M5s Lentini - Precisazioni sul mercato settimanale di Lentini

Chi spacca una comunità in questo modo creando fazioni e odio, lentinesi contro catanesi, abitanti della 167 contro gli altri quartieri, giovani contro vecchi, frequentatori del mercato contro non frequentatori, chi è d’accordo allo spostamento contro chi non è d’accordo, senza riuscire a conciliare ed a trovare eque e giuste mediazioni è incapace di far fede alla responsabilità che gli è stata data dalla sua comunità.
di Giuseppe Castiglia - giovedì 19 settembre 2019 - 720 letture

JPEG - 27.9 Kb
Maria Cunsolo M5S Lentini

Comunicato stampa del 19 set. 2019

“Rappresentare le istituzioni significa rispetto delle regole e rispetto della legalità”.

Questo ho sempre fatto nella mia attività di Consigliere Comunale.

Oggi mi sono recata ad ascoltare gli operatori che da alcune settimane stanno scioperando per lo spostamento del mercato settimanale. Li ho ascoltati durante una manifestazione, che i rappresentanti delle varie forze dell’ordine presenti mi hanno affermato di essere stata regolarmente autorizzata.

Ho ascoltato lavoratori, poco mi importa se fossero lentinesi, carlentinesi o catanesi, ciò che a me importa è che sono padri di famiglia.

Ho ascoltato moltissimi cittadini, pro e contro lo spostamento, e nulla mi importa se di sopra la fiera o del campo sportivo o della 167, ciò che mi importa è che sono miei concittadini.

E inaccettabile invece ascoltare chi dovrebbe risolvere le questioni, scaricare la propria incapacità su chi non ha nessun potere, per un semplice motivo, perché non è amministratore di questo paese.

Chi spacca una comunità in questo modo creando fazioni e odio, lentinesi contro catanesi, abitanti della 167 contro gli altri quartieri, giovani contro vecchi, frequentatori del mercato contro non frequentatori, chi è d’accordo allo spostamento contro chi non è d’accordo, senza riuscire a conciliare ed a trovare eque e giuste mediazioni è incapace di far fede alla responsabilità che gli è stata data dalla sua comunità.

Oltre tutto non può assolutamente denigrare, utilizzando imprecisioni, coloro che cercano di analizzare la realtà in modo autonomo e libero.

Sempre per una corretta informazione e precisazione.

Oggi Il giornalista Silvio Breci sull’articolo dal titolo “Lentini - Trasferimento del mercato settimanale, continua il braccio di ferro” postato in data 19/09/2019 al seguente link

https://www.webmarte.tv/2019/09/19/trasferimento-mercato-settimanale-lentini-continua-il-braccio-di-ferro

scrive :

“Durante il confronto in piazza Umberto I tra Bosco e i commercianti è intervenuta anche la consigliera comunale del M5s, Maria Cunsolo, secondo la quale l’Asp non sarebbe ancora al corrente del trasferimento del mercato”

Errato: durante il mio intervento rispondo leggendo la risposta dal SIAN ASP (Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) di Lentini dopo aver chiesto in modo ufficiale se tale area mercatale era provvista delle autorizzazioni igienico sanitarie, stabilite oltre che da leggi e regolamenti vigenti in materia, dall’Ordinanza del Ministero della salute 3 Aprile 2002 e la data di rilascio di suddetta autorizzazione. La risposta del SIAN ASP è stata “A tutt’oggi nessuna richiesta è pervenuta a questo Servizio Sian”

Si legge: “Tra i due lo scontro si consuma anche a distanza, sui social. In un post Saverio Bosco scrive: «Immagino che la consigliera Maria Cunsolo, dopo aver votato in consiglio comunale a favore dello spostamento del mercato su Largo Barcellona e dopo aver cambiato idea difendendo le tesi dei mercatali contro lo spostamento, ora prenda le distanze da chi sta costringendo gli ambulanti favorevoli allo spostamento a non montare sulla nuova area. È una questione molto importante di legalità e rispetto delle regole e un rappresentante delle istituzioni dovrebbe saperlo».”

Errato: Su Facebook nessuno scontro tra me e il Sindaco, solamente attacchi unilaterali da parte del Sindaco alla mia persona, a cui per educazione non ho mai risposto.

Nessun cambio d’idea in riguardo allo spostamento e al mio voto in Consiglio Comunale, il mio voto era favorevole allo spostamento ma solamente se tutto era in regola in particolar modo le autorizzazioni sanitarie, che a tutt’oggi a quanto risponde il direttore del Sian non esistono visto che non è stata neppure fatta richiesta al Sian.

La delibera postata dal Sindaco nel suo post su facebook in data 12 settembre alle ore 17.13 dove si evince il mio voto favorevole e il Sindaco cerca di prendermi alla berlina e quindi confondendo i suoi cittadini, è incompleta poiché manca la mia dichiarazione di voto vincolata appunto all’autorizzazione sanitaria che ad oggi non esiste.

Si legge ancora: “dopo aver cambiato idea difendendo le tesi dei mercatali contro lo spostamento” .

Da dove si evince la mia difesa nei confronti dei mercatali che non vogliono lo spostamento del mercato?

Come già detto, Io sono stata votata per portare avanti e garantire le istanze dei cittadini, per me non esistono cittadini si serie A e b o cittadini di Catania o di Lentini, per me siamo tutti cittadini e sto soltanto interessandomi della cosa COMUNE, in questo caso del mercato, mi sto interessando affinché tutto venga svolto nel migliore dei modi e nel pieno della legalità.

Ma io sono una semplice Consigliera di minoranza e la decisione finale con tutti i pro o i contro spetta al Sindaco e alla sua giunta e logicamente ai membri del Consesso Civico che hanno votato lo spostamento con quelle condizioni.

Leggo ancora: “ora prenda le distanze da chi sta costringendo gli ambulanti favorevoli allo spostamento a non montare sulla nuova area. È una questione molto importante di legalità e rispetto delle regole e un rappresentante delle istituzioni dovrebbe saperlo».”

Cosa gravissima quella che dice il Sindaco, ovviamente prendo immediatamente le distanze da chi minaccia i lavoratori a non montare, e che il Sindaco denunci immediatamente chi si è permesso di farlo, visto che è al corrente di tutto ciò, se non lo facesse sarebbe una cosa gravissima..

Cittadina eletta al Consiglio Comunale per il Movimento 5 Stelle

Maria Cunsolo

JPEG - 79.2 Kb
protesta mercato Lentini 1
JPEG - 87.7 Kb
protesta mercato Lentini 3
JPEG - 76.2 Kb
protesta mercato Lentini 2


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica