Sei all'interno di >> GiroBlog | Schizzi & Ghiribizzi |

S&G n. 179

Da VLS1929. Matteo Barattieri, io l’ho conosciuto...

di Franco Novembrini - mercoledì 31 agosto 2022 - 906 letture

Doveva essere un "pezzo" con le solite segnalazioni sulla Junta di VLS1929 ma una tragica notizia da Nashville (Tennessee, USA) diceva che era morto Matteo Barattieri investito da un’auto pirata. La notizia è deflagrata fra le migliaia di amici, estimatori o semplici conoscenti, molti dei quali in lacrima non ci volevano credere. Purtroppo era vero. Ci siamo accorti della fama che lo circondava e della stima che riscuoteva, cose che non potevi sapere da lui in quanto era un uomo, uno studioso ed un difensore del Parco di Monza intransigente ma non amava la pubblicità.

Era un conoscitore della natura dei suoi ritmi e dei suoi tempi, conosceva flora e fauna di tutta Italia, ma del suo parco conosceva e difendeva anche la "fossa dei girini", che la siccità stava mettendo in pericolo. Sapeva insegnare il rispetto per la natura con le parole e con le foto ed infatti dagli USA aveva già mandato ad settimanale locale foto bellissime. Ecco che dal Giornale di Monza ha avuto un riconoscimento con 4 pagine di foto ed articoli che ne ricordano l’opera e debbo dire che mai un giornale locale ha dedicato tanto spazio ad un personaggio che n certamente era schivo. Io ho avuto il privilegio di frequentare le riunioni nelle quali con interventi inevitabilmente trasformava in lezioni ed esempi. Sì esempi, perché lo vedevi arrivare sia in estate che in inverno di notte e di giorno con la sua bicicletta e con quella tornava a casa una volta terminata la riunione.

Mancherai a molti Matteo e mancherai anche alla band dei "Blondie" dei quali sapevi tutto e che poi ci spiegavi con i tuoi resoconti. Faceva parte del Comitato Parco che difende dai tentativi di farne una specie di Disneyland con ruote panoramiche e ed altre cianfrusaglie che ne avrebbero alterato la natura. Sarà difficile ma spero che tra i tuoi estimatori ci possa essere un erede che prosegua la tua opera. Sono già partite numerose e benemerite proposte che vorrebbero dedicargli una zona del suo amato parco. Sono d’accordo. Vorrei chiudere con una notizia che non sapevo. I dati anagrafici dicono che aveva 57 anni e sarà così, ma io rimango dell’idea che frequentandolo ed ascoltandolo gli attribuivi due età, fisicamente gli avrei dato poco più di trent’anni per la sua energia e giocosità, ma per la sua cultura e per la sua saggezza almeno 70. Mancherai a molti.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica