Sei all'interno di >> GiroBlog | Post/teca |

Post/teca gennaio 2012

L’imperdibile numero di gennaio 2012 di Post/teca, la rivista cult del web italiano

di Sergej - martedì 31 gennaio 2012 - 3933 letture

Il numero 1.2012 di Post/teca.

E’ gratuito, scaricabile liberamente (in formato pdf, dal menù di destra qui accanto). Teoricamente è possibile fare doppio click e leggere la rivista online, ma si tratta di poco più di 4 Mb e in genere non si ha banda sufficiente per questa operazione per cui consigliamo di scaricare (tasto destro del mouse sul link e opzione scarica file dalla finestra che dovrebbe apparire).

Cosa è accaduto nel gennaio 2012? Forse ne parliamo inconsapevolmente, distrattamente, tra i brani vari che abbiamo collazionato. Dicono che ci sia la metafora del Paese Italia che naufraga, naufraga e non affonda completamente, non riesce proprio ad affondare. Affiora, inclinato come una grande balena bianca spiaggiata. Nel naufragio ha fatto le sue vittime. "Ci sono morti" dice l’uomo al microfono. "Morti? Davvero?" risponde stupito il capitano della nave che ha abbandonato la nave. La nave ha urtato lo scoglio che prima non c’era: il Paese alla deriva ha fatto spostare anche gli scogli e così ora i capitani ci incocciano sopra. Neppure degli scogli ci si può fidare...

Questo e migliaia di altre cose ancora su Post/teca 01.2012.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -