Le preziose



venerdì 7 dicembre 2007 , Inviato da Pina La Villa - 2962 letture

Le preziose:alcuni dati

Sulla spinta delle due Riforme religiose, nel corso del ’600 si attuò un allargamento dell’alfabetizzazione, almeno ai livelli elementari, che coinvolse anche le fanciulle.

Oratoriani di Filippo Neri

Scuole Cristiane di Jean Baptiste de La Salle (1651-1638)

Charity Schools anglicane

Le Petites Ecoles di Port-Royal

Jeanne de Lestonnac fonda nel 1607 la Compagnie de Marie-Notre-dame.

Madame de Maintenon fonda nel 1686 la Maison Royale de Saint Cyr, ispirandosi ai principi pedagogici di Fénelon (Traité de l’education des Filles -1688)

Le aristocratiche avevano il precettore a casa

Ricca la letteratura femminista sull’educazione delle fanciulle (M.lle de Gournay...)

Il primo salon risale al ’500. E’ quello di Madeleine e Catherine des Roches. Si predicavano e si mettevano in pratica le idee contro il matrimonio che saranno poi delle Précieuses

L’Hotel (casa) de Rambouillet rappresenta lo stimolo e il modello di riferimento per il proliferare di salotti che caratterizza il Seicento francese nel periodo successivo alla Fronda.

A partire dal 1643 vengono pubblicate numerose opere che glorificano la donna, il suo fascino, la sua virtù, le sue conoscenze.

“Il Preziosismo è un fenomeno complesso che si presenta allo stesso tempo come un modello comportamentale, una corrente letteraria, un movimento di idee e un movimento soprattutto femminile che ha affrontato temi che travalicano l’ambito della cultura per investire il costume di una società”.( "Le filosofe", di Bruzzese e De Martino,p. 128)

Atto di nascita: 1650, salotto di Madeleine de Scudéry (1607-1701).

Anche la donna preziosa aveva una rigida disciplina a cui attenersi: agire sempre seguendo la ragione che doveva prevalere sul cuore.

Carte de Tendre di Madeleine de Scudéry

Molière, Les Précieuses ridicules (1659)

Setta/ tema del matrimonio

L’influenza del preziosismo si estese fino al 1680, come è testimoniato dalle numerose ristampe, fino al 1698, della raccolta delle opere composte nella cerchia di M.me de la Suze. Poi prevalse l’estremismo della ricerca raffinata. Nel frattempo le donne cominciavano a interessarsi della scienza e, soprattutto, la decisione di Luigi XIV nel 1682 di installarsi a Versailles lasciò deserti i salon e spostò la vita di società “all’ombra del re Sole”.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica