Sei all'interno di >> GiroBlog | Centro Studi Est Europa |

Recruitment in Ungheria: Economia.hu intervista Csaba Csedő di Pivot Human Capital

Dalla nostra corrispondente da Budapest Claudia Leporatti
di Claudia Leporatti - mercoledì 31 marzo 2010 - 1400 letture

BUDAPEST - Economia.hu incontra Csaba Csedő, Managing Partner di Pivot Human Capital, società ungherese di ricerca di talenti, recruiting e consulenza nel settore delle Risorse Umane. In un periodo di incertezza economica, dopo la crisi finanziaria, cosa cercano le aziende? Come fare per essere accattivanti di fronte a loro? Quali aspetti contano di più in un buon CV? Csaba Csedő ci racconta il suo lavoro e ci offre una fotografia della situazione ungherese per il livello gestito da Pivot, quello manageriale ed organizzativo.

Cominciamo con una breve presentazione di Pivot. Di cosa vi occupate?

PHC si avvale di un nutrito database di curriculum, di un metodo di lavoro molto moderno e dell’esperienza del suo team nella ricerca diretta di potenziali candidati. La lista dei nostri clienti include diverse delle più prestigiose blue chip in Ungheria. Ci occupiamo inoltre di consulenza legata a progetti complessi di gestione delle risorse umane, come riprogettazione dei processi aziendali (BPR – Business Process Reengineering), job evaluations, politiche per la retribuzione, succession planning (processo di identificazione del personale in fradi di coprire specifiche posizioni organizzative) e coaching.

Che genere di clientela si rivolge a voi principalmente?

Abbiamo clienti in vari settori dell’industria, dell’high-tech e molte multinazionali.

Cosa cercano i datori di lavoro ungheresi?

Le aziende ungheresi preferiscono impiegati con esperienza nelle multinazionali, dato che sono anche loro in competizione sul mercato internazionale, anche se attive solo in Ungheria. Un fattore importante sono i livelli di energia e di resistenza che il candidato può dimostrare di possedere con le sue esperienze passate. Molte società cercano il valore aggiunto, la creatività che può aumentare le entrate.

Leggi il resto dell`intervista su www.economia.hu


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -