Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Luca Vullo e Ipercussonici insieme contro il nucleare

“Mururoa” un videoclip per dire no!


di Dario Adamo - martedì 31 maggio 2011 - 3672 letture

Si chiama “Mururoa” il brano scelto da Ipercussonici per il loro primo videoclip ufficiale, diretto e realizzato da Luca Vullo. Con questo video il regista siciliano, oltre ad avere sancito una nuova collaborazione artistica con una realtà emergente dell’isola, ha aderito assieme a Ipercussonici alla protesta promossa da Greenpeace “I pazzi siete voi”, volta a sostenere il referendum contro in nucleare del 12 e 13 giugno 2011.

Mururoa è infatti il nome dell’atollo polinesiano che tra gli anni Sessanta e gli anni Novanta è stato utilizzato dalla Francia come sito per decine di test nucleari, sia atmosferici che sotterranei. Un brano quello de Ipercussonici che suona inevitabilmente come un avvertimento sui rischi e sulle conseguenze del nucleare, ma che soprattutto contiene in sé la protesta, sottoscritta pienamente da Luca Vullo, contro ogni ipotesi di produzione di energia nucleare non solo in Sicilia o in Italia, ma in tutto il mondo. Ipercussonici per "Mururoa"

Lanciato anche sul canale youtube di GreenPeace Italia e presente insieme ad altri contributi video sul sito www.ipazzisietevoi.org, il videoclip “Mururoa” è fruibile anche sul canale Vimeo della casa di produzione Ondemotive. Il brano invece sarà parte del nuovo album de Ipercussonici, la cui uscita è prevista per l’imminente stagione estiva.

Sono in corso invece in queste settimane le riprese del nuovo docu-film di Luca Vullo “La voce del corpo” , opera volta a indagare le peculiarità della gestualità siciliana e che mira a unire l’approfondimento antropologico agli aspetti più comici ed esilaranti del linguaggio del corpo meridionale. Dopo le interviste a personaggi illustri dell’isola, la troupe di Luca Vullo è impegnata in questi giorni assieme al cast artistico con i primi ciak sul set.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -