Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Movimento |

Nasce Frigolandia: Repubblica per militanti del libero pensiero

Nasce a Giano dell’Umbria la Libera Repubblica di Frigolandia. Prima, e cioè sino a quattro anni fa, era giusto un luogo immaginario...

di Giuseppe Pulina - mercoledì 12 aprile 2006 - 6556 letture

Nasce a Giano dell’Umbria la Libera Repubblica di Frigolandia. Prima, e cioè sino a quattro anni fa, era giusto un luogo immaginario, frutto di una trovata geniale. Ora è invece un luogo reale, geograficamente consistente, facilmente rintracciabile su stradari e cartine. Non è più l’aspra Gallura di Bortigiadas, piccolo comune montano del nord Sardegna, ma la più placida campagna umbra della provincia perugina.

Qui, il sindaco di Giano dell’Umbria, Paolo Morbidoni, ha deciso di ospitare la festa dei frigoriferi intelligenti, le cui prime edizioni hanno avuto luogo proprio a Bortigiadas, facendo una concessione straordinaria agli organizzatori: una significativa estensione di terra per dare finalmente corpo al progetto della libera repubblica di Frigolandia. Un enclave in cui italiani, apolidi e cittadini del mondo potranno, se lo desidereranno, trovare asilo. Una libera repubblica, o, come la chiamano Mario Pischedda e Vincenzo Sparagna, due dei suoi fondatori, la prima repubblica marinara di montagna destinata a diventare la piccola patria di chi ha qualcosa da dire e da fare.

Di Frigolandia, a Giano dell’Umbria, il prossimo 25 aprile, si terrà l’inaugurazione. Sarà ovviamente presente l’entourage di «Frigidaire». Le idee per trasformare la struttura in un pensatoio nazionale e in un’accademia per liberi cervelli non mancano. Già si pensa all’istituzione di seminari, stage, corsi sulle discipline più diverse, dalla poesia alla fotografia, dalla comunicazione alla filosofia.

Il modello potrebbe essere quello, irrituale e alternativo, di una libera università, o, come si legge sull’ultimo numero speciale di «Frigidaire», quello di un «territorio autonomo della fantasia, città dell’arte futura, movimento stanziale per l’abolizione di tutte le frontiere, monastero eurotibetano, ashram socratico, villaggio nomade planetario, sentiero della poesia».

Con l’acquisto di un passaporto «frigolandese» (100 euro tondi tondi) si può acquisire una «nuova» cittadinanza e godere dell’ospitalità della struttura.


- Ci sono 2 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Nasce Frigolandia: Repubblica per militanti del libero pensiero
13 aprile 2006, di : uno

tel. 0742 90570 chi fosse interessato questo è il numero di Frigolandia
    Nasce Frigolandia: Repubblica per militanti del libero pensiero
    19 aprile 2006

    Ottima idea la vostra. Chi vi scrive è Vanni Giuffrè che ha fondato la Comunità internazionale di Bussana Vecchia in Liguria negli anni ’60.Avrei piacere di inviare a Frigolandia il mio libro che parla di questa realtà molto simile alla vostra. Vi accludo la mia e mail ed in attesa vi faccio i migliori auguri agrinatura@hotmail.com
    E bravo Vincenzo !!!
    8 febbraio 2007

    Ciao Vincé, sei sempre il solito, una la pensi e cento ne fai. Sono Antonio da Parigi e fanno ormai 26 anni che sto quà (ma guarda!!! e si sono uno di quelli...). Ed è 24 anni fa, quando sei venuto fin qui alla testa della Orda d’oro che ci siamo conosciuti. Buona idea pure quella, peccato che ha funzionato un tempo troppo corto. Ma vedo con piacere che tu continui ad esistere nella gioia e ne buon umore. Volevo dirti che il poco di strada che abbiamo fatto insieme è stata piacevole. Mi dà voglia di domandare un passaporto. Ma che sono mai 100 euro se in cambio c’è la libertà !!!!
    E bravo Vincenzo !!!
    8 febbraio 2007

    Ciao Vincé, sei sempre il solito, una la pensi e cento ne fai. Sono Antonio da Parigi e fanno ormai 26 anni che sto quà (ma guarda!!! e si sono uno di quelli...). Ed è 24 anni fa, quando sei venuto fin qui alla testa della Orda d’oro che ci siamo conosciuti. Buona idea pure quella, peccato che ha funzionato un tempo troppo corto. Ma vedo con piacere che tu continui ad esistere nella gioia e nel buon umore. Volevo dirti che il poco di strada che abbiamo fatto insieme è stata piacevole. Mi dà voglia di domandare un passaporto. Ma che sono mai 100 euro se in cambio c’è la libertà !!!!
    Nasce Frigolandia: Repubblica per militanti del libero pensiero
    22 marzo 2007, di : rosanna e fabrizio

    per l’amico Vincenzo:anche se tardi da quando avete dato vita a questa nuova realtà volevamo salutarti ,speriamo di venire da te presto vista la vicinanza con Spoleto ,sono passati 22 anni e grazie alla mostra del fumetto di napoli e alla tua amicizia ,inossidabili nel tempo e ancora insieme rosanna e fabrizio e vasco.
Nasce Frigolandia: Repubblica per militanti del libero pensiero
31 gennaio 2008, di : Uno che lavora e che non usa stupefacenti!!

ma andate a lavorare... o, come diceva qualcuno... ANDATE A ZAPPARE LA TERRA!! MANCANO GLI AGRICOLTORI!!!