Sei all'interno di >> Flash |

Sabrina Ferilli scrive al sindaco di Roma per i fatti del cinema America

di Redazione - venerdì 2 febbraio 2018 - 2288 letture

«Cara Sindaca [...] l’esproprio che sta avvenendo nei confronti dei Ragazzi del Cinema America è un atto gravissimo e senza alcun precedente nella nostra città. Io amo Roma, loro amano Roma e chiunque impedisca a qualcuno di amare questa città, o anche solo di limitarne e rallentarne il suo operato, non può che provocare in me un sentimento di offesa e delusione. Questi ragazzi sono l’emblema della romanità che non si ferma davanti a niente e nessuno. Mi appello personalmente e a lei affinché la manifestazione in Piazza San Cosimato venga immediatamente autorizzata, come successo negli scorsi anni. Sabrina Ferilli».

La lettera di Sabrina Ferilli si riferisce alla messa a gara degli eventi estivi da realizzare in piazza San Cosimato a Roma. Il comune di Roma vuole fare un’asta per far organizzare eventi diversi dalla kermesse cinematografica estiva organizzata in questi anni dai Ragazzi del Cinema America.

JPEG - 117.4 Kb
Sabrina Ferilli contro Virginia Raggi per il cinema america_500px


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -