PBOX. Nativi digitali e creativi

Lo studente Lorenzo Riggi del Liceo “Quintiliano” di Siracusa ha vinto il primo premio per la creatività nel concorso Nazionale Creare con l’Elettronica.
di Donatella Guarino - martedì 31 maggio 2016 - 2502 letture

I manuali d’istruzione a loro non servono. Provano e riprovano, e molto rapidamente imparano ad usare tablet e smartphone. Conoscono perfettamente le app degli ultimi modelli, sono informatissimi su cosa propone il mercato e la tecnologia è per tanti una passione che li divora. Si tratta dei nativi digitali! Il futuro è loro. Vivono su Internet, curano blog, si informano, progettano. Parlano una lingua che spesso gli adulti non comprendono. E, tra una lezione di letteratura e un’altra di matematica, inventano! E vincono! Come nel caso di Lorenzo Riggi e PBOX. Sabato scorso, 28 maggio, si è conclusa con la cerimonia di premiazione, la IX Edizione del Concorso nazionale “Creare con l’Elettronica” - ideato dai docenti dell’ I.T.I.S. “Galileo Ferraris” di Napoli - . Tra i quaranta progetti presentati è stato premiato, come il più creativo, quello di Lorenzo Riggi, 18 anni appena compiuti, che frequenta la IVAP del Liceo Scientifico, opzione Scienze applicate, dell’8 I.IS.S “Quintiliano” di Siracusa, in cui è Dirigente scolastico il dott. Giuseppe Mammano. Si tratta di PBOX, ed è un dispositivo elettronico automatizzato, in grado di ricevere e immagazzinare pacchi postali o missive, senza la presenza del destinatario. Molto contenta dei risultati ottenuti è la prof di Matematica e Fisica dello studente, la prof.ssa Giuliana Ferro, che ha seguito il suo studente in tutte le fasi del lavoro: dall’analisi, alla progettazione e alla realizzazione di PBOX. E insieme hanno condiviso, a Napoli, questo bellissimo traguardo. La scuola è anche questa: competenze e obiettivi raggiunti. Una bella pagina scritta sul mondo reale della scuola di oggi, a partire da quella realtà virtuale che spesso disorienta ma dalla quale non si può sfuggire.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -