Sei all'interno di >> :.: Girodivite Network | Cartamenù | Ricettario |

Risotto freddo ai fichi neri

Un piatto tipicamente estivo che raccoglie le prelibatezze siciliane con l’esoticità della quinoa.

di Piero Buscemi - venerdì 6 agosto 2021 - 1623 letture

Ingredienti

- 4 cucchiai di riso parboiled;

- 2 cucchiai di riso integrale nero;

- 2 cucchiai di quinoa;

- mezza cipolla rossa;

- 6 mandorle tostate a pezzetti;

- qualche oliva bianca;

- un cucchiaio di pesto di pomodori di pachino secco;

- un cucchiaio di salsa di finocchietto selvatico;

- 100 grammi di sgombro in scatola;

- peperoncino;

- vino bianco;

- 4 fichi neri.

Procedimento

Iniziamo a descrivere questo ricetta specificando che, grazie alla ricchezza degli ingredienti già di per sé saporiti, non occorre aggiungere sale durante la cottura. Detto questo procediamo con la ricetta. In un tegame antiaderente, ottimo quello in coccio, ampio e da bordi alti, disporre lo sgombro leggermente sgocciolato sfruttando l’olio di conserva di buona qualità utilizzato da molti piccoli opifici dediti alla conservazione del pesce azzurro presenti in Sicilia.

Aggiungere la cipolla a pezzetti che non dovrà soffriggere ma appassire a fuoco moderato, le mandorle tostaste in precedenza a pezzetti, qualche oliva bianca secondo i gusti. Dopo qualche minuto, aggiungere il cucchiaio di pesto di pachino secco (si può acquistare direttamente già pronto o prepararlo da sé), il cucchiaio di salsa di finocchietto (vale lo stesso discorso per il pesto di pomodoro), qualche pezzetto di peperoncino fresco.

Quando la fiamma sarà sufficientemente vivace, versare il riso parboiled, il riso nero integrale e la quinoa. Questi tre elementi hanno un tempo di cottura intorno ai 10-12 minuti e questo consente di poterli aggiungere contemporaneamente. Tostare il riso facendo attenzione a non farlo attaccare e sfumare con un bicchiere di vino bianco.

Coprire il tutto con l’acqua il cui dosaggio deve corrispondere al livello doppio rispetto a quello del risotto. Se la quantità di acqua è stata regolata con esattezza, la cottura sarà completa e al dente una volta che risulterà del tutto evaporata.

Lasciare freddare a temperatura ambiente e disporre nei piatti aggiungendo i fichi tagliati a pezzi.

JPEG - 129.3 Kb
Risotto freddo con fichi neri


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -