Lentini - M5S, l’ospedale di Lentini a rischio smantellamento?

Da alcuni giorni si susseguono notizie allarmanti sul rischio di smantellamento della pediatria dell’ospedale di Lentini. Ci sono arrivate alcune note dall’On Carlo Gilistro M5S, Componente VI Commissione " Salute, Servizi Sociali e Sanitari " e dalla Portavoce M5S al Consiglio Comunale di Lentini Maria Cunsolo, che riportiamo integralmente.

di Giuseppe Castiglia - sabato 21 ottobre 2023 - 836 letture

JPEG - 62.9 Kb
Maria Cunsolo - Carlo Gilistro

Non sono incoraggianti i segnali che arrivano dal reparto Pediatria dell’ospedale di Lentini.

Aprono a dubbi sul suo stesso futuro prossimo. Colgo una preoccupante stanchezza di medici e pediatri, chiamati ad un pellegrinaggio lavorativo continuo tra reparti e ospedali, da nord a sud della provincia.

Per questo, d’intesa con il primario, ho già fissato un sopralluogo anche a Lentini, dopo quello nei giorni scorsi al Di Maria di Avola.

La coperta è corta, se si pensa di risolvere i problemi sanitari dei nostri ospedali tirando ora a destra, ora a sinistra non si fa altro che continuare a depotenziare l’assistenza pubblica siracusana. Senza rendersene conto, si sta quasi alimentando un ’cannibalismo’ tra medici, reparti e ospedali della stessa provincia. Il problema della carenza di organico, ma l’Asp di Siracusa dovrebbe interrogarsi, a mio avviso, sul perché risulti una di quelle con meno appeal in regione, al punto che i bandi di concorso vanno spesso deserti ed i giovani medici preferiscono altre destinazioni.

In più, si stanno creando condizioni che potrebbero spingere i medici a lasciare la sanità pubblica siracusana ed accettare le offerte che arrivano dalle vicine Ragusa e Catania. Senza andare lontano, di recente una dottoressa ha lasciato l’incarico al Pronto Soccorso di Siracusa, alla luce delle condizioni di lavoro e strutturali, per passare alla sanità privata.

Da troppo tempo l’Asp di Siracusa ha smesso di interrogarsi sull’efficacia delle sue scelte e sulla qualità dei servizi. L’ospedale di Lentini e le sue criticità, inclusi gli anestesisti, dicono altro, oltre alla carenza di personale medico.

Ma c’è una certa politica, a Siracusa come a Palermo, che pare sorda ed impermeabile alle critiche ed alle difficoltà e pensa di poter procedere senza dare conto e ragione ai cittadini e, in questo caso, ai pazienti. Se i siracusani dell’intero territorio provinciale non sono soddisfatti dell’offerta sanitaria pubblica, deve evidentemente esserci un problema.

Vado a Lentini per rendermene conto di persona, come ho già fatto ad Avola.

Carlo Gilistro Componente Commissione "VI - Salute, Servizi Sociali e Sanitari"


Al di là dei post tranquillizzanti di alcuni o delle accuse di strumentalizzazione di altri, letti sui social in questi giorni, la situazione della pediatria dell’ Ospedale di Lentini risulta essere critica.

L’allarme lanciato dal Comitato Antudo, dall’ass. Manuela e Michele, dal Tribunale dei Diritti del Malato risulta essere più che fondato.

In una nota diffusa oggi dall’On. Carlo Gilistro, che la prossima settimana sarà a Lentini per un sopralluogo, si esprime preoccupazione per il reparto di pediatria dell’ Ospedale di Lentini e in generale per lo stato in cui versa la sanità nella nostra provincia.

Il criterio di spostare personale dalla zona nord alla zona sud, tirando la coperta da una parte piuttosto che dall’ altra. Il cannibalismo nei confronti di alcuni ospedali o reparti, quelli più deboli nei confronti di altri più forti perché considerati protetti politicamente, non è accettabile.

La pediatra e tutto l’Ospedale di Lentini debbono essere salvaguardati, i servizi mantenuti, migliorati e potenziati e non smantellati.

Portavoce M5S al Consiglio Comunale di Lentini Maria Cunsolo



- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica