Sei all'interno di >> :.: Culture | ParoleRubate | I libri di ZeroBook |

Le novità ZeroBook


Tutte le collane e i libri editi da ZeroBook.
domenica 12 novembre 2006 , Inviato da Redazione Zerobook - 5581 letture

Ultimi volumi pubblicati

Accanto ad un bicchiere di vino : antologia della poesia da Li Po a Rino Gaetano / a cura di Piero Buscemi. - Leggi la presentazione

Antenati: per una storia delle letterature europee / di Sandro Letta, 3 volumi - Leggi la Presentazione.

L’Isola dei Cani / di Piero Buscemi

Col volto reclinato sulla sinistra / di Orazio Leotta. Leggi la scheda.

Il cronoWeb / di Sergio Failla. - Leggi la scheda

Scopri i nostri libri per le festività natalizie 2015!


ZeroBook è gluten free! Leggi senza paura, non sono previsti effetti collaterali sgradevoli nella lettura dei nostri ebook...


Grazie ad un accordo commerciale ora i libri ZeroBook sono presenti su tutti i maggiori stores librari italiani! Non potete sfuggire a ZeroBook :-)

Vedi, tra l’altro, i libri ZeroBook su StreetLib.

(Aggiornamento 05/01/2016)


I nostri libri

I libri editi da ZeroBook sono divisi nelle seguenti collane:


- Saggistica: attualità, problemi dalle città invisibili.

Abbiamo già pubblicato:

"I ragazzi sono in giro" storia del giornale Girodivite, una delle testate locali più "antiche" sul web in Italia. L’esperienza di un gruppo di giovani siciliani provenienti dalle "città invisibili".

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


“Radio Alice / Bologna 1977” di Lorenzo Misuraca. La vicenda di Radio Alice, la prima radio libera del movimento politico degli anni Settanta a Bologna. La forza di un movimento e di una voce.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


Col volto reclinato sulla sinistra di Orazio Leotta. La raccolta degli articoli "Un quadro alla settimana" pubblicati su Girodivite dal 2013 al 2014. Uno splendido panorama sulla storia dell’arte e della pittura. Leggi articolo di presentazione.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


"I ragni di Praha" di Sergio Failla, libro fotografico e di viaggio. Quando Praga non era più una città dell’est ma non era ancora nell’Unione Europea.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


Segnali di fumo di Pina La Villa. La raccolta degli interventi di Pina La Villa su Girodivite, nella rubrica "Segnali di fumo". Appunti quasi quotidiani, recensioni, notazioni su quel che è accaduto tra il 2001 e il 2006 attraverso i testi pubblicati nella rubrica “Segnali di fumo”. Piccoli indizi, segnali dalle città invisibili. La tenerezza dello sguardo. Pina La Villa (1960), collabora a Girodivite, si occupa della rivista di didattica e storia di genere “Sherazade” e della rubrica Segnali di fumo. Insegna storia e filosofia nei licei. Ha pubblicato “Le parole delle donne” (Girodivite, 1996) , “Socrate al caffé” (Girodivite, 1998), “I Sessantotto di Sicilia” (Annali dell’Istituto Gramsci Emilia-Romagna, CLUEB 1999), “Elle come leggere” (ZeroBook, 2006). Ha scritto per éupolis, Città d’Utopia, ècole. Nota introduttiva di Maria Attanasio.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


“Stanislavskij: il sistema della verità e della menzogna” di Barbara Failla. Grazie a Konstantin Stanislavskij e al suo "metodo" nasce in Europa non solo la regia moderna, ma anche un modo diverso di recitare e di "essere" i personaggi che recitano. L’influenza sul teatro e il cinema successivi da Marlon Brando a Brecht a Grodowski...

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


“Del mondo come presenza” di Maria Carla Cunsolo. Elementi per una comprensione filosofica dei nuovi movimenti. Alle origini del localismo e della lotta contro la globalizzazione, il pensiero greco e la critica allo sviluppo. Un altro mondo è possibile. Leggi la scheda.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


"Elle come Leggere" di Pina La Villa, raccolta di recensioni e viaggi attraverso la lettura.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


"Lo snodo della Rete" di Tano Rizza: Libera circolazione della conoscenza, della cultura, delle idee e dell’informazione nell’era digitale, tra copyright e open content.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


"L’intelligenza collettiva di Pierre Lévy" di Tano Rizza.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


"Pruverbi ri terra iè ri ciumi", raccolta di proverbi siciliani di Fabio Pulvirenti.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


- Narrativa: racconti, testi teatrali, soggetti cinematografici...

L’anno delle Tredici Lune di Sandro Letta è una raccolta di racconti in cui i vari generi (giallo, fantascienza, horror) si fondono all’insegna dell’inquietante e della fragilità dei nostri tempi.

Support independent publishing: buy this book on Lulu.


E naturalmente...

- Poesia...

- Fotografia...

e tutto quello che potrete leggere sul nostro Catalogo.


ZeroBook: un’altra editoria e’ possibile

Nasce in Sicilia una piccola casa editrice che fa del web il punto centrale della sua attivita’. Si chiama ZeroBook. Ne parliamo con *Sandro Letta*, del comitato editoriale di ZeroBook. I dati che riguardano la lettura in Italia sono sempre sconfortanti. In una recente indagine, l’ennesima, gli italiani sono un popolo di teledipendenti (rapporto Censis/UCsi 2006) e anche nel settore dei telefonini in Europa perdiamo terreno. Sul web il digital divide tra Nord e Sud e’ sempre piu’ ampio, e la stessa copertura DSL del territorio italiano e tutt’altro che completa.

*Come mai avete deciso di dedicarvi all’editoria? *

"ZeroBook nasce come progetto editoriale dall’attivita’ che gia’ svolgiamo da oltre dodici anni con Girodivite. Girodivite e’ stata tra le piu’ antiche testate giornalistiche locali presenti sul web in Italia. Un gruppo di ragazzi e ragazze che fin dall’inizio ha scommesso sul web. Per noi e’ naturale essere sul web. Ora pensiamo che siano maturi i tempi per una attivita’ di produzione di testi, che possano essere scaricabili online ma anche stampati e acquistati online. Stiamo facendo questa scommessa".

*A chi si rivolge la casa editrice? Qual è il vostro pubblico?*

"Innanzitutto avevamo l’esigenza di utilizzare come canale di distribuzione delle cose prodotte all’interno della nostra testata Girodivite, anche quello piu’ tradizionale del libro cartaceo. In questi anni Girodivite ha prodotto decine di dossier sui temi piu’ diversi, di attualita’ e sui problemi delle nostre citta’ (mafia, il Ponte sullo Stretto, la Val di Susa, le tossicodipendenze, il lavoro, il copyleft ecc.). In piu’, oltre a Girodivite abbiamo l’attivita’ parallela degli altri siti che fanno parte del nostro network: Sherazade che si occupa di didattica e storia di genere, Antenati che e’ una delle maggiori risorse di storia della letteratura disponibile online - oltre 10 mila schede su autori della letteraura europea e non solo -, la sezione culturale di ZeroBook (da cui abbiamo derivato il nome della casa editrice) che pubblica recensioni ma anche racconti e poesie. Abbiamo insomma tutto questo materiale che abbiamo pensato di rendere disponibile ai nostri lettori anche su carta. Noi pensiamo che un’altra editoria e’ possibile, che ci siano spazi per la diffusione dei saperi e delle emozioni".

*L’editoria online sta cominciando a nascere anche in Italia...*

"Negli Stati Uniti e’ gia’ un fenomeno abbastanza evoluto. In Italia cominciano ad affacciarsi delle realta’: penso al canale di diffusione di www.lulu.com, e a esperienze italiane come Vibrisselibri di Giulio Mozzi, o NuoviMondiMedia. Siamo ancora a un livello pionieristico, ma gia’ la cosa comincia a farsi interessante. Quello dell’editoria online e’ un esperimento che gia’ sta smuovendo idee, energie, attenzione da parte del popolo del web e non solo. Il web comporta un diverso modo di fare editoria, cosi’ come ha significato un diverso modo di fare informazione (si pensi al fenomeno dei blog)".

*Voi utilizzate le Creative Commons Licenses.*

"Questo fa parte del nostro DNA d’origine. Siamo nati nella cultura del web, i libri che produciamo e che mettiamo online sono sotto Creative Commons Licenses. Non abbiamo nulla contro chi sceglie altre forme di tutela dei diritti d’autore, noi abbiamo fatto questa scelta".

*Cosa pubblicherete?*

"Sono gia’ usciti tre titoli: "I ragazzi sono in giro" e’ la storia del collettivo di Girodivite. Un pezzo della storia del web in Sicilia e in Italia. Abbiamo pubblicato anche un libro di viaggio e di fotografia, "I ragni di Praha" di Sergio Failla che e’ stato tra i fondatori del collettivo di Girodivite. "Lo snode della Rete" di Tano Rizza e’ dedicato ai new media e all’informazione, con particolare riferimento alle nuove forme di tutela dei diritti d’autore liberi: il copyleft, le Creative Commons Licenses ecc. Continueremo nel settore della saggistica (sui problemi della nostra contemporaneita’, e di storia non solo letteraria) e pubblicheremo inediti di giovani autori: racconti e raccolte di poesie. Sono gia’ in cantiere e quasi pronti una ventina di titoli, contiamo per il 2007 di raggiungere i 50 titoli, che non e’ male per una piccola casa editrice come la nostra".

*Il vostro canale di distribuzione e’ online. Come funziona in pratica?*

"Il nostro canale principale e’ il canale di distribuzione di www.lulu.com. Questo significa per noi poter abbattere notevolmente i costi, non avere giacenze di magazzino e poterci concentrare quasi esclusivamente sulle opere. Noi proveniamo da una esperienza basata sul volontariato culturale e sul no profit. Tutto quello che si guadagna con le vendite online delle opere, andra’ a finanziare il progetto editoriale. Siamo aperti alle proposte dei giovani e meno giovani autori: basta che ci inviino le loro opere, il nostro Comitato di Lettura le esamina e decide la congruita’ dei singoli progetti. Vogliamo essere uno dei nodi della rete, una delle "porte" che permettono alle nuove proposte e alle energie creative di liberarsi".

(15 novembre 2006)



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Documenti allegati
Il Catalogo Zerobook 2015

Il Catalogo ZeroBook 2016 - 30 gennaio 2016

Il Catalogo ZeroBook 2016 - 006 - 26 agosto 2016

catalogo zerobook 2016 - 008 - 26 dicembre 2016

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica