Sei all'interno di >> GiroBlog | Schizzi & Ghiribizzi |

Schizzi&Ghiribizzi. Nr. 66. Varia umanità (!?!).

di Franco Novembrini - mercoledì 27 maggio 2020 - 428 letture

Irene Pivetti e Lele Mora - Lele Mora ha detto che la Pivetti è una ingenua e frequenta una pessima compagnia. Lo ha affermato guardando un loro selfie.

Lele Mora (2) - Il liberato dalle patrie galere è la dimostrazione che con i Corona, Fabrizio prima e Virus poi, si possono fare i soldi. Di rimetterlo i carcere non se ne parla. Don Antonio Mazzi non vuole.

Don Antonio Mazzi - Oltre alle sue discutibili amicizie televisive e alle entrature in vari ambienti che si possono definire di dubbia moralità ha, come succede ogni due anni, fatto parlare della sua fondazione Exodus, esodo in italiano, che forse è la spiegazione di molte cose. Questa enorme comunità ha una caratteristica, viene sommersa ogni due anni dalle ’’esondazioni’’ del fiume Lambro e fin dai tempi della sindaca di Milano, Letizia Moratti, riceve finanziamenti per la ricostruzione. Le cose sono due o viene deviato il corso del fiume o mi viene il sospetto che la sede della comunità sia nel posto sbagliato.

Don Enzo Mazzi - Don Enzo Mazzi fu il contrario di don Antonio. Fu un prete scomodo che aiutava che con la sua comunità dell’Isolotto aiutavi i poveri predicava agli operai e lavorò come prete operaio in fabbrica. I giornali della sinistra ne parlavano e la Curia di Firenze lo osteggiò ferocemente tanto che dovette celebrare la messa all’aperto. Da tutta la Toscana accorrevano per ascoltare le sue prediche mai scontate e sempre cariche di verità scomode. Come si vede non basta portare lo stesso cognome per assomigliarsi e poi credo che don Enzo non avrebbe mai frequentato il luccicante mondo della tv e dei suoi intrighi.

Salvato Salvini - La giunta delle autorizzazioni a procedere della Camera ha da poche ore votato per il non doversi procedere contro l’ex ministro. Il noto personaggio è stato subito subissato di domande da parte di una ressa di ’’giornalisti’’ e da inviti a talk show che ce lo riproporranno, come la peperonata, per alcuni giorni. La vergognosa vicenda ’’Open Arms’’ a dire il vero non fu solo colpa sua ma di quasi tutto il governo Conte 1 e questo voto ha messo in luce ancora una volta le vergognose divisioni che si notano anche nella compagine di governo Conte 2. Fra le dichiarazioni di Salvini una merita di essere citata, ad una domanda di una giornalista che gli chiedeva del costante lento calo della Lega dall’agosto dello scorso anno, il nostro ha risposto che i sondaggi non sono voti e che lui dei sondaggi se ne frega, Ora non credo vi sia persona che non lo abbia sentito invocare elezioni confermative dei sondaggi che lo davano vincente un anno fa e dei suoi appelli e telefonate a Mattarella che indicasse la data della consultazione elettorale e certo per aver creduto ai sondaggi ha creato la crisi di governo che ha portato all’attuale governo. Sarà colpa del Papeete o del mojito?

Giulio Gallera il mitico - Se ci fossero ancora registi di cinema del calibro di Dino Risi oggi con il Covid-19 avrebbero già la sceneggiatura scritta facendo solo vedere ed ascoltare alcuni personaggi politici come attori di se stessi. Di Mora, della Pivetti, del presidente lombardo Fontana, del sindaco di Bergamo Gori si è parlato abbastanza ma uno su tutti primeggia: Guido Gallera. Nel suo piccolo è un genio che andrebbe studiato e malgrado non sappia chi è e per quale ragione, esclusi stipendio e potere, sia stato messo in un posto che dovrebbe essere occupato da persona competente, preparata ed onesta invece di lui. Il dubbio è che proprio per queste ragioni che ce lo abbiano messo. Comunque come posso certificare che nella sua insipienza a volte ha ragione.

Mi spiego con l’abusato esempio dell’orologio guasto che durante le 24 ore registra l’ora esatta. Ogni giorno Gallera dice tutto e il relativo contrario e di conseguenza su ogni avvenimento può affermare che lui lo aveva detto senza poter essere sbugiardato. Se poi alcuni lettori vorranno fare una ricerca in proposito si accorgeranno che la cosa è piuttosto diffusa specie nei social e negli ambienti politico-giornalistici.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica