Sei all'interno di >> :.: Città invisibili |

Sardegna: Sciopero della fame contro la guerra

Quando i Potenti si fanno sordi alle proteste e alle manifestazioni di milioni di persone, non restano che i "gesti estremi"? Anche in Italia, si è iniziato lo sciopero della fame contro la guerra in Irak. Una lettera.

di Sergej - giovedì 2 settembre 2004 - 3705 letture

Mi chiamo Alessandro Tolu, ho 30 anni e vivo in Sardegna nella provincia di Cagliari. L’11/08/2004 il mio amico Alberto Cantoni (noto come Falco nel Vento) ha deciso, vista l’URGENZA DELLA SITUAZIONE, di iniziare uno sciopero della fame per protestare contro la guerra in Iraq.Ha presidiato Piazza Nettuno a Bologna con cartelli,volantini , raccolte di firme e la sua presenza continua in sciopero della fame. Spinto da un sentimento di solidarietà e condividendone le motivazioni, io e altri 4 amici abbiamo aderito alla sua coraggiosa iniziativa affiancandolo a distanza con uno sciopero della fame durato 4 giorni in piazza Yenne a Cagliari. Altre persone che condividono i nostri desideri e metodi, stanno scioperando in altre città d’Italia insieme a me. Dal 20/08/2004 mi trovo a Bologna,sempre in Piazza Nettuno come sostituto di Falco nel Vento nello sciopero della fame ad oltranza per imprimere forza continuativa alla protesta da lui promulgata. Come libero cittadino di questo mondo, avverto la GRAVITA’ della situazione in mediorente che rischia di compromettere l’incolumità umana aumentando il sentimento di odio reciproco fra popoli e culture diverse. L’articolo 11 della costituzione italiana che specifica chiaramente il ripudio della guerra come mezzo per risolvere i conflitti internazionali, è stato vergognosamente ignorato dal governo Berlusconi. 100 milioni di persone hanno manifestato contro la guerra preventiva del governo americano in tutto il mondo, 4 milioni di bandiere arcobaleno sono state appese nei balconi. Chiediamo con forza un mondo diverso da quello attuale, chiediamo un mondo di pace.

Firmato

Alessandro Tolu (alessandro.tolu@libero.it)


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -