Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Scienza |

Ritiro ricorso legge Regione Marche a tutela dei bambini cardiopatici ospedale Torrette

L’osteopatia è la manipolazione di alcune parti del corpo, e moltissimi bambini operati nel reparto di cardiochirurgia di Ancona
di Redazione - mercoledì 3 luglio 2019 - 1613 letture

Lo scorso aprile la Regione Marche ha approvato un progetto che prevede la presenza di osteopati all’interno del reparto di cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale di Ancona su protocolli di interventi stabiliti.

Questo risultato è stato raggiunto grazie all’impegno della nostra associazione, il Comitato Genitori Bambini Cardiopatici di Torrette, in seguito all’esperienza vissuta dai nostri figli operati che hanno avuto un recupero più veloce e un miglioramento della qualità di vita dopo i trattamenti osteopatici.

Il Ministero della Salute però ha impugnato il provvedimento della Regione volto a sviluppare ricerca in questo ambito, impedendo di fatto ai nostri bambini di avere accesso al trattamento osteopatico nella nostra struttura ospedaliera. Tutto questo perché l’osteopatia non è ancora professione sanitaria a tutti gli effetti, non essendo ancora stati emanati i decreti attuativi.

Abbiamo deciso quindi di lanciare un appello per chiedere al Ministero della Salute di annullare il ricorso contro la legge della Regione Marche e consentire ai nostri figli di avere accesso ai trattamenti osteopatici. In gioco c’è la salute dei nostri bambini e la speranza delle nostre 1000 famiglie che ogni anno accedono al reparto.

rEGIONE MARCHE

L’osteopatia è la manipolazione di alcune parti del corpo, e moltissimi bambini operati nel reparto di cardiochirurgia di Ancona ne hanno beneficiato e avuto grandi miglioramenti post-operatori. Per cui la Regione Marche ha avviato un progetto di presenza di osteopatia nell’ospedale, ma il Ministero della Salute non è d’accordo e sta bloccando il progetto con un ricorso. I genitori dei bambini beneficiari, hanno lanciato questa petizione per chiedere al Ministero di ripensarci.

FIRMA CON UN SOLO CLICK

I tag per questo articolo: | | |

Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -