Sei all'interno di >> :.: Città invisibili |

Muore il Presidente del Movimento “Crocifisso Moscato”, ma l’attività del movimento continuerà ancora

E’ morto il presidente del Movimento polo oncologico di Gela Crocifisso Moscato, una figura indimenticabile, specie per la caparbietà con cui ha portato avanti le varie battaglie che ci hanno permesso nell’ultimo periodo di ottenere a Gela la Radioterapia.

di cirignotta - mercoledì 18 giugno 2008 - 2540 letture

Muore il presidente del Movimento polo oncologico di Gela Crocifisso Moscato, una figura indimenticabile, specie per la caparbietà con cui ha portato avanti le varie battaglie che ci hanno permesso nell’ultimo periodo di ottenere a Gela la Radioterapia.

Il lavoro da lui iniziato non è ancora finito perchè a Gela persiste ancora oggi una grande devastazione ambientale che si trascina da decenni lasciando un manto cupo di dolore e di sofferenza nella gente, che ancora oggi paga lo scotto con tumori e malformazioni.

Migliorare quindi le strutture sanitarie dedicate all’oncologia sarà una priorità per il movimento. Dobbiamo iniziare infatti a rendere operativi i vari reparti dipendenti dal dipartimento di Oncologia di 2° livello, quali l’U.O. complessa di Oncologia Medica, l’UO complessa di anatomia patologica, l ’UO. Complessa di Hospice per le cure palliative, l’U.O. semplice U.f.a.

Presso l’U.O.C di farmacia e l’U.O. Complessa di Radioterapia (al completamento della struttura ospitante presso l’Ospice Marino). Un nucleo di reparti, fondamentali per dare a Gela una minima possibilità di operare al meglio nella diagnosi e nella cura dei tumori, agendo anche sulla prevenzione. Naturalmente gli obbiettivi del movimento sono diversi e più lungimiranti, infatti occorre candidare anche Gela a livello nazionale per l’istituzione di un Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs), previsto anche dall’art.13 del D.L. 16 ottobre 2003, n.288 e dedicato alle patologie da industrializzazione.

Un grande lavoro che necessita di tempi e di volontà politica oltre che dell’appoggio di tutta la società civile. Un grazie a tutti i comitati di quartiere, le associazioni, i rappresentanti politici ed al sindaco di Gela per la partecipazione ed il supporto dato.


- Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Muore il Presidente del Movimento “Crocifisso Moscato”, ma l’attività del movimento continuerà ancora
22 giugno 2008

Esprimo il mio cordoglio.