Sei all'interno di >> GiroBlog | L’Uomo Malpensante |

Quanto ci costa l’Inghilterra!

Gli italiani pagano gli inglesi perché rimangano nell’Unione Europea...

di Emanuele G. - martedì 24 maggio 2016 - 2792 letture

Se il Regno Unito rimarrà nell’Unione Europea non sarà perché gli inglesi hanno avuto un soprassalto di amore per l’Europa unita, ma per un calcolo di natura squisitamente economica.

Infatti, l’Unione Europea paga ogni anno un cifra molto importante agli inglesi affinché rimangano. Stupefatti? Non è necessario reagire così. Conoscendo l’interesse pragmatico che anima lo spirito inglese c’era da immaginarselo.

Fu la Tatcher a ottenere questo vantaggio per il Regno Unito. Più precisamente nel corso del vertice europeo tenutosi a Fontainebelu il 25-26 giugno del 1984. Durante quel vertice la Tatcher affermò che l’Inghilterra riceveva meno di quanto dava alle casse europee. Quindi si decise di aumentare il prelievo IVA che ogni Stato doveva versare e di istituire un meccanismo di rimborso a favore del Regno Unito. A partire dal 1984 l’Inghilterra riceve un rimborso forfettario di 1 miliardo di ECU (l’ECU è l’antenato dell’Euro - nda).

Nonostante varie crisi - l’entrata di nuovi paesi e le spese ingenti per la PAC (in sigla: Politica Agricola Comune - nda) - l’Inghilterra non ha mai subito una diminuzione del contributo "volontario" comunitario. Ci furono tentativi di rinegoziarlo da parte dell’Unione Europea, soprattutto negli ultimi anni, ma sono andati tutti a vuoto.

Poi c’è un altro fatto. Mentre l’Italia paga per intero il suo contributo altri paesi - Germania, Austria, Paesi Bassi e Svezia - sono riusciti ad ottenere una riduzione del proprio contributo. Davvero encomiabile questa Unione Europea dove tutti dovrebbero essere uguali, solidali e sussidiari...

Ma quanto paga l’Italia per codesto regalo agli albionici?

Ecco i dati (1) dal 2008 in poi:

2008 - 1,4 mld di Euro;

2009 - Più di un 1 mld di Euro;

2010 - Poco più di 600 mln di Euro;

2011 - 717,9 mln di Euro;

2012 - 778,3 mln di Euro;

2013 - 902,3 mln di Euro;

2014 - 1,165 mld di Euro.

In breve, i "perfidi albionici" ci hanno estorto quasi 7 miliardi di Euro in neanche 7 anni...

Davvero esemplare questa Unione Europea che ha permesso tutto questo! Assoggettare la propria azione agli interessi nazionalistici nel peggiore dei modi.

Nb: (1) Dati tratti dal sito http://www.truenumbers.it.

Crediti fotografici: la foto è stata tratta dal sito http://static1.squarespace.com.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -