Sei all'interno di >> GiroBlog | L’Uomo Malpensante |

Orrore

Israele-Hamas...sangue su sangue

di Emanuele G. - lunedì 30 ottobre 2023 - 550 letture

Da un lato 3.000 bambini palestinesi morti nei bombardamenti israeliani sulla striscia di Gaza, dall’altra parte una ragazza di 22 anni - Nicole Shani Louk - uccisa da Hamas, anzi decapitata. In breve, sangue su sangue.

Oramai il mondo non può rimanere in silenzio su quanto sta accadendo in Medio Oriente. Se continuasse questo silenzio sarebbe pura e semplice complicità da parte di tutti. Lì nessuno ha ragione. Solo una ragione va messa in rilievo: la Pace. E tutto il mondo deve attivarsi. Non ci sono altre vie. O Pace o orrore.

Quanto sta succedendo nella Striscia di Gaza è semplicemente straziante. Sembra che ci sia una corsa a sangue su sangue. Sembra che siamo innanzi alla soluzione definitiva della contrapposizione sanguinosa fra palestinesi e israeliani che è iniziata svariati decenni fa. Ci sono stati tentativi di pace - vedasi i Trattati di Camp David - ma si sono riolti in una bolla di sapone. Perché a parlare è stata sempre la guerra nelle sue varie forme.

Oggi assistiamo all’orrore a sistema. Ci pensate 3.000 bambini inermi uccisi. Un’ecatombe. Una novella strage di infanti come ai tempi della nascita di Gesù Cristo. Oppure una povera ragazza di 22 annni che partecipava a un rave decapitata. Si è trovato solo un frammento di cranio. Siamo decisamente all’aldilà del disumano.

Pertanto bisogna gridare Pace, Pace, Pace. Punto e basta.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -