Sei all'interno di >> :.: Dossier | Il caso Kirby |

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby

Non il solito call center che ti vuol contrattualizzare vendendo l’offerta adsl o fonia più vantaggiosa del mercato... ma addirittura un call center che ti offre lavoro.
di Letizia Tassinari - martedì 5 giugno 2007 - 404677 letture

Poche sere fa ero a cena a casa di amici. Una coppia dove solo uno dei due lavora. L’altro, è più che precario. Lavora durante la stagione estiva, due mesi. E non ha neanche diritto all’assegno di dispoccupazione.

Squilla il telefono."Buonasera sono "Valentina" di Italbenetti. Nella vostra famiglia c’è qualcuno che cerca lavoro? Stiamo selezionando varie figure professionali, centralinisti, dimostratori, venditori, funzionari di amministrazione..."

Non il solito call center che ti vuol contrattualizzare vendendo l’offerta adsl o fonia più vantaggiosa del mercato... ma addirittura un call center che ti offre lavoro.

La "strana" telefonata innesca nel mio amico un meccanismo di curiosità e speranza che porta l’ignaro, ma onesto, disoccupato ad accettare un colloquio per l’indomani.

Puntuale Leonardo si presenta negli uffici dell’azienda, nuovissima, un bel palazzo con vetri a specchio, arredamento lineare, pareti arancioni con vernice a spugnatura, decine di persone, giovani e meno giovani, tutte alla disperata ricerca di un posto lavoro, dove una signorina addetta alla reception gli consegna un modulo da compilare: una serie di domande psudo psicologiche sul carattere e sulle proprie ambizioni, alle quali rispondere crocettando con una P o con una M, che stanno per più o meno.

Poi il colloquio: il primo, dove una giovane ragazza, con aria da manager, tailleur nero e occhialino sulla punta del naso, lo imbambola di discorsi sulla qualità del lavoro che andrà a svolgere e sugli alti guadagni. Ma di quale lavoro si tratti ancora non si è capito. Se il profilo del candidato sarà di gradimento al Direttore, verrà ricontatto entro 48 ore per una seconda selezione.

Con la precisione di un orologio svizzero, due giorni dopo arriva la chiamata: "Lei ha superato la prima selezione, l’aspettiamo domani alle ore 11.30. Il Direttore personalmente le spiegherà il tipo di lavoro, il contratto e la retribuzione".

Leonardo si presenta. Il Direttore ovviamente non c’è. C’è la solita signorina che, questa volta, spiega che la posizione lavorativa è quella di operatore di call center, che il candidato dovrà fare 3 giorni di corso, specifica "GRATUITI (ma non retribuiti!) per conoscere il meraviglioso prodotto, brevetto NASA!!! che dovrà proporre alle persone contattate al telefono. Poi seguirà un periodo di prova di 30 giorni, non contrattualizzati ma pagati con la ritenuta di acconto al 20%.

Successivamente, se dopo i 30 giorni sarà ritenuto "bravo", contratto a progetto di 12 mesi, rinnovabili. Lo "stipendio"? 300 euro al mese più incentivi di 2/6 euro per ciascun appuntamento preso per il dimostratore/agente. Incentivi impossibili da raggiungere, visto che il "marchingegno" da piazzare è comunque una banale aspirapolvere, il KIRBY, dal costo di 4.000 euro IVA inclusa! e nessuno vuole l’appuntamento...

Leonardo mi contatta immediatamente, sapendo che lavoro al sindacato. Mi metto subito in moto. Contatto l’Azienda e fingendomi interessata ad un loro annuncio di lavoro pubblicato sulla stampa locale... riesco ad ottenere un colloquio. Da "infiltrata", spero di riuscire a sapere qualcosa di più.

Visto il mio curriculum... mi viene proposto il "prestigioso"posto di agente! Dovrei andare di casa in casa, su appuntamenti presi dal call center e fare dimostrazioni e vendere l’ "aggeggio acchiappacitrulli".. Ovviamente sul tipo di contratto di lavoro e paga vengo rimandata ad un secondo colloquio, entro le 48 ore, se il "Direttore" giudicherà il mio profilo idoneo.

Caso, e fortuna, vuole che nel pomeriggio si presenti in ufficio una ragazza, disperata, che ha perso il lavoro: l’hanno "licenziata" proprio dalla Azienda in questione, la Italbenetti di Camaiore, e, mi dice, non l’hanno mai pagata. Mi esibisce il "contratto"... che altro non è che una lettera di incarico alle vendite a domicilio. Fisso mensile 920 euro... con una clausola: conditio sine qua non per riscuotere il fisso...fare almeno 60 dimostrazioni in un mese perchè se l’agente ne fa solo 59... nulla è dovuto, neanche se ha venduto 2 o 3 "aggeggi" e il fantomatico Direttore ha incassato 8/12 mila euro. "Ovviamente" nessun rimborso spese di benzina, e la ragazza "licenziata" è persino andata a 100 km di distanza dall’Azienda a fare diverse dimostrazioni!...fino a mezzanotte!

Senza contare che l’Agente quotidianamente deve segnalare all’Azienda almeno 25 nominitavi ( 600 al mese!), che poi il call center dovra’ contattare telefonicamente.

Cosa, questa, matematicamente impossibile.

Sono esterrefatta.

Passano poche ore e un’altra persona mi contatta, mandandomi sulla mail la sua storia:

"Sono un ragazzo sulla trentina, laureato in Economia e Commercio con buoni voti, ma che per varie circostanze si manteneva attaccando, al nero, locandine pubblicitarie nei bar e facendo inserimento dati nella redazione di una minuscola casa editrice a Viareggio. Un bel giorno ricevo una telefonata al cellulare: “Buongiorno, ci è stato segnalato il suo nominativo da una sua conoscente, che ci dice che lei è in cerca di lavoro. Siamo una ditta che distribuisce i prodotti di una multinazionale molto importante; abbiamo recentemente aperto una sede in Versilia e stiamo cercando varie figure professionali per coprire diverse posizioni vacanti… amministrazione, segreteria, consulenza, attività di call center etc, etc… sarebbe interessato a svolgere un colloquio con noi?”. Naturalmente la risposta è stata affermativa; mi sono inventato una scusa con i miei datori di lavoro (disonesti sfruttatori, ma allora non lo credevo), ho perso mezza giornata di lavoro (quando sei al nero, se non lavori non guadagni) e mi sono ritrovato in un gruppo di 15/20 persone, a riempire un modulo con domande assurde sulle mie capacità ed ambizioni, e ad attendere di svolgere un altrettanto assurdo colloquio. Non si sa come e perché...!!!... ma supero il colloquio preliminare e vengo chiamato per un secondo colloquio. Nel frattempo parlo con l’amica che ha segnalato il mio nome all’azienda che mi ha contattato (che si chiama Italbenetti ed ha sede a Camaiore in provincia di Lucca); lei mi dice che in sostanza il lavoro consiste nel fare dimostrazioni a domicilio sulle mirabolanti funzionalità di un robotico aspirapolvere. Quella in realtà è l’unica posizione vacante nella ditta… perché il loro business è trovare disgraziati in cerca di lavoro che si facciano il mazzo per fare dimostrazioni, a domicilio, delle fantastiche caratteristiche di questo strumento indispensabile per l’umanità… talmente indispensabile che costa circa 4.000,00 euro!!! Naturalmente è quasi invendibile, quindi non si ha nessun (o quasi) guadagno dalle provvigioni, ma loro promettono comunque un fisso di 920 euro a patto che vengano fatte un certo numero di dimostrazioni al mese; nemmeno a dirlo, se ne fai anche solo una in meno non avrai il fisso e neanche le provvigioni per eventuali aspirapolvere venduti. Oltre alle dimostrazione sei tenuto per contratto a fornire alla ditta un certo numero di segnalazioni di persone da far chiamare per fissare appuntamenti per dimostrazioni. Come si intuisce facilmente, la maggior parte dei “finti dipendenti” di questa ditta lascia il lavoro dopo pochi mesi, senza quasi nessun guadagno, dopo aver buttato soldi in benzina, tempo che avrebbe potuto dedicare alla ricerca di un lavoro serio, e, cosa più importante, dopo aver fornito centinaia di nominativi da contattare e meglio ancora dopo aver fatto vendere un aspirapolvere o due. A questo punto il gioco è chiaro; la strategia è di sguinzagliare il più alto numero possibile di persone a fare dimostrazioni, anche se solo per un mese o due, con la sicurezza che comunque nell’insieme questa enorme forza commerciale avrà fatto vendere un numero di macchinari sufficientemente alto per assicurare un buon guadagno alla “Italbenetti” e a chi sta sopra di loro, con buona pace di chi spera di aver finalmente trovato un “lavoro serio”. Quello che è successo a me, succede ogni giorno, in ogni parte d’italia (e del mondo, c’è da scommetterci) dal momento che il nome del prodotto che viene venduto è piuttosto noto: si tratta del famoso Kirby, un aspirapolvere robotizzato, sviluppato in collaborazione della NASA (ma non si occupavano di navette spaziali?), un toccasana contro gli acari (che stupidaggine… siamo circondati da acari e non credo esista niente in natura in grado di assicurarci di non venirne a contatto) che viene distribuito in tutta Italia da ditte che operano a livello locale, tutte con le stesse identiche modalità. Probabilmente non si può ravvisare niente di illegale nel loro modo di operare, ma credo comunque che si tratti di un modus operandi altamente immorale, che approfitta di persone che cercano lavoro, giovani magari già demoralizzati e depressi (vista la situazione attuale del mercato del lavoro) a cui fanno perdere un mese o due della loro vita, energie e risorse con l’unico chiaro intento di arricchirsi personalmente."

A questo punto faccio un giro in Internet alla ricerca di notizie su Kirby per vedere cosa viene fuori… DI TUTTO...

In particolare mi è capitato di navigare nel sito www.ciao.it, dove ci sono moltissime esperienze di persone venute a contatto con questa società:

"Mi spiace se qualcuno troverà questa opinione ridondante, ma penso che più siamo contro questa cosiddetta "multinazionale multi-level" meno persone cascheranno nell’imbroglio.

Un’azienda che si chiama Effedi vende… cosa? Aspirapolvere. Meravigliosi, fantascientifici aspirapolvere in grado di aspirarvi anche i neuroni. Ma coloro che selezionano il personale all’ Effedi e coloro che la dirigono non corrono alcun rischio in quanto non possiedono neuroni, non molti almeno, e cogitano, cogitano… in che modo fregare la gente che "assumono", e i potenziali acquirenti della loro aspirapolvere per fare sempre più soldi.

Ecco che selezionano personale. Incredibile, ne trovano 1000 e hanno ancora bisogno di altri mille collaboratori! Che filantropi, sono capitalisti nel vero senso del termine, pronti ad investire il loro denaro per dare lavoro ai bisognosi! Cosa fanno costoro? Assumono (eh, si fa per dire) centraliniste scelte col criterio del "’ndo cojo cojo", e le mettono nel loro call center a chiamare città, provincia e dintorni. in cerca di gente… da assumere, pensa un po’! Così vi sarà capitato, com’è capitato a me, di ricevere una telefonata in cui vi si chiede se voi o vostri familiari/conoscenti cercate lavoro, perché ce ne sono per varie mansioni, all’interno di questa fantomatica Effedi. Azienda che esiste davvero, il cui titolare è un rivenditore KIRBY.

I nostri eroi fingono di fare corsi di formazione ( immagino che prendano soldini per farli), di cercare gente da impiegare nel fantastico ufficio, nel fantastico call center, e last but not least da mandare in giro a vendere questa meraviglia del creato che aspira pure i vostri sogni di onestà più duri a morire.

Fatto il corso, impiegate per un certo periodo queste persone in vari luoghi dell’"azienda", a queste sfortunate viene gentilmente indicata la via della porta. Andate, cari, è stato un piacere, avanti il prossimo. Oh, non dimenticate, prima di andarvene, lasciateci i nomi di parenti e amici a cui fare la dimostrazione col Kirby.

E’ un affarone per loro, gli puliamo un pezzetto di casa e occupiamo col nostro apparecchio ed i segni del suo passaggio il resto, e con tutto quello che abbiamo fatto per voi, insomma, vi lamentate pure se vi mandiamo via pagandovi il minimo (nel senso che è il minimo sputare addosso ai rivenditori Kirby, mentre si lascia l’ufficio in cui tengono questo discorsetto alla Berlusconi-imprenditore-che-s’è-fatto-da-solo)? La mia esperienza in Kirby è stata questa.

Faccio il corso di formazione, 3 giorni buttati a vedere le capacità spaziali del Kirby (pensa un po’... BREVETTO NASA!)

Per "imparare" come si fa una dimostrazione fare la dimostrazione a casa di mia madre. La quale, durante una delle prove filtrini che Kirby sbandiera con orgoglio, osserva: "Beh, sì, l’hai passato e ha tirato su polvere... ma ora non dovrebbe essere pulito?Perchè il filtro è di nuovo lurido?". Al che la consulente arrossisce e non risponde. Durante la dimostrazione ho notato che il Kirby fa un rumore infernale (tipo Boeing 747), che il sacchetto che dovrebbe essere una trappola per acari si surriscalda, e che alla fine... beh.. il divano è rimasto uguale identico a prima. Contenti loro. Dopo questa dimostrazione mi rifiuto di farne altre (la capotelefonista mi chiama"allora, la facciamo con tua zia?" "COOOOSA? No") ed entro nel call center. "Ognuna di noi ha un paesino, chiamiamo, ripetiamo la solita formuletta trita e ritrita, molti già ci conoscono e ci mandano a quel paese. Altri non sono interessati. Sono quelli che vengono a fare il colloquio che restano fregati.

Dopo la prima settimana di prova esce il foglio con la "resa" dei "dipendenti" impiegati al centralino. La mia è nella media, quella di altre scarsina, o addirittura nulla. Non è colpa nostra se non riusciamo a fissare appuntamenti per i colloqui, la gente subodora il marcio, o addirittura s’è sparsa la voce, visto che si telefona a cicli continui negli stessi paesi! Chi ha la resa bassa ha una settimana per recuperare o viene mandata via. Alla faccia del "non vi mandiamo via, se avete problemi si aspetta un mese e si risolve tutto. SIAMO UNA GRANDE FAMIGLIA, SIETE COME FIGLIE PER ME (!) Una mattina vado a "lavoro", mi siedo, faccio 2 telefonate... poi annerisco tutti i numeri restanti sull’elenco, per segnalare che ho già fatto quelle telefonate, strappo i buoni per la pulizia che dovrei contattare per la seconda volta, e anche i miei personali da contattare per la prima volta(dopo che magari ci han detto già no!) avverto che me ne vado e me ne vado nel giro di due minuti. La ragazza che era entrata con me se ne va una settimana dopo. Ci hanno pagate? Ovviamente no.

Quando esco nell’atrio sento i dscorsi di due donne. Una è lì perchè ha un figlio da crescere e il marito è morto. L’altra viene da un periodo di disoccupazione dovuto alla chiusura della fabbrica in cui lavorava. Faranno i 3 giorni di corso, spenderanno soldi, e poi non verranno più chiamate, o lo saranno per guadagnare massimo 200 euro in un mese per quello schifo di lavoro al centralino.

Vorrei rispondere a chi (rivenditori Kirby e compagni di costoro) afferma che Kirby non imbroglia...

Kirby imbroglia sul prezzo. Le sue componenti sono tutt’altro che di qualità, la macchina si scalda eccome (dopo un’ora a casa mia a togliere il bocchettone mi sono scottata! E il macchinario era rimasto a raffreddarsi per 10 minuti), il prezzo è una rapina e le rate sono a dir poco disoneste (altissime, con cadenza forsennata, credo si possa essere deportati in Siberia se non le si paga puntualmente). Negli uffici guadagnano solo 3 persone: il titolare, chi fa selezione del personale e un consulente (ovviamente amico del proprietario); gli altri consulenti pure se diventano venditori provetti possono venir messi alla porta se non fanno almeno 60 dimostrazioni al mese e non portanoo almeno 25 nominativi nuovi al giorno ( 600 al mese) . Alla faccia della certezza di lavoro. La cosa più squallida è che personaggi del genere osano dare degli sfigati a chi non lavora in Kirby, perchè secondo loro sono dei falliti! Un messaggio per voi: piuttosto che fottere la gente per avere soldi mi spezzo la schiena in fabbrica, pulisco le strade (con una scopa di saggina, almeno quella pulisce), siate fieri della vostra pochezza morale, perchè prima o poi vi servirà per togliervi-disonestamente- dallo schifo in cui vi siete cacciati. Scrivo queste cose anche perchè... ancora oggi ho ricevuto una telefonata per sapere se qualcuno in famiglia cercava lavoro! Noi pensiamo che di gente che ci rompe i cosiddetti al telefono ne abbiamo piene le scatole. Abbiamo venti compagnie telefoniche che ogni 3X2 ci chiamano per illustrarci i vantaggi di stipulare un contratto con loro( sconti, tariffazioni ad hoc, vaccino contro l’AIDS e vita eterna). Ma almeno costoro portano un messaggio che, in un modo o nell’altro, possiamo rifiutare perché, abbastanza nebulosamente, ci viene spiegato cosa ci attende.

Nel caso di questi furbetti del quartierino, NO. Fanno perdere tempo e fatica, oltre a quel pizzico di fiducia che spinge l’uomo a non arrendersi di fronte alle avversità, a chi forse tempo ne ha poco perché cerca davvero lavoro.

Invadono la privacy di persone che non hanno richiesto il loro intervento e che, sperando di trovare lavoro in un paese in cui per lavoro si fa di tutto, finiscono solo col portare soldi alla loro ’causa’.

Fraudolenti, disonesti, col sorriso sempre pronto sulle labbra mentre la manina sfrega pollice ed indice pregustandosi la solenne fregatura che rifileranno all’incauto, BISOGNOSO, di turno.

Noi diciamo BASTA a questi stupidi che si credono furbi solo perché abituati a fregare le merendine fin dall’asilo, e pertanto invito tutti a non prestare attenzione a qualsiasi telefonata che vi segnali l’esistenza di quest’azienda che cerca lavoratori per varie mansioni e v’invita a recarvi ad un colloquio. E’ una perdita di tempo, volta unicamente a scucirvi nomi tramite il sistema del "dai, parla, sono tuo amico, più nomi mi fai, più vantaggi hai". Non fidatevi, non date nomi di amici né tantomeno di parenti, perché li assilleranno fino a farli capitolare o a far loro perdere la voce a furia di dire "no, la casa me la pulisco con scopa e paletta". Non fate lavorare queste persone perché loro non faranno mai lavorare voi e sembrerà che vi abbiano fatto un favore a contattarvi. Dite NO alla gente che fa soldi speculando sulle speranze altrui!

GRAZIE. Comitato Anti-Kirby"

A questo punto non esito un attimo, e dopo aver fatto una visura camerale dell’azienda, segnalo la situazione alla Direzione Provinciale del Lavoro di Lucca per le verifiche e le sanzioni del caso.

Sarebbe interessante, poi,fare una mappatura dei distributori del Kirby che si comportano come la Italbenetti di Camaiore.

Chiunque di voi abbia avuto contatti con queste ditte lasci pure un commento con la sua testimonianza e magari il nome del distributore Kirby, la zona in cui opera e i metodi operativi che usa.

Un consiglio per chiudere: se qualcuno vi chiama a casa offrendovi un lavoro, chiedetegli esplicitamente il nome del prodotto in questione (il nome delle ditta cambia, ma il prodotto è sempre quello), e se si tratta del Kirby, non createvi troppe aspettative….

E soprattutto se ci lavorate o ci avete lavorato e pensate che siano stati ignorati e calpestati i vostri diritti rivolgetevi a chi di dovere e denunciate.


Rispondere all'articolo - Ci sono 334 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
5 giugno 2007, di : veronica

Mi chiamo Veronica. Un bel giorno di settembre 2005 vengo contattata telefonicamente dalla ditta ITAL BC di Guamo e penso "Toh! sono laureata, non trovo lavoro e questi mi chiamano a casa per offrirmene uno “super”? (secondo loro)". Già la cosa mi puzzava, ma insomma... tanto non avevo che da perdere del tempo e poi sono diventata una vera esperta di colloqui-pacco...quindi vado. Arrivo:solita sala gremita di disperati come me che compilano il solito questionario...stesso colloquio col mega direttore etc..Il colloquio va “benissimo” e dato che sono laureata mi propongono un posto come agente, esco, saluto e me ne vado. A quel punto mi rendo conto che la faccenda non mi convince affatto. Caso ha voluto che la sera parlando con un’amica vengo a sapere che anche lei era stata “prescelta” per questa meravigliosa offerta di lavoro!e come noi tanti altri..Insomma il giochino a quel punto mi si è rivelato in tutto il suo squallore e non mi sono presentata nemmeno alla prova. E’ vergognoso che avvengano certi fatti e che questi avvoltoi continuino a mangiare il fegato di chi cerca un lavoro onesto. Spero che queste persone ricevano il trattamento che meritano.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    25 novembre 2008, di : lilla86

    eccomi qua..rientrata dopo 4 gg assurdi di kirby..mi chiamano sul cellulare(con la crisi ke c’è mandi curriculum a tutti i siti lavorativi con i num personali)..loro sono la NO PROBLEM di Casamassima (Bari) e si occupano di distribuzione di materiale elettrico..boh..fissiamo un appuntamento e alla fine della tel.mi dicono:"conosci qualcuno ke abbia bisogno di lavorare"?io ignara di tutto risposi di si e ci presentiamo io e la mia amica ai famosi "colloqui".. ogni colloquio aveva una telefonata in seguito:"ciao,siamo della no problem..come pensi sia andato il colloquio?"ed io cosa potevo rispondere?!?spero bene..e così gli altri colloqui a seguire..è importante dire ke ai colloqui loro specificano ke non cercano venditori ma nn si capisce cosa vogliono..x sola curiosità io e la mia amica ogni mattina alle 7 45 partiamo x raggiungere la sede (68 km)..man mano ke passavano le ore la cosa si faceva sempre + kiara.."nn siete venditori ma consulenti,i venditori hanno altri compiti..poi se riuscite a kiudere un contratto buon x voi!!allora ditemi KI SONO QUESTI VENDITORI????????sono quelli ke nn fanno niente dall’inizio e sotto qualke dimostrazione tua vanno a kiudere il contratto...bravi,bravi!!!!c’è da dire oltre ke il proprietario ogni giorno faceva questi meeting motivazionali cn musica a palla e lui + sorridente ke mai!!certo ci credo..x ogni kirby venduto li guadagnava 1500 euro(tolti alle povere tasche della gente ke viene truffata!!!devo dire xò ke questi 4 gg mi sn divertita a vedere tutto ciò...ma nello stesso tempo quando andavo a fare le "dimostrazioni" vedevo questa povera gente ke nn veniva pagata da 4 mesi e +..cn quale faccia la vai a truffare??????????ke skifo
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      24 febbraio 2009, di : vale000

      ciao a tutti....domanicomincio il corso di 5 giorni per la noproblem di casamassima.....vedro come gira la situazione...dopo aver letto queste testimonianze mi sento davvero demoralizzata...credevo di aver trovato un buon lavoro che mi permettesse di pagarmi l affitto dato che vivo da sola e le spese ci sono....in ogni ccaso andro a perdere la giornata di domani solo per il gusto di metterli in imbarazzo cn domande sul loro ASPIRAPOLVERE dato che so gia di che si tratta...comunque si puo notare che da un capo all altro dell italia truffano la gente con la stessa modalita e soprsttutto usano gli stessi metodi ovunque....mandero un altro messaggio domani per dire cm è andata....grazie a tutti....
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        28 febbraio 2009, di : sissi

        Ciao a tutti...ho avuto anch’io un colloquio con la No problem di Casamassima...Contattata per telefono a casa, dopo aver saputo che cercavano personale da impiegare per la gestione del personale (scusate il giro di parole) ho fissato un colloquio. Incuriosita, ho fatto una ricerca su internet scoprendo chi erano e tutto il resto...delusa, ho deciso comunque di presentarmi anche per curiosità sperando che magari potessi avere un’impressione diversa! Dopo aver compilato quella specie di modulo ho parlato con una signorina..la sua prima domanda è stata se conoscessi il Kirby e poi ha incominciato la sua papardella (imparata a memoria) detta più velocemente possibile...Dopo di che mi ha detto che cercavano responsabili (o uno...boh non l’ho ancora capito)per la gestione del personale..., che questo comunque avrebbe potuto avere rapporti con i clienti, che qualora fossi risultata idonea ( lì sono stata poco più di 5 minuti e non mi han chiesto neanche il curriculum vitae!!) avrei fatto un secondo colloquio, poi 5 giorni di altra preselezione (?) dove sarebbero state illustrate le potenzialità del Kirby (sempre per quel contatto con i clienti...ma non cercano responsabile personale??) e poi qualora fossi risultata idonea 4-5 mesi di corso retribuito con 1.500,00 euro mensili.... Allorchè le ho chiesto di indicarmi precisamente i compiti di questo responsabile, e lei scocciata mi ha detto che me l’aveva appena spiegato...Poi le ho detto che volevo esser chiara e che non vorrei mai vendere o che mi fosse chiesto di vendere, di fare diomostrazioni e che perciò volevo ben capire le mansioni precise del responsabile, responsabili di che, di zona, di reparto (quali poi del resto..)...Lei è arrossita, e..."le dico di nuovo che gliel’ho appena spiegato.. se le sta bene è così!!" Allorchè le ho chiesto quali titoli di studio occorressero (se si cerca un responsabile..) e lei mi ha detto che non servivano i titoli di studio perchè c’è la loro formazione e che se io volevo potevo anche portalo ma che non sarebbe servito... "in fin dei conti i laureati hanno la laurea ma molti non capiscono nulla!!!!" Lì veramente sono rimasta scioccata...anche quando mi ha detto che ogni azienda ha il suo metodo, non è detto che chiedano il titolo di studio...Non so se andrò a questo punto "a conoscere Kirby"... E’ tutto strano...impreciso... e poi con la crisi che c’è ma chi fa rate per comprarsi un aspirapolvere??? Booh....Grazie a tutti per l’attenzione! A tutti coloro che come me cercano lavoro dico non abbattiamoci, forza, coraggio e speriamo di trovarne presto uno!! CIAO!!
          Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
          26 aprile 2012, di : modesto |||||| Sito Web: ridicoli

          ci sono passato anch’io 3 anni fa..ancora oggi ripenso a quello che ho visto..non sapevo nulla,ma sono molto attento a tutti i dettagli..c’era qualcosa anche di ridicolo..si presentavano a vicenda..congratulandosi tra loro..questo mese il signor x ha guadagnato 16 mila euro...più di un medico chirurgo che salva vite umane..sono stato allontanato quando ho mostrato dei fogli stampati da internet che parlavano di esperienza di altri..mi chiedo che fine hanno fatto questi stronzi..la noproblem di casamassima..baricentro
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    16 dicembre 2008, di : disoccupato di 47 anni

    Idem non cambia nulla da tutti messagi letti precedentemente,mi è saltata all’occhio la descrizione degli uffici fatta su un messaggio "spugnature arancio" nell’ufficio della D & D di Recanati, dove ho avuto il primo incontro erano rosse, ho richiamato dicendo che cercavo lavoro e dopo che mi hanno spiegato che vendevano materiale elettrico del settore elettrodomestici, ho detto " è forse Kirby ? " alla risposta affermativa e speranzosa della gentile impiegata ho risposto "no grazie" Speravo d’aver trovato un lavoro serio invece ......
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      31 dicembre 2008, di : francesca

      ke dire sono sbalordita nel leggere queste cose..v spiego la mia situazione!è un mese che sto cercando disperatamente lavoro,dopo avere lasciato migliaia d curriculum in giro e rikieste in internet.. m arriva un email dall azienda techoli...dicendomi ke stavano cercando x una nuova filiale gente nuova,c scambiamo qualche e mail e cosi m da l appuntamento x un colloquio x oggi 31/12 m presento contenta d un colloquio..all interno riconosco vari amici di gente che conosco e va bhè fin qui nessun problema.da una stanza esce musica house ad un volume altissimo con gente che esce ballando e dopo dopo il colloquio..m spiegano d questi corsi e ke nn avendo ancora la patente sarei andata bene comunque a rispondere al telefono x gli appuntamenti..m ha salutato dicendomi ke in questi giorni m avrebbe r chiamato.tornando a casa ripensavo a quel posto molto strano x curiosità guardo su internet e leggo questi annunci..non so ke dire sono senza parole....
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    3 febbraio 2009, di : karlos

    grazie a tutti...domani avevo l ultimo colloquio con questi tipi loschi...ma grazie alla vostra testimonianza ,ho aperto gli okki grazieeeeeeeee
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      19 febbraio 2009

      Sono Francesca, proprio ieri ho avuto il colloquio con la Kirby. Il responsabile quando gli ho risposto che non avevo mai sentito parlare dell’azienda e tanto meno del prodotto da loro venduto...non so ha avuto un sorriso beffardo direi. Grazie alle vostre esperienze riportate saprò come rispondere alla loro prox telefonata.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    24 febbraio 2009, di : Sary

    ho lavorato per la "Only K" di Ciserano (Bergamo)... Diffidate gente...diffidate
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    19 giugno 2009, di : FOllYnOO 90

    Lunedi scorso mi ha contattato un’azienda non mi ricordo..la quale cercava personale da inserire (segreteria,agente, venditori ecc.)il mercoledi al colloquio mi e’ stato detto che dovrei vendere un certo Kirby e che avrei avuto un fisso di 920 euro...mi e’ sembrato strano ho controllato su internet e ho visto migliaia di opinioni negative su tale aspirapolvere e sull’assunzione di queste aziende...purtroppo non so cosa fare ho solo 20 anni e mi sono accorto troppo tardi di cio’ che ho fatto ho accettato la domanda,che fare???? io avrei bisogno di qualche soldino (visti i tempi)....ringrazio anticipatamente a chiunque mi rispondera’....
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    27 luglio 2010, di : nema

    non è assolutissimamente vero che Kirby sia una truffa... parlo da excollaboratore, e posso solo dire che negli uffici kirby sono passate tantissime persone che non hanno assolutamente voglia di lavorare e per questo non sono state pagate... le 60 demos sono fattibilissime io addirittura sono riuscito a farne 120 finendo alle 00:00 di sera ma posso anche ricordare lo stipendio di quel mese e sono sicuro che è stato soddisfacente... poi posso dire un altra cosa? la parola lavoro significa lavoro non divertimento, e mi rivolgo a tutti i laureati che vorrebbero il posto alla scrivania... andate a fare il lavoro manuale quello di un tempo, come per esempio zappare la terra, fare il vetraio, il muratore, il piastrellista, il fabbro,ce ne sono milioni di lavori e non dite che non c’è lavoro non è assolutissimamente vero se vuoi lavorare davvero il lavoro lo trovi...
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      16 agosto 2010, di : Alek62

      Caro/a Nema, mi smbra ke ancora non hai capito molto di come funziona il mondo. Te lo riassumo in poke parole: ci sono molte categorie di persone, ma tutte si dividono principalmente in 2, gli onesti cittadini e tutti gli altri.

      Tu da ke parte stai?

      Alek62

      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      13 settembre 2010, di : pinanje

      mi sa che tu lavori ancora x loro ,e facile parlare quando si ha una certezza economica , il lavoro puo’ essere anche nn truffare quella massaia che potrebbe essere una delle nostre mamme..
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      16 marzo 2011, di : andrea

      sei un pagliaccio e non in modo offensivo,solo nel senso che il commento fa ridere....anche chi offre lavoro deve essere serio e specificare le reali figure che cerca, no scrivere che cerca addetti amministrazione ed in realtà rappresentanti.Se sei capace di prendere così tanti appuntamenti vieni a vendere per me ghiaccio agli eschimesi.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    14 ottobre 2014, di : lesotutte

    grazie a tutti sennò semmai con la promessa di un fisso mensile ci cadevo. Grazie
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 giugno 2007, di : katy

...il bello è che in molti siti e forum ho letto che chi ci lavora si è anche "indignato" per come veniva descritta l’azienda che li ha fatti lavorare... e ne hanno decantato lodi affermando che chi non sapeva mantenersi questo lavoro era uno sfigato...e che non aveva stoffa... probabile...ci sarà chi non sa fare l’agente, il consulente o altro di questo genere e... ..ammettendo la buona fede di questi signori magari plagiati da un concetto di lavoro abbastanza ambiguo (anche loro, forse, presi da panico da disoccupazione)...direi che il metodo di ingaggio lo trovo assolutamente ignobile poichè sfrutta l’ingenuità delle persone su un argomento e settore che, di questi tempi, dovrebbe essere trattato con i guanti e rispettato...

invece, troviamo assurde aziende pronte come avvoltoi a sbranare la malcapitata vittima di turno... già le norme sul lavoro non lo tutelano più dalla famosa nascita della legge 30, comunemente chiamata "legge Biagi" oltretutto anche imprese senza scrupoli...

io spero che questo paese possa ritrovare se stesso e un pò di serietà

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 giugno 2007, di : Luke79

Mi hanno chiamato ieri e mi avevano quasi convinto a partecipare al colloquio, ma visto che già lavoro e non voglio buttare via tempo e benzina, prima di andare, ho cercato su internet notizie di questa ditta e grazie al vostro contributo, credo proprio che non mi vedranno.....stavo pensando se chiamare per disdire l’appuntamento, perchè sono una persona corretta, ma dopo aver letto come si sono comportati con voi, non meritano neanche che butto via i soldi dell chiamata. Comunque potreste contattare Striscia.

Saluti

Luca

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    19 novembre 2008

    striscia ma ti riprendi nn e assolutamente vero quello ke dite xrke io ci lavoro e pagano anke bene direi!!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
13 luglio 2007, di : LORE

CHI SA’ CHE BELLO GRATTARSI LA PERA TUTTO IL GIORNO VIVENDO DI DISOCCUPAZIONE SULLE SPALLE DEI POVERI LAVORATORI, DISPREZZANDO TUTTO QUELLO CHE RIGUARDA GLI ALTRI.BEATI VOI CHE NON CAPITE!!!!!! L’IGNORANZA E’ LA MALATTIA DEL NUOVO MILLENNIO!!!!!!!!!!!’

MI VIENE UNA DOMANDA:QUALI REFERENZE TECNICHE HA IL SUO GIUDIZIO SUL KIRBY? SICURAMENTE INFIERIORI A QUELLE DEGLI INGEGNERI DELLA NASA CHE STUDIANO E PREOGGETTANO KIRBY DAL 1970!

COMUNQUE NON CONOSCO UNA POERSONA CHE E’ SCONTENTA DEL PROPRIO KIRBY!

QUANDO LA VOLPE NON ARRIVA ALL’UVA DICE CHE E’ ACERBA..... MANOMALE CHE KIRBY NON E’ PER TUTTI!

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    18 novembre 2008

    Io conosco benissimo l Kirby perchè una mia amica citrulla lo ha comprato 3 anni fa (e sì che l’avevo avvertita che probabilmente era una paccata). Bene, è un normale aspirapolvere che fa un casino bestiale e neanche pulisce tanto bene (visto anche il prezzo!!!). Certo che gli ingegneri della NASA che hanno studiato TANTO "????" per progettarlo (dal 1970!!!) forse la laurea l’hanno presa per corrispondenza e per questo motivo sono un pò tardi!!! Ma và..... Disonesti.
      Prodotto fuori DISCUSSIONE
      2 ottobre 2010, di : Andrea Virdisi

      Beh sulle aziende non discuto perchè non le conosco ma sul prodotto NOOOOOOOOO ragazzi il Kirby costa carissimo ma il prodotto è fuori discussione. Mia mamma ce l’ha da 7 anni dico 7 e mai un problema. Andrea Virdisi
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    30 novembre 2008

    lore sono d accordo con te .io lavoro da 7 mesi con la kirby sono stata sempre pagata per le mie consulenze anke se inferiori a 60 pagata per le mie vendite.non e’ un lavoro ke fa per tutti qhesto e’ vero ma non si deve parlar male dell azienda se sei un incapace....ringrazio sempre il mio concessionario€ni81
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    13 maggio 2010, di : Phoenicius

    A parte gli "orrori" di grammatica, appare decisamente penosetta la Tua stoica difesa di un aggeggio truffaldino che si può vendere solo con il sistema "gonzo-a-gonzo", dove sia il venditore sia l’acquirente sono due gran bei gonzi certificati. Capisco che quasi sempre il venditore possa essere una persona provata dalla disoccupazione, che le tenta tutte per sbarcare il lunario, ma questo non toglie che, pretendendo di farlo passare per onesto, il prezzo di 4000 euro per un’aspirapolvere è un ingiustificabile assurdo. Quanto alla tua testolina, suggerisco l’uso dell’accendino, che sarebbe sicuramente di grande aiuto, nel favorire la combustione della segatura che ivi alberga indisturbata.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    4 dicembre 2012, di : SPERANZA DI UN MONDO MIGLIORE

    " SE LA VOLPE NON ARRIVA ALL’UVA DICE CHE è ACERBA" questa è una delle frasi che usano quelli della Kirby durante i famosi corsi di formazione!!! Anch’io come voi spinta dalla voglia di un lavoro sono caduta nella trappola ma nel mio caso non mi hanno chiamata ma ho risposto ad un annuncio su internet, e si perchè anche la Kirby si è modernizzata ora potrete trovare i loro annunci anche su web!bene vi spiego la mia avventura: una mattina navigando in internet alla ricerca di un lavoro rispondo ad un annuncio " cercasi consulenti pubblicitari" penso: bene rispondiamo! e cosi fatto mando una maiL con il mio cv dopo un paio d’ore intorno alle 12:00 mi chiamano: abbiamo ricevuto il suo cv pùò presentarsi in ufficio domani alle 11:00 per il colloquio conoscitivo? rispondo certo! mi spiega la strada e io tutta contenta per la risposta ricevuta corro da mio marito: domani ho un colloquio!! salti e bacetti dopo un po mi dice lui: a me sembra una fregatura ti hanno chiamata cosi subito!!Cmq all’indomani mi presento in ufficio ecco che leggiamo sulla porta EFFEDDI solita fregatura pensiamo" vabbè vediamo cosa dice !solito modulo da compilare M o P da mettere faccio il colloquio con la titolare non dico una parola perchè parlava solo lei mi spiega cosa dovrei fare,mi dice che non devo vendere nulla devo fare solo delle dimostrazioni che gli appuntamenti gli fissano le centraliniste e che prendo 1200 euro mensili per 30 ore lavorative, se vengo scelta devo fare un corso di 2 gg gratuito!! sabato mi avrebbero fatto sapere! e vado via. Come detto sabato mattina alle 11:30/12:00 ricevo la chiamata complimenti sei stata selezionata il corso è lunedì alle 15:30 ma devi presentarti qui alle 15:20 portare blocco per appunti e penna dura al massimo fino alle 17:30 dopo si fa il colloquio con il capo dell’ufficio! perfetto vado al corso e per cosa? per perdere un pomeriggio a cavolo per sapere che la kirby è nata nel 1970 e che il primo prodotto è entrato in italia 1985 e niente più e una serie di numeri sui guadagni da grandi matematici dei miei stivali di cui non c’ho capito un cavolo. L’unica cosa che so è che non è vero che non devi vedere nulla ma che devi vedere un aggeggio che ci spiegeranno domani alla seconda parte del corso (che purtroppo io non avrò l’onore di conoscere perchè non voglio perdere altro tempo dietro a loro) e che gli appuntamenti te li devi fissare tu e non l’azienda e il guadagno è di euro 1033 se fissi 60 appuntamenti!!!! e non 30 ore!!!!BUGIARDI!!!!!!!! SIATE SINCERI AI COLLOQUI C’è GENTE CHE FA CHILOMENTRI PER VENIRE CON LA SPERANZA DI TROVARE UN LAVORO E CERTO NON VUOLE SPEDERE DENARO E TEMPO!!! ed è qui che finisce la mia avventura mai iniziata con la Kirby
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
13 luglio 2007

Non sono un ingengenere della Nasa, non sono proprio un ingegnere. Sono laureata in giurisprudenza. Forse Lei caro Lory non ha letto attentamente l’articolo. Qui si parla di TRUFFE ai disperati che cercano un lavoro e vengono sfruttati e ingannati! Ed è mio dovere, dato il mio lavoro, difendere che ne è stato vittima e mettere in guardia le potenziali vittime. Ritengo pero’ che Lei l’articolo l’abbia letto. E il suo commento negativo e strafottente sia solo motivato dal fatto che probabilmente è un personaggio della dirigenza della Kirby. E non un lavoratore sfruttato, o un acquirente dello spettacolare marchingegno... Sappia che una buona aspirapolvere è in vendita in qualsiasi super o ipermercato a prezzi molto piu’ modici. La volpe che non arriva all’uva? Mi sa che è lei il volpone! Vada su un qualsiasi motore di ricerca e cerchi i "lamenti" su Kirby... Poi controbatta! Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
13 luglio 2007, di : Gianfranco

Ho appena ricevuto una chiamata da questi Signori, Vi ringrazio moltissimo, per l’informazione ho risparmiato un viaggio di 50 Km tra l’andata e ritorno, ho cercato sulle pagine bianche il numero telefonico e l’azienda, ma la ricerca non ha portato nessun risultato, probabilmente si vergognano. Gianfranco Ruggiero
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 luglio 2007, di : Simone

Anche io sono cascato nella trappola del Kirby...era il 2001 e non ero stato contattato telefonicamente ma c’era l’annuncio su un giornale! solita trafila, parlo con il direttore che diceva di essere un ex infermiere che grazie al kirby si e’ fatto ricco...girava in mercedes e la moglie era sempre impellicciata e con oro ovunque... cmq, solita solfa...prima lezione, video dimostrativo in inglese del kirby (fatto dalla nasa, il tubo non e’ plastica ma materiale tipo carbonio che traina anche un tir etc etc) e poi via, a spese nostre e con le nostre auto, a fare dimostrazioni...solite furbate (le donne si facevano pulire la casa e poi dicevano che non interessava) e via a casa...il giorno dopo, alle 8 in ufficio (un’ appartamento) e inizio motivazionale con musica techno e battiti di mano, strette di mano e urletti propiziatori...poi incentivi del direttore (oggi chi mi vende 4 kirby prende 500 euro in piu’...)e via agli appuntamenti...a volte anche 100 km distanti...dopo 1 settimana sono scappato e non ho visto un soldo!ma state sicuri che la pubblicita’ negativa l’ho fatta...!non so se quell’associazione a delinquere per cui "lavoravo" sta ancora qua’ a cagliari...potrei pure controllare!ma tanto...! occhio al kirby... ;)
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    25 gennaio 2011, di : miriam

    strano veramente! io in due settimane ho guadagnato 1750 euro!!mesà che l unica spiegazione e che qualcuno non ha voglia di lavorare! Che poi il lavoro non è per tutti ,questo è un altro discorso!Le sessanta demo al mese ,è vero,non sempre si riescono a fare ,ma si guadagna benissimo sulle vendite,ovviamente se sei un abile venditore!!miriam
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 luglio 2007, di : Letizia Tassinari

Grazie della tua testimonianza,Simone!!...anche se dalla Sardegna...è importantissima. Credo che ogni Direzione Provinciale del Lavoro in Italia dovrebbe occuparsi del caso. Come ho gia’ scritto ribadisco: cambia il nome della singola Azienda ma la truffa Kirby è uguale. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 luglio 2007

Dobbiamo fare qualcosa Dobbiamo fare qualcosa al più presto per "eliminare" questi parassiti o, come direbbero loro, questi acari. Io ho avuto un colloquio con loro nel 2005, ero senza lavoro e quindi abbastanza disperato, ma fortunatamente ho rifiutato. Sono delle persone spregievoli che sfruttano la gente e meriterebbero la galera. Adesso lavoro per una zienda che si trova nello stesso edificio della Italbenetti e ogni giorno c’è un grande viavai di persone chiamate a colloquio, poi accendono lo stereo ad alto volume al punto che anche noi non possiamo lavorare e il resto della giornata la passano fuori nel parcheggio a fumare e litigare tra loro facendo un gran baccano. Vorrei dire a tutti i giovani in cerca di lavoro di non mollare, di non cedere alle facili lusinghe e promesse di questi farabutti, anch’io pensavo che trovare un lavoro sarebbe stato difficile, poi con tenacia ci sono riuscito e ora sono felice e realizzato, anche se ho un contratto a progetto, ma almeno faccio un lavoro che mi gratifica e mi soddisfa.

olga01@tiscali.it

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 luglio 2007, di : Letizia Tassinari

L’ aspirapolvere Kirby e la NASA

Dal Blog di Alessio, dove un presunto giornalista di nome Giovanni ha rilasciato un commento molto interessante nel post sull’ aspirapolvere Kirby, ve lo riporto:

Cari amici, ho letto con molto interesse parecchi blog sull’ "affaire" Kirby. Sono da 30 anni giornalista specializzato in un settore molto particolare, il che mi permette di avere contatti privilegiati con la NASA e altre aziende del settore aerospaziale nel mondo. Mi sono tolto la curiosità di definire, una volta per tutte, se la NASA o qualsiasi altro ente del settore, abbia mai, dico mai, sviluppato, promosso, utilizzato o sia coinvolta in qualunque modo in progetti legati al "sistema Kirby". Le persone contattate, che gestiscono a livello economico i progetti della NASA, mi hanno confermato che NESSUN PROGETTO relativo a questo dispositivo è mai stato preso in considerazione dalla NASA medesima, alle mie insistenze (date dalle "certezze" che ho letto sui blog riportate dai dealer Kirby) si sono fatti una risata, dicendo che lì da loro non lo utilizzano neppure per pulire gli uffici, anche se è un marchio discretamente conosciuto negli USA. Il mio interesse per questo prodotto è stato provocato dal fatto che una mia cara amica ha rischiato di entrare nel "meraviglioso mondo", per cui ho ritenuto opportuno mostrarle i commenti di chi ha già subito delusioni del genere, cosa che l’ha fatta immediatamente desistere da ogni ulteriore interesse per la Kirby. C’è da dire che mi ha dato i suoi appunti, presi nella prima e seconda sessione "master", appunti che riportano una serie di incongruenze, a partire dal rendimento del motore che, assorbendo circa 600 Watt ne renderebbe 3000...ora io, oltre ad essere giornalista, sono anche ingegnere elettronico, e so per certo che tale possibilità è esclusa dalle leggi della fisica. Fra le altre cose, ho chiesto ad uno dei miei amici americani di informarsi quanto costa lì il famoso aspirapolvere, mi è stato mandato un fax con la copia di un’offerta in cui il dispositivo viene venduto, completo di una nutrita serie di accessori, a 650 dollari (circa 550 Euro), con la possibilità di pagarlo a rate, e senza interessi... Ora mi chiedo..ma non sarà che questi della Kirby italiana lo comprano (sul venduto) in USA a 550 Euro e lo rivendono qui a 3000? Inoltre ci sarebbe un interessante spunto per la Guardia di Finanza che sarebbe giusto verificasse se vengono pagate le tasse relative alle vendite di prodotti Kirby, come deve avvenire per ogni transazione, e se viene rilasciato un documento fiscale (riportante la cifra effettivamente pagata) a conclusione della vendita, unico documento valido per avvalersi della garanzia di legge. Non credo che tutti paghino in contanti per cui gli assegni dei malcapitati che hanno acquistato l’oggetto, potranno essere presi a riferimento per verificare la rispondenza fra fatture o ricevute emesse ed il corrispettivo pagato. Sfruttando qualche piccola conoscenza che ho, ho discretamente portato la cosa a conoscenza di un ufficio che, da quanto mi è stato detto, e non ho motivo di dubitarne, andrà a fondo della questione espletando quelle indagini che competono all’Autorità Investigativa. Quello che più direttamente e personalmente sto facendo è di informare la redazione di "mimandaraitre" dell’opportunità di dedicare un servizio alla nota società, in modo tale che, invitati alla puntata, come sempre viene fatto dai colleghi della redazione della trasmissione, i dirigenti della medesima possano fare valere i loro punti di vista, una volta tanto non in una casa di vecchietti o di persone ingenue. Un cordiale saluto a tutti

Sembra tutto veritiero quello che dice, chissà se un giorno parleranno della Kirby a mi manda RAI TRE.

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    18 febbraio 2009, di : aga

    salve oggi sn andato a seguire la prima lezione sull aspirapolvere kirby mi e stato detto ke l aspirapolvere costa 4500euro e io guadagno 1000euro fissi al mese se vado da 60persone se no ci sono gli incentivi su quello ke vendi. partono da 150euro in su, poi mi e stato detto ke questo aspirapolvere gira a 18500giri e consuma 560 watt. pero secondo me non mi hanno raccontato delle frottole questa ditta mi sembra seria poi ovviamente c e chi ha fatto passare questa ditta per dei ladri, ke poi sono gli stessi titolarike sbagliano non ki ha creato il kirby. nn so se fidarmi al 100 x cento. voi ke dite, al giorno d oggi non i sa piu di chi ci si puo fidare tutti ensano ad in tscare i soldi e agli operai non sanno piu dove andare a parare
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 luglio 2007, di : Letizia Tassinari

Aumentano i casi di persone che evitano di essere raggirate grazie alle segnalazioni sui vari blog e forum, ecco un’altra testimonianza, inviatami sulla mia e-mail Letizia Tassinari

"Internet è una delle più grandi invenzioni dell’uomo.Oggi sono stato contattato dalla ITALKLEAN di Castellammare di Stabia per un colloquio di lavoro con le stesse modalità descritte nel forum... E’ KIRBY Grazie mille"

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 luglio 2007

Ciao a tutti,

Vi scrivo nella speranza che non vi lasciate infinocchiare dal commerciale di turno che vi vuole vendere l’ennesima aspirapolvere miracolosa che a suo dire vi allungherà persino la vita..

La mia storia personale parte quando contatto la ditta dalla quale diversi anni or sono avevo acquistato dei tappeti orientali, per farmi pulire i tappeti ormai un po’ sporchi.. Per telefono mi dicono che il giorno dopo sarebbe venuto un loro responsabile per la pulizia.. Indovinate un po’ il giorno dopo chi mi ritrovo alla porta? Due giovani ragazzi, uno fiorentino (com’era il detto? meglio un morto in casa..) e l’altro non saprei, visto che faceva solo da ombra, con dietro una valigiona con su scritto Kirby. Entrano presentandosi come "quelli mandati dalla xxx" per i tappeti.. faccio entrare ma subito naso la fregatura... Non vi dico il seguito: due ore a pulirmi mezza casa per farmi vedere tutti i vantaggi di questo splendido prodotto unico al mondo, il cui brevetto è stato adottato persino alla NASA (da chi? dalla NASA? per il progetto shuttle Columbia o per pulire le scale della sede?) che vi garantirà una casa pulita come una sala operatoria.. E’ statoo tutto molto bello, fino a quando, preso alle strette dalle continue richieste sul prezzo, ha dovuto confessare: "solo" 3000€ e quest’ultimo ritrovato tecnologico (che in realtà somiglia molto all’aspirapolvere di mia nonna, soprattutto come peso) può essere nostro! Che bazza! Solo! Perché non ce lo ha detto subito, corro di la a prendere i soldi.. .. sono andato in camera mia e gli ho stampato una strisciata di ebay dove il Kirby (stesso modello) lo rivendevano dall’america a 4/500 dollari ... alla visione del foglio il tapino si è molto agitato e ha cominciato a dire che lo sanno già che c’è "uno " che li vende su internet, ma che non può, che l’hanno già denunciato, gli arriverà un esercito di acari a casa a prelevarlo e balle del genere... Quando poi gli ho fatto notare che non si trattava di "uno" ma di una cinquantina di persone e che erano quasi tutti privati che lo rivendevano gli ho chiesto: secondo lei se è così indispensabile come ce lo vuole fare apparire, perché in tanti lo rivendono subito a meno della metà del prezzo per il quale lo hanno pagato? A quel punto il volto già madido di sudore del dimostratore / commerciale che si stava prodigando di mostrare come in realtà fossimo stati fino a quel punto ostaggi di una colonia di acari assassina, diventa sempre più paonazzo, la voce spezzata, lo sguardo di ghiaccio e con malcelata aria di sufficienza comincia a boffonchiare le più assurde e ridicole giustificazioni. Tutto ciò che ha detto in seguito lo avrebbe portato di diritto sul podio alle olimpiadi di scalata sugli specchi, mi vergognavo quasi io per lui.. ciò nonostante ha continuato la sua dimostrazione mettendola sul piano economico. E qui si è fatto autogol, parlando con me.. Mi chiede un bicchier d’acqua e io cortesemente glielo porto, convinto che lo voglia bere per digerire l’amara figura, in fondo non vale la pena infierire sul cadavere del vinto, soprattutto capendo benissimo che quello che mi trovavo di fronte era l’ennesimo disperato burattino al quale era stata insegnata la parte da recitare da qualche abile commerciale della società che andava rappresentando. E invece lui prende il bicchiere e, anziché berlo, gli versa dentro ciò che aveva appena raschiato con un coltellino dal filtro del Kirby e mi fa, convinto e cercando (poverino) di essere ancora convincente: "..e lei per non pagare 2 euro al giorno si berrebbe questa roba?" Io senza scompormi gli dico: "mio nonno è campato 94 anni senza Kirby e facendosi gli anticorpi respirando tutti gli acari di questo mondo e soprattutto evitando di pulire i filtri dell’aspirapolvere nel bicchiere del caffelatte.. In ogni modo preferisco tenere allenato il mio sistema immunitario, grazie" Ciò che viene dopo è quasi più squallido di quanto assistito fino a quel momento: capendo che con me non attaccava, chiama la sua "principale" al cellulare e finge una contrattazione nella quale riescie "miracolosamente" a farsi strappare un piccolo sconto di .... 1500 euro!! Chiaro che adesso l’offerta non si può rifiutare! Quando mi ha detto ’sta cosa io non ci ho visto più: come si può definire seria una azienda che nell’arco di dieci minuti arriva a dimezzarti il costo di un articolo del genere, mantenendotelo a una cifra enormemente sproporzionata rispetto al suo valore? (da notare che fino ad un attimo prima aveva sottolineato come i costi di produzione di elettrodomestici così tecnologici (?) non permettessero di avere dei prezzi più bassi di tanto) Morale della favola: ce n’è voluta davvero tanta prima di levarselo dalle balle, ma alla fine se n’è andato, non prima di chiedermi se conoscevo qualcuno più interessato (o più fesso?) di me al quale avrebbero potuto proporre il Kirby; ovviamente tirare pacchi non è la mia massima aspirazione per cui non gli ho dato nessun nominativo. In seguito ho letto su internet (lo scriveva un ex-rappresentante) di come tutta l’organizzazione fosse orchestrata per vendere a dei prezzi iper-gonfiati un prodotto, sicuramente buono, ma di valore sicuramente moolto inferiore.. una sorta di azienda stile Wanna Marchi, se trovo il link ve lo posto nei commenti..

Morale: il prdotto sarà anche buono, ma davvero credete che sia l’unico in grado di garantirvi tanto e soprattutto: davvero credete che si possa spendere così per una aspirapolvere?

Sono arciconvinto che sia in realtà una truffa mascherata (non si spiegherebbe altrimenti il motivo di tanta gente che decide di rivenderlo appena comprato..), il valore dell’oggetto è stragonfiato da una catena commerciale ai limiti del legale e molto (troppo) invadente.

Diffidate e soprattutto, anche se credete di poter sostenere le vostre convinzioni, non mettetevi a discutere con dalla gente così: come dice un mio amico: "mai mettersi a discutere con uno stupido (in questo caso chiamali stupidi..): prima ti porta al suo livello e poi ti batte per esperienza.."

DIFFIDATE!!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 luglio 2007, di : stefy

carissima letizia tutto ciò che hai detto sono grandissime cavolate dette da una persona che guadgna il suo stipendio parlando male degli altri... forse è meglio il tuo sindacato dove per far riscuotere uno stipendio ad una persona che ha lavorato onestamente impiega geli anni e per pagarsi prende dei soldi dallo stipendio di quel poveraccio che si è rivolto a te, perchè invece di parlare del sistema di lavoro degli altri non parli un attimino del tuo? Ha ragione chi ti ha scritto che kirby non è un lavoro per tutti perchè forse necessita di un quoziente intellettivo che tutti compresa te non hanno... lavorare ai sindacati che dovrebbero dare una mano ai disoccupati e poi parlar male di un’azienda che offre lavoro mi sembra questa una truffa... forse non tutti possono fare questo lavoro ma tutti hanno la possibilità di provare trovando magari quell’opportunità di realizzarsi che non tutte le aziende danno. comunque la Italbenetti venderà anche un aspirapolvere ma tu vendi solo tante chiacchiere e se sei così corretta inizia a pubblicare tutte le risposte non solo quelle che ti fanno più comodo.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 luglio 2007

Per "Stefy" Innanzi tutto sappi che: 1) la sottoscritta non sceglie e non pubblica nessun commento...E’ Girodivite che pubblica, e pubblica tutti i commenti che i lettori inviano, non scegliendoli.Ergo sono nel forum sia quelli pro sia quelli contro. Come è giusto che sia. Ognuno è libero di esprimere la sua opinione. Ci mancherebbe! 2) purtroppo non è il sindacato, qualunque esso sia, che trova lavoro ai disoccupati, non essendo esso un "ufficio di collocamento". Compito e DOVERE di un sindacato è la TUTELA DEI DIRITTI dei lavoratori, senza distinzioni. Farsi pagare dal lavoratore? Il lavoratore iscritto è tutelato, dalla fase sindacale alla eventuale successiva fase giudiziale in maniera quasi gratutita. Hai idea, invece, di quanto possa costare rivolgersi ad un avvocato di fiducia, privatamente, anche solo per una lettera? Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 luglio 2007

Salve a tutti, io sono stato contattato oggi. La signora in questione mi parlava di un’agenzia commerciale che offriva lavoro e chiedeva se ero interessato. La cosa interessante era che sosteneva di aver ricevuto il mio numero dal liceo nel quale mi sono appena diplomato... Mi chiedevo come il mio Liceo gli avesse dato il mio numero di cellulare. Non mi ha minimamente parlato di cosa si dovesse fare e non ha parlato di problemi vari quando ho avvisato che per 2 settimane sarei stato via: potevo iniziare dopo! Domani devo solo andare a questo "Punto K". Wow, in un’Italia che cerca lavoro qua vengono a darmelo! Alchè metto le 3 parole "lavoro giovani truffe" su Google e trovo questo sito, scoprendo del Kirby. Ma Punto K non mi ha parlato del Kirby, ma il modus operandi era lo stesso, quindi col nostro amico Google cerco Kirby Punto K... e cosa trovo?

http://www.gruppokirby.it/uffici_kirby/?k=1&sp=7

Che guarda caso ha lo stesso indirizzo che la signora mi ha dato oggi.

Che disdetta, per loro! Grazie dell’avviso.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 luglio 2007, di : Marco

Ciao. Mi fa piacere che finalmente si cominci a fare luce su uno degli aspetti più deplorevoli dell’attuale mondo del lavoro, mondo che, parafrasando Beppe Grillo, è sempre più pieno dei cosiddetti "schiavi del 2000". Verso la fine del 2004 anche io ebbi a che fare, seppur senza conseguenze, con il mondo Kirby. In quell’epoca stavo assiduamente cercando lavoro, così risposi a un annuncio pubblicato sulla Gazzetta di Mantova che recitava, più o meno testualmente: "Multinazionale americana ricerca varie figure professionali per apertura filiale in zona (ecc, ecc.). Decisi di telefonare; mi dissero che (guarda caso!!) proprio quel giorno erano previste le prime selezioni (ma che fortuna!!). Raggiunsi il luogo fissato per l’appuntamento: un condominio sito in un comune dell’hinterland mantovano (Cerese di Virgilio); sul citofono era presente il nome della ditta: Exkalibur. La sala d’aspetto era gremita di persone, sia giovani che un po più anziane. Un giovanotto ben vestito (più tardi seppi che era russo) mi consegnò un modulo di raccolta dati, dopodichè fui accolto dal responsabile di tale ditta, un altro giovanotto dal lungo codino. Mi parlò delle varie figure professionali ricercate dall’azienda, la quale produceva e vendeva "speciali apparecchiature per la sanificazione ambientale". Quel pomeriggio non seppi nulla di più. Nella mia ingenuità pensavo a speciali filtri in grado di abbattere le micropolveri o cose simili. Il giorno dopo ricevetti una telefonata con la quale mi si informava che avevo superato la prima selezione; ero invitato la mattina del giorno successivo per assistere alla presentazione del prodotto e per passare la seconda selezione. Che spettacolo quella mattina: un autentico festival dell’assurdo. Di nuovo il giovanotto russo, l’altro ragazzotto col codino e infine la super star, ovvero il capo settore di Parma, un signorotto brillante e smorfioso fino allo spasimo, una specie di brutta copia di Jerry Scotti. Ecco alcune chicche del suo discorso preliminare:
 Tutti voi avete un sogno; perchè impedirvi di realizzarlo?
 Scrivete il nome di un animale: ecco, quello simboleggia tutto ciò a cui voi aspirate e così via. Al termine di quasi due ore di discorsi senza capo nè coda, acco il fantomatico macchinario per la sanificazione ambientale: sua maestà Il Kirby! Ovvero un aspitrapolvere. Ma perchè non dirlo subito? Da qui in poi il grottesco si tinge di fantascenza: parlo della già citata proprietà di tale macchina di creare potenza, ovvero energia, in barba ai principi della termodinamica. Insomma, una macchina perfetta. Quanto al lavoro proposto, beh, si poteva scegliere tra quello di telefonista e quello di piazzista.. pardon! Erroraccio! Consulente; neanche venditore! Quello che proponevano era lo squallido mestiere di consulente porta a porta. Ed ecco qui fioccare le caramelline atte ad addolcire la medicina: cellulare della ditta, auto della ditta, ottimos tipendio (1500 euro al mese di fisso garantito), massima possibilità di gestire l’orario lavorativo, affiancamento di personale esperto. Eppoi c’era il perenne sorrisetto dello pseudo-Jerry Scotti (chiedo scusa al presentatore), in grado di convincere pure le pietre. Fine della seconda giornata. Certo, l’idea di vendere aspirapolveri porta a porta non mi entusiasmava, ma le condizioni lavorative offerte erano più che soddisfacenti. Terzo giorno: le nebbie si diradano e scopro la verità. Questa volta è solamente il ragazzo dal codino a parlare. Sparisce l’auto della ditta; sparisce il rimborso spese. I buoni benzina me li devo guadagnare col sudore della fronte ma l’auto da usare resta comunque sempre la mia. Sparisce il cellulare aziendale, sostiuito con una sim card che posso utilizzare solamente per parlare con la ditta. Sparisce lo stipendio fisso: nonostante mi avessero detto il giorno precedente che l’inquadramento era regolato secondo la legge Biagi, ovvero un Co. Co. Pro., non vi era alcuno stpendio fisso, il quale invece si "costruiva" in un modo particolarmente cervellotico. In sostanza dovevo fare un minimo di 60 dimostrazioni mensili a qualsiasi ora del giorno e della notte, vendere quanti più Kirby potessi e infine presentare un numero particolarmente ingente di nuovi nominativi con gli espedienti più subdoli, partendo, ovviamente, dai nomi di amici e famigliari. A questo punto stop, basta! Questa robaccia non faceva per me, tanto più che l’avevo già vissuta nei due mesi umilianti che avevo passato nel 2001 lavorando per co nto di Alleanza Assicurazioni. A proposito: varrebbe la pena aprire un discorsetto anche sui metodi lavorativi adottati da tale società (per lo meno a Mantova nel lontano 2001). Spero di aver lasciato un contributo interessante seppur lacunoso, dato il tempo che è passato.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 luglio 2007, di : Letizia Tassinari

Un simpatico blog Viareggino ha postato gia’ a gennaio un "avvertimento", che qui di esguito riporto:

"Attenzione alle telefonate della Ital Benetti"

"Ciao Stefano, ti prego di pubblicare sul tuo blog quanto racconto qui di seguito allo scopo di allertare tanti giovani viareggini seriamente e disperatamente in cerca di una concreta occupazione a non perdere inutilmente tempo con proposte alquanto dubbie. Da un pò di tempo una certa ditta Ital Benetti con sede alle Bocchette (il nome non è scelto a caso!!) telefona a casa di giovani e meno giovani presentandosi come un’ azienda di recente costituzione che seleziona diverse figure professionali (amministrativi, commerciali, receptionists, segretarie), ma alla domanda: di che si occupa la vostra società la risposta è piuttosto vaga. Chiamano a casa per fissare un appuntamento per un colloquio nientemeno che con il direttore generale. In molti chiaramente decidono di partecipare e poi... continuate a leggere su questo link dove il blogger viareggino MMao ci descrive la sua esperienza e ci evita perdite di tempo. Un grazie a MMao per aver evitato a molti oltrechè la perdita di tempo anche l’amarezza! Un saluto Stefania."

Vado a leggere il seguito, sul blog di MMao...:

"Tutto inizia quando quando mi metto al computer a scrivere della mia esperienza con l’aspirapolvere Kirby allora il mio blog comincia a ricevere numerose visite di navigatori provenienti da ricerche su "Kirby" o su "Ital Benetti".

Un giorno Stefania scrive a Stefano Pasquinucci perchè pubblichi sul suo blog un avvertimeno per le persone che possono ricevere telefonate dalla Ital Benetti.

Stefano pubblica l’avvertimento con lik al mio blog. (link all’articolo)

Appaiono anche altre citazioni. (link alla citazione su Viaregginaccio... per esempio)

Il giorno seguente esce su "Il Tirreno" un articolo......

Oggi inizio a parlare dei miei amatissimi ACARI con un tizio che poi scopro essere un impiegato della Ital Benetti (ma che fortuna!) ed ad un certo punto viene fuori il discorso del mio blog.

Questo anonimo lavoratore (non posso citare la fonte) mi riferisce che l’articolo pubblicato sul Tirreno ha causato un gran clamore all’interno della Ital Benetti, i dipendenti sono stati obbligati a recarsi alla sede centrale di Lucca pena licenziamento(mi ha maledetto per essere stato costretto al viaggio) e qui, dopo una solenne automotivazione, sono stati rassicurati sulla validità di prodotto e tecniche di vendita.

Il dipendente Kirby si è fatto qualche risata alle spalle dei propri dirigenti sperando che le informazioni circolanti su internet possano cambiare qualcosa.

Poi mi ha avvertito di una cosa.. e adesso non prendo sonno fino a che non l’ho pubblicata sul mio blog:

i dirigenti hanno annunciato a tutti i dipendenti di aver sporto denuncia nei confronti del giornale e di ignoti...

Eccomi! Sono qui! Mi cercavate? Sono io l’ignoto?

In attesa che mi venga recapitata una citazione in giudizio per diffamazione io fondo il comitato per la tutela dell’acaro della polvere!

Vogliate aderirvi numerosi per solidarietà con un misero, innocente, sincero blogger e con i suoi amati acari.

Per l’adesione postate un commento!"

Ovviamente mi vado a leggere i commenti:

"rebecca ha detto... Per quale motivo quando una persona scrive o dice di fatti realmente accaduti vengono minacciati di denuncia? Io sostengo l’acaro, comunque...

3:32 PM Apuanina ha detto... Lunga vita all’acaro e al blog di mao.Nel comitato come se ci fossi sempre stata.

4:08 PM il presidente ha detto... Il Panza non ti lascerà mai solo.... ma con gli acari ci viene un frittino?

4:20 PM azael ha detto... totale solidarietà all’acaro e all’iniziativa. E all’informazione libera dai ricatti e dalle minacce

8:29 PM Luca ha detto... W la libertà di espressione e la libertà dagli acari...Ho già in mente l’inno del comitato di liberazione....Le Lezzore di Adriano Barghetti. Lezzore lezzore siamo noi!

Solidarietà e supporto a te Luca Guidi Delafia.com

8:46 PM Anonimo ha detto... Ci sono stefano pasquinucci

8:58 PM Anonimo ha detto... Ciao sono Alessandra e pochi giorni fa ti avevo raccontato la mia sul colloquio! Solidarietà a te, agli acari, alla vecchietta con la pensione minima che ha sborsato soldi per la paura!

10:32 PM Alessio ha detto... Se vanno per vie legali nei tuoi confronti non fanno altro che scatenare la blogosfera sulla questione. Cosa che non gli conviene affatto. E cmq trovo che sia impossibile vincere una battaglia legale nei tuoi confronti. Esiste anche un libro sulle disavventure con la kirby

1:35 AM mao ha detto... ringrazio tutti per il supporto... vi terrò informati di eventuali sviluppi ciao ciao

12:49 PM Anonimo ha detto... Hai qualcosa a tutela delle pulci?

Andrea Andreozzi

11:01 AM mao ha detto... ho il gatto!

7:16 PM Anonimo ha detto... dalla parte dell’acaro

9:40 PM Anonimo ha detto... Solidarietà e tanta!!

Dopo aver letto tanto e tanto su questa "azienda" di piccoli approfittatori dell’ ingenuità umana, non posso far altro che rilevare strane attinenze "mentali" con una setta americana, scientology! Possibile che gli americani ci debbano portare via tutto, anche l’ orgoglio di essere i migliori "rifilapatacche" mondiali ?!? :)

1:13 AM Anonimo ha detto... Ragazzaccio Fiero di averti citato! Sarebbe davvero bello porre fine a queste truffe e meschinità... Spero solo che un giorno le persone capiscano l’enorme frode che è ed aprano gli occhi!

Ciao Il Viaregginaccio Livio!

6:00 PM Anonimo ha detto... P.s. Ovviamente, fiero di farti da spalla in questa battaglia se ce ne sarà bisogno! Prego Kirby, Accomodatevi pure!!!

Livio!

6:03 PM Third Eye ha detto... Ci sono passato pure io, sono scandalosi a dir poco; esiste già un libro CONTRO di loro, non mi risulta l’autrice abbia ricevuto denunce, solo minacce, ma sanno che un processo li sputtanerebbe solo del tutto...

5:11 PM Anonimo ha detto... Poveri acari...!!!

Difendiamoli a spada tratta !

10:21 AM Anonimo ha detto... sei un grande continua così ;) w gli acari!!!

4:31 PM Anonimo ha detto... nel mio piccolo io ho scritto a mimandaraitre, altro che denuncia, LIBERTA’ DI PAROLA, e pubblicità contro questi....questi! E poi a me gli acari non hanno mai dato alcun fastidio....anzi, quasi quasi ne adotto uno eheheh. Solidarietà!

3:18 AM Anonimo ha detto... Non conoscevo la storia fino alla settimana scorsa, quando due persone si sono recate presso il mio negozio per pubblicizzare il sistema ""K"", dopo aver letto i vostri commenti vorrei iscrivermi al comitato per la salvaguardia dell’acaro (se esiste ndr")Comunque solidarieta’ e sostegno in ogni sede Saluti Walter Trento

2:58 PM Anonimo ha detto... Per il link sopra : rigo71@interfree.it Saluti

3:10 PM Anonimo ha detto... noto che si sta sollevando un bel polverone, la cosa divertente è che si parla di un aspirapolvere...che aspira ache i soldi... salviamo l’acaro che non ha mai fatto nulla di male, e aspiriamo chi sfrutta le persone che hanno bisogno di lavorare. MAO SIAMO TUTTI CURIOSI DI SAPERE COME ANDRA’ A FINIRE LA TUA STORIA, TIENICI AGGIORNATI. SAPPI CHE NON HANNO NESSUN INTERESSE A CITARTI E FARTI CAUSA, PERCHE’ SI TIREREBBERO ADDOSSI LA CURIOSITA’ DELLE AUTORIA’ COMPETENTI. LUNGA VITA ALL POVERO ACARO ABBASSO TUTTI GLI SFRUTTATORI.

8:58 PM mao ha detto... Aggiorno...

ancora nessuna notizia dal tribunale!

la colonia di acari ospitata in casa mia cresce in salute e prosperità, li ho informati delle adesioni ricevute e loro, ben contenti, vi ringraziano tutti con affetto.Ciao a tutti

1:57 PM Anonimo ha detto... Io ho appena messo in regola i miei acari. Se volete ridere andate sul blog il cannocchiale e gustatevi i post di robertino, c’e’veramente da sganasciarsi.

1:27 PM"

Io non so come contattare personalmente MMao...mi auguro che legga innanzi tutto la mia adesione al suo comitato per la tutela dell’acaro della polvere!!! e la mia rassicurazione che nessuna "denuncia" lo colpirà! So per certo che nell’articolo del Tirreno del gennaio scorso non veniva fatto riferimento alcuno al nome dell’Azienda,per cui "la diffamazione a mezzo stampa" non c’e’ stata! Se i titolari avessero voluto far pubblicare una "replica"...in questo caso il giornale sarebbe stato obbligato a scrivere il nome! Questa è "legge giornalistica" . Ma che interesse avrebbero avuto (o avrebbero) i titolari a far si’ che il "fattaccio" avesse (o abbia) un seguito pubblico? Nessuno! Tranquillo MMao... a te non succedera’ nulla! La denuncia per violazione della privacy la potrebbe fare all’istante il ragazzo che ’ stato contattato sul suo cellulare ( ovviamente non fornito dal suo liceo!!!!!!) Circa quello che succederà alle aziende "K" sparse sul territorio...avremo modo di riparlarne in seguito!!! Letizia Tassinari

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 luglio 2007

Salve a tutti voglio raccontarvi la mia esperienza tragica in Kirby. L’ imbroglio si svolge in piu fasi.

1° fase il reclutamento. Ti chiamano a casa chiedendo se ce qualcuno che deve lavorare,io e mio fratello abbiamo risposto si e ci hanno fissato 1 appuntamento x il giorno dopo;gia che ti chiamano a casa pare strano, cmq ci vado,mi fanno compilare 1 specie di test psicologico(delle mie esperienze non gli frega poi tanto)al colloquio se si vuole si può partecipare insieme(anche questo è strano)si tratta di 1 lavoro manageriale x 1 multinazionale ci dice la signorina. Vi faremo sapere, richiamano avete superato il 1°colloquio domani il secondo.Di nuovo si va insieme e ci dicono che avremo un fisso mensile di 750 euro e un variabile di altrettanto, non vogliono venditori ma gente che illustri il loro prodotto (dicono 1 macchina x le allergie)a dei loro clienti referenziate e se questi sono interessati si passa la cosa al settore vendita.Passiamo anche questa fase al 3° colloquio ci chiedono il massimo d’impegno xchè ci hanno giudicati idonei x il corso di 3 giorni. Se il primo giorno si supera si passerà al corso vero e propio la cui durata è 3-5 mesi,tutto retribuito. 2°fase il corso di tre giorni. Il primo giorno ti fanno entrare in una salettta con musica dove ti presenti alla classe di circa 60 persone (i futuri manager sono al 90% buzziconi e tamarri) ti spiegano la vita di tale John Kirby che ha inventantola lavatrice e la lavastoviglie(ma guarda tu che sorpresa!!) il 2° investitore al mondo dopo Bill Gates(che forse lo ha superato solo dopo la morte avvenuta una 50ina di anni fa)ti dicono la verità sul lavoro manageriale in cui devi vendere aspirapolveri,i clienti referenziati quelli si ci sono però li referenzi tu in quanto sono tuoi amici e parenti che devi andare a trovare se ne fai almeno 10 ti danno 150 euro ma in realtà fanno in modo di fermarsi a 9.Mi danno il foglio dove inserire appuntamenti e dicono che sono idoneo.Il giorno dopo siamo circa 30, qualcuno piu in là negli anni lo hanno scartato la maggior parte visto la porcata non si è ripresentata.Ci fanno conoscere il Kirby 17 brevetti NASA carliga come gli aerei bla bla bla. Il giorno dopo corso di solo mezza giornata conosceremo gli affiancamenti.Si comincia andando a mangiare col tuo manager che ti offre il pranzo e poi via al lavoro dai poveretti(tutti tuoi amici e parenti che hanno accettato). 3°fase la vendita. Si va in giro a cercare di far vedere come pulisce bene il Kirby e come siete sporcaccioni voi,ma prima chiedono nomi, tanti nomi di gente perchè io lavorerò in affiacamento col manager 3 giorni e se non faccio 100 nomi non posso cominciare a lavorare(solo ora lo scopro)qualcuno me li da qualcuno no cmq riesco a farne 100.Di Kirby ne vendo 1 solo il metodo di vendita è fenomenale: quanto costa il Kirby? 3950 euro ma visto che oggi c è il ragazzo l’ufficio vi fa uno sconto,si chiama il dottore al telefono un buzzurro ex animatore con la 3° media ma Dottore è + rassicurante ed il prezzo scende a 2400 in comode rate con una finanziaria che fa lievitare il prezzo, ma questo non lo dicono. Se nonstante questo non compri sei 1 sporcaccione di 1 categoria.So io le figuracce fatte con amici che non volevano comprare e la tizia che insisteva.Per 3 giorni ho fatto i miei appuntamenti gli altri 4 giorni ho accompagnato la tizia in suoi appuntamenti dati dall’ufficio e lì scopri che ogni giorno devi dare almeno 25 nomi se no non ti fanno lavorare. La giornata inizia alle 9,alle 10.00 inizia il meeting (di cui parlerò dopo) alle 11 il primo appuntamento pausa dalle 13 alle 15 e poi di nuovo in macchina fino alle 21.Circa 12 ore di lavoro. Al corso dicevano che 1 persona su 4 compra il Kirby in quella settimana ho venduto solo 1 Kirby ad una persona che conoscevo, degli estranei nessuno lo voleva. 4° fase il corso. Qui viene il bello il corso di 3-5 mesi stipendiato in realtà non esiste è solo il tempo che ci metti a vendere 12 kirby e guadagnarti la 1 stupida spilletta(ma che siamo nell esercito?)se non arrivi a farli te ne vai,il fisso non c’è devi fare 60 dimostrazioni per averlo(materialmente impossibile)dopo aver venduto 15 cosi ti affiancano 1 squadretta di giovani appena presi dai corsi e guadagni anche dalle loro vendite e finchè non arrivano a 12 vendite,ti assegnano anche a te il pallino della loro vendita,se fai 15 pallini cioè vendite(tra tuoi e dei ragazzi)in un mese sali di grado dopo aver fatto x 5 mesi 15 pallini apri 1 tuo centro,poi ci sono altri meccanismi e scalette ma è inutile parlarne ci arrivano in pochi lì. Ti promettono 1 cell aziendale ma non è vero spendi solo tanta benzina per andare in paesi della provincia(io sono di Bari città) e spendi soldi al cell tuo altro che aziendale. Cmq i + furbi lasciano dopo i 3 giorni dei tuoi contatti xchè li si che si guadagna tanto la macchina la usa il manager e gia con 4 Kirby venduti ti danno 2000 euro(ti fanno vedere tanti soldi prima di arrivare alla verità) e a chi portava piu nomi del corso però da 600 in sù davano pure 1 viaggio, il famoso viaggio a chi portava piu di 600 nomi comprendeva però solo il pernotamento,trasporto e vitto erano a carico tuo. Fase conclusiva il meeting. La mattina quando arrivavo alle 9 dovevo attendere 1 ora e passa che iniziasse il meeting,che non è mica 1 riunione aziendale ma una mezz’ora di balli da discoteca(pensate come si sudava vestiti in giacca e cravatta)seguiti da 1 altra mezz’ora di interviste a chi aveva venduto il giorno prima il kirby(ma come hai fatto, ma che bravo bla bla bla).Poi x chi non ha fatto le 12 vendite c’è la clinica(corso su come imbrogliare la gente 2 ore di fate questo, tentate quello, rispondete cosi bla bla bla).Uno dei premi piu ambiti era il viaggio Kirby per i migliori venditori Kirby in classe VIP,io personalmente non ne so granchè,però ho saputo soltanto di persone che sono andate ai meeting nazionali a Roma pagando di tasca propia(ci sono ogni 6 mesi)il sospetto è che anche il viaggio a Marbella,New York o altre località famose non esista se non per i capoccia Kirby. Ragazzi non fatevi fregare vi diranno tante stronz.te,per indurvi ad accettare,nei primi 3 giorni di vendite con i vostri nomi vi faranno vedere i soldi(con 4 Kirby ti danno 2000 euro)con la speranza,che puntualmente si avvera di vendere il Kirby a mamme zie e parenti sapendo che lo fanno solo per aiutarti,anche mia madre lo aveva acquistato ma ha fatto la disdetta prima che arrivasse, per fortuna.Dopo si comincia a vedere la verità la provvigione è di 180 euro o 230 se sei di livello superiore,se non porti 25 nomi al giorno non lavori e devi andare in giro a “regalare” igienizzazioni finchè non raggiungi il numero.I corsi sono fatti solo per trovare altri potenziali clienti,tanto poi la tua vendita viene contata anche x il manager che ti affianca. Per concludere la Kirby non è un azienda ma 1 macchina mangiasoldi e senza scrupoli,non ci cascate!!!!!!!!!!!!!!!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 luglio 2007

Mi associo, stessa tattica di contatto telefonico, arrivato in un posto squallido da far paura … dove tutto sembrava provvisorio … e pronto alla sparizione in pochi secondi … A parte i commenti del Forum contro la Kirby che trovo giusto al 99,99 % non ho mai visto scritto la vera ragione per cui ci contattano direttamente a casa e non vanno nelle 1000 agenzie che hanno tutti i tipi di persone con profili ad hoc. La vera ragione è il fatto che con quel finto ingaggio sei tu che porti i nomi delle persone da contattare, in pratica diventi più o meno inconsapevolmente il loro portatore di clienti con tanto di referenze, visto che poi ti usano come anello di contatto, entri in un circolo vizioso, dove alla fine la fiducia verso parenti è amici viene seriamente compromessa e questo è a mio avviso la cosa peggiore. Questo meccanismo è tanto perfido quanto vergognoso, solo queste società con persone dal “pelo sullo stomaco” possono fare. Tutte le regole commerciali più elementari vengono buttate nel cesso. Tutti ci chiediamo! … e la legge dov’è ? …visto che usano metodi illegali sia per i contatti che per le modalità di ingaggio ? Se la legge fosse seriamente applicata non saremmo qui a parlarne. … si sa l’Italia è il paese dei truffaldini, perché punire questa gente, in fine sei tu che ci caschi … basta pensare allo stato quante ingiustizie fa verso noi cittadini, con cavilli burocratici, ingiustizie fiscali e tasse senza ritorni di servizi … mi dispiace la correttezza, la serietà, e tutti gli altri aggettivi che dovrebbero formare una vera società occidentale noi non li abbiamo. Come fa uno stato ad insegnare educazione e correttezza, se prima non ce l’ha.

Buon kirby a tutti e state lontani da questi “signori del commercio

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 luglio 2007, di : Marco

Mi chiedo se la prassi di chiedere ogni volta decine e decine di nomi con relativi indirizzi e numeri di telefono non violi palesemente la legge sulla privacy.
L’ OPPORTUNITA’ K...Y ?!?
9 agosto 2007, di : Capitano NEMO

Questo è quanto è capitato a me. Premetto che pur cercando di sintetizzare il commento è molto lungo ma credo sarà utile a chi sta valutando “l’ OPPORTUNITA’ KIRBY”

Disoccupato da un paio di mesi cercavo urgentemente lavoro, capita così che risposi a questo annuncio letto sul quotidiano della mia città, cioè Mantova.

L’ annuncio diceva: ditta CxxKO cerca personale da inserire nella propria sede di Mantova, formazione, carriera, viaggi. 1.700,00 euro mensili.

Chiamo una mattina alle 10.30 e mi viene fissato l’ appuntamento per il giorno stesso alle ore 12.00.

Caspita che fortuna, penso tra me e me, neppure 1 giorno di attesa !

Arrivo sul posto ed entro in una specie di cortiletto dove alcune ragazze, dallo sguardo annoiato a morte, si fumano una sigaretta, vedo l’ insegna sulla porta ed entro in una stanza dove sono già sedute 6 o 7 persone; mi accoglie una donna (che poi scoprirò essere la moglie del titolare e che in seguito chiameremo LA VELINA) e mi porge un foglio da compilare.

Sulla prima pagina a parte la richiesta dei dati anagrafici e delle esperienze lavorative mi sorprende lo spazio dedicato alla descrizione della propria auto, con richiesta di marca, modello, cilindrata e udite, udite il n° di targa !!! E la privacy dove la mettiamo ? Mi chiedo: non è sufficiente chiedere se la persona è auto munita invece di farle il terzo grado ?

La seconda pagina dedicata a test psicoattitudinali di una idiozia colossale. Un esempio

Aggiungi la parola mancante:

Bianco – Rosso – Nero – Grigio

La parola mancante è: 1) Saturno 2) Pellicola 3) Colore

Ma alle 12.15 arriva il momento tanto atteso, ed entro dal responsabile per il colloquio.

Il tizio (che d’ ora in poi chiameremo SQUALO) mi da una stretta di mano da spappolarmi le dita e con il sorriso alla “Gianni, il bello della vita” mi dice di accomodarmi e mi chiede

“Conosce il Kirby ?” “Non mi è un nome nuovo ma non saprei…” “Lei è tifoso di calcio?” “Be, sì un po’, come tutti…” “Allora ha visto Kirby sponsorizzare Inter e Roma” “Può darsi, sarà così…ma di cosa si tratta ?”

E qui giù paroloni a parlare dell’ inquinamento dell’ aria, delle allergie, delle malattie respiratorie, della Nasa, insomma di tutto tranne dire direttamente: “E’ un’ aspirapolvere !” (che in seguito chiameremo il COSO).

Al timido tentativo di fare altre domande vengo bloccato dallo SQUALO che mi dice:

“Non posso darLe altre informazioni, se supererà la selezione verrà richiamato e ne riparleremo”. Chissà quale mistero nascondeva questa ditta e se il mio titolo di studio e la mia preparazione fossero sufficienti per superare questo duro esame !!!

Uscendo riguardo la targhetta sulla porta e memorizzo la parolina magica: KIRBY .

Tornato a casa col proposito di fare una ricerca su Internet, mi imbatto in un disservizio del provider, per cui rinuncio finchè alle 16.30 arriva una telefonata:

“- Saaaalveeee siamo della CxxKO volevamo comunicarle che ha superato la selezione !!!” ( che rifortuna penso tra me e me!) La aspettiamo domattina alle 10 per il 1° giorno di corso di formazione… “

Il giorno successivo arrivo con un discreto anticipo e mentre aspetto l’ inizio del tanto atteso corso mi guardo in giro e per vedere gli altri compagni “d’ avventura” (che d’oira in poi chiameremo le PREDE): un uomo sulla cinquantina dall’ aspetto un po’ trasandato, una ragazzina che avrà avuto sì e no 18 anni, un ragazzetto pieno di orecchini, una donna sulla quarantina dall’ aspetto distinto, insomma le persone più disparate.

Ma ecco, finalmente alle 10.10 inizia il corso (che d’ ora in poi chiameremo lo SHOW).

Entriamo tutte le PREDE e ci sediamo in una stanza con appese delle gigantografie di persone sorridenti e slogan del tipo: “la felicità e il successo sono dentro di te: devi solo tirarli fuori” “non esistono sogni irraggiungibili” ed altre citazioni del genere.

Lo SQUALO si presenta dopo aver acceso uno stereo con musica a palla tant’ è che dopo aver farfugliato un “BUONGIORNOOOOOO” torna allo stereo e abbassa un po’ la musica altrimenti non saremmo riusciti neppure a sentirlo.

Presentazioni e applausi a non finire per qualsiasi motivo:

Mi chiamo Francesco… e tu come ti chiami ?

- Alberto…clap, clap, clap,

Da dove vieni ?

- Mantova…clap, clap, clap

A un certo punto lo SQUALO aiutato da una PREDA complice mescolata tra i presenti allo SHOW accenna qualche passo di danza battendo le mani a ritmo cercando di trascinare tutti a seguirlo ma senza ottenere grande successo, per cui poco dopo inizia a parlare del COSO, di come abbia 70 funzioni, bla, bla, bla, costruito in collaborazione con NASA (ventola), LEVIS (sacco), MERCEDES (scocca), bla, bla, bla, che esiste da oltre 90 anni, bla, bla bla, il tutto senza farci vedere nulla “perché non siamo ancora pronti”.

E poi giù vagonate di cifre sul COSO che costa 2.800,00 euro e si guadagnano 250,00 euro a vendita e se si fanno 15 vendite (dallo SQUALO chiamati PALLINI) per 3 volte a fila si diventa TD o FD o chi cavolo lo stava più ad ascoltare, e bla, bla, bla, poi potreste aprire una distribuzione vostra, bla, bla, bla, avrete un call center, bla, bla, bla, se raggiungere tot. PALLINI diventere TDI o GTI o chi se ne frega e comprerete il COSO direttamente dagli Stati Uniti pagandolo l’ equivalente di 400 - 500 e il resto lo guadagnerete, bla, bla, bla, ecc. ecc. fino allo sfinimento.

Arriva la VELINA che, immaginando lo stato di rimbambimento generale, propone una pausa caffè.

Scambio qualche parola con lo SQUALO che dice di essere un ex pianista che guadagnava bene, ma aveva colto questa opportunità che aveva cambiato la sua vita; la VELINA, apparentemente più equilibrata, dice che avendo una figlia piccola i soldi non sono mai abbastanza e con questo lavoro potevano avere un tenore di vita più elevato e togliersi degli sfizi.

Dopo 10 minuti riprende lo SHOW e finalmente vediamo lui, il COSO, che fa un chiasso incredibile (nonostante la musica per cercare di confondere le idee) e che aspira di qua, lava di là, schiuma su, spinge giù, stura lavandini, bla, bla, bla, pulisce i tappeti, lava le giacche, annienta gli acari,ecc, ecc, il tutto con una miriade di accessori (che sono certo non si useranno mai) che fanno lievitare il prezzo anche a 3.500,00 euro.

Prove comparative di aspirazione con un aspirapolvere Folletto, passando e ripassando in continuazione su 10 cm quadrati di tappeto che a quel punto oltre che pulito era pure sciupato !!!

Ma ci sono i 1.700,00 euro al mese di guadagno ad invogliare qualcuno a fare domande e a tenere desta l’ attenzione delle PREDE.

Alcune precisazioni:

- la cifra è lorda, comprensiva di I.v.a. al 20% , per cui rimangono 1.400,00 euro circa;

e sarebbe ancora accettabile se non fosse che la cifra di 1.400 euro in realtà è di 600,00 euro circa fisse se si raggiungono 60 dimostrazioni(in seguito dette DEMO) del COSO al quale faranno di sicuro seguito 4 o 5 vendite dice lo SQUALO !!!

Ah però, come cambiano le cose !!! Facciamo due conti immaginando due ipotesi in cui non si venda niente:

a) non raggiungi le 60 DEMO = ci rimetti un sacco di soldi di benzina, auto, parcheggi, ecc, !!! b) raggiungi le 60 DEMO. Dai 600,00 euro va tolto l’ Irpef e l’ Inps che (nella migliore delle ipotesi) comporta una riduzione del 30% , vale a dire restano circa 420,00 euro, al quale va tolto il costo del consulente (perché bisogna aprire Partita Iva e tenere la contabilità) facciamo tipo 100,00 euro al mese, restano circa 320,00 al quale vanno tolti i costi dell’ auto, benzina, parcheggio, telefono, pranzi, ipotizziamo 300 – 400 euro al mese alla fine potremmo averci rimesso ugualmente un centinaio di euro !!! Accipicchia che AFFARE, che OPPORTUNITA’ !!!

Lo SQUALO con un sorriso da paresi facciale lascia intendere che il COSO si vende praticamente da solo, e che un “principiante” ne può piazzare tranquillamente anche 5 al mese , per cui secondo lui possiamo guadagnare molto di più !!! Ma va a CAGHER !!!

E poi giù con l’ incoraggiamento di darsi da fare per trovare almeno 10 nominativi tra parenti e amici così da iniziare subito nel fine settimana, anche di sabato, domenica, anche alle 7 di mattina o alle 10 di sera non importa, massima disponibilità dello SQUALO, della VELINA e degli altri dello Staff (quali poi ?) a fare le DEMO. Lo SQUALO precisa: si inizia con parenti ed amici non perché siano obbligati all’ acquisto (e quì il suo naso era diventato più lungo di quello di Pinocchio!) ma perché noi PREDE saremmo state a nostro agio e se anche avessimo sbagliato giù una risata e via !!

Dopo questa concitata conclusione, lo SHOW sembra terminare…e ci sarà un altro COLLOQUIO individuale con ognuna delle PREDE.

Aspetto una quindicina di minuti essendo il penultimo della lista e dalle facce sorridenti delle PREDE mi sembra di capire che tutte abbiano superato anche questa fase.

Entro, e lo SQUALO e la VELINA mi attendono con il solito sorriso da paresi facciale e mi chiedono: “Cosa ne pensa ?” “Di cosa ?” “Del Kirby ?” “Mah, non saprei, si aspira, però…” “Guardi signor PREDA noi le stiamo offrendo un’ OPPORTUNITA’ unica che siamo convinti accetterà come hanno fatto le PREDE prima di lei e la invitiamo domani per il giorno seguente del corso, in cui dimostreremo che bla, bla, bla, e poi bla, bla, bla,…” “Guardi, senza offesa, signor SQUALO stavo cercando un’ occupazione diversa…” “Ma come, lei PREDA vuole perdere questa OPPORTUNITA’ ? Non sa che se non la coglie questa OPPORTUNITA’ verrà offerta ad altri perché il sistema va avanti, bla, bla, bla, ecc.” “Vi ringrazio signor SQUALO e signora VELINA ma non credo sia il lavoro per me. Buongiorno”

Esco e me ne vado. Tornato a casa il provider internet ha risolto i suoi problemi e posso fare una ricerca in cui trovo di tutto e di più su queste pseudo offerte di lavoro di SQUALI per fare DEMO, far vendere il COSO alle PREDE e via dicendo.

Il COSO in sé, può essere utile oppure no, ma ha una sfilza di accessori che si sa benissimo non verranno MAI usati e va giudicato per quello che è: UN ASPIRAPOLVERE. E come aspirapolvere costa una cifra assolutamente ingiustificabile e improponibile se non fosse per quella catena di S. Antonio o Multi Level Marketing che dir si voglia da alimentare.

Ma il vero paradosso è la famigerata OPPORTUNITA che ricorda tanto i presunti Maghi che ti danno i numeri vincenti per arricchire facilmente:

1) guarda caso questi numeri si rivelano sempre delle bufale, ma ormai il “mago” è stato pagato e se provi ad accusarlo di truffa, dice che tu sei negativo, e che c’ hai il malocchio e altre cavolate per cercare di spillarti altri soldi e basta;

2)ma secondo voi se il mago avesse i soldi per farvi diventare milionari e vivere di rendita LI VERREBBE A DARE A VOI ? Ma per favore !!!

E, sempre secondo voi, se gli SQUALI avessero le OPPORTUNITA’ per arricchire facilmente le andrebbero ad offrire ad altri invece di tenerle per sé ???

Ma ceeertoooooo che le offrirebbero alle PREDE !!! Come noooooooooooo !!!

Gli SQUALI sono dei benefattori l’ avete capito o no ?!?

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
21 agosto 2007, di : beppe

Ciao sono Giuseppe, di Bari. Ho ricevuto per 2volte una telefonata dalla kirby, mi sono presentato a fare il primo colloquio ed il giorno stesso mi hanno richiamato per 3volte per fissare il secondo colloquio. Mi avevano garantito che non avrei fatto la vendita porta a porta(i rappresentanti, secondo loro, gli avevano già trovati...)ma svolto ruoli di amministrazione, se avessi passato le selezioni. Il secondo giorno magicamente non si parlava più di quei ruoli, ma di stage da 3 o 5 mesi per effettuare delle dimostrazioni del loro prodotto (guai a chiamarlo aspirapolvere, ha 29 brevetti NASA, ma va...), naturalmente porta a porta. Mi hanno parlato prima di un fisso mensile di 1.500€, poi si è passato a 700€+spiccioli se avessi effettuato 60 dimostrazioni in un mese......Io prima di presentarmi al colloquio ho fatto delle ricerche sul web e ho scoperto questo sito, ho stampato un articolo e l’ho usato come prova contro di loro il giorno del colloquio. Non vi dico la faccia della Dott.sa, che poi li sono tutti dottori, ma sono proprio bravi!!!!! Ora solo una domanda: perchè nessuno li ferma, visto che prendono in giro la povera gente che vuole lavorare SERIAMENTE? ciao
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
21 agosto 2007, di : Letizia Tassinari

Alla domanda: " perchè nessuno li ferma, visto che prendono in giro la povera gente che vuole lavorare SERIAMENTE?", rispondo stiamo cercando di fermarli! A parte ringraziare tutti quanti hanno lasciato la loro preziosissima testimonianza, da tante parti di Italia,Credo che ognuno di noi, che si è imbattuto in tale esperienza, dovrebbe dare il suo contributo maggiore per fermarli! Come? In tanti modi, ad esempio segnalando l’azienda agli Uffici Provinciali di un Sindacato, ohe provvederà a denunciare la cosa agli Uffici Provinciali della Direzione del Lavoro. E, come tanti nella provincia di Lucca hanno fatto e stanno facendo, mettendosi in contatto con un quotidiano locale perche’ renda pubblica la notizia! Già attraverso questo sito e su alcuni blog dove abitualmente scrivo, si è risuciti a evitare tanti guai a persone per bene, che piu’ che guadagnare, se fossero andati a lavorare per tali amebe, ci avrebbero rimesso tempo e denaro!!! Ma occorre di piu’ per fermare tali personaggi! Occorre DENUNCIARE!
Non solo li ho scoperti, ma negano anche
24 agosto 2007, di : Sentenza

Un giorno mi chiamano, mia madre gli aveva dato il mio numero, mi propongono un lavoro in un negozio, io vado al primo colloquio, la fantomatica società si chiamava evergreen di gela, appena arrivo davanti la porta leggo concessionaria kirby, non avevo mai sentito quel nome, ma mi sapeva subito di aspirapolvere, ma ormai che sono lì entro, riempio il modulo con informazioni sbagliate, metto nome falso ecc. C’è gente che esce subito dalla stanza del direttore, nemmeno 1 minuto, ci sono 3 ragazze di bella presenza che accolgono i candidati, avranno 20 anni, e hanno l’aria di chi vuole nascondere qualcosa. E’ il mio turno, vado dal direttore, la stanza è piena di blocchetti di assegni usati, il tavolo pieno di carte, mi dice che lui seleziona 100 persone al giorno, e solo i migliori passano al secondo colloquio, dove verranno spiegate meglio le cose. Non mi dice nulla di concreto, mi dice solo che mi telefoneranno sia in caso di esito negativo che positivo del colloquio. vado a casa, durante la compilazione del modulo mi ero segnato la partita iva, e i dati di quei filibustieri, faccio una ricerca su internet e scopro cosìè kirby, li chiamo subito e dico loro che io non ho nessuna intenzione di vendere aspirapolveri, loro mi dicono che se il direttore non mi aveva parlato di vendere aspirapolveri io non avrei dovuto venderli. Ho detto di non farsi più sentire, e finora è stato così.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 agosto 2007, di : Exila

Ciao, sono appena tornata da 2 giorni di colloqui con il fantomatico Kirby. Ecco la mia esperienza, che anche grazie a voi, è fortunatamente finita,proprio in questo momento...

Sono un’impiegata presso una una società inesistente, che in 4 mesi nn ha mai pagato lo stipendio a noi 10 assunti. Ci rivolgiamo ai sindacati, ma nel frattempo mi metto a cercare un altro lavoro, che non sia una fregatura, almeno sta volta! Metto l’annuncio su Porta Portese (il famoso giornale di roma dove si cerca lavoro) e mi chiama quasi subito la GLOBAL WORK, chiedendomi di tenere un colloquio per una lavoro di centralinista e receptionist. Mi lasciano l’indirizzo (vicino al penitenziario di Rebibbia) e mi ci reco il giorno seguente. All’indirizzo datomi non compare alcuna Global Work, ma il marchio Kirby, che nn conoscevo. Entro senza darci troppa importanza (n.b. sopra la reception schermo ultrapiatto sintonizzato su mtv a palla) e chiedo della Global Work e mi dicono che devo compilare una scheda con i miei dati (chiedono anche il codice fiscale!) e lasciare un documento (di cui fanno la fotocopia!!). Domande sulle esperienze lavorative poche, sulla personalità tante...mah.. dopo pochi minuti esce un ragazzo col codino uguale a Daniele silvestri, tutto elegante con tanto di spilletta.Chiede poco di me, mi parla del corso di formazione retribuito al quale seguirà un inserimento immediato in una delle nuove sedi kirby che verranno aperte a Roma, con la possibilità di scegliere la qualifica (gestione risorse umane, assistenza clienti e quant’altro). Perfetto, mi dico, e nonostante la precedente fregatura megagalattica, ahimè, ci casco! mi rimanda a un secondo colloquio in cui mi avrebbero parlato meglio del lavoro. Nel frattempo vado a casa, e vado sul sito web che mi ha consigliato di visitare. Capisco che il Kirby è un aspirapolvere...chissà che mi credevo, mi parlava di Nasa quello! Rimango un po’ delusa, perchè la venditrice non la voglio fare, tantomeno quella porta a porta. Però la signorina mi aveva contattata x un posto di centralinista e receptionist! Forse cercano semplicemente quello! mi ripresento il giorno dopo e riparlo con lo stesso ragazzo impomatato, che mi dice soltanto che nn si tratta di vendita, che i venditori li hanno già e pure bravi. mi conferma il passaggio alla 3° selezione. Stamattina mi sveglio all’alba e vado all’ufficio. L’impomatato aspettava fuori e ci indirizzava dove andare, augurandoci un in bocca al lupo ... Entro, mi danno pure il cartellino con il nome, molto professionale direi. entro nella stanza e mi assegnano un posto in prima fila. Nella stanza c’erano almeno altri 30 malcapitati + un ragazzo e una ragazza dello staff. Musica rigorosamente a palla (addirittura skippavano le canzoni + tristi per farci sentire quelle + allegre, ma che gentili!!). Dopo mezz’ora inizia il corso: il ragazzo siciliano dal capello rosso è tanto simpatico, una battuta dietro l’altra, quanto ci divertiamo. Ci intorta per bene con la storia della NASA, mica è da tutti collaborare con la nasa!, con la storia dei 18.000 giri al minuto della turbina, coi 600 W di consumo per averne 3000 di potenza, sui 29 marchi di qualità, sui kirby totalmente manifatturati con tanto di numero di serie, sui 3 anni di garanzia totale e 35 di assistenza gratuita, e soprattutto sull’OPPORTUNITA’ che kirby ci dà!:
- corso di formazione gratuito e retribuito con un fisso mensile garantito!! (dai 1000 euro x 60 dimostrazioni al mese, a 2000 euro per 120 dimostrazioni al mese)
- 1 kirby gratuito a tutti i dipendenti!
- 1 segretaria personale che ci fissa gli appuntamenti
- 3 vacanze premio (di cui però nn ha parlato)
- possibilità di carriera (da dealer junior, a dealer senior con tanto di spilletta in argento, a team leader in soli 3 mesi!)con conseguenti provvigioni sul lavoro altrui oltre che sul nostro

Dopo tutte queste belle parole si fa una pausa di 15 min con tanto di pranzo offerto (tramezzini, bibite e caffé,wow- e io che pensavo di dover mangiare al mc donald’s vicino!)

Dopo la pausa, si torna in stanza, musica a palla come sempre, e segue una dimostrazione ai limiti del grottesco del kirby in funzione!! Musica a tema (PURE FEBBRE DA CAVALLO!), massaggi, scartavetrate, formazione di schiuma che viene distribuita ai corsisti e addirittura il sollevamento di due ragazzi sopra una camera ad aria (170 kg totali) con la sola potenza del kirby! applausi, musica, risate a volontà!!

E poi.... IL GRAN FINALE!! Ci viene chiesto di allenarci nella dimostrazione del kirby con i nostri parenti e amici...solo come dimostrazione sia chiaro! se riusciamo a fare la dimostrazione a 10 persone avremo 150 euro, se riusciamo a allenarci con 15 persone ne avremo 200 (ovviamente accompagnati dal nostro team leader privato, che ci accompagnerà in macchina nelle varie case e ci offrirà anche il pranzo!!) ma soprattutto: alle persone presso cui farete la dimostrazione verrà data una macchinetta del caffè a cialde (in comodato d’uso, che fregatura!), ma non solo!! SE COLORO CHE OGGI SUPERERANNO LA SELEZIONE, DOMANI MATTINA SI PRESENTERANNO CON I 10 APPUNTAMENTI GIA’ FISSATI, IN REGALO AVRANNO UN DIAMANTE INFINITY!!! ma ti pare’?? un diamante?? applausi,sorrisi, inchini, musica musica e ancora musica ah, e ovviamente un accenno anche alla possibilità di guadagnare 4500-5000 euro in un weekend (argomento che però sarà affrontato domani).

N.B. DURANTE TUTTO IL CORSO, NON ERAVAMO AUTORIZZATI A FARE DOMANDE. TUTTO CIO’ CHE CI HANNO DETTO OGGI CI SAREBBE DOVUTO BASTARE X CHIARIRCI LE IDEE. A OGNI DOMANDA CHE VENIVA FATTA LORO, SI RIMANDAVA LA RISPOSTA AL GIORNO DOPO. Così come per le domande sulle funzioni del Kirby: "non possiamo dirvelo ancora, ne parliamo domani, questa è una domanda che non puoi fare, lo vedrete domani, vogliamo stuzzicare la vostra curiosità... vedrete domani quante funzioni ha il kirby, nn ve le immaginate nemmeno). Finita sta buffonata, ci chiamano a gruppi di 4 per darci l’esito della giornata: passiamo la selezione o no (ma poi in base a che cosa???). Con una raccomandazione però: UNA VOLTA CHE AVETE RICEVUTO L’ESITO, ANDATEVENE DI QUI, NN FATE I GRUPPETTI E NON CHIEDETEVI L’UNO CON L’ALTRO SE SIETE STATI SELEZIONATI O MENO. NON CI PIACCIONO I GRUPPETTI. Ma che discorsi sono? Usciti dall’ufficio ovviamente ci ritroviamo in molti alla fermata dell’autobus e chiediamo. Risultato—> la prima decina chiamata: tutti selezionati (ma daaaaiii), ma allora hanno preso proprio tutti!!

Questo non lo saprò mai, perchè domattina non ci sarò!! GRAZIE X LE VOSTRE TESTIMONIANZE, SONO STATE FONDAMENTALI X APRIRMI GLI OCCHI!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 settembre 2007, di : matteo

due anni fa mi chiama una società la clk di cormano se conoscevo persone che stanno cercando lavoro. io ho risposto che l’ho cercavo io, e mi hanno dato un appuntamento al colloquio per il giorno. arrivo li sulla porta c’era scritto clk concessionario kirby, (inizalmente ho pensato che si trattava della mercedes ahahhah). entro una signora mi fa il colloquio normalissimo e mi dice se ero itneressato di andare li il giorno dopo.

la mattina seguente mi presento e arriva un ragazzo sui 35 anni. e che era il capo dei venditori ha iniziato a descrivere l’azienda e di come è facile gudagnare da loro. visto che lo stipendio menoli era di 5000 euro mensili. io allora avevo 24 anni ho pensato cavolo è stupenda come cosa.

poi inizia a parlare della struttura della società che un venditore può aprire il suo concessionario, quando vuole ma deve comprare un tot di prodotti e poi rivenderli loro. la cosa puzzava quando ho visto il pradrone della società che aveva 26 anni e aveva fatto il venditore presso la filiale di sesto san giovanni per due anni.

poi una ragazza chiede di vedere il prodtto lui lo porta e inizia a dire che la lega metallica è la stessa dello space shuttle. che è indistruttibile, io ci appoggio il piede sopra e la lega si piega. tale lega sopporta tranquillamente il mio pesodi 85 kg non la dovrebbe neanche sentire.

infine fa la prova finale prima con un folletto e poi il kirby naturalmetne il filtro del folletto era pulito e quello del kirby è sporco.

io e un altro in prima fila gli chiediamo scusi ma come mai ha levato il filtro in basso se il bocchettone arriva dal alto? in teoria quello alto deve essere più sporco del secondo. chi parlava ha detto no no ti sei sbagliato ho levato il primo. cmq vada quello che era rimasto dentr aveva meno polvere di quello del folletto.

alla fine entra nella parte interessante. nessun contratto, si lavora con partita iva, per entrare si è obbligati a comprare un aspirapolvere per fare le dimostrazioni allora la cifra era di 3500 euro. e poi eravamo obbligati a dare 10 nominativi che non erano del ns condominio o parenti. che loro usavano questi nominativi per mandare le altre persone durante il periodo di prova. questa aspirapolvere per giunta in caso di rottura. chi ve la venduto non ha la garanzia e l’assistenza in caso di rottura è in america e dovete pagare tutto voi.

quindi se vi chiamano i concessionari kirby a casa e cercate lavoro oppure chiedono se siete interessati al loro prodotto declinate l’offerta perchè rischiate grosso. e poi raccontano tante fandonie vi sfruttano e basta chi diventa venditore, vi faranno fare cetinaia di km giornalieri a spese vostre e niente rimborso.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 settembre 2007, di : Lara

...Sono una raggazza di 24 anni.. contattata dalla fantomatica ditta che, non mi ricordo il nome ...ma comunque si occupa del Kirby e risiede a guamo. ...colloquio lunedi passato...e stamani telefonata che mi avvisa: passata per un secondo colloquio...appuntamento domattina... mi sà tanto che darò buca...veramente c’avevo già meditato sopra perchè avevo notato troppe promesse e troppi vantaggi... adesso vi ringrazio per quest’articolo che avete pubblicato...mi risparmiate un viaggetto...comunque si conferma di nuovo la teoria che ho sempre seguito...ovverro diffidare delle offerte troppo promettetenti...se non altro potretete perdere le grandi opportunità della vita...ma anche grandi prese di giro...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 settembre 2007 |||||| Sito Web: http://www.girodivite.it

ciao anch’io lavoro in kirby al call center. riesco a fissare gli appuntamenti e vengo pagata ogni 15 del mese. io penso che si tratta solo dell’ufficio dove capiti, dove lavoro io anche le altre ragazze sono contentissime. mi dispiace solo che voi siete capitati nell’ufficio sbagliato. anche perchè su internet si nominano sempre i soliti uffici, quindi il problema non è il kirby ma chi lo gestisce.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 settembre 2007, di : smackiss

sono stata contattata anche io tramite una telefonata che mi offriva lavoro...ho fissato un colloquio...la selezionatrice mi ha detto che fa allincirca 30 colloqui al giorno e di tutti questi ne prende 15 al massimo per un corso che dura 5 giorni dove verrà presentato il prodotto...e poi si deciderà se prenderti o meno...sia a me che al mio ragazzo ci ha presi per questo corso...non avevo capito di cosa si trattasse...solo che bisognava vendere porta a porta tipo le presentazioni del bimby...poi ha nominato il kirby...li per li ho dato disponibilità...ma ora che ho letto tutte queste cose non so come regolarmi...che faccio ci vado o no? il corso inizierebbe mercoledi 12 settembre...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Per Smackiss Da quale posto, intendo città, sei stata contattata??? Consigli non voglio dartene, se andare o no al corso. L’unica cosa che ti posso dire è che la maggioranza dei rivenditori Kirby usano le stesse tecniche di approccio per trovare nuovi "lavoratori" , che dopo corsi, prove, e lavoro vero e proprio, non vengono pagati, hanno contratti di "assunzione"truffaldini, e sono costretti a rivogersi al sindacato per una vertenza. Se vuoi...prova! ma OCCHIO! e se...sai a chi rivogerti. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Mi è arrivato, sulla mia mail, questo messaggio dalla Calabria. Lo trascrivo integralmente...

"ciao Letizia, sono un ragazzo di Crotone. Pare che i ROBOT NASA della Kirby stiano per invadere Crotone, la provincia più povera d’Italia...Forse vogliono bonificare la ex Montedison dall’amianto? La società che ti offre lavoro è la Will Power, via Nazioni Unite, Crotone . Al posto del numero civico posso dirti che si trova sopra la pizzeria "Lo squalo"...e dopo i commenti letti in giro su internet capisco che la scelta del luogo non è casuale. I loro corsi iniziano giorno 19 settembre 2007, almeno così mi è stato detto. Se vuoi fare un passa parola... magari qualcuno evita di sprecare tempo.

Distinti saluti, ierote."

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
14 settembre 2007

fire srl strada vicinale giagumona sassari sardegna

é la stessa fregatura qui però offrono 800 euro di fisso (trasparenti).Metodo uguale. stessa cosa ti promettono viaggi, mari e monti e vedi solo ogni giorno la strada che ti porta a fare le dimostrazioni a casa della gente; altro che viaggio. Marcella da sassari

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
19 settembre 2007

Un’altra testimonianza ricevuya oggi sulla mia mail personale. " Ciao Letizia, mi chiamo Mariella ed abito nella provincia di Crotone. Anch’io, disoccupata e disperata, stavo per cadere nella rete del miracoloso kirby robot. A luglio sono stata contattata telefonicamente, ma solo a settembre ho deciso di chiamare, spinta da una curiosità irrefrenabile. Oggi pomeriggio però la mia diffidenza mi ha spinto a fare una ricerca su internet, ed ecco tutto questo ben parlare del robot progettato dalla NASA. A proposito, ritenendo molto strano la convocazione per telefono, al mio colloquio ho chiesto spiegazione (… la curiosità!!!!) e mi è stato detto che essendo un prodotto NASA non può essere pubblicizzato ma solo venduto direttamente. Non mi è sfuggito la mail del ragazzo di Crotone. Le sue informazioni sono corrette, domani è il primo giorno di corso gratuito. La Will Power cerca personale per ricoprire diversi ruoli. Offre un minimo mensile di € 750,00 più un incentivo di € 200,00 per ogni robot venduto. A me è stata offerta la qualifica di “consulente”, ossia dietro prenotazioni fatte dalla “mia” call center dovrò presentarmi nella casa di qualcuno e SOLO “presentare” il robot che ha 70 accessori intercambiabili, non dovrò io vendere fisicamente il prodotto, il cliente verrà successivamente contattato, se comprerà il robot io percepirò l’incentivo. Mi è stato detto che si può fare carriera, ossia lavorare nei sei settori di cui è composta l’azienda (consulenza – call center – controllo – amministrazione – dps) e nel giro di un anno un anno e mezzo aver ricevuto la giusta formazione per poter, io stessa, avviare una succursale. Il corso di formazione dura cinque giorni: i primi due sono di formazione teorica, gli ultimi tre di formazione pratica durante i quali, affiancata da un tutor, dovrò simulare la presentazione a casa di miei conoscenti. Gli appuntamenti saranno presi il giorno prima e nella mia zona, per (a detta loro!) non spendere molto in benzina!!!! Queste sono tutte le informazioni in mio possesso, spero che molti, e sono veramente tanti, che avevano come me sperato in un lavoro abbiano la scaltrezza di non presentarsi domani. Grazie"
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 settembre 2007

Grazie a te. Ovviamente mi hai scritto sulla mia mail. Ma inserirò la tua "testimonianza" sul forum. Sara’ utile a piu’ persone, che andranno a leggere!. Letizia Tassinari


Messaggio originale ----- Da: "tuo88@hotmail.it" <tuo88@hotmail.it> A: letiziatassinari@yahoo.it Inviato: Giovedì 20 settembre 2007, 21:31:40 Oggetto: KIRBY!

ciao letizia, ti scrivo perchè anche io come molti altri stavo per cadere nella trappola del kirby! questa volta il kirby sta cercando di fare vittime a foggia, in via ciampoli e ci sono tantissime persone che ci vanno. altre ho sentito che addirittura si sono licenziate dal loro lavoro per fare la vendita del kirby... poveri..! io domani dovrei avere il terzo giorno di riunione ma non ci andrò senza nemmeno avvisarli dopo aver letto ciò che stanno facendo nell’ intera italia. anche a me mi stavano fregando come tutti gli altri, stessi identici metodi: primo colloquio, secondo colloquio, musica alta, ti cominciano a parlare del kirby ma non lo fanno vedere, ti dicono che se non porti nei 3 giorni fissati da loro il kirby a casa di parenti e amici non verrai preso. statte tutti molti attenti, hanno un modo di fare che io li mi sentivo quasi sotto ipnosi e preso dal fatto di voler guadagnare molti soldi non accettavo la dura realtà. GRAZIE A TE LETIZIA PER AVERMI APERTO GLI OKKI! ciao a tutti

— Invio tramite il sito Girodivite - Segnali dalle citta’ invisibili (http://www.girodivite.it/) —

Kirby in sicilia
22 settembre 2007

ciao mi chiamo Marco, tempo fà mi hanno contattato per propormi un lavoro (sono stati molto vaghi sul tipo), facendo già un lavoro stagionale ho pensato "finito quì provo a chiamare!". infatti il 13 settembre chiamo e mi offrono di fare un colloquio a Lascari in provincia di Cefalù. "Bene" penso "in mezzora sono lì e vediamo di cosa si tratta!". Arrivato in questo paesino, trovo subito strano che gli uffici sono in un edificio minuscolo, ed abitato da famiglie. entrato mi fanno compilare il famoso foglio con i miei dati personali, e mentre la segretaria è nell’altra stanza mi annoto l’intestazione. fatto il colloquio (se così si può chiamare!), torno a casa e mi metto alla ricerca della "Head Office" ma non trovo niente!!! fortunatamente dopo il secondo colloquio mi dicono di cosa si tratta, però non mi fido e temporeggio dicendo che mi farò sentire. A casa cerco il nome kirby e voilà, trovo una carrellata di notizie (negative). Grazie a tutti voi altrimenti sarei caduto anche io in questo circolo vizzioso.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 settembre 2007, di : kirby???solo una perdita di tempo

anke io ho lavorato nel kirby,tutto è nato xkè volevo mettere da parte soldi x l’universita’.faccio il primo colloquio aspetto la risposta: positiva ma ankora nn so che cavolo devo fare ,2 colloqiuo si parla di soldi di macchina nel settore dell igene..mah cos’e’? 3 collquio poi corso gratuito...xkè dovrei pagarlo io ,nonostante sento questo maestrino?poi imparo a gestire la macchina faccio DEMO cosi’ le kiamano,poi mi sento dire ke nn lavoro bene s inventano ke non faccio dimostrazioni quando ero sempre dal dottore per i forti mal di schiena!!!tutto si conclude ke mi licenzio dopo un mese e mezzo dopo una 20ina di dimostrazioni contate e altre volutamente non contate da loro,vado a consegnare"il macchinario" nn mi dice niente e non vedo nemmeno un euro,dopo arrivano messaggi..perchè ovviamente dal vivo non dicono nulla ma quando io kiudo il messaggio dicendo eravamo in 6 ed ne è rimasto solo 1 un motivo ci sara’!!!per non parlare delle squallide persone che sono sempre ad offedere ki magari non poteva comprare il kirby o non lo voleva,colpendo sempre nel fisico...quando magari la persona aveva un handicap...COMPLIMENTI!preferisco guadagnare meno ma mantenere la mia dignita’ e il rispetto x gli altri!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 settembre 2007, di : salvatore

mi potete dire se avete mai sentito parlare del ktea e se come la kirby?
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 settembre 2007, di : salvatore

sapete dirmi chi sono quelli del kteam e se sono come la kirby?
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Caro Salvatore...questa KTEA io personalmente non l’ho mai sentita nominare. Da dove scrivi? ti hanno contattato per un colloquio? Ci sei andato? Ti informo che quando chiamano nelle case, o sui cellualari, non dicono mai che si tratta del Kirby. Quello lo scopri al colloquio, in genere nemmeno al primo ma a quello successivo. Sono spiacente di non poterti essere utile. Sul sito della Kirby esiste un elenco di rivenditori regione per regione. Prova li! Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Informo tutti i lettori che ho inoltrato tramite e-mail l’articolo al Ministero del Lavoro a Roma, nonchè alla Direzione Provinciale del Lavoro di Lucca. Sarebbe necessario che chiunque sia caduto nella truffa facesse una segnalazione alle Direzioni Povinciali competenti, o lasciasse una "testimonianza "in merito, sul forum o direttamente sulla mia mail letiziatassinari@yahoo.it. Ho mandato il materiale anche a Mi manda Rai3, ad Anno Zero e Report. Vi ringrazio per l’aiuto che darete. Sul sito La conoscenza Rende Liberi,di Franca Corradini e Marco Panattoni, dove troverete lo stesso articolo, giovedi’ 27 setembre alle ore 11.10, durante una trasmissione radio, si parlerà di truffe, ed uno spazio sara’ dedicato proprio al Kirby Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 settembre 2007, di : letizia tassinari

Ciao Laura. Grazie. Inserisco io la tua segnalazione nel forum. Letizia

"Ciao Letizia, scusa se ti scrivo alla tua mail e non nel sito, ma ora non posso registrarmi perchè sono al lavoro.

Ti comunico che oggi sono stata contattata dalla Ditta Master di Pavia, che si propone telefonicamente come una multinazionale americana, con prossima apertura di uffici in Pavia, alla ricerca di personale da inserire negli uffici.

Il numero di telefono lasciatomi però non risulta in elenco, ma facendo una piccola ricerca con il nominativo, arrivo fino a questo sito....per capire che è tutta una fregatura.

Benissimo, mi hanno dato appuntamento per domani alle 18......appuntamento che disdico di sicuro!!!!!!!!!

Che dire se non grazie mille a Voi che mi avete evitato un inutile perdita di tempo!!!!!

Buona giornata

Laura"


Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
27 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Basta che le dici di leggere su Girodivite, o Su La conoscenza liberi, tutto il mio articolo su Kirby, comprese le varie "seganlazioni/ testimonianze" da tutta Italia e darle la mia mail. Rispondo a tutti. Come avrai letto tutto il materiale pochi giorni fa l’ho inoltrato, oltre che alla Direzione del Lavoro di Lucca, anche al Ministero del Lavoro a Roma, all’attenzione del Ministro Damiano, perche’ provveda a fare le necessarie segnalazioni alle Direzioni provinciali di tutta Italia. Oggi sulla rete, via radio, c’e’stato anche un programma radiofonico dedicato alla truffa Kirby.... Ciao, Letizia Tassinari

A: letiziatassinari@yahoo.it Inviato: Giovedì 27 settembre 2007, 19:34:09 Oggetto: info urgente

ciao, intanto mi presento, domenico laureando in fisioterapia di palermo. ho appena letto un tuo intervento del 13 luglio su un sito relativo a truffe ecc. beh, ch dire, mi complimento con te per la chiarezza, breve ma coincisa, la penso alla stessa maniera..non so se potresti aiutarmi, una mia cara amica di firenze sta frequentando da qualche giorno un corso proprio presso global work, vale a dire kirby...la stanno ovviamente illudendo, sai, loro son bravi a farsi apprezzare (inizialmente), ma poi, lo sappiamo tutti che si tratta di una vera e propria bufala..c’è una possibilità che tu possa nell’eventualità metterti in contatto con lei per darle maggiori ragguagli? ah, anche lei è laureata in giurisprudenza. grazie ugualmente, la mia mail è xxxxxxxxxxxx

— Invio tramite il sito Girodivite - Segnali dalle citta’ invisibili

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Domenico mi ha scritto:

> Ti ringrazio, è tutto > molto, molto > interessante. Mi domando però una cosa, come fanno > dopo tutti questi anni ad > essere ancora attivi sul mercato e a proporre questo > “Goldrake” di > ultimissima generazione?! Le multilevel che io > sappia non hanno mai > resistito tutti questi anni…se è vero che gran parte > degli assunti abbandona > questa società, come fanno ancora ad esser vivi e a > pubblicizzarsi in questo > modo? Per me questo rimane un mistero. > >

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Un’altra mail, di una persona che chiede di rimanare "anonima", da me ricevuta oggi: Salve Letizia, > premetto che vorrei per ora rimanere anonima in quanto il problema Kirby sussiste ancora ovvero ho fatto il corso, ho fatto la settimana di DPS e c’è stata una vendita. Suddetta vendita ha creato il finimondo. Ti spiego: è stato predisposto l’ordine che la qui presente non ha potuto visionare senza alcuna spiegazione, è stata fatta la vendita e la consegna per un importo di circa 3816,00, ma poi è arrivato il foglio della banca con la specifica importo finanziato 2575,00 n. 48 rate da € 79,45, tale importo alla persona che ha acquistato non è stato mai fatto presente. L’acquirente addirittura non ha copia del finanziamento e della consegna ma la banca ha tutto, premetto che l’acquirente è la madre di una mia amica ora disperata perchè non si risolve la situazione. Quando hanno chiesto se il prezzo fosse comprensivo delle spese della finanziaria Le è stato detto che si accollava tutto la ditta, FALSO FALSO FALSO. SONO IMBROGLIONI E SOPRATTUTTO PRESUNTUOSI. > LA SITUAIONE NON E’ CHIUSA, LORO NON SI SONO PIU’ FATTI SENTIRE, MA IN BANCA E’ PRONTO TUTTO PER IL PAGAMENTO DI UN PRODOTTO DI CAMPIONARIO VENDUTO COME NUOVO. > SALVE

La mia risposta alla intercolutrice è stata: > Tranquilla, questa è la mia mail. Trascrivrerò io in copia incolla. Però, pur da anonima, magari con uno psuedonimo, potevi segnalare sul forum di Girodivite la cosa. > Una domanda: Da dove mi contatti? Si tratta della Italbnetti di Viareggio o Italbc di Lucca? é importante sapere la citta’ e il nome del rivenditore Kirby. Ormai la cosa ha dimensioni nazionali e se non si sa la citta e il nome dell’azienda poco o nulla si puoi’ fare!"

Il rivenditore Kirby in questione è la New Empire di Sabaudia.

Letizia Tassinari

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Da Novara sulla mia mail: "Ciao letizia volevo ringraziarti perchè grazie a questo forum ho potuto capire in tempo che sarei stata una potenziale "preda".... Stamattina ricevo la fatidica telefonata a casa ("qualcuno sta cercando lavoro? stiamo selezionando personale per varie mansioni di carattere tecnico e amministrativo...") da una società di Novara di nome Supernova, telefonata che tra l’altro avevo già ricevuto due volte nell’arco di un annetto, a cui però avevo rifiutato essendo studentessa universitaria; stavolta però, essendo in cerca di lavoro, ho accettato per un colloquio lunedì mattina. Ma il fatto che mi avessero già chiamato altre volte per offrirmi lavoro mi puzzava e sono andata a cercare sul sito delle pagine gialle cosa fosse sta Supernova e, guarda un po’, ho scoperto che è una "concessionaria Kirby" (cosa che invece sulle pagine bianche cartacee non compare); così dopo qualche ricerca su internet mi sono imbattuta in questo forum e, dopo aver letto le varie testimonianze, penso proprio che lunedì mattina non mi vedranno! Grazie davvero! Cecilia"
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 settembre 2007, di : Letizia Tassinari

Un’altra segnalazione sulla mia mail, questa volta da Lecce: "Anche a Lecce c’è lo stesso meccanismo. E’ inutile ripetere tutto’ ciò che è già stato detto, corrisponde tutto quello che avete scritto fino ad ora. ATTENTI A QUESTI PERSONAGGI!!! SONO DEI TRUFFATORI. Io per fortuna mi sono accorto dell’inganno dopo una settimana, ma ci sono ragazzi che stanno lì da 2 mesi e non sono nè stati pagati, nè messi in regola.

Ecco uno dei tanti e tanti trucchi che effettuano: Ti dicono che il mese di prova non è inquadrato, ma è comunque retribuito. Io ho iniziato a lavorare il 17 settembre. Nella mia testa, come nella testa di tutti gli esseri umani, pensavo che il mese di prova sarebbe terminato il 17 ottobre. cosa mi rispondono? che gli appuntamenti vanno calcolati dall’1 al 31. Al che gli ho detto: Se il mio mese di prova va dall’1 al 31, da quando ho iniziato a lavorare(17settembre) alla fine del mese(30 settembre), questo lasso di tempo come si chiama? Risposta : niente! Hai lavorato gratis in pratica, dato che 60 appuntamenti dal 17 al 30 sono impossibili da fare.

una precisazione : La benzina te la fanno pagare dalle tue tasche. Niente rimborsi, niente di niente.

ATTENTI!!!"

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 settembre 2007

contattato con solito metodo dalla skyservice di conegliano (tv) che cerca impiegati in vari settori (dai centralinisti a ruoli dirigenziali, faccio il primo colloquio (tutto come da copione) in cui mi parlano di questa macchina (aspirapolvere? lavatrice? diciamo qualcosa che dovrebbe servire per igienizzare materassi di ospedali e alberghi con un supercompressore nasa che crea un vuoto spinto e che, assorbendo 600 watt, ne eroga 3000... di fronte alla tiritera a memoria, sorvolo, caso mai chiederò più avanti), proponendomi, se sarò selezionato per il secondo colloquio e lo passerò, un generico ruolo in campo commerciale... mah... mi chiamano ieri per fissare il secondo colloquio, per domani. io, quasi laureato, che intanto proprio da 2 giorni avevo iniziato a cercare lavoro, pensavo che beh, intanto è un lavoro, anche se non nel mio campo, intanto vediamo... e oggi, per curiosità, faccio nu giretto in rete per vedere che si dice... ... DISGUSTORAMA!!!

e grazie per le informazioni

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 ottobre 2007, di : luigi

ciao sono luigi di roma.sono stato contattato per telefono.e questa mattina o fatto il primo colloguio.se vi avevo letto prima li mandavo subito a fanculo.giogano su la disperazione della gente ma sopratutto disoccupata.quanti ne cascheranno nella rete?la kirby in questione si e presentata con un altro nome per telefono,ma arrivato li o trovato la kirby zona tiburtina.ciao
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
2 ottobre 2007, di : enrico

anche io ero stato contattato da una di queste società che vende sta fregatura... fortuna che degli amici mi hanno detto che si trattava di una truffa.. ogni 6 mesi circa ricevo a casa sempre la solita chiamata di offerta di lavoro e so gia cosa rispondere..

la società è questa.. http://www.kingsenterprise.it/ si trova a catania

sarebbe utile avvisare striscia?

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
3 ottobre 2007, di : Nenny

Non voglio scrivere il racconto di come ti fanno perdere tempo perchè ho letto le vostre storie e il mio è comune alla maggior parte delle persone.L’unica differenza è ke io l’ho letto su fieracittà è quindi mi sono risparmiata almeno l’assillo telefonico.Una capacità gliela dobbiamo riconoscere...LA CAPACITA’ DI RIGIRARTI COME UN CALZINO!!!Ma come fanno?fanno dei corsi su come ipnotizzare le persone? Proprio stamattina ho partecipato alla prima giornata di corso e devo dire che oggi ne parlavo a casa in modo quasi affascinato,mi ero intontita come se mi avessero fatto il lavaggio del cervello!Fin ora a casa non avevo mai nominato la Kirby,anche perchè nei primi colloqui non te ne parlano mai.Io non la conoscevo ma i miei purtroppo SI!Io non ne sapevo nulla ma a luglio si era presentato a casa il figlio di amici di famiglia e aveva chiesto ai miei di aiutarlo a fare carriera acquistando il Kirby ma i miei seppur dispiaciuti non lo acquistarono...(per fortuna mio padre è uno che diffida sempre da queste cose vendute porta a porta!)Hanno saputo poi che questo ragazzo nonostante il rispetto degli impegni e tutte le demos fatte è stato cacciato in malomodo dall’azienda.(ah tra le altre cose il ragazzo già era in depressione e cercava nel lavoro un modo per allontanarsi dai suoi problemi...pensate come l’ha presa male!)...Quindi oggi appena ho nominato la Kirby mia mamma mi ha messa in guardia e infatti controllando su internet ho scoperto anche io che è una sola!!!!Ovviamente domani non mi ripresenterò per farmi fare un altro lavaggio del cervello da quello che più che un direttore mi sembrava un CABARETTISTA!C’erano ovunque facce sorridenti come tanti sofficini e ti bombardavano di:PENSA POSITIVO, PENSA POSITIVO, PENSA POSITIVO!!!!Ragazzi sveglia...loro hanno fatto "carriera" solo perchè hanno quella parlantina e quel modo di fare che non ti fa capire niente,ti stordisce solo!Pensate che nello squallidissimo ufficio(appartamento)dove si teneva il corso, c’erano, tra le foto di gente che sorrideva,anche le fotocopie a colori delle banconote attaccate ai muri.Questo per farti entrare meglio nel loro mondo magico...VAFFANKIRBY!

Sono contenta se questo commento può aiutare qualcuno nella mia zona...credo che per tutti gli uffici d’Italia sia lo stesso ma le mie testimonianze sono riferite alle sedi di Castellammare di Stabia (Italklean s.r.l.) e Ottaviano (Italking)

P.s:e meno male che il direttore stamattina decantava tanto l’onestà!!!! Ripeto...VAFFANKIRBY!!!!!!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
5 ottobre 2007

Stamattina mi chiama una ditta e chiede se c’è qualcuno in casa che cerca lavoro, questa ditta era la clk di cormano ovviamente k sta x KIRBY avevo il colloquio x il giorno dopo ma siccome la cosa a me puzzava ho voluto guardare il sito ed ecco la truffa. comunque volevo ringranziarvi
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
6 ottobre 2007

Da Amantea....: "ciao letizia, innanzitutto ti ringrazio perche leggendo il tuo articolo ho evitato un bel po’ di problemi. anch’io sono stato contattato, ho eseguito i colloqui ecc, poi ho letto il tuo articolo e stop. credo che non è necessario dire se il kirby è buono oppure no, se conviene o è una fregatura. quello che veramente si deve parlare è della straordinaria coincidenza del metodo di "acchiappo" dell’azienda che da te si chiama Italbenetti, da me (ad Amantea, in prov. di Cosenza) si chiama Imperial, ma il succo non cambia. fortunatamente non sono uno in cerca disperata di lavoro, in fondo voelvo solo fare un po’ di sperienza, quindi i dannio sarebbero stati solo una perdita di qualche mese di tempo e di nervi... detto questo, aggiungete al sito "Imperial di Amantea" con un bel segnale di pericolo di fianco alla scritta, grazie e arrivederci"
Per favore smettiamola di criticare un prodotto leader..
7 ottobre 2007, di : Francesco

Salve,scrivo perchè non si fa altro che parlar male di questo prodotto. Io ho comprato il kirby a Firenze e devo dire che il macchinario è eccezionale,igienizza da dio ed è praticissimo. Il costo può essere considerato elevato,però visti i prezzi che ci sono in giro va più che bene...come si fa a pagare un FOLLETTO 2500 €!!!!un aspirapolvere di plastica che si rompe sempre e ogni 3 anni dobbiamo cambiarlo! Il consulente è stato carinissimo,l’assistenza eccellente..ogni volta che chiamo si presentano alla porta di casa mia in poco tempo,a volte anche il giorno stesso!!! Costa di più anche perchè chi ti dà un tecnico gratis per 35 anni?Noi non abbiamo idea dei soldi che buttiamo via in prodotti per pulire,corrente,acqua ed i vari aspirapolveri che siamo costretti a cambiare nel tempo...3000 € dobbiamo moltiplicarli per 100!!! Io lo consiglio perchè chi dorme su di un materasso igienizzato da Kirby si sveglia in tutt’altro modo. le persone che ne parlano male sono persone che preferiscono dormire sugli escrementi per tutta la vita,ma soprattutto persone che sono fallite in quel lavoro. Fidatevi vedetelo e se potete acquistatelo..ne gioverete.
Vorrei sapere dov’è la truffa!!!!
7 ottobre 2007, di : Riccardo

Spiegatemi dov’è la truffa?questi ragazzi intanto hanno un lavoro e non cazzeggiano nei bar come fanno tanti al giorno d’oggi,oppure si fanno mantenere dai genitori,poi la truffa non la trovo proprio perchè una truffa è quando ti dicono un prezzo e poi t’imbrogliano facendoti pagare un prezzo più alto. Loro vengono a casa,ti puliscono come si deve e ti dicono subito il prezzo,non alla fine della rappresentanza come fanno tanti!!! E’ la persona poi che decide se si o no....QUINDI DOV’è LA TRUFFA????Io non l’ho preso però ho trovato il macchinario ottimo,forse unico,il ragazzo gentile,educato,abbiamo chiaccherato per più di un’ora poi è andato via con il sorriso sulle labbra...Non ascoltate questi frustrati che amano parlar male delle cose perchè non hanno altro da fare e si devono sfogare in qualche modo...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 ottobre 2007, di : Letizia Tassinari

Caro Francesco...Da quanto leggo sei un acquirente del robotico strumento. A parte che personalemente ho conosciuto acquirenti che non la pensano proprio come te...rileggiti l’articolo, e meglio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! La truffa è verso i disgraziati in cerca di lavoro! Credimi è pieno di vertenze! Lavoratori non pagati, tenuti al nero, ecc.ecc.! Se questo per te non è escremento! Meglio un acaro nel materasso! E, nel mondo, è pieno di acari, come ha gia’ scritto qualcun altro prima di me! Quando non esistevano le aspirapolveri e le nostre mamme o nonne bettavano i materassi col battipanni... almeno le truffe per acchiappare disgraziati disoccupati e arricchirsi sulle loro spalle non c’erano! Buona apiratura del tuo letto. E sogni d’oro Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 ottobre 2007, di : Letizia Tassinari

Anche tu Riccardo mi sa che non hai letto tutto l’articolo, o lo hai letto male. La truffa sta nel fatto che il bravo ragazzo o ragazza che ti viene a pulire la casa... se in un mese non fa almeno 60 dimostrazioni, cioè non va a pulre in almeno 60 case...anche se vende un paio di Kirby da 4000 euro l’uno facendo guadagnare l’azienda...NON PIGLIA UN EURO DI STIPENDIO!!!!!!!!!!! Anzi ci rimette benzina! Spendeva meno a starsene al bar!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 ottobre 2007, di : marianna

grazie a tutti e soprattutto a Letizia!con questo forum ho evitato ank’io di essere trascinata nelle mega truffa.sono stata contattata telefonicamente:l’agenzia master price di Bisceglie(Ba)x conto di una multinazionale cercava consulenti in marketing e gestione del personale.studiando economia mi son detta"meglio di così nn mi può andare",ma son rimasta perplessa quando mi è stato detto ke il titolo di studio nn contava.Non vorrei sembrare pignola ma...nn servirebbe una laurea o almeno un diploma?cmq all’appuntamento ank’io compilo il famoso questionario seguito dal colloquio dove mi è stato detto:stiamo cercando 50 persone da mettere a capo di un team,(ke lavorerà x conto dalla Kirby)ke si occupa della vendita di uno strumento medico ideato x eliminare tutti i tipi di dolore.Il corso sarà dai 3 a 5 mesi con retibuzione di €1.500,00.non serve neanke il diploma xkè ti formiamo noi!possibilità di carriera da subito!!Stamattina mi hanno richiamato x il 2colloquio ma dopo aver letto le vostre esperienze ho pensato bene di nn andare,nn vorrei essere sottoposta a un lavaggio del cervello e perdere tempo inutile ke potrei invece dedicare allo studio...grazie ancora!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 ottobre 2007, di : Letizia Tassinari

Ciao e grazie a te. Inserisco io il tuo messaggio sul forum. In via "anonima".come ricevuto sulla mia mail privatamente! In bocca al lupo per un lavoro SERRIO. Letizia Tassinari


Messaggio originale ----- Da:.......... A: letiziatassinari@yahoo.it Inviato: Mercoledì 10 ottobre 2007, 12:21:50 Oggetto: Kirby

ciao Letizia, scusa se scrivo alla tua mail, ma non ho capito come fare a rispondere sul forum ..... proprio stamattina ho ricevuto a casa una telefonata da parte di una centralinista della ITAL POWER, una ditta di Cagliari, che mi proponeva un colloquio di lavoro per il pomeriggio stesso. Io ho chiesto maggiori informazioni e la centralinista, stando molto sul vago,mi spiega che cercano varie figure professionali, dal centralinista, al consulente, all’assistenza al cliente e cercano personale di tutte le età, con vari gradi di istruzione, dal diploma di scuole media in poi. Io rispondo che per quel pomeriggio sono già impegnata, ma poichè a casa con me c’è una mia amica, anche lei disoccupata (....capirai, in Sardegna siamo praticamente TUTTI disoccupati !!), le passo appunto la mia amica che si dichiara disponibile al colloquio pomeridiano. Le chiedono i dati anagrafici, e sopratutto se ha la patente e la macchina. Quando lei chiede chi sono e dove stanno, comincia a farmi cenni di diniego e smorfie col capo. Quando infine chiude la telefonata mi dice "ho capito chi sono, io stasera non ci vado, sono quelli del Kirby". Infatti a sua volta, conosce delle persone che hanno ricevuto la stessa telefonata e che dopo alcune settimane di "lavoro" sono scappate a gambe levate e senza vedere neanche un centesimo !! Io avevo già sentito parlare negativamente di questa "organizzazione" al che, mi metto al computer a cercare informazioni e capito sul vostro utilissimo sito ...e tutto il resto è noia !!!!! Ovvio che quando la telefonista mi richiamerà per propormi un altro appuntamento saprò bene cosa risponderle !!! E di questo devo ringraziare la mia amica, che aveva già sentito parlare delle modalità di "assunzione" di questa azienda,e il vostro utilissimo sito. Un’altra segnalazione che vorrei fare, riguarda sempre il KIRBY .... Ebbene, qualche mese fa un centralinista ha contattato telefonicamente, sul cellulare, mio padre dicendogli di aver avuto il suo nominativo da un conoscente. Mio padre, al momento rifiuta la proposta dimostrativa, ma questo continua a telefonare insistentemente, finchè alla fine, mio padre, ignaro, capitola e fissa l’appuntamento per la dimostrazione di questa macchina meravigliosa, convinto comunque in cuor suo che tanto non avrebbe comprato niente. Arrivano a casa sua in due, e cominciano la dimostrazione, pulendo tappeti e materassi, magnificandone tutte le caratteristiche. Alla fine della dimostrazione, i miei dicono che non sono interessati all’acquisto,vista anche la cifra esorbitante da pagare. I due si sono messi a piangere, dicendo che quella era la loro ultima dismostrazione, e se fosse andata a buon fine, li avrebbero assunti definitivamente, mentre se non avessero acquistao, li avrebbero mandati via senza un centesimo, senza rimborsarli nemmeno delle spesa !!! Mia madre, cuore tenero, si è lasciata commuovere (o abbindolare ???) e ha firmato il contratto. Per ben 2000 euro (si, duemila euro per una aspirapolvere !!!!)da pagare a rate tramite finanziaria. Pur pagando puntualmente, con tanto di bollettini pagati alla mano, ogni mese ricevevano telefonate "minacciose" da parte dell’azienda Kirby, che gli intimava di procedere al pagamento delle rate che a loro risultavano insolute, sennò sarebbero ricorsi alle vie legali, con minacce varie di sanzioni, azioni legali ecc ecc. Ora mi domando, visto il modus operandi del marchio, se effettivamente a loro le rate risultassero insolute oppure se , visto che comunque avevano a che fare con due persone anziane, cercavano di intimorirli e confonderli, in modo da farsi pagere più del dovuto ??? con questa Mail voglio appunto segnalare che anche a CAGLIARI è attiva un’organizzazione che si chiama ITAL POWER e ha sede in via dei Carroz. La centralinista che chiama a casa si guarda molto bene dal chiarire le cose, e sopratutto non fa mai il nome del Kirby. Il numero di telefono che mi ha fornito non compare in elenco. Grazie dell’attenzione, e del servizio che offrite, un saluto Claudia

— Invio tramite il sito Girodivite - Segnali dalle citta’ invisibili

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 ottobre 2007, di : umberto

Non sò come lavorano in altri uffici ma ho un parente che fa un pacco di soldi lavorando a firenze e si toglie soddisfazioni incredibili...professionalmente parlando e non lo hanno mai preso in giro,purtroppo anche nelle buone cose ci sono coloro che non sanno lavorare bene e in modo corretto...cmq il Kirby secondo me può valere quel prezzo e poi ti fa guadagnare tanto lavorando il giusto...non penso che mio cugino mi dica cavolate...poi mi dice che delle telefoniste guadagnano anche 1300 €...fate voi date retta a questi frustrati che sanno solo parlar male. Io consilio per quel poco che ho sentito dire di provare ...
.FANTASTICO ROBOTTINO KIRBY
11 ottobre 2007

Ma che grandi stronzate dici. Io sono stato contattato dalla GRANDE MULTINAZIONALE KIRBY da un cool center circa 12 mesi fà. Mi hanno detto ke mi avrebbero portato al successo nel giro di poco tempo e avrei guadagnato tantissimi soldi con la soddisfazione di aver fatto un bel lavoro e di aver dimostrato alla gente il fantastico prodotto, ovviamente non per tutti ma per quelle persone che non si accontentono di una semplice pulizia superficiale ma in profondità. Sono sempre stato pagato puntuale, sono sempre stato rispettato e per me come i miei colleghi il direttore e come un fratello. Nel giro di 10 mesi sono stato promosso concessionario e adesso sono due mesi che sono operativo e ho già tanti clienti perchè tu stupidamente cerchi di convincere le persone che sia una truffa, noi invece dimostramiamo coi fatti. Quindi mi dispiace ma i tuoi messaggi negativi degni di te che lo sei indubbiamente non funzionano, perchè il popolo italiano habbiamo una intelligenza propia e ci piace vedere e sentire coi propi occhi e le propie orecchie e non credere ad una persona che ha fallito e ha il tempo da scrivere cazzate piuttosto di fare quacosa di più utile... forza KIRBY SEI IL MASSIMO
    .FANTASTICO ROBOTTINO KIRBY
    29 novembre 2008

    Ciao amico anonimo. Non so se davvero hai tutte le realizzazioni che scrivi e perciò guadagni i bei soldi che ti hanno promesso. Una cosa però son che non riesci ad avere : la conoscienza della lingua italiana ! ! !

    A parte i discorsi sintatticamente scollegati, ti informo che dal tempo dell’Unità d’ Italia, il verbo AVERE richiede la H solo per HO, HAI, HA e HANNO. Questo per distinguerlo graficamente da altre parole che si pronunciano similmente. Inoltre, si dice ( e si scrive ) PROPRIO o PROPRIA e non "PROPRIO" come fai tu.

    Come vedi i soldi non sempre coincidono con il sapere, ma se vuoi un modesto consiglio, con tutti i soldi che guadagni con il Kirby,ti invito a comprarti un bel dizionario della lingua italiana . DANIELE BOSCHI Lucca

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 ottobre 2007, di : Letizia Tassinari

Per l’anonimo, E SOTTOLINEO ANONIMO , che ha appena scritto: Le testimonianze ricevute, sia sul sito che sulla mia mail personale, raccontano esperienze, in tutta Italia, molto diverse delle tue. TESTIMONIANZE NEGATIVE. Come tu affermi sei diventato IMPRENDITORE, della serie mi sono fatto da solo!!! Bravo.DELLA SERIE BERLUSCONI INSEGNA!!! Ma di tutti i giovani e meno giovani alla ricerca disperata di un lavoro serio, rimasti invece impiglIati nella rete degli SQUALI LAVATORI DI CERVELLI, che ti promettono mari e monti per poi appigliarsi al fatto che non hai fatto 60 dimostrazioni a giro per le case per non pagarti il fisso mensile, e per un mese hanno girato a destra e manca spendendo benzina e arricchire il rivenditore Kirby, al quale magari, vendendo un paio di kirby da 4000 euro l’uno, hanno fatto guadagnare quello che loro non vedranno mai...ci pensi??????? IO CI PENSO. Visto che , al Sindacato, vengono proprio loro, i lavoratori truffati, da pesronaggi senza scrupoli, da aziende che inoltre violano anche la legge sulla privacy, chiamando senza il consenso dell’utente ,non solo sulla loro utenza fissa ma anche sul cellulare. Le Direzioni Provinciali del Lavoro sono piene di segnalazioni. Se poi scrivo, credimi, il tempo lo trovo, senza nulla togliare al mio lavoro di sindacalista. Scrivo a casa, dopo cena. E per questo NON MI PAGA NESSUNO! LO FACCIO PER UN IDEALE, QUELLO DI AIUTARE GLI ALTRI A NON CADERE NELLE TRUFFE! Ma sicuramente persone come te forse non sanno nemmeno cosa sono gli ideali. Prova a dover lavorare qualche mese gratis per una azienda, anzi rimettendo soldi di tasca tua, e poi mi fai sapere. Io, ogni giorno raccolgo storie di lavoro nero, lavoro precario, ingiustizie. E il mio impegno ad aiutare il prossimo che ne ha bisogno difendere contro i soprusi è TOTALE!. Ergo prima di sentienziare su cose che non conosci, il mondo del lavoro dalla parte di chi lo subisce, rifletti. Azionare sempre il cervello prima della bocca. Mai parlare a vanvera. Che poi esista qualche imprenditore Kirby che sia onesto, non lo metto in dubbio. Esiste sempre un’eccezione. Ma se ti vai a leggere le varie segnalazioni...sono davvero la minoranza! Se davvero sei convinto di essere nel giusto perchè non ti sei firmato come hanno fatto la quasi totalità delle perosne intervenute nel forum??????????????TIRI IL SASSO E POI NASCONDI LA MANO??????????? Hai paura di esporti????????? oppure sei il solito squallido anonimo? Se una persona dice la verità SI FIRMA! Credo che aggiungere altro sia del tutto superfluo. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 ottobre 2007, di : NICOTINA

CIAO A TUTTI, LAVORO ALLA KIRBY E SONO CONTENTO CHE VOI NE PARLATE MALE, COSI CE PIU’ LAVORO PER ME ! CIAO
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
19 ottobre 2007

ciao!sono qui dopo 15 min. dal secondo coloquio di kirby, be ho letto tutto su questo forum, io non sapevo che è solo un imbrolio, ora rifiuto tutto e mondo kirby in quel paese...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 ottobre 2007, di : Simone

Ciao a tutti, ieri è venuta a casa mia una splendida TEAM-LEADER della Kirby a farmi vedere come funziona questo prodigio della tecnologia e spacciandosi per una consulente tecnica dalla altissima professionalità...Beh, io ingegnere lo sono veramente (questo per rispondere a chi chiede quali sono le nostre competenze tecniche) e ritengo che quell’aggeggio non valga più di 500-600 euro (giusto per l’elevata qualità dei materiali che millantano, ma che non ho potuto verificare..diamogliela per buona), per il resto è un macchinario di una banalità sconcertante. Comunque gli avrei dato 4000 euro per il cabaret al quale ho assistito: 1. il kirby ruota a 18000 giri/m, quasi quanto una ferrari che ruota a 20000 giri/m (prima di esplodere!) 2. produce più potenza di quanto ne consuma! (e ci preoccupiamo delle energie alternative, che stupidi che siamo...) 3.è un sistema intelligente, DISTINGUE cosa aspirare e cosa non aspirare (ve lo giuro, me l’hanno detto!) 4.è stato perfezionato dalla NASA (giusto per la cronaca, a quanto mi risulta la NASA ha giusto prestato una consulenza in merito alla rumorosità dell’apparecchio, e anche questa notizia non ha molto credito) 5.ha una marcia (solo una?) e quattro ruote motrici (liberi di non credermi, ma la consulente ad un certo punto sembrava fuori di testa) 6.il cavo del kirby è fatto di plastica ignifuga e quindi si può immergere nell’acqua (ignifugo= Un materiale è ignifugo se non infiammabile oppure se possiede caratteristiche grazie alle quali viene molto ridotta la sua combustione) Vabbè..mi fermo qui se no non mi credete...e non mi addentro in tecnicismi inutili, tanto che non vale 4000 euro lo abbiamo capito tutti). Mi dispiace solamente che una mia amica (presente ieri) ha cominciato a lavorare per loro perchè ha il problema del lavoro (infatti questa dimostrazione a casa mia era una favore che le ho fatto)..appena la vedo oggi le dico come la penso e spero li mandi a c***are. Un ultimo messaggio lo vorrei indirizzare a chi vende il kirby (o a chi sta sopra di loro)..se proprio volete piazzare un prodotto preoccupatevi di chi vi sta di fronte (potrebbe essere una persona competente in ambito tecnico, giuridico..o altro) e non sparatele troppo grosse: così ci offendete! forse sarebbe stata meno triste una esposizione meno appariscente dalla macchina. Detto questo continuate pure, ognuno è libero di perseguire la sua strada, ma non sottovalutate le persone che incontrate. Un saluto a tutti i membri del forum (davvero interessante) Simone

p.s.: se c’è un tecnico kirby in grado di rispodere alle mie domande e di fugare i miei dubbi tecnici che mi contatta vi assicuro che mi compro il kirby e sto zitto per sempre sulla faccenda!!!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 ottobre 2007, di : Manuela

Volevo solo ringraziarvi tutti, stamattina ho ricevuto una telefonata dalla Imperial di Amantea che mi contattava per offrirmi un lavoro, ciò mi è sembrato molto strano; la signorina che mi ha contattato era molto evasiva nel parlare di ciò che avrei dovuto fare, e mi ha dato appuntamento per domani mattina. Su suggerimento di mio marito che è sempre molto scettico ( e fa bene) mi sono collegata per capire se c’era qualche segnalazione su questa ditta e su ciò che vendono. Avrei dovuto fare 50 km per il colloquio,me li sono risparmiata. Grazie a internet e grazie a tutti voi.... Manuela
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 ottobre 2007, di : Serena

Mi chiamo Serena, anche io ho avuto una brutta esperienza con una azienda Kirby: la Gespe di Cinisello Balsamo. A luglio 2007 partecipo al colloquio e vengo congedata con il classico:"Le faremo sapere",ma a fine agosto mi richiamano per i fatidici 3 giorni di prova retribuiti (dicono loro!) e io penso "Ma si, proviamo". Iniziarono così 15 giorni di totale sconforto: continue chiamate per fissare gli appuntamenti, per fissare i colloqui (alla luce di tutto,mi vergogno di aver illuso delle persone in cerca di un lavoro onesto)e, già che c’ero, magari per fare un po’ di pratica potevo chiamare dei miei famigliari o dei miei amici, cosa che per fortuna non ho fatto. Arriviamo all’epilogo:il 19 settembre la nostra responsabile in parole povere ci dice "da domani tutti a casa, non ci sono più soldi" e io rispondo "Che peccato, proprio oggi che stanno installando 10 PC per il call-center!" Bene, tutt’ora sono in attesa di una loro telefonata per la paga, ma ho deciso che i loro soldi se li possono pure tenere, contatterò i sindacati e segnalerò la situazione. P.S.Qualche giorno fa ho scoperto che la stessa Gespe di Cinisello Balsamo(che non aveva più soldi, ma installava 10 PC), ha pubblicato un annuncio su un sito nel quale cerca 20 operatrici telefoniche per ampliamento organico.....E LA TRUFFA RICOMINCIA.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 ottobre 2007, di : sa

GRAZIE A QUANTI HANNO SCRITTO!! ATTENZIONE KIRBI è A PALERMO!!! stanno effettuando colloqui di selezione in Via Gaetano Pernice N 5 al sesto piano, torno adesso dal primo colloquio...le modalità di adescamento sono simili...UNICA DIFFERENZA...non sono stato chiamato, ma ho chiamato io dopo aver letto un annuncio nel quale un’ anonima società offriva lavoro...ma purtroppo qui in sicilia non hanno bisogno di chiamarti a casa per offrirti un lavoro, basta un annuncio e tanti come me che accorrono sperando di non trovare LA SOLITA TRUFFA!!!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 ottobre 2007, di : Luca

Attenzione alla società GTS di Cantù: Kirby è arrivata anche qui! Ho fatto il colloquio oggi e più o meno sono le stesse modalità. Letizia, grazie per la serietà e la disponibilità che hai manifestato contro questa truffa, che vive soprattutto sulle carni di giovani disperati e sprovveduti.

Volevo farti presenti 2 cose:

1) Probabilmente non tutte le agenzie sono disoneste allo stesso modo, e sicuramente hanno piena libertà tra di loro (GTS mi ha proposto 1000 fissi + 250 a vendita, quindi le modalità possono essere assai diverse)

2) Avete notato che la maggiorparte dei pochi commenti pro-Kirby sembrano essere tutti scritti con modalità molto simili? Spesso non sono firmati, o lo sono in modo non identificabile; presumono di confutare tutti critiche superificiali rivolte verso l’aspirapolvere e raramente verso le modalità lavorative; infine cosa più evidente le risposte sono caratterizzate da un atteggiamento sprezzante. Insultano i disoccupati o chi ha fallito l’esperienza con le società in franchising, in altre parole fanno tutte leva sulla vergogna. Anche i periodi e l’uso del maiuscolo sono simili.

Che ne pensate?

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 ottobre 2007, di : Letizia Tassinari

Ciao, ti ringrazio per aver fatto notare che i pochi commenti pro kirby sembrano essere tutti scritti con modalità molto simili, che spesso non sono firmati, o lo sono in modo non identificabile, che le loro frasi sono "tinte" da un atteggiamento sprezzante che insultano e umiliano i disoccupati o di chi ha fallito! Con altre parole lo avevo rilevato anche io! Alla tua domanda: "Che ne pensate?" Io ti rispondo, ma ogni persona intelligente risponderebbe in egual modo...che innanzi tutto un anonimo mi da sempre da pensare...e che comunque chi si nasconde non è da prendere in seria considerazione. Inoltre quei pochi che hanno esaltato il prodotto non hanno proprio capito il senso delll’articolo: ammesso e non concesso che il prodotto sia valido, qui si parla di LAVORO e di TRUFFE AI LAVORATORI, che non vengono pagati! A mio avviso chi ha lasciato commenti favorevoli...e saranno 3 al massimo 4...sono Imprenditori Kirby, e non lavoratori!!!! Grazie del tuo intervento! Ciao, Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
27 ottobre 2007

Salve ,ho avuto 1 incontro ravvicinato del terzo tipo con gli addetti kirby.Lunedi pomeriggio mi squilla il tel ,dicono che hanno letto la mia inserzione sul giornale mi offorno 1 colloquio.Io rispondo che se era telemarketing non mi interessava,la signora mi dice:Macchè telemarketing è 1 ditta di materiale elettrico,sta cercndo nuovo personale: 1 magazziniere,1 centralinista etc..etc..lo può fare anche da casa!Stamattina mi avvicino a Modena, grande palazzo dai grandi vetri mi fanno il colloquio ,già da li non mi ha convinto^^Sono tornata a acasa ho cercato su google cosa era sto kirby ho trovato per fortuna il tuo annuncio grazie 1000 silvia

— Invio tramite il sito Girodivite - Segnali dalle citta’ invisibili (http://www.girodivite.it/) —

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 novembre 2007, di : Antonio

Ciao Letizia, grazie della tua testimonianza ,anche se devo dire ,mi ero già immaginato che qualcosa non funzionava,essendo già un esperto in maniera negativa di queste bufale,(grazie ad un altra azienda,nel campo dei mobili,non sò se conosci Zeta 3 Arredamenti,stessa identica filosofia grosso modo). Io non sono tra quei fortunati che è stato chiamato per telefono,ho visto un annuncio che offriva 1100 euro mensili di fisso,la ditta che lo offriva prende il nome di Geo System,vado su internet ma non ottengo nessuna spiegazione su cosa trattano solo offerte di entrare a lavoro nel mondo della sanità e dell’igiene,come riferimento la sede di Viareggio. Premetto che io ti scrivo da Cecina(LI) comunque prendo l’appuntamento per venerdì 2 novembre c.m. e mi presento ,io mi trovo in un ufficietto con solo 2 centraliniste chiuse in un’altro ufficio che sghignazzano,io come un deficiente a compilare la scheda solita (su una sedia da solo) con una parte dove descrivere il proprio carattere con delle M o P. Compilata la scheda la consegno(premetto che appena entrato mi e sembrato di tornare al passato Zeta 3,un incubo), mi viene detto che successivamente sarò contattato dal direttore per un colloquio.Okay me ne vado, sempre più convinto della bufala. Nel pomeriggio vengo chiamato e mi viene fissato un appuntamento per il giorno dopo,mi presento siamo in 6 persone ,di cui 2 sono marito e moglie che proprio il giorno prima avevano acquistato il Kirby e la consulente (così si chiamano) gli aveva proposto di entrare a lavorare con la Geo System,poi ci sono due cubane chiamate per il call center(che non parlano un H di italiano),infine io ed una ragazza,vieniamo tutti chiamati ad un colloquio personale nell’ ufficio del direttore ,dopodiche nonostante io avessi rifiutato il ’lavoro’ vengo invitato almeno ad ascoltare la prima ora di corso e con me rimangono convinti la coppia e l’altra ragazza,poi il resto lo sai e come tutti gli altri uffici sparsi in italia l’unica differenza e che qui davano 1100 euro al mese con almeno 75 visite mensili,dove non c’era l’obbligo della vendita ma solo per pubblicizzare questo stupendo prodotto della Nasa(così diceva il direttore-pinocchio). E dopo quasi un’ora e mezzo di meeting,ci lascia dicendoci che se nel giro di una settimana gli fissavamo almeno 12 appuntamenti l’ottavo giorno ci intascavano 150 euro senza considerare l’eventuale vendite derivate da questi appuntamenti,e senza considerare gli eventuali nomi che avrebbero tirato fuori da questi appuntamenti con le relative vendite,quindi guadagnavamo anche senza fare nulla. Troppo bello per essere vero. Grazie Letizia per le tue info. da uno che fortunatamente non ci e cascato.Antonio
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

Ciao Antonio. Leggo che vivi a Cecina... Solo una domanda, alla quale spero tu possa darmi una risposta. Questa Geo System...è a Viareggio? Il nome mi(ci) è totalmente nuovo. Mi(ci) faresti una cortesia se tu potessi dare notizie. O la Italbenetti ha cambiato nome...o c’è anche un altro rivenditore NASA/KIRBY.... Della serie "le truffe" prolificano...a macchia di leopardo!

Grazie Letizia Tassinari

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 novembre 2007, di : Nicola Loiacono

Nicola Loiacono, da Bari: la società che mi ha contattato si chiama (credo che si chiami, nella confusione delle informazioni ricevute non sono neanche più certo!) "Number One" (manco a dirlo). Dovrei cominciare domani il corso per la spiegazione del prodotto e dell’azienda. Naturalmente ero scettico ma animato dalla curiosità di sapere come andava a finire. Voi ora me lo avete fatto capire, credo che non mi presenterò domani. Grazie.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 novembre 2007, di : Anto

Ciao a tutti!!! Premesso che da due anni invio i miei curriculum via e-mail rispondendo a tutte le offerte pubblicate su internet, e che ho la brutta abitudine di non segnarmi da nessuna parte a quale aziende o agenzie interinali ho risposto. Ieri pomeriggio mi ha contattato la sig.ra Mosach, mi ha fissato il colloquio; mi ha spiegato il tipo di lavoro che avrei dovuto svolgere se fossi stata scelta, e mi ha augurato un sincero(speravo) in bocca al lupo, e li ci siamo salutate. Ok, ma come si chiama l’azienda?? La Mosach mi ha lasciato un recapito, ma forse sentivo già puzza di bufala(e non mi riferisco alla mozzarella!), ma io non ci voglio credere... e poi non avevo niente da fare alle 16 di questo pomeriggio. Due ore di restauro!! E per rispettare il galateo dei colloqui di lavoro, mi presento in codesto spettabile ufficio (che fra l’altro si trova a meno di 1km da casa mia)con 15 minuti di anticipo. Cavolo, che bella sala d’aspetto!!Elegante, colorata... Cascate d’acqua che scende dalle pareti, un lusso indescrivibile! C’era già un’altro ragazzo che stava compilando quel subdolo, ambiguo, stupido ecc..ecc.. modulo. E mentre compilavo il mio, la sala si riempie di gente, giovani e meno giovani, coppiette, genitori e figli. Insomma mi sentivo in un supermercato!!! Finito di compilare il mio bel foglietto, lo consegno alla segretaria che lo spilla al mio curriculum e mi porta al piano di sopra dove mi aspettava una sbarbatella in tailleur che per prima cosa mi chede se conosco il kirby: "no! non so di che si tratta!!" (Anche se non mi tornava nuovo). Mi è sembrata un pò sconvolta.. me lo ha chiesto ancora "no, mai sentito!" . Mi ha parlato di un prodotto tecnologico brevettato e importato dagli Stati Uniti... "<<2mila...3mila euro... abbiamo bisogno di personale che affianchi, addestri, gestisca il nuovo personale della nostra nuova filiale...bla bla bla ... sei ambiziosa abbastanza per questo incarico??>>" << Eccome no?? Ho lasciato un posto fisso per la mia ambizione di carriera!!>>. << Entro stasera ci faremo sentire!!>> Mi ha fatto uscire da una porta secondaria...perchè???? Ma cosa cavolo è sto kirby???? A casa il mio pc è acceso... digito kirby ed esce questo splendido Forum, che però, spezza i miei sogni di gloria!!! Allora mi sono ricordata dell’aspirapolvere spaziale che mi venne a dimostrare il marito di una mia amica tempo fa... Voleva vendermelo a tutti i costi, pensate che è partito con un’offerta di 4mila euro, e dopo una serie di sconti offerte, viaggi, ho avuto perfino il piacere di parlare al telefono con il presidente della Kirby in persona! Infine, mi voleva rifilare il prodotto per la modica somma di 800 euro. <>. Mentre rispondevo a questo forum mi ha richiamato la Mosach <> E già cara la mia sig.ra Masoch, mi ha proprio portato nella bocca del lupo!!

Mi trovo a Bologna, non ricordo il nome dell’azienda che mi ha dato la Mosach, ma sono sicura che all’ingresso esterno dell’ufficio cè scritto Kirby. Grazie a tutti.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 novembre 2007, di : Daniele

Io vi parlo della mia mezza esperienza. Ho appena fatto il primo colloquio e come tutti voi l’ho passato. Dovro’ andare a fare il secondo colloquio fra due giorni. Ci sono andato più per curiosità che per altro e quando ho visto Kirby mi è venuto in mente subito l’aspirapolvere. Dopo la lettura di questo forum avevo intenzione di non presentarmi al secondo colloquio poi ho pensato che ci andro’. Ho deciso di stampare qualche testimonianza del lavoro che viene offerto e consegnarla alle altre persone che vedro’... magari qualc’uno lo salvo da questa ennesima truffa...... Poi vi racconterò com’è andata
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

TRUFFA KIRBY: CI SIAMO... ASPETTAVO DA TEMPO DI DARE A TUTTI VOI UNA BUONA NOTIZIA. ALMENO DA QUESTE PARTI...QUALCOSA SI MUOVE.

A seguito di un esposto - denuncia inoltrato da Filcams Cgil, Letizia Tassinari, e Nidil Cgil, Gabriele Ciucci, della Provincia di Lucca, in base a segnalazioni di lavoratori Kirby delle aziende della nostra zona, e dopo la conferenza stampa che io e il mio collega abbiamo fatto ieri 9 novenbre 2007 , i giornali locali, oggi 10 novembre 2007, hanno pubblicato un articolo sul Kirby! Vi riporto integralmente l’articolo di Luca Cinotti de Il Tirreno, redazione di Viareggio e redazione di Lucca, augurandomi che vi sia utile, ovunque voi siate in Italia. C’è chi puo’ tutelare i vostri diritti di lavoratori. Basta denunciare, così come hanno fatto i lavoratori Kirby della provincia di Lucca, e qualcosa può cambiare, in positivo. " OCCHIO ALL’ASPIRAPOLVERE DEL MIRACOLI" Esposto della Cgil contro un’Azienda che vende a domicilio iol Kirby. < "C’è un lavoro per te". Una telefonata da sogno per i tanti "bamboccioni" in cerca di occupazione. Ma un incubo per chi si è trovato nel circuito di vendite porta a porta del Kirby, un "folletto del 2000" che non convince per nulla la Cgil, che ha presentato un esposto alla Direzione del Lavoro. Il Meccanismo. Sono tanti i ragazzi Viareggini che si sono sentiti chiamare a casa o sul cellulare , con la proprosta di un lavoro. A risposta positiva, seguiva il primo appuntamento presso la Italbenetti con sede a Capezzano, alle Bocchette. Per chi superava il colloquio preliminare, e il test con domande definite dai candidati "assurde", arrivava il secondo decisivo appuntamento. Passato quello, si poteva diventare operatori di call center o , magari, venditori. Per questi ultimi c’era un corso di tre giorni alla ItalBc di Guamo, in Lucchesia, dove si prendeva confidenza con il Kirby, l’aspirapolvere multifunzionale da vendere grazie a dimostrazioni domicilari. Le contestazioni E’ a questo punto che il meccanismo cade sotto la "scure " delle contestazioni da parte della Filcams e della Nidil Cgil. In particolare i punti dolenti riguardano gli agenti-venditori. A questi viene consegnata una lettera di incarico con la garanzia del pagamento di un fisso di 920 euro, a patto, però, che il venditore riesca a effettuare 60 dimostrazioni in un mese. "Io sono arrivata a farne 59 - spiega una ragazza - poi mi hanno detto che non avevano più bisogno di me.Tutto, ovviamente, a mie spese, compresi gli spostamenti a Pisa, Lucca e anche a Castelnuovo Garfagnana" Alla ragazza, che tramite la Cgil presenterà anche un ricorso di fronte al Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Lucca, come tutti i suoi colleghi, è stato chiesto anche di aprire partita IVA nel giro dei primi tre mesi. La ragazza è riuscita a vendere un Kirby , a una sua amica, ma questo , dato che non ha raggiunto le 60 dimostrazioni, non le ha portato 1 euro in tasca: "Insomma - sintetizza - io ci ho solo rimesso". E non è che il Kirby sia propriamente economico: il prezzo di listino è di 3.990 euro, anche se viene fatto uno sconto se acquistato durante la dimostrazione. Resta il fatto, denunciato da molti venditori "pentiti" che su internet questo prodotto è acquistabile per circa 500 dollari. Ma c’è un ultimo fatto che la Cgil ha portato all’attenzione della Direzione Provinciale del Lavoro. Ce lo racconta sempre la stessa ragazza: " Ci chiedevano che portassimo 25 nomi al giorno da far contattare al callcenter. E, in particolare, erano interessati ai numeri di cellualre di queste persone" Le operatrici poi si sarebbero incaricate di chamare questi numeri per fissare appuntamenti di vendita o per proporre di entrare a far parte del "mondo Kirby". La contropartita, nel caso non si presentassero questi 25 "contatti" era il recesso unilaterale della Italbenetti dal contratto di lavoro" Da Lucca all’Italia.Fatto curioso: sul sito ufficiale della Kirby la ditta di Capezzano, ossia la Italbenetti, non compare. Per la provincia di Lucca è segnalato solo il nome della ItalBC di Guamo ( che tra l’altro, per quanto risulta dalla Camera di Commercio, ha recentemente cambiato denominazione): proprio quella, insomma, dove venivano mandati gli aspiranti venditori della Italbenetti a fare il corso di tre giorni.Ma il caso Kirby non si ferma di certo a Viareggio, alla Versilia, o alla provincia di Lucca. Basta infatti fare una ricerca su Google per ottenere 291.000 risultati. E tanti di questi sono legati a blog o a siti dove si accumulano denunce un pò da tutta Italia, da Torino fino a Palermo. Con meccanismi sostanzialmente simili a quello messo sotto accusa dalla Cgil della Provincia di Lucca. Un vero tam tam telematico al punto che lo stesso Gruppo Kirby sul suo sito si difende dalle accuse rivendicando la propria serietà e le opportunità concesse a chi vuole "mettersi in proprio" Una parola, non definitiva ma importante arriverà, oltre che dalla Direzione del Lavoro, dal Giudice della sezione apposita del Tribunale di Lucca che dovrà esaminare ( tempi della Giustizia permettendo) i diversi ricorsi da parte di agenti e di operatrici del call center che i legali della Cgil stanno approntando proprio in questi giorni> MUOVETEVI ANCHE VOI! DENUNCIATE LA TRUFFA, SE NE SIETE STATI VITTIME, AGLI ORGANI COMPETENTI: UFFICIO VERTENZE DEI SINDACATI E DIREZIONE PROVINCIALE DEL LAVORO VERRETE TUTELATI

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 novembre 2007

Cara Letizia, i miei complimenti. Le scrivo perché non ho tempo e modo di postare questo mio contributo, scaturito dopo aver letto il post di Simone del 22 ottobre il quale con competenza ha saputo arginare le avances dei poveri aspiranti (perchè di questo si tratta, no?) Ebbene anche io ho saputo dire la mia, visto che lavoro presso il massimo organismo del sistema sanitario nazionale e che là di polveri sottili se ne sa parecchio, come parecchio si sa di brevetti tecnologici con marchi IMQ e CE... mi chiedo solo come possano vantarli... mah! Dunque nessuno dei malcapitati clienti Kirby ha menzionato, come ha fatto lo showman che è capitato a me, la storia dell’ultima scoperta di contenuto altamente scientifico: riguarderebbe un acaro dagli escrementi che si autoriproducono (NB: non lui, ma i suoi escrementi!) dal fantomatico nome "ANTIGENE P"... questo secondo il dimostratore, appunto, che dall’alto della sua ignoranza (evidentemente non aveva neanche letto bene il fascicolo che la ditta gli aveva propinato) non solo lo aveva prima denominato "antigene-più", ma non aveva nemmeno la più pallida idea di cosa fosse un antigene (e avrebbe fatto meglio a documentarsi prima!) Quindi concordo pienamente con il collega ingegnere: ATTENTI A CHI AVETE DI FRONTE, PRIMA DI RIEMPIRVI LA BOCCA CON PAROLONI DI CUI NON SAPETE NULLA!!! Non mi soffermo sui discorsi assurdi dei 18mila giri del motore col consumo energetico di un phon (perché sia alla Ferrari che alla NASA si rivolterebbero dalle risate) né sul fatto che il filtro della prima dimostrazione (quello NASA, per intenderci) stranamente non abbia nulla a che vedere con il secondo (il fazzoletto nero ferma-escrementi), né sul fatto che qualsiasi tipo di polvere (anche senza escrementi di acaro) emani cattivo odore quando brucia... e quant’altro. Aggiungo solo un messaggio riferito all’anonimo personaggio di cui al post FANTASTICO ROBOTTINO KIRBY dell’11 ottobre 2007: colui che parla di "cool center" e scrive che "il popolo italiano habbiamo una intelligenza propia e ci piace vedere e sentire coi propi occhi e le propie orecchie" (che mi sembra si commenti da sé)... ha buona ragione di trovarsi dove si trova e non dubito - visto il suo livello culturale - che ci si trovi più che a suo agio! Comunque io il vantaggio l’ho trovato: non avevo mai aspirato dalla polvere il mio materasso così bene... e qualcuno l’ha fatto per me! Grazie! Roberta
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
16 novembre 2007, di : elmastroRM

Salve a tutti sono un ragazzo di 23 anni oggi anche io sono stato contattato da un azienda la Italpride srl di Roma da una certa signora Gessica (non so se è con l’H non le ho chiesto questo particolare) la quale ha avuto il mio numero di cellulare da mio padre il quale essendo a casa a risposto al telefono e sentendo che questa cara signora cercava personale le ha datto SUBITO il mio cellulare dato che sono disoccupato. Rispondo al telefono e la signora inizia con una parlantina assurda dicendomi che cercavano personale per una azienda che si stà espandendo tutto molto vago, alchè le chiedo che tipo di figure ricercavano e lei mi risponde un pò di tutto da callcenter ad agenti a rappresentanti a dirigenti tenendosi sempre molto molto vaga, io li per lì ci rimango e lei mi propone un colloquio mi lascia il numero telefonico mi dice la via e mi dice di chi chiedere una volta arrivati; vi dico che oggi 16/11/2007 è venerdì e quindi domani il 17/11/2007 è SABATO! si avete letto bene SABATO; allora mi chiedo:"ma questi sono proprio disperati che fanno colloqui anche il sabato", questo mio sospetto unito al fatto che la gentile signora non mi ha detto NULLA praticamente mi porta a fare una ricerca su internet. Riescho tramite il numero telefonico lasciatomi a trovare il nome dell’azienda (dato ke la gentile signorina l’ha nominata solo 1 volta) e mi metto a spulciare il sito della suddetta e TADAN!! ecco che vedo una foto della struttura con su scritto KIRBY.. MH interessante facciamo una ricerca e TAC che ti trovo? questo vostro sito stupendo il quale mi permette di non cadere in questa trappola infida e meschina messa a punto da qualche FURBONE. Non contento e alquanto infastidito da queste persone che si credono tanto furbe richiamo la gentile signora al numero da lei datomi ed indovinate un pò? Lei è occupata e non può rispondermi mi dicono che verrò richiamato. MAH...

Comunque vi ringrazio MOLTISSIMO dato che mi avete aiutato a non cadere nella trappola e volevo chiedere una cosa: ora questa gentile signora ha il mio numero di cellulare, il mio nome e cognome e la mia età; posso fare in modo che venga cancellato? Non capisco perchè della gente estranea debba sapere tutte queste cose sulla mia persona. Vi rigrazio ancora.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
19 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

In via riservata, sulla mia mail, mi è arrivata la segnalazione della ditta Pplay tech che a Varese sta effetuando il reclutamento. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 novembre 2007

Buongiorno a tutti, Una piccola premessa io un lavoro già c’è l’ho ed anche buono l’unico neo è la distanza (sono di Lecce e lavoro a brindisi 40 Km circa)ed anche che ho un contratto a tempo determinato mentre dato che prossimamente voglio sposarmi vorrei l’agognato "posto fisso". Ieri sera, dopo il lavoro, mentre ero a letto a sentire un po di musica suona il telefono di casa e mia madre viene dicendo che era per una offerta di lavoro. mi passano il telefono e si presenta una ceta sig.ra Cinzia da parte della ditta dal nome "K2G" di Lecce in via Marino Brancaccio, 7 nei pressi di porta S. Biagio (per chi è di lecce)e mi dice che hanno un lavoro da offrirmi se ho dai 18-40 anni; a questo punto gli chiedo da dove hanno recuperato il mio numero di casa se da un mio c.v. o altro e la sig.ra candidamente mi dice che le telefonate sono casuali. il sospetto cresce ....in ogni caso fisso un’appuntamento ma facendo, stamattina una piccola ricerca basandomi dall’indirizzo che mi hanno dato etc....scopro tutta sta storia di questi personaggi perciò ho deciso di scrivere questo post affinchè possa essere utile a tutti. La telefonata inutile ripetere ha seguito lo stereotipo ultra mega collaudato che ho già letto su internet. Dovrei andare ogggi a pom. non so è anche possibile che ci vada giusto per il gusto di mandarli a quel paese.per un momento avevo creduto che la fantascienza fosse diventata realtà (ti chiamano a casa per un lavoro!!!!) ciao a tutti ed occhio a queste merde e sciacalli senza scrupoli
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 novembre 2007, di : Luca88

Per fortuna che mi è venuto in mente di dare un occhio su internet per informarmi su questo kirby.. per la cronaca, io vengo dalla provincia di Ravenna e la ditta in zona si chiama K.System giusto per informare quelli della mia zona. Stesso identico meccanismo già descritto da voi con qualche minima differenza nelle cifre. La cosa che mi è puzzata fin da subito è che non mi è stato richiesto un curriculum assolutamente e comunque l’ambiente mi è sembrato da subito una cosa truffaldina e abbastanza strana. In ogni caso vi ringrazio tutti e quando mi chiameranno per chiedermi perchè domani non andrò al corso avrò un bel po di cosuccie da dirgli. Grazie ancora.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
21 novembre 2007, di : Elena

grazie mille! con questo articolo mi hai salvato dalla fregatura.... ho appena ricevuto una telefonata da Emanuela dell’Italbenetti di Camaiore, e come molti giovani da poco diplomati anche io sto cercando lavoro...per fortuna mi sono informata su internet riguardo questa azienda....
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

IL KIRBY A MI MANDA RAI TRE VENERDI’ 23 NOVEMBRE 2007 , alle ore 21. Saro’ ospite della trasmissione MI MANDA RAI TRE , a seguito del clamore della vicenda Kirby. Clamore che tutti voi avete contribuito a sollevare con i vostri continui e puntuali interventi.

Un ringraziamento speciale da parte mia, redattrice dell’articolo sul Kirby, va: Al dr. Gabriele Davini, prima "vittima" di un colloquio alla Italbenetti, e che mi ha fatto conoscere questa realtà all’epoca a me sconosciuta; Al sito Girodivite, il cui tam tam telematico ha fatto emergere la vastità a livello nazionale della realtà della provincia lucchese; Al sito la Conoscenza rende liberi che del caso Kirby ha fatto anche una trasmissione radiofonica via web; Alle ex lavoratrici che hanno "denunciato" la situazione tramite il Sindacato, la Filcams Cgil di Viareggio; Al Dr. Roberto Sarti e la Dr.ssa Lara Gemignani della Direzione Provinciale del Lavoro e al Dr. Giancarlo Iannella direttore INPS di Viareggio, sempre impeccabili e solerti nel loro difficile lavoro di controllo, grazie ai quali sono state avviate le procedure di verifica nelle aziende locali. " Letizia Tassinari

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 novembre 2007

ciao sono un ragazzo di Cagliari: mi hanno contattato a casa per la selezione eseguita dall’Italpower (concessionaria Kirby a Cagliari) e non so come si siano procurati il mio numero. Sono andato all’appuntamento più per curiosità che per trovare lavoro, visto che sono insegnante di inglese.Mi accoglie una signorina laureata in psicologia che mi propone da mandare all’aria la mia carriera di insegnante per diventare imprenditore Kirby, io mi mostro poco interessato e poi dopo 2 giorni mi richiamano dicendo che avevo passato il colloquio-a quel punto le dico in verità che non sarei andato al 2 colloquio e a quel punto mi hanno lasciato stare. Ringrazio la mia amica Cristina per avermi avvisato sul carattere fraudolento della Kirby
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 novembre 2007, di : r.gio85

CHIUNQUE VOLESSE INFORMAZIONI DI QUALSIASI TIPO PER KIRBY PUò RIVOLGERSI A ME! CI HO LAVORATO E SO COME SI SVOLGE IL LAVORO r.giorgia85@email.it
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 novembre 2007, di : Michele 1986

salve!Mi chiamo michele,21 anni da san severo(fg)ho lavorato anche io(inutilmente)nel mondo Kirby.Vi racconto come stavano le cose: Sono un ragazzo in cerca di lavoro,verso metà luglio 2007 mentre ero sul Web per fare una ricerca per trovare lavoro,mi squillano il telefono,una signorina della Gold Card mi dicevano che hanno aperto una nuova agenzia(in realtà esisteva da anni!)e cercavano personale per lavorare.Io (inconsapevole di quello che mi dovrà accadere)ho accettato,credendo che era la manna scesa dal cielo,che poi ho passato le fiamme dell’Inferno.Sono andato all’Ufficio di Foggia.Una sala d’attesa colorata con musica alta e infernale,oltre a me c’erano altri ragazzi come me in cerca di lavoro.Una signorina mi ha fatto compilare uno pseudocurriculum,la responsabile del personale mi ha fatto accomodare e mi ha spiegato che è una società che vendevano un prodotto:un aspirapolvere chiamato Kirby,progettato con la Nasa(ma non fanno solo i shuttle??)che compie funzioni sopranaturali.Mi dicono che mi richiamano tra 48 ore,(cott e magnet...)cosi è accaduto e ironia del destino ho passato il colloquio,invitandomi di diritto alle 3 sessioni di corso di formazione.I Direttori ci spiegano il prodotto e tutte le sue funzioni(faceva un baccano infernale,tipo aerei di linea!)come si usano i filtrini,che secondo me rendono la casa + sporca di prima.Poi ci dicono che se superiamo i 2 colloqui(cosa che mi è successa con altri miei amici)possiamo cominciare a lavorare.Ho fatto esercitazioni tramite i miei vicini e come ho detto il prezzo 4.800 € la gente mi diceva che noi eravamo matti,che nessuno avrebbe sborsato tale cifra,figuriamoci cn le rate(non permettibili e disoneste)che in realta il prodotto deve costare soli 350 € un prezzo abbordabilissimo per tutti!(250 $ negli USA!!).Poi dovevo raccogliere 25 nomi al giorno(600 al mese),un impresa impossibile,perchè la gente non si fida di noi,gia conoscono la fregatura.Poi ho sprecato 300 € di carburante di tasca mia!!!!faticando sotto il caldo girando casa in casa,di città in città.poi ho dovuto impazzire per i nomi mancanti del giorno tramite amici,vicini o parenti altrimenti mi licenziavano.Cosi poi è stato il 2 Settembre(x causa loro mi sono giocato un estate)che ho dovuto restituire il mio Campionario con le mie copie commissione,filtrini e quant’altro. Poi senza darmi una dovuta liquidazione(che in tutte le ditte come si deve devono dare).Ragazzi e ragazze,vi do un consiglio da fratello,leggete attentamente questi messaggi e sopratutto fatevi furbi:se vi chiamano società come queste non accettate per NESSUN MOTIVO!!!Alrimenti venite truffati come me e come altri miei"colleghi".GRAZIE A PRESTO!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 novembre 2007, di : Vale

Purtroppo ho letto solo ora questo utile articolo... sono appena stata ad un colloquio coi cari signori del Kirby. e mi sono resa conto di aver perso una mattinata per nulla.

Ho ricevuto pochi giorni fa la chiamata di una signorina che mi chiedeva se cercavo lavoro. Sono laureata da pochi mesi e ancora non sono riuscita a trovare un’occupazione, perciò ho accettato di fare un colloquio con questa azienda che, a detta della ragazza al telefono, cercava "segretarie o centraliniste". Cosa da notare: nella telefonata non si menzionava il Kirby. sono arrivata all’ufficio armata di buona volontà e curriculum alla mano. appena entrata mi volevano far compilare un foglio in cui mi chiedevano di tutto, compresa la targa dell’auto e il modello. Non ho risposto a nessuna delle domande, se non alle voci "Nome" e "Cognome". Dopo poco mi hanno fatta entrare nell’ufficio del direttore per il cosiddetto "colloquio": formazione iniziale di 6 mesi per un lavoro che non mi hanno specificato cosa fosse. ho continuato a chiedere delucidazioni, ma non ho avuto risposte.

cosa vogliono da me?! che lavoro mi offrono?! non mi è dato sapere...

prima di uscire ho presentato il curriculum al direttore, il quale mi ha riso in faccia dicendo "non mi interessa". Sentendo puzza di imbroglio ho cercato su google la parola Kirby (il fantomatico prodotto di cui si occupa questa ditta, del quale ho chiesto notizie che non mi sono state date... mi sono sentita dire semplicemente che si tratta di un "elettrodomestico"). ho trovato il collegamento a questo articolo che ha confermato i miei presentimenti. Ora dovrebbero richiamarmi per un secondo colloquio... fingerò di aver gia trovato lavoro. grazie per l’aiuto che mi avete dato...

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 novembre 2007

Come al solito,chi non riesce ad arrivare all’uva...dice che e’ acerba! Lavoro per la Kirby dal 2001,ho lavorato per 3 diversi uffici Kirby in 2 regioni in questi 6 anni,sono sempre stata pagata per il lavoro svolto e non ho mai conosciuto alcuno in questi anni che non fosse stato pagato! Ho fatto le 60 demo,ho portato i 600 nomi mensili,ho fatto tante vendite a clienti soddisfattissimi. Sono diventata e sono tuttora Distributore.E come me hanno fatto tantissimi colleghi,onesti e grandi lavoratori. La differenza e’ tra volere riuscire nella vita a costo di sacrifici,o scaricare sugli altri i propri fallimenti. Se la vostra vuole essere una caccia alle streghe,avete proprio sbagliato Azienda. Voi che sparlate e basta,fatevi un esame di coscienza.E chi tra di voi sta approfittando della situazione per strumentalizzarla (ogni riferimento e’ puramente casuale!) sia pronto a prendersi le proprie responsabilita’,in modo che la prossima volta si accerti di cosa sta facendo in Italia una grande Azienda come la Kirby,e non si limiti a raccogliere solo lacrime di falliti e brutte esperienze di chi ha lavorato per la famosa pecora nera che purtroppo esiste in tutte le aziende in ogni campo! La verita’ e’ che non e’ lavoro adatto ai perdenti,ne’ a coloro che nella vita ambiscono solo a "sbarcare il lunario"! Grazie Kirby,grazie Marco,per sempre. Francesca D. ufficio di Savona.
LA KIRBY ONESTA
29 novembre 2007, di : CARLO

sono Carlo Marchesano dell’ufficio KIRBY di Pagani e sinceramente mi dispiace vedere tutte queste lamentele sulla nostra societa’ in quanto io personalmente lavoro da 4 mesi ed ho preso il mio fisso avendo fatto 68 dimostrazioni ho altri esempi nell’ufficio dove lavoro che hanno preso un fisso anche con 56-57 dimostrazioni e vi assicuro che la kirby che ho conosciuto non e’ quella che descrivete voi.. ho due figli a carico quindi non sto qui a scrivere stupidagini...cmq mi dispiace x tutta quella gente che ha conosciuto una KIRBY sbagliata perche’ per quanto mi riguarda piu’ che aver trovato un lavoro ho trovato una vera famiglia...e mi sto realizzando professionalmente e fortunatamente riesco a guadagnare anche bene visto che qui al SUD non e’ facile...mi dispiace x tanti ma io la kirby non posso fare altro che ringraziarla...termino dicendo che non e’ la kirby una truffa ma ogni ufficio viene gestito da persone diverse ,forse avete conosciuto proprio quelle sbagliate e di questo dispiace prima a me...grazie e in bocca al lupo a tutti x tutto
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 novembre 2007, di : angelo campagna

Ciao sono angelo campagna un persona che lavorava in un bar e oggi sono nel mondo kirby da 4 anni ho ricevuto sempre quello che mi era stato promesso visto che kirby lo pratico in sicilia sinceramente non vedo il motivo perche ha volte si dicono tante scemenze cmq grazie kirby
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

Certa che vi possa servire, ho omesso le parti non interessanti...la mail era lunghissima, raccontava la sua lunga esperienza lavorativa, da partire dal colloquio...ma è utile che la leggiate. La ragazza che mi ha scritto in via privata ci ha lavorato anche come ditta individuale sua, ossia ha fatto carriera...aveva il suo call center e in gruppo di agenti, a quanto pare, cioè a quanto mi ha scritto, li "trattava "bene". Ovvio che nel "mucchio" qualcuno onesto c’è...

Ma quanto ha scritto sulla Kirby americana e i loro "compari" dovete tenerlo di conto. Puo’ essere UTILE PER CAPIRE, anzi sicuramente lo è!

Letizia Tassinari


Messaggio originale ----- xxxxxxxxxxxxxxxxxxx A: letiziatassinari@yahoo.it Inviato: Mercoledì 28 novembre 2007, 18:04:47 Oggetto: La mia verità su kirby

Warren Buffet è il capo di una mega Holding, e ora non so attualmente in che posizione si trovi, ma all’epoca era il secondo uomo più ricco della terra, e di questa holding fa parte anche una sotto divisione SCOTT & FETZER di cui oltre a altri grandi marchi anche la Kirby company fa parte

Collaborazione NASA.. e anche questa è vera.. ma poi i ragazzi che vanno in giro sparano stupidaggini.. Kirby non è fatto dalla Nasa.. Ma è vero che la Nasa ha dato supporto tecnico e ha investito anche dei soldi su un prodotto che comunque in america ha una fama diversa da qui

La fabbrica Kirby si trova a Cleaveland Ohio... e veramente lì sembra di entrare in uno studios.. perchè testano ogni componente kirby in maniera incontestabile

I materiali utilizzato per kirby sono ottimi veramente

Purtroppo ho letto della polvere che non si surriscalda... in effetti in demo uno poi inventa stupidaggini, ma è vero che molti sistemi aspiranti rimandano in circolo la polvere, e ciò che viene raccolto nel sacchetto è composto anche da materiale organico soggetto a decomposizione, è quello che manda puzza, e respirarla non fa di certo bene. Kirby ha un sacchetto sottoposto al controllo dell’HEPA, che è l’organizzazione che tra l’altro stabilisce il grado di trattenibilità dei sacchetti (tra parentesi in Italia e in Spagna sono gli unici che non hanno normative in tal senso) e che ha una trattenuta del 99% trattiene anche l’acqua (il che non significa, come molti miei ex colleghi raccontavano in giro che ci puoi svuotare la piscina)

Kirby è un marchio che esiste da più di 90 anni.. è un franchising che ti ricompensa con il lavoro che fai.. Non lo puoi acquistare.. questo da accesso a tutti, ed è bellissimo, però purtroppo non tutti sono adatti per gestire uffici, e il test di onestà non viene applicato.

Sono certa che molti siano stati fradati, altrimenti tutte queste lamentele non si sarebbero sollevate.. però mi spiace che molte persone, che lavorano onestamente, vengano messe in un calderone che non gli appartiene

E’ vero la maggiorparte di quei "cretini" che rispondo a favore della kirby lo fa in maniera stupida dando dei falliti e parlando a sproposito.. ma credo sia gente che non merita nemmeno risposta

Ho seguito la trasmissione su Rai tre.. mi spiace per quei ragazzi.. onestamente.. perchè so che vuol dire lavorare.. e sentirsi presi in giro.. e le persone che hanno agito male devono essere punite. Mi è dispiaciuto non vedere seduto nessuno lì della kirby.. non ne capisco il motivo.. forse da quando me ne sono andata effettivamente le cose sono cambiate.. ed è evidente che non hanno voluto esporsi.. Per esempio io, se avessi avuto ancora a che fare con la Kirby sarei venuta.. proprio perchè ci credevo, e serenamente avrei preso distanza dai disonesti.. Mi è dispiaciuto anche per la risposta della Kirby company.. con quel fax inutile.. e falso.. loro monitorano è vero.. ma fanno fuori solo gli uffici che non producono quello che richiedono.. e il prezzo in Italia lo hanno imposto loro.. e se qualcuno prova ad abbassare il prezzo viene cacciato via.. Il signor Alan Herron io l’ho incontrato più volte.. è il presidente della Kirby.. e si sente il Duce.. ci ha sempre imposto delle regole ferree.. e anche la finanziaria è la sua.. e ai distributori impone la sua finanziaria.. e i tassi li stabilisce lui.. Tutti i giorni devi inviare, come ufficio, i dati a lui.. con copie contratto per vedere se effettivamente hai rispettato le "sue" condizioni.. E i clienti vengono ricontattati, da un ufficio che sta a Londra, sotto ordine del capo della disione europea, Brian, che appunto controlla gli interessi "americani".. anche per questo molti altri che avevano l’ufficio hanno chiuso.. Io credo che proprio dall’america vadano cambiate le cose.. Perchè il sistema è il loro e impone determinate scelte... Quindi hanno agito da ipocriti.. con quel fax... La ringrazio Letizia.. spero di non averla annoiata.. ma mi andava di farle sapere che Kirby può essere un’opportunità buona. Anche perchè molti lavorano onestamente... e se si è disposti a sacrifici, che non sono quelli fisici, ma mentali è un lavoro ben retribuito.

Io ho scelto di vivere la mia vita, e la mia famiglia... e di non sottostare più alle follie del presidente Alan Herron... e la mia vita ora posso dire che è felice... La ringrazio di cuore Elena

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 novembre 2007

vercelli 29/11/07 MI CHIAMO DAMIANO LUCIA,E LAVORO IN KIRBY DA 3 ANNI PRESSO LA SUNSHINE K DI VERCELLI. NON AVENDO AVUTO NESSUN TIPO DI PROBLEMI RIGUADO IL TRATTAMENTO ECONOMICO,NON POSSO CHE PARLARNE BENE, ANCHE PERCHE’ A NOI VENGONO RETRIBUITE LE 30,45,E 60 DIMOSTRAZIONI. INOLTRE C’E LA PUNTUALITA’ DELLO STIPENDIO OGNI 5 DEL MESE. ABBIAMO LE TELEFONISTE CHE PERCEPISCONO ANCHE LA TREDICESIMA E LA QUATTORDICESIMA.PIU’ DI COSI? RINGRAZIO LA KIRBY PER L’OPPORTUNITA’ CHE MI STA CONTINUANDO A DARE.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : stefano

ciao letizia...

sono stefano da termoli (campobasso) mi firmo senza alcun problema perkè sono in kirby da quasi 4 anni lavoro in abruzzo e molise ,quasi 1700 dimostrazioni fatte e circa 320 kirby venduti...sono un consulente anziano ovvero un team leader ,non un direttore...ti scrivo a quest ora tarda quindi scusa x le imperfezioni da sonno alla tua e mail ,perke mi sa ke non son riuscito ad iscrivermi sul sito intitolato giro di vite,allora lo faccio direttamente a te.pregandoti di pubblicare cio’ quanto prima compreso sopratutto anke l importante allegato in cui vi è la mia risposta in riferimento alla lettera tratta dal sito ciao.it ke viene citata da te all inizio dell articolo LAVORO E TRUFFE OCCHIO AL KIRBY. puoi omettere di riportare le parti secondo te NON interessanti legate in maniera personale alla persona ke ha scritto quella lettera dato ke io la conosco perke lavoro nell ufficio kirby ke lei ha citato ed io stesso vengo citato come parte in causa in quanto "amico del direttore" per le truffe ke avrei perpetrato assieme al mio capo ed alla responsabile risorse umane nei confronti di tante persone.Dopo la mia risposta (26 luglio 2007)sottolineo che quella lettera dal sito ciao.it è stata RIMOSSA in quanto gravemente lesiva dell immagine mia e del mio lavoro.

Potrei scrivere di nuovo 3 pagine di parole come già ho fatto quest estate in quell occasione x spiegare con la massima sincerità e naturalezza in ke consiste il mio lavoro a ke genere di prodotto è legato e sopratutto la SERIETà MIA E DEI MIEI COLLABORATORI che è il motivo per cui tutte le mattine da quasi 4 anni come te mi alzo vado a lavorare sodo e la sera vado a dormire sfatto distrutto ma con la coscienza pulita. é SCRITTO TUTTO NELL ALLEGATO LEGGILO CON ATTENZIONE SE NE TROVI IL TEMPO..

tu fai la sindacalista da quello ke ho capito...quanti colleghi tuoi sono retti e corretti ?..quanti colleghi tuoi sono FALSI,BUGIARDI E DISONESTI ?...in kirby come in tutte le aziende,come in tutti i lavori ci sono I BRAVI E I CATTIVI...sei una persona adulta e sveglia ..e sai benissimo che GENERALIZZARE.. è SEMPRE deleterio x tutti..

in italia ci son circa 200 uffici aperti e circa 2500 consulenti...tre quarti di loro venerdi sera mentre sentivano quelle parole su rai 3( come il sottoscritto ke ascoltava il tutto via telefono mentre era in strada tornando da una dimostrazione) avevano il sangue ke ribolliva e sarebbero voluti correre in studio x rivendicare e perorare la causa ovvero far sentire la voce PULITA dell azienda...ma questa non è una cosa ke compete a noi,,ke siamo i "pesci piccoli"...ki di dovere in futuro si muoverà.. un caro saluto.stefano

LA VERA KIRBY...
30 novembre 2007, di : gano

se analizziamo ogni lavoro possiamo notare tante cose negative..capisco quelle persone ke hanno trovato opportunità sbagliate ed oggi sono lì a lamentarsi..quello ke non capisco è il perchè di tanta generalizzazione..le concessionarie kirby sono indipendenti, ciò significa ke ognuno può decidere di gestirla come vuole..io personalmente appartengo alla meravigliosa opportunità kirby di pagani la quale mi ha cambiato la vita e me la sta ancora cambiando..sono da poco diventato distributore e tra qualche mese andrò ad aprire la mia concessionaria..e sono convinto ke uscendo da una concessionaria onesta come quella in cui mi trovo, farò lo stesso anch’io perchè questo mi è stato insegnato..ci tengo a precisare anke ke prima di cominciare mi avevano parlato male della kirby, ma grazie a Dio ho voluto seguire il mio istinto anke perchè avevo bisogno di soldi e finora li ho sempre ricevuti...con questo nn voglio sembrare presuontoso ma trovatemi un lavoro ke in 1 anno e 3 mesi ti da la possibilità di diventare imprenditore..io ci ho creduto..grazie kirby..gaetano campanile ufficio di Pagani..
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

Rispondo a Stefano, che mi ha mandato l’allegato di cui parla nel forun sulla mia mail privatamente, allegato che non mi è stato possibile aprire, perche’ in formato non compatibile con i sistemi del mio pc, e che invito a rimandarmi. Non ho mai messo in dubbio che ci possano essere tra i tanti, troppi, disonesti, anche gli onesti. Come ovunque, anche tra i venditori Kirby, ci sono i buoni e i cattivi L’ho piu’ volte scritte e lo ripeto. Ma rimane il fatto che da nord a sud sono TROPPI i lavoratori truffati. Chi di dovere si sta impegnando a tutelarli. E non si tratta di persone fallite! Si tratta di persone ONESTE, che hanno lavorato ONESTAMENTE, e che NON SONO STATE RETRIBUITE, alle quali sono stati applicati CONTRATTI DI LAVORO CON CLAUSOLE VESSATORIE, che è DOVERE SIA DEI SINDACATI CHE DI TUTTI GLI ORGANI DI CONTROLLO, DIREZIONI DEL LAVORO, INPS, GIUDICI, andare a contestare per far riconoscere ai lavoratori quelli che sono i loro DIRITTI. Quanto alla opportunita’ offerta alle aziende di intervenire al programma Rai...gli è stata loro offerta. Il fatto che non sia intervenuto NESSUNO, la dice lunga! Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : ANTONIO

LEGGETELO

Ciao a tutti mi chiamo Antonio e vorrei raccontarvi velocemente la mia storia, quasi 4 anni fa precisamente Gennaio 2004 ero disoccupato e senza un euro quando mi chiamò a casa una azienda di foggia ke cercava personale,feci il colloquio anche se sono di Melfi(PZ) circa 70 km da foggia... Feci il corso e decisi di fare questa esperienza mi sono detto"provo solo un mese" cominciai e feci il primo mese 61 dimostrazioni vendendo 6 kirby guadagnando 1850,00€ niente male come primo stipendio... il secondo mese feci 75 demos e ho venduto 17 kirby, 6000,00 € di premi vari più uno stupando viaggio vip a Budapest... Per farla breve oggi a soli 29 anni ho realizzato il sogno della mia vita, diventare imprendtore, e vi posso assicurare ke PAGO PUNTUALMENTE ongi 10 del mese i miei collaboratori. Concludo dicendo alla sig.ra Tassinari di non fare di tutta l’erba un fascio xkè c’è anke gente come me ke lavora seriamente e rispetta i suoi clienti. Antonio dall’ufficio di MELFI

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007

Gentile Sigora Tassinari, Mi chiamo xxxxxxxxxxxxxxx e lavoro in Kirby da 11 anni. Vorrei semplicemente condividere qualche riflessione sul problema Kirby con Lei. Riguardo la scorsa trasmissione di rai tre, voglio precisare che i Distributori Kirby non hanno potuto prendere parte alla trasmissione per motivi legati al contratto con la Compagnia. la Kirby Company non ha suoi rappresentantinelle varie nazioni in cui opera, ma solo degli imprenditori indipendenti, che in quanto tali non sono autorizzati a rappresentare la casa madre. Non penso sia molto difficile da comprendere. ma forse è più facile buttarla sulla mala fede. Si ottengono sicuramente più consensi.Comunque,quello che volevo sottoporre all’attenzione di tutti è che qui si parla molto di tutela dei diritti dei deboli, dei precari eccetera, in particolar modo dei call center. Chissà come mai i Distributori che hanno adottato contratti a progetto,secondo la legge Biagi, ricevono visite da sindacalisti, i quali in cambio di somme di denaro offrono la copertura legale.Quello che le sto scrivendo può essere provato in modo schiacciante da vari Distributori che hanno pagato i sindacati e hanno ottenuto la copertura, e altri che hanno rifiutato di pagare ’ il pizzo’ sottoponendo LO STESSO IDENTICO CONTRATTO, sono stati invece accusati di adottare contratti a subordinazione. Sono più che sicura che Lei sa perfettamente di cosa parlo, perchè conoscerà il Suo settore, e sa fin troppo bene come funzionano queste cose. Solo che nei forum è molto più semplice fare critica spicciola, usare la parola TRUFFA per ottenere consensi e sensazionalismo, senza però basarsi su prove certe. Ha mai chiesto le prove di ciò che le è stato raccontato? Si è mai posta il problema se quelle lamentele fossero vere o false? Ascoltiamo persone che negano l’evidenza, dicendo che nel Kirby non c’è la tecnologia della NASA: la prego di visitare il sito: www.nasa.gov, poi digitare Kirby nel ’search’e poi spiegare allora come mai li si parla di tecnologia Nasa applicata al sistema Kirby.Sono bugiardi anche loro? O forse commentare l’assurdità del prezzo del Kirby di 360 dollari? Ha mai sollevato un Kirby? avrebbe contato 29 marchi di qualità sotto il prodotto.(Questo può farlo chiunque in qualsiasi momento) Probabilmente nelle nostre case non riusciremmo a mettere insieme 29 marchi di qualità nemmemo sommando quelli di tutti gli elettrodomestici che abbiamo. Come potrebbe mai costare 360 Dollari!!! Anche io trovo sul mercato borse di Gucci a 30 euro, ma sono rubate. Non per questo accuso Gucci di disonestà. E se le dicessi che mi sono informata e ho prove certe che i ragazzi della trasmissione non hanno mai lavorato per più di una settimana in Kirby? O che l’ufficio di Lecce è stato fatto chiudere dalla Compagnia da oltre 2 anni?Io ha accesso a queste informazioni. Certo, dovrebbe fidarsi di me,ma non vedo perché non fidarsi di chi lavora in Kirby da 11 anni e credere a chi ci ha lavorato per un quarto d’ora... Di nuovo, molto più semplice la strada della distruzione!!Sarebbe molto più bello se prima di parlare, accusare e distruggere, si avesse più rispetto della verità e del lavoro di persone che offrono opportunità, con sacrifici quotidiani. Kirby non ha MAI chiesto soldi a nessuno per lavorare. ( qualche Suo collega si, e anche sottobanco. Questi poveri ragazzi che Le scrivono queste cose non le sanno,e nemmeno le immaginano, ma lei lo sa fin troppo bene, se è vero che conosce bene il mondo del precariato...)Non voglio mancare di rispetto a nessuno, perché in fin dei conti non la conosco e non mi permetterei mai di parlare male di persone o situazioni delle quali non ho conoscenze certe (la frecciata sui sindacati la do perché purtroppo è vita vissuta, e comunque si riferisce a Suoi colleghi e non a Lei), però chiedo a tutti solo un pò più di obiettività. Lei ha frequentato l’università, e sicuramente ci saranno state molte persone che non sono riuscite a laureaersi come Lei, e ognuna con una scusa plausibile del perché. Nessuna però dirà mai che non ce l’ha fatta perché non è stata pronta a pagare il prezzo dello studio e del sacrificio. Sarà sicuramente stata colpa dei professori, degli esami, del Rettore eccetera. Se i nostri figli ci dicessero che non volgliono andare all’università perche hanno sentito che in molti non sono riusciti, Lei cosa consiglierebbe loro? Cara Signora Tassinari,lei non sa quanto il paragone sia calzante...Se conoscesso DAVVERO il mondo Kirby, lo capirebbe subito. E’ una strada dura, in salita, fatta di rinunce e negatività in ogni singolo giorno. Però è una strada che dà soddisfazioni,in Italia ci sono oltre 200 distributori autorizzati che hanno iniziato dal nulla, con un Kirby in borsa e tanta voglia di lavorare, e si sentono sicuramente offesi e ingiustamente attaccati dalle accuse di chi non ha neanche tentato di riuscire. Io personalmete diffido da tutti coloro che hanno la critica facile. Troppo comodo e troppo facile.Ma diffiderei anche di più di chi demolisce senza fornire alternative.Lei sarebbe in grado personalmente di offrire lavoro? Molti La ringrziano per la sua azione demolitrice. Io la esorto a chiedere ai nostri giovani di darsi da fare di più, di chiedersi perché le cose per gli altri funzionano e per noi no. Magari un pò di autocritica li potrebbe aiutare a migliorare.Chiedo scusa dei toni polemici e ci tengo comunque a ribadire che sono dovuti all’amore per la giustizia, come peraltro fa anche Lei sul suo lavoro. I miei più cordiali saluti. Sandra

— Invio tramite il sito Girodivite - Segnali dalle citta’ invisibili (http://www.girodivite.it/) —

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : Letizia Tassinari

Mondo Kirby! Tutti a scrivere, vedo! Mi chiedo: perche non siete venuti in trasmissione? Sicuramente non per il "contratto" che Vi lega alla Kirby America, e invito tutti a leggere attentamente il post di Elena sui soggetti americani!!! Non siete venuti per non perdere la faccia! i ragazzi invece che tuteliamo al Sindacato, a parte che non hanno hanno lavorato 1 quarto d’ora, hanno perso mesi della loro vita dietro a truffatori, sicuramente con un grosso pregio, quello di saper plagiare, come una sorta di setta di fanatici, che non li hanno pagati. E loro, i lavoratori,che hanno detto la verita’, sono comparsi davanti a milioni di telespettarori non temendo di metterci la loro faccia, il loro nome e il loro cognome. Sottolineo comunque, per chi non ne fosse a conoscenza,che le singole ditte rispondono in proprio,davanti a un giudice, visto che hanno una loro ragione sociale, una loro partita IVA, e che le "assunzioni", che assunzioni poi non sono visto che è anche il contratto applicato che viene messo in discussione, in quanto nullo, come da giursiprudenza della massima corte, le hanno fatte loro e non la Kirby Americana. Quanto ai Sindacati che qualcuno taccia di venduti, prima di parlare e scrivere occorrono le prove. Prove, che per quanto riguarda i lavoratori esistono, cartacee e testimoniali. E sono vere! Con i miei migliori saluti Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : andrea giustetti

Ciao mi chiamo Andrea e sono in kirby da meno di un anno, lavoro presso la ditta "le requin" di Genova e non ho mai avuto problemi nè a livello lavorativo nè tanto meno per ciò che riguarda la parte economica,certo è che ho sempre lavorato come mi è stato chiesto di fare, il nostro è un lavoro che si svolge per obbiettivi (SEMPRE BEN DEFINITI E RAGGIUNGIBILI),nella parte iniziale del lavoro una cosa è certa: " devi spaccarti la schiena " e se non hai voglia di farlo è meglio che al mattino stai a casa sotto le coperte. Io non ho mai mirato al fisso mensile ma ho puntato direttamente a fare carriera,che secondo me è molto più importante. Posso però dirti che le persone all’interno del nostro ufficio che hanno fatto le famose 60 dimostrazioni sono state regolarmente pagate, anzi è stato pagato anche chi ne ha fatte una manciata di meno. Non mi sembra quindi giusto fare di tutta l’erba un fascio e sparare a zero su tutte le persone che lavorano in Kirby.

Andrea Giustetti - Genova -

W LA KIRBY...POSITIVE...
30 novembre 2007, di : neil

sono Nello Mariniello e lavoro in KIRBY da 18 mesi ed ho avuto piu’ di un esperienza in tre uffici diversi... Non posso assolutamente dire che non mi hanno pagato ho sempre ricevuto i mie compensi e qualche volta anche piu’... NON sono scoraggiato per quello che succede in giro ma solo motivato a far ricredere le persone che non conoscendo ne il KIRBY e ne l’ azienda hanno dato "giudizi" ingiusti...quello che vi posso dire e che avendo girato tre uffici ho trovato tre realtà diverse l’una dall’altra in quanto sono tre persone diverse che gestivano il tutto e una di queste tre purtroppo non applicava quello che è il programma KIRBY.... Ma posso solo dirvi una cosa non credo che non ci sia lavoro anzi credo che la gente non sia disposta a lavorare provate a guardare oltre il vostro naso e troverete persone che di lavoro ne hanno addirittura 2 ma non sono diversi da noi sono solo disposti a fare dei "sacrifici" molto pesanti... mi auguro che come me altre persone abbiano preso il tutto come una vera "sfida" e che applichino il programma KIRBY con onestà e trasparenza senza nascondere "niente". Se leggete spesso i quotidiani e vedete spesso la TV vi rendete conto che ormai i giovani non sono piu’ come una volta..si fuma gia’ a 12 anni, una gran parte di ragazzini fanno uso di stupefacenti,si ammazza piu’ facilmente, ragazzini che si fanno pagare x interrompere le lezioni scolastiche con atti vandalici,insomma cara sig. Tassinari se ci facciamo un’esame di coscienza ormai sono anche queste persone il nostro futuro, e noi vogliamo dare adito a queste persone che giudicano questa societa’ dicendo cattiverie che io non riuscirei a dire neanche al mio peggior nemico?...addirittura leggo commenti di persone che hanno fatto solo 1 colloquio in Kirby poi vanno su internet x accertarsi di tutto e si permettono di giudicare anche loro, ringraziando i commentatori negativi di averli avvisati in tempo e cominciano a sputtanare con parole cattive anche loro la KIRBY senza neanche conoscerla... l’ultima cosa voglio dire in lavori come questi quando una persona comincia deve gia’ mettere in preventivo di fare un piccolo investimento iniziale in quanto si comincia con la loro macchina ed e’ normale che se un collabboratore vuole fare questo lavoro come pensa lui e non come gli dice il titolare significa incompatibilita’ e quindi sicuramente si vanno a rompere i rapporti...ma non ne ho mai visto uno che se ne andato ammettendo di non essere portato ma era sempre colpa della ditta...E GRAZIE SAREBE TRISTE AMMETTERE DI NON AVERCELA FATTA...come sono anche sicuro che sicuramente alcune storie tristi che ho sentito sono vere ma solo una piccolissima parte...come a noi sicuramente ci sara’ chi non ha lavorato in modo onesto e sicuramente vanno presi provvedimenti ...scusate x lo sfogo ma non toccatemi la KIRBY che mi ha cambiato la vita..., ma non tanto a livello economico ma a livello morale....W LA KIRBY...POSITIVE...
Lavoro e truffe...occhio a chi vuole guadagnare senza rendere
30 novembre 2007, di : simo

"Premetto quello che èil mio punto di vista(basato ovviamente sulla mia esperienza. nonchè CHIAVE di lettura di questo commento:è nella nostra indole sfuggire alle proprie responsabilità discolpandoci spudoratamente di ogni colpa seppur dimostrata dai fatti stessi. metto anche me stessa in discussione perchè tanto si sa...ognuno in fondo sa di essersi comportato come suddetto almeno una volta nella propria vita. Sono Simona e anche io come tanti di voi ho avuto la mia esperienza alla kirby (a Pagani SA). Ho lavorato come centralinista per qualche mese all’anno per due anni e ogni volta ho dovuto fermarmi per impegni di studio. La mia è stata un’ esperienza realmente piacevole oltre che produttiva.Ifatti sono entrata a far parte di una nuova vera e propria famiglia in cui vigeva l’armonia e soprattutto il rispetto reciproco. Dal punto di vista economico mi sono trovata altrettanto bene: pagamento puntuale preciso e rigoroso, del resto è noto a tutti che CHI RENDE GUADAGNA. ciao ciao Simona "
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007

PRECARIATO DI MERDA Kirby Mafia non è altro che uno dei tanti esempi. In Italia ci sono miriadi di call center che con la scusa del precariato e lavoro a progetto ti fanno lavorare in una sorta di ricatto. Ad esempio a Napoli esiste una società di call center che si chiama ALTER EGO che svolge outsourcing per conto di INFOSTRADA e che assume persone a iosa non perchè sia ricca, ricca lo è ma anche avara e truffaldina che assume con questo escamotage, sentite quì. per primo c’è un corso di formazione di 10 giorni, non pagati, nel quale si è vincolati o costretti a fare 13 contratti al telefono per conto dell’infostrada. Superato sto periodo di prova ti assumono a progetto, cioè con quell’obbrobrio della legge Marco Biagi o legge 30, tanto è lo stesso, lavorando 5 giorni alla settimana per 5 ore giornaliere per 370,00 miserevoli euro nette al mese senonchè anche quì vige il ricatto di fare 13 contratti altrimenti a casa, avanti il prossimo e loro nel frattempo non ti hanno pagato un soldo, tu hai perso tempo, soldi, salute e speranze e riempito di mere illusioni. Possibilità di carriera solo se fai 14 contratti ed allora ti promettono 800,00 euro e bla bla bla. Premesso che è difficilissimo vendere 13 o 14 contratti al tel in un mese, il gioco è fatto perchè al massimo se ne fanno 6,7 ed il gioco è fatto ed alterego si è acchiappata i danè dall’info. Truffa, vero? Questi call center sono anche la patria del mobbing, delle umiliazioni morali e fisiche dove "donnacce" sui 30 anni votate alla bieca carriera con le veci di team leaders sono pari ai nazifascisti e se non gli vai a genio ti mandano a casa per niente. Insomma antipatia e simpatia, fate un pò voi e tanto lecchinaggio pure. Io da questi feci solo il colloquio ma rifiutai senza neanche fare il colloquio vista la mala parata e con me tanti altri ragazzi rifiutarono d’istinto. Grazie Berlusconi per questo schifo di legge del precariato, legge Biagi che riduce noi lavoratori a carne da macello. Voi aziende ci guadagnate con gli sgravi fiscali ed a noi ci lasciate solo l’umiliazione e mancanza di futuro. Grazie centrosinistra che non fai un cazzo per debellare sto schifo di legge utile solo alle mafie del lavoro che usano il precariato come arma dei loro interessi. Evviva l’Italia, ma che paese di merda è questo quì. Ho lavorato in Inghilterra ed i call center sono altamente professionali, pagano bene e settimanalmente, possibilità di carriera e tanto lavoro flessibile e niente precariato come in Italia. L’Italia è il paese della comunità europea quello più scassato e messo male. E’ la verità!!!

DIFFONDETE QUESTO DISAGIO E DIAMOCI UNA MOSSA, RIBELLIAMOCI A STO SCHIFO

(28 novembre 2007) Pasquale

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : grazie Letizia!

<>
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : andrea

stessa esperienza.per fortuna esiste la libertà di parola!per fortuna molti possono conoscere queste realtà ed evitarle.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 novembre 2007, di : viva la comunicazione!!!

Che tristezza leggere quei quattro, cinque commenti positivi fatti da qualche sporadico caso fortuito e da qualche ignorante che non conosce neanche l’italiano! (e si commenta da solo!).la cosa brutta a mio avviso è che le persone che lavorano da qualche anno in queste aziende ormai sono entrari talmente tanto in questo circolo vizioso, fatto di incitamenti da stadio e da lavaggi del cervello, da non distinguere più il bene dal male!tutto qui.non capiscono che è la base che è marcia!sporco è il modo di reclutare personale proponendo lavori che non esistono!sporco è giocare con persone, anche di una certa età, che si presentano al colloquio con una speranza che viene quasi sempre disattesa!sporco è sfruttare le persone per avere liste di nomi e nomi e che poi saranno mandate via di lì a poco!sporco è il giochetto delle 60 demo!sporco è il modo in cui gli appuntamenti vengono ridistribuiti tra i vari consulenti a scelta del capo.sporco è far lavorare gratis le centraliniste che fissano gli appuntamenti!perchè se non fissi non ti vengono pagate certo le ore che fai!sporco è dare una miseria alle centraliniste che fissano i colloqui!e che quando si vedono consegnare lo "stipendio" provano quasi un senso di vergogna per quanto possano aver bisogno anche di quei pochi spiccioli al mese!!e poi..non vorrei essere nel futuro dei consulenti che oggi hanno 30-35 anni.che ne sarà di loro tra una decina d’anni??sono convinti che continueranno a lavorare per la loro amata azienda??o forse saranno sostituiti da più scaltri, giovani e malcapitati giovanotti??ebbene, vorrei dire a chi gestisce tali uffici che dovrebbero, solo una volta, affacciarsi davvero nel mondo del lavoro!e vedere fuori, nel mondo reale, se venissero loro retribuiti spiccioli di euro al mese cosa farebbero??forse riderebbero in faccia al loro caro capo??!perchè, fino a prova contraria, quello non dovrebbe essere VOLONTARIATO ma LAVORO!!ebbene queste situazioni esistono e sono reali purtroppo!e purtroppo ci sono persone che rimangono anche a queste misere condizioni!tutto questo è squallido!vendere aspirapolveri non è mai stato un reato, nè il prezzo a cui le si vuol vendere!fin quando si trovano persone (un pò ingenue)che le comprano!ma tutto quello che ruota intorno all’organizzazione di questo lavoro è sporco!!vorrei chiedere a chi sta lì da qualche anno quanti ragazzi e ragazze hanno visto passare in quegli uffici??e quanti ne hanno visti rimanere!!e quanti andare via dopo 1,2 mesi solo con un senso di amaro in bocca, qualche centinaia di euro in mano e una pacca sulla spalla?? detto questo vorrei solo ringraziare letizia per avere intrapreso questa battaglia!e per dare voce alle tante persone che non ne hanno avuta in molti anni.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007, di : Silvio Caggia

Gentile signora Letizia Tassinari, sono Silvio Caggia, ho 41 anni e da due anni lavoro per la concessionaria Kirby "The Best Project" di Torino, sono qualificato come DT e ho intenzione di aprire un mio ufficio Kirby. La ringrazio per il suo lavoro di comunicazione sul mondo Kirby, e ringrazio anche le altre persone che hanno aperto forum, siti e blog sull’argomento. E’ grazie a voi che due anni fa, la notte prima del mio colloquio in Kirby, ho potuto raccogliere tantissime informazioni utili, e sono andato al colloquio estremamente preparato. In qualche modo quindi devo anche a lei il mio successo. Si può imparare molto di questo lavoro a leggere CON INTELLIGENZA le critiche di chi ha lavorato in Kirby per un po’, di chi c’è stato solo una settimana, di chi ha lasciato a metà il corso, di chi ha fatto solo un colloquio, di chi addirittura non lo ha fatto dopo aver letto di queste cose. Si può imparare molto di questo prodotto a leggere CON INTELLIGENZA le critiche di chi c’è l’ha da anni, di chi l’ha visto ed ha deciso di non comprarlo, di chi addirittura non ha voluto vederlo dopo aver letto di queste cose. La lascio infine con qualche domanda: Perché questo prodotto e questo lavoro "dividono" così tanto? Perché sono così accesi i toni di chi scrive a proposito? Perché o lo si ama o lo si odia? Perché è così difficile rimanere indifferenti? Perché ci sono sempre più consulenti, team leader, DT ed FD Kirby? Perché si vendono sempre più Kirby? Perché il Kirby è sempre più caro?

Ma soprattutto lei... l’ha mai vista una dimostrazione Kirby in casa sua? E se avesse un figlio che le dicesse di voler intraprendere la carriera Kirby ed aprirsi un suo ufficio glielo lascerebbe fare o lo ostacolerebbe?

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007

Ciao letizia, noto che molte persone contente della kirby hanno postato.

Faccio una riflessione e invito (e sfido) chiunque a rispondermi :

1.Perchè nella trasmissione Mi Manda Rai 3 nessun, e dico nessun, kirbysta è andato a difendere l’apparecchio del futuro? Forse non c’è qualche distributore disonesto, al contrario è raro trovarne uno onesto.

2.Come fate a stare con la coscienza pulita e non sentirvi di conseguenza dei truffatori rivendendo una cosa acquistata a 350 dollari (236 euro) a 3.000,4.000,5.000, addirittura 6.000 euro con delle finanziarie ai limiti dell’usura?

ALLORA PERCHE’ VENDETE UN APPARECCHIO DAL VALORE DI 236 EURO A CIFRE ASTRONOMICHE???

Ovviamente tralascio la parte dove si sfruttano i ragazzi quel poco che basta per poi : "Avanti un altro"

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007, di : Letizia Tassinari

Per Silvio Caggia:

Mia figlia ha ben altre ambizioni lavorative! Sicuramente piu’ oneste!

Letizia Tassinari

PER I SAPIENTONI KE SANNO TUTTO LORO...
1 dicembre 2007, di : ombragennaro86

VOGLIO SOLO RISPONDERE A QUELL’IGNORANTE PRESUNTUOSO CHE SEMBRA DI SAPERE TUTTO LUI SUI PREZZI E SULLA GIUSTIZIA E CHE MI SONO ROTTO DI VEDERE COME LA TASSINARI PERMETTE TUTTO QUESTO PARLAR MALE DELLE PERSONE KIRBYSTE ADDIRITTURA CON PAROLE PESANTISSIME TIPO IGNORANTI,TRUFFATORI ECC..(ATTENZIONE ALLE PAROLE CHE DITE,PESATELE BENE PRIMA DI SCRIVERE) ....TORNIAMO A RIPETERE CHE NON CI E’ STATO CONCESSO DI POTER PRESENZIARE ALLA TRASMISSIONE DALL’AMERICA CHE CI GESTISCE E CI CONTROLLA... E PER QUANTO RIGUARDA IL PREZZO MI MERAVIGLIATE VOI PERSONE COSI INTELIGENTI A FARE ESEMPI COSI CRETINI...IL KIRBY NOI NON LO PAGHIAMO ASSOLUTAMENTE 350 DOLLARI COME PRESUMETE VOI, E POI ANCHE LE NIKE,LA FIAT, QUALSIASI PRODOTTO ESISTENTE IN NATURA ALLA BASE COSTA MOLTO DI MENO...IL DISCORSO E’ UN’ALTRO COME FACCIAMO A VENDERE UN KIRBY CHE NOI RIPETO NON LO PAGHIAMO 350 DOLLARI A VENDERLO MENO DI ALTRI PRODOTTI SIMILARI AI NOSTRI DI CUI NON CITO I NOMI MA SONO NETTAMENTE INFERIORI E COSTANO INTORNO AI 2000 - 2500€?(SECONDO VOI QUELLI COSTANO ALLA FABBRICA 2000€?)...POI UN RIVENDITORE KIRBY VOGLIO RICORDARE CHE SOSTIENE DELLE SPESE TIPO CALL CENTER, TELEFONI, PROVVIGIONI E TUTTE LE SPESE GESTIONALI COMPRESA L’ASSISTENZA CHE COMPORTA PAGARE UN TECNICO ECC.. QUINDI COME SI FA’ A VENDERE UN KIRBY A COSTI INFERIORI? A MENO CHE NON DOBBIAMO LAVORARE PER LA PATRIA....IL VERO NOCCIOLO DELLA SITUAZIONE E’ CHE QUESTO LAVORO VIENE CRITICATO IN QUANTO NON RIUSCITE A SOPPORTARE CHE PERSONE SEMPLICI COME VOI A DIFFERENZA DI QUALCUNO CI HANNO CREDUTO HANNO PORTATO AVANTI UN PROGRAMMA KIRBY E MAGARI OGGI GUADAGNANO BENE AVENDO UNA CONCESSIONARIA...E POI IL LAVAGGIO DEL CERVELLO NON LO FACCIAMO A NESSUNO IN QUANTO AI CORSI VIENE DETTO CHE IN QUESTO LAVORO SE UNA PERSONA CI SI DEDICA ANIMA E CORPO I RISULTATI SONO UNA NETTA CONSEGUENZA...SOLO PERCHE’ PARLIAMO DI ESSERE SEMPRE POSITIVI E ALLEGRI VI PARE UN BUON MOTIVO PER ESSERE CRITICATI? MA SE SIETE INFELICI SUL VOSTRO LAVORO E NON VI VA’ LA KIRBY PERCHE’ CERCA SOLO PERSONE ENTUSIASTE E POSITIVE CAMBIATE STRADA MA NON ROMPETE LE SCATOLE A CHI LAVORA ROMPENDOSI LA SCHIENA ONESTAMENTE DALLA MATTINA ALLA SERA A DIFFERENZA DI CHI SI FA’ LE SUE 6-8 ORE LAVORATIVE E SI RITIRA A CASA SENZA PENSIERI...NOI POSSIAMO ANCHE RISCHIARE DI NON GUADAGNARE QUALCHE MESE VOI QUESTO LO SAPETE? IO NON DICO KE LA KIRBY E’ STUPENDA E CHE TUTTI I VOSTRI COMMENTI SONO ERRATI,SICURAMENTE SU 200 UFFICI CI SARA’ CHI NON SI COMPORTA IN MODO CORRETTO, MA LA COSA PIU’ DISGUSTOSA E’ CHE STATE GENERALIZZANDO SU TUTTI E STATE FERENDO PERSONE CHE FANNO QUESTO LAVORO CON PASSIONE E ONESTA’...E POI TERMINO DICENDO CHE IN TRASMISSIONE IL PRESENTATORE VIANELLO HA SPECIFICATO CHE IL PRODOTTO E’ MOLTO QUALITATIVO (INFATTI QUELLO PRESENTE IN TRASMISSIONE ERA DI UNA SUA AMICA) E SPECIFICAVA ANCHE CHE ERANO QUELLI GLI UFFICI AD AVER FATTO COSE ILLECITE QUINDI BASTA GENERALIZZARE... AH DIMENTICAVO QUANDO HO INIZIATO A FARE KIRBY FACEVO IL MURATORE DI GIORNO E IL PANETTIERE DI NOTTE NON AVEVO NESSUNA BUSTA PAGA E MI SOTTOPAGAVANO MA PURTROPPO NON AVEVO LA FORTUNA COME ALCUNI DI AVERE MAMMA E PAPA’ CHE MI SOSTENEVANO ECONOMICAMENTE...APPENA HO COMINCIATO A FARE KIRBY HO DOVUTO RIMETTERE QUALCHE SOLDINO INIZIALMENTE CHE QUALCUNO SICURTAMENTE NON AVREBBE AVUTO IL CORAGGIO DI FARE,MA OGGI DOPO TANTI SACRIFICI E RIPETO SACRIFICI E NON COME DITE VOI IMBROGLI HO LA POSSIBILITA’ DI POTER APRIRE UNA MIA CONCESSIONARIA E QUINDI DI ESSERE IMPRENDITORE DI ME STESSO...NON MI FERMERO’ MAI X NESSUNA RAGIONE AL MONDO X LA STRADA CHE HO INTRAPRESO IN QUANTO NON E’ PIENA DI SOLDI MA PIENA DI EMOZIONI PROPRIO QUELLE CHE MANCA A PARECCHIE PERSONE...CIAO A TUTTI ANCHE AI NON KIRBYSTI PERCHE’ NOI NON VIVIAMO DI INVIDIA....
ANDIAMO ADAGIO...!!!
1 dicembre 2007, di : ombragennaro86

CARA LETIZIA TASSINARI ADESSO STIAMO COMINCIANDO AD ESAGERARE CON QUESTE FRASI OFFENSIVE DEL TIPO "A MIA FIGLIA GLI FAREI FARE UN LAVORO PIU’ ONESTO" PERCHE’ TORNO A RIPETERE CHE NON TUTTI GLI UFFICI SONO UGUALI...PERCHE’ ALTRIMENTI DOBBIAMO COMINCIARE A PENSARE E GENERALIZZARE ANCHE NOI CHE I SINDACALISTI "SONO TUTTI UGUALI" E TU SAI A COSA MI RIFERISCO!!! IO A DIFFERENZA DI QUALCUNO PRIMA DI GIUDICARE RIFLETTO ALTRIMENTI DOVREMMO PENSARE ANCHE DI TE LA STESSA COSA...,COSA CHE IO NON PENSO IN QUANTO TI REPUTO UNA PERSONA INTELLIGENTISSIMA E RIFLESSIVA....MA ADESOO MI STAI COMINCIANDO A FAR DUBITARE...FA PIACERE ANCHE A ME SE QUALCHE UFFICIO DISONESTO CHIUDA COSI ABBIAMO UNA PUBBLICITA’ PIU’ PULITA DELLA KIRBY.....,MA DA QUESTO AD ESSERE OFFENSIVI GENERALIZZANDO SU TUTTA LA KIRBY C’E’UNA NETTA DIFFERENZA...CALMIAMOCI E FACCIAMO LE PERSONE CIVILI...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007, di : Silvio Caggia

Gentile Letizia Tassinari, le ho posto 9 domande e nel messaggio che lei indirizza a me e non trovo nessuna risposta, tranne una affermazione sulle ambizioni di sua figlia... sono davvero interessato alle 9 risposte serie e sincere che lei vorrà darmi.

Gentile anonimo del 1 dicembre, lei potrebbe anche lamentarsi dell’assenza di uno specifico concessionario che ha invitato ed a cui addebita dei comportamenti scorretti, ma non può pretendere che altri concessionari possano prendere la parola per lui... se lei entra in un concessionario di automobili della sua città e le fa secondo lei qualche torto, va a pretendere spiegazioni da un altro concessionario di automobili anche se della stessa marca?!?

Riguardo il prezzo di acquisto io sarei ben felice che quello che lei scrive fosse vero! Guardi, io ho qui 350 dollari in contanti, se lei o chiunque altro mi porta un Kirby Sentria nuovo autentico e con garanzia io glielo compro subito e ci mettiamo sicuramente daccordo su grandi quantitativi... lascio il mio indirizzo di posta: silvio.caggia@tiscali.it Ma mi viene il solito dubbio... lei lo ha mai visto un Kirby in casa sua?

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007

ciao letizia,sono una ragazza di palermo che proprio oggi,insieme ad un’amica,ha fatto un colloquio con una ditta di termini imerese,l’etoile,che si occupa appunto della vendita di questo carissimo aspirapolvere kirby. stessa procedura:ieri ricevo la telefonata,mi si dice in modo vago di cosa si occupa la ditta,fisso il colloquio,vado.anzi,andiamo. arrivate là ci fanno accomodare in sala d’attesa insieme ad altre persone e ci fanno compilare un foglio,lo stesso descritto da te nel post che ha aperto la discussione sul forum.dopo circa 10 minuti ci fanno entrare in una stanza per fare il colloquio con un tipo giovane e dall’aria piuttosto manageriale.non appena ci ha chiesto "conoscete kirby?" la mia prima intenzione era stata quella di scappare,anche perchè questi signori mi avevano contattata qualche anno fa con lo stesso modus operandi,quindi già sapevo di cosa si trattava.comunque sia,facciamo il colloquio,lui ci illustra le meraviglie del kirby e ci riempie la testa di belle quanto false speranze...ci propone infatti un corso di non so quanti giorni,completamente gratuito e addirittura retribuito(750 al mese!!!),che alla fine ci avrebbe portato ad un livello tale da poter aprire un’azienda tutta nostra(!!!)o,se volevamo,rimanere dipendenti di quella che ci aveva contattato ma,ovviamente,rivestendo un ruolo maggiore all’interno di essa... bene,essendo entrambe studentesse universitarie,mettiamo subito in chiaro che noi vorremmo un lavoro part-time in modo tale da guadagnare qualcosa senza dover rinunciare a frequentare le lezioni...la risposta del tipo è stata "bhe,si potrebbe fare,ma facendo la telefonista non avrai nessun avanzamento di carriera,al massimo potresti arrivare ad essere capotelefonista"..insomma,il colloquio è durato circa 5 minuti,non di più.lunedì pomeriggio ci faranno avere la risposta ed eventualmente ci sarà un secondo colloquio. ovviamente nè io nè la mia amica,in caso di esito positivo(che poi,quanto è positivo in realtà?)andremo al colloquio successivo! una volta uscite dal palazzo dove si trova l’ufficio incontriamo diverse persone che dovevano andare a fare il colloquio,ma appena hanno saputo da noi di cosa si trattava sono andate via senza pensarci due volte...anche loro infatti avevano avuto esperienze negative con questo kirby e con le ditte che lo commercializzano! sapevo già in modo vago della truffa,ma devo dire che il tuo post e i vari commenti sono stati davvero ILLUMINANTI! spero che tutte queste testimonianze possano servire a coloro i quali si ritrovano in una situazione del genere! saluti dalla sicilia!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007, di : Letizia Tassinari

Credo a questo punto serva un articolo a se’! La trasmissione ha provocato che qualche "kirbysta" si sia fatto vivo, finalmente! Visto che questo articolo è sul sito di Girodivite dal 5 giugno.... Chissa’ come mai si fanno vivi solo ora? Il dubbio è lecito: PUNTI SUL VIVO? Rimando tutti al prossimo articolo, che faro’ la prossima settimana...oggi è sabato...e domani è domenica...pur lavorando volentieri da casa, nel tempo libero...non sono una Kirby girl che deve raggiungere il successo, in modo piramidale come tipico di tutti i multi level, motivandosi per obiettivi...alla fanatica rincorsa del dio denaro. Ogni tanto mi riposo!Sono solo un’idealista,orgogliosa di esserlo,onesta, che combatte sul campo ogni giorno, contro le ingiustizie. Ma ho i miei tempi, e questo, fino a lunedi è il tempo della famiglia, la mia.Doveri anche questi che non mi piace trascurare..perchè anche se non portano denaro, portano immensa gioia. E non mi perdonerei mai di trascurare i sentimenti per la carriera!!! A presto. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 dicembre 2007, di : Letizia Tassinari

DIMENTICAVO IL GAGGIA, chiedo scusa...con il suo test..di ben 9 domande, delle quali ho risposto solo ad una! "Perché questo prodotto e questo lavoro "dividono" così tanto?" La divisione non direi proprio sia al 50% "Perché sono così accesi i toni di chi scrive a proposito?" Perche sono stati "truffati", nei loro diritti lavorativi. Sapevi che da decenni esistono le leggi, come lo Statuto dei lavoratori, e i CCNL? "Perché o lo si ama o lo si odia? Chi lo ama, personalmente lo devo ancora conoscere! Avrei avuto piacere di conoscerlo di persona, magari alla trasmissione, dove avrebbe potuto dire le sue ragioni pubblicamente! "Perché è così difficile rimanere indifferenti?" La risposta l’hai data tu stesso, con la domanda precedente: o lo si ama o lo si odia, non rimane indifferente! "Perché ci sono sempre più consulenti, team leader, DT ed FD Kirby?" Presentaceli. Chiama Mi manda Rai tre e chiedi che vi dedichino una puntata, ne sarebbero ben felici! Oppure contatta qualche testata nazionale e fate un replica. Qui a Viareggio la Italbenetti , ai vari articoli pubblicati sull’azienda, se ne è rimasta zitta e muta come un pesce! Guarda un po’... "Perché si vendono sempre più Kirby?" Puoi dimostrarlo? Pubblicate i vostri libri contabili e bilanci!Pero’ fatene partecipi anche la Guardia di Finanza, su quanto vi costano e quanto vi fruttano. Sai...l’IVA... "Perché il Kirby è sempre più caro?" Per guadagnare di piu’...io manco li avessi spenderei mai 4000 euro minimo per un aspirapolvere! All’Esselunga, alla Carrefour, alla Coop, o in qualsiasi centro commerciale la compro, con garanzia UE, a mno di 300 euro! "Ma soprattutto lei... l’ha mai vista una dimostrazione Kirby in casa sua?" Non apro la porta a sconosciuti. e per fortuna non avendo manifestato il mio consenso in modo esplicito , nessuno mi contatta sul telefono di casa. Cosa che le Aziende Kirby fanno in barba alle normative sulla Privacy e alla recente normativa imposta dal garante, etrata in vigore il 10 settembre u.s, alla quale tutti i call center devono attenersi, pena la denuncia penale! Quando devo comprare un oggetto vado in un negozio. Comunque mi è capitato di vederla, allo stabilimento balneare di una mia carissima amica! Eè stato un incubo infernale, occorrevano i tappi di cera per diventare sordi dal fracasso! Spero di aver risposto a tutto. Con la sincerita’ che mi appartiene Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
2 dicembre 2007, di : NICOLA ex consulente EFFEDI di vasto!

MA BASTA, BASTA, BASTA...Ma cosa state dicendo, ma come fate a parlar male di un’azienda che vi offre lavoro, e che poi vi fà pubblicizare il miglior prodotto sulla faccia della terra? MA SMETTETELA! Queste persone che parlano male, non sono altro, che pultroppo esseri incapaci e che non sono ma riusciti in KIRBY, ecco xè ne parlano male, ecco xè lo infamano, ecco xè vedono ogni cosa negativa...Il kirby non è da tutti! ANCHE A ME è ARRIVATA LA "CLASSICA" TELEFONATA A CASA, ANCHE A ME è STATO FATTO COMPILARE IL MODULO, ANCHE A ME è STATO FATTO SEGUIRE IL CORSO, ANCHE A ME SONO STATI IMPOSTI DEI GIORNI DI PROVA......MA è ANCHE VERO CHE A ME NON è STATO MAI, E RIPETO MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII, NEGATO NULLA! HO LAVORATO X SEI MESI NELL’UFFICIO EFFEDI DI VASTO, FACENDO TUTTO QUELLO CHE ANCHE VOI NE PARLATE IN MODO NEGATIVO, MA ESSENDO SEMPRE STATO RIPAGATO A DOVERE, ADDIRITTURA UN MESE IL MIO DIRETTORE, MI HA PAGATO NONOSTANTE NON ERO ARRIVATO ALLE 60DEMO COME DICE IL CONTRATTO, UN’ALTRO MESE MI è STATA REGALATA UNA RICARICA DA 50E, SENZA PARLARE DEGLI ALTRI PREMI, CHE X CAUSA MIA E NON LORO NON HO RICEVUTO! RIPETO IL KIRBY NON è DA TUTTI FORSE NON ERA IL LAVORO GIUSTO NEANCHE PER ME, MA QUELLO CHE MI FA INNERVOSIRE è Xè PARLARE MALE DI AZIENDA E DI UN PRODOTTO CHE SONO FANTASTICI, SOLO Xè NON VI SIETE AFFERMATI????????? ANCHE IO NN MI SONO AFFERMATO, ED HO LASCIATO ANCHE SE X CAUSE DI FORZE MAGGIORI (SONO SUPER ALLERGICO), MA DI CERTO NON SONO QUI A PARLAR MALE DI questa AZIENDA CHE MI HA OFFERTO UN LAVORO, MA SOPRATTUTTO TANTI SOLDI, AVVOLTE ANCHE QUANDO NON MI SPETTAVANO! DOVE SI TROVANO E SI CONOSCONO PERSONE FANTASTICHE CHE TI AIUTANO ANCHE NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI! CONCLUDO COL ripetere CHE QUESTE PERSONE CHE PARLANO MALE NON SONO ALTRO CHE PERSONE CHE NON HANNO SAPUTO SVOLGERE IL LORO LAVORO, MA NON è ASSULATAMENTE VERO CHE L’AZIENDA NON PAGA O ROBA DEL GENERE, CI VUOLE IMPEGNO E SACRIFICIO QUESTO è VERò, è UN LAVORO MOLTO SACRIFICATO SPOSTARSI CON LA PROPRIA AUTO, CON LA PROPRIA BENZINA, è VERò......MA PROPRIO PER QUESTO IL KIRBY NON è PER TUTTI, MA SOLO PER LE PERSONE CHE CI CREDONO VERAMENTE!!! RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE A STEFANO (MIO EX TEAM LEADER) E A TUTTA LA EFFEDI!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
2 dicembre 2007, di : A.Ronchietto

Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 23 anni che da circa 6 mesi è approdato alla realtà kirby. Ho deciso di rispondere in seguito alla visione del programma andato in onda sulla terza rete della Rai. Sono laureando in giornalismo e ho trovato veramente poca professionalità nell’impostazione del programma stesso.La redazione dovrebbe tenere presente gli effetti che un programma del genere potrebbe ripercuotere nei confronti di persone che di questo lavoro ci vivono. Nessuno mette in dubbio la veridicità delle affermazioni fatte dai ragazzi in trasmissione, ma nessuno dovrebbe mettere in ombra o in cattiva luce le affermazioni del versante opposto; affermazioni di persone che con questo lavoro riescono a pagarsi gli studi (vedi il sottoscritto) o di persone che si costruiscono una propria vita con grandi sacrifici. Il pubblico, l’opinione pubblica, ha il dovere di essere informata di ogni possibile sfaccettatura di una realtà rappresentata. Fare un giornalismo di questo tipo è troppo semplice (o comodo?) rispetto ad un lavoro approfondito e di reale indagine. Riserbo forti dubbi sul fatto che - come avete affermato - abbiate voluto fortemente una partecipazione dell’azienda stessa (non basta una mail alla direzione centrale in attesa di risposta, ma si può tranquillamente richiedere una partecipazione di eventuali distributori o responsabili). Sicuramente nel mio piccolo posso tranquillamente affermare che la realtà da me conosciuta è sana e senza ombre di sorta. Tengo inoltre a precisare che non si tratta di un lavoro per tutti e dei più facili. Quindi non è così poco probabile che qualcuno si sia dovuto confrontare con una realtà non perfettamente cucita addosso alle proprie capacità o volontà di riuscita. A.Ronchietto The Best Project (Torino)
GIRO DI VITE "Lavoro e truffe"
2 dicembre 2007, di : FABIO PULICI

IO SOTTOSCRITTO FABIO PULICI SOSTENGO CHE NEL MIO UFFICIO SUNSHINE K SI PAGANO LE 30 45 E 60 DIMOSTRAZIONI CI SONO BELLISSIME PROMOZIONI PER NOI, E CI SOSTENGONO TUTTI I GIORNI.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
2 dicembre 2007, di : Letizia Tassinari

"non basta una mail alla direzione centrale in attesa di risposta, ma si può tranquillamente richiedere una partecipazione di eventuali distributori o responsabili" Caro Ronchietto, ti informo che la redazione del programma non si è linitata a mandare una mail in America. Sono stati ore al telefono con un responsabile. Mentre, alle 3 aziende Kirby, quella di Camaiore, quella di Lecce e quella di Siracusa, a parte aver mandato un fax di invito, come è prassi della trasmissione, hanno effettuato piu’ telefonate per convicere i titolari ad intervenire di persona. Compresa l’azienda romana, nella persona di tal sig. Reato. Ma nessuno è venuto! Non mi chiedere il perchè..Io ero al programma a rappresentare, come Sindacato, i lavoratori che hai visto e altri che per motivi di impossibilita’ oggettiva non sono potuti venire a Roma. Lavoratori della Italbenetti che hanno in corso vertenze. Poi, se vai a leggerti i vari contributi lasciati da alcuni tuoi colleghi, leggerai che i rivenditori Kirby non sono intervenuti per divieto impostogli dall’America, vero o falso non lo so.Tu da quanto scrivi vedo che pero’ non sei a conoscenza di questo divieto... Ma la spiegazione del perche’ non fossero in studio, almeno quella ufficilizzata dai tuoi compagni di lavoro, è stata questa. Non dare colpe al programma, perche’ la redazione di Manda Rai 3 fino all’ultimo ha cercato di convicerli a venire. E, prima di mettere in onda il pezzo, che non è stato imporvvisato,ci hanno lavorato per 3 settimane, contattando molte persone, lavoratori, sindacati, avvocat, direzioni del lavoro,ecc.ecc., da nord a sud, compreso la sig.na Murgia, autrice del libro "il mondo deve sapere", che racconta la sua esperienza lavorativa a una azienda Kirby sarda,rilevando molte testimonianze e molte esperienze!

E, torno a ripetermi...associandomi a un "basta" di qualcun altro...se volevate potevate venire ed instaurare un civile contraddittorio. Troppo facile farlo su internet, dove chiunque, nome vero o no, puo ’ scrivere, nascondendo la sua faccia. Ripeto anche un consiglio:contattate la redazione della Rai e fate in modo che il caso Kirby venga riaffrontato in un’altra puntata, siate voi a chiederla per portare chiarezza, se davvero ci tenete che pubblicamente sia fatta. Credo che questo sarebbe il modo migliore, e piu’ trasparente, per far sentire la vostra voce. Credo di trovarti concorde. Ciao e In boccca al lupo per la tua laurea in giornalismo! Letizia Tassinari.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
3 dicembre 2007, di : Letizia Tassinari

Te lo inserisco io, pero’ non come anonimo, lo copio incollo con tutti i tuoi dati. Ciao, Letizia. P.S. quanto allo sbagliare " errare humanum est, perseverare diabolicum" MEMENTO!

stefano de cesare <sdc_72@hotmail.com> ha scritto: CIAO. SONO SEMPRE STEFANO DI TERMOLI DELL UFFICIO DI VASTO STASERA NON RIESCO A SCRIVERE SU GIRO DI VITE ED ALLORA LO FACCIO DIRETTAMENTE A TE.TI DO DEL TU ANCHE SE NON TI CONOSCO MA AVENDO VISTO LA TUA FOTO PRESUMO SIAMO PIU O MENO COETANEI.VOLEVO SOLO FARE QUALCHE PUNTUALIZZAZIONE PERCHE CREDO CHE PROBABILMENTE NON ABBIAMO CENTRATO IL PUNTO ...

1) TUTTI GLI UFFICI KIRBY HANNO RICEVUTO UN FAX IL GIORNO DELLA PUNTATA DI MI MANDA RAI 3 IN CUI SI PREANNUNCIAVA CIO CHE SAREBBE SUCCESO LA SERA E NON AUTORIZZAVA NESSUNO ASSOLUTAMENTE NESSUNO (direttori consulenti telefoniste) a rispondere in qualsiasi maniera perche ci avrebbe pensato la casa madre americana a farlo.stop. questa è la realtà dei fatti.chi si sarebbe presentato li sarebbe andato contro precise direttive aziendali ed avrebbe avuto sicuramente qualche problema futuro lavorativo...i direttori degli uffici (ED ANCHE GLI UFFICI STESSI SPESSO)menzionati in quella puntata NON ESISTONO PIU ’ NELLA KIRBY PERCHE COME REALMENTE ACCADE CHI LAVORA DI MERDA...scelgo un tono piu colloquiale...VIENE CACCIATO VIA (nella mia cittadina sono nati e morti 2 uffici in 2 anni con cui non ho avuto niente a che fare che hanno fatto disastri e sono stati fatti chiudere).. NOI SIAMO I PRIMI A SAPERE CHE SE SEMINI MALE RACCOGLI MALE E SICCOME IL KIRBY VIVE DI PUBBLICITA...NE SIAMO PIENAMENTE CONSAPEVOLI ..QUINDI QUEI DIRETTORI COGLIONI CHE SICURAMENTE HANNO FATTO DISASTRI..COME VEDI TI DO RAGIONE ...è LOGICO CHE NON AVEVANO LE PALLE DI PRESENTARSI IN TRASMISSIONE... e ti dirò di piu..ora ti parla STEFANO...non il team leader kirby..io nno sono assolutamente contento che nno sia venuto nessuno perke secondo me si è sottovalutato il problema ..io sarei venuto a piedi o con l autostop in studio se me ne fosse stata data l occasione,,,poi da soli 2 giorni (ecco perke tutti sti messaggi tutti insieme come hai notato anke tu) la kirby probabilmente ha aperto gli occhi sul problema e ci ha segnalato il sito girodivite che io personalmente non conoscevo e sono sbucate le nostre esperienze reali e positive senza nascondere nulla a nessuno senza usare toni cattivi o di sfida perche a differenza di un articolo che ho appena letto di una che si firma VIVA LA COMUNICAZIONE qualcuno di noi conosce l italiano magari è anche laureato come il sottoscritto... chi ha sbagliato con quei ragazzi è giustissimo che paghi nessuno lo metterà mai in dubbio..chi però lavora in kirby da un bel po come me ed ha insegnato il lavoro ed affiancato una miriade di persone dal18enne fino al 60enne sa benissimo come hanno scritto tanti miei colleghi che tanti pseudo consulenti lavoravano di merda prendendo per il culo me,il mio capo l’azienda ..e sopratutto loro stessi...come tu mi dici?cosa significa lavorare di merda per la kirby???...mah per esempio..andare a casa del cliente e semplicemente prendersi il caffè invece di lavorare...non fare tecnicamente cio che gli si veniva insegnato e detto 50 volte...darsi per malati per non fare demo e poi farsi trovare a spasso tranquillamente,,,oppure non prendere appuntamenti in maniera precisa e simili ..sono 1000 i motivi...sai quante persone lavative ..cara letizia ho conosciuto in 4 anni????queste persone andrebbero pagate???...io ho dato spesso gli euro per la benzina ai consulenti piu giovani...regalavo le ricariche per i loro cell.facevo fare le demo mie ai ragazzi che ne avevano bisogno prorprio perche NOI SIAMO I PRIMI A SAPERE CHE QUESTO è UN LAVORO FATTO NON DI KIRBY VENDUTI MA DI PERSONE...il mio capo ha comprato UNA MACCHINA!!!!!(si hai capito bene!)ad uno per lavorare e dopo 2 mesi sto tipo se ne è scappato... il mio capo ha pagato il fisso a persone che avevano fatto 55 50 58 56 demo ...e potrei raccontartene altre 1000 successe nell ufficio di vasto EFFEDI... che pur essendo piccolo e gestito da poche persone esiste da 9 anni ININTERROTTAMENTE..io ho 700 famiglie legate a me e per piu della metà sono sempre un ospite gradito in casa in ogni momento...significherà pure qualcosa????

2) secondo punto e ben piu breve ed anche qui colgo l occasione del messaggio della famosa VIVA LA COMUNICAZIONE..pieno zeppo infarcito di offese...ai 35 enni.. ...io non sono lobotomizzato non ho subito lavaggi del cervello non ne faccio e solo perche la kirby nel suo lavoro ha una forte componente motivazionale che ti spinge ad affrontare e superare le difficoltà e le negatività non ad essere ciechi di fronte ad esse...non significa prorpio che siamo una SETTA SATANICA ANTI ACARO ..COME CI HANNO DESCRITTO...PLS BASTA CON STE STRONZATE.....HO FATTO IL CAPOANIMATORE PER 7 ANNI NEI VILLAGGI E FACEVO TUTTI I GIORNI SIGLE E BALLETTI CON MIGLIAIA DI CLIENTI,,,ALLORA ERANO TUTTI LOBOTOMIZZATI???? CHE MALE Cè SE SI FANNO BALLETTI SIGLE E MUSICHE NEI MEEETING PER ANDARE A LAVORO UN PO PIU CONTENTI???..per favore torniamo tutti con i piedi per terra basta offese gratuite...io sono il primo a criticare i miei capi o la mia azienda se fa una stronzata ma il disfattismo non serve ,non fa crescere nessuno...ma per favore letizia cerchiamo di stemperare un po i toni..in tutto cio’...

ora se possibile riporta tutto sul sito.grazie 1000 saluti .stefano.

COME VEDI HO RIMANDATO IL TUTTO..DEPURATO DALLE "K"..ORA FORSE..CIò CHE TI HA SCRITTO IL " RAGAZZINO " MERITà UN Pò PIù DI ATTENZIONE ED UNA.. RISPOSTA PIù DECENTE....

magari solo per un attimo poniti anche tu un dubbio..possiamo sbagliare tutti no?,me incluso,te inclusa? e chiediti...e se quella lettera che ho impugnato così ferocemente per scrivere il mio articolo fosse stata solo una gran CAZZATA scritta da una persona cosi piena di sè,arrogante ed indisponente che semplicemente dato il suo "status sociale elevato" non viveva bene in un ambiente lavorativo fatto di semplici persone e umili?????? ciao maestrina.....sempre "goliardicamente

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
3 dicembre 2007, di : Viva la comunicazione!!!

Rispondo garbatamente, come mio solito, alla bella mail mandata dal sig. Stefano.mi dispiace vedere che una persona laureata non abbia altri modi per esporre il proprio pensiero se non quello di riempire quella risposta di tante colorite paroline!bhà, sarà il modo di comunicare di voi giovani!per il resto non mi pare di avere offeso nessuno, anzi!gentile sig.Stefano, Lei si è dato del lobotomizzato!non sono stato certo io a farlo!ho semplicemente esposto la mia opinione riguardo le prospettiva lavorative di voi consulenti.se Lei non si sente nella situazione di ritenersi offeso non capisco tanta rabbia!per il resto continuo a ribadire il concetto, che molti altri direttori o lavoratori onesti e soddisfatti della vostra azienza, proprio non colgono:bisogna analizzare la base su cui fondate la vostra professione!non portateci esempi di vendite o famiglie soddisfatte perchè quello è solo il passo finale!controbbattete su come arrivate a vendere, avere appuntamenti ecc..controbbattete su come gestite il personale che vi permette anche di vendere.tutto qui!è quella la cosa che contesto!come credo tutte le persone che hanno lasciato messaggi qui!e come credo la stessa Letizia!ripeto, nessuno mette in discussione il lavoro di venditore di aspirapolveri ma tutto il contorno.e per quanto riguarda Lei, sig.Stefano non la prenda come una questione personale e non si inalberi.sulla collera non si costruisce nulla di positivo,nè tantomeno si dimostra di essere nella ragione.e non serve il MAIUSCOLO per ribadire certi concetti.la maggiore visibilità non è sinonimo di ragione.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 dicembre 2007, di : Roberto Del Bono

Buongiorno a tutti. Mi chiamo Roberto Del Bono e lavoro da circa 4 mesi alla The Best Project di Torino. Volevo raccontare la mia esperienza. Ho 46 anni e sono sempre stato un venditore principalmente nel settore dell’home video. Nell’agosto di quest’anno sostengo un colloquio con il Sig. Vettorello responsabile del dipartimento DPS dell’azienda stessa. Dopo aver sostenuto il normale affiancamento, durato un po’ più tempo a causa di miei problemi che non sto qui a raccontare per non tediare nessuno, ricevo l’agognato campionario. Da quel momento inizia la nuova avventura da Kirbysta. Ebbene l’azienda che mi vanto di rappresentare è composta da un vero "Leader", LORENZO BRACCIANO capace di stimolare e motivare con i suoi insegnamenti il suo capitale più grande e cioè i suoi consulenti. Siamo noi infatti il vero valore dell’azienda. Un’azienda, una squadra, come dice Gianfranco Di Geronimo (carissimo amico oltre che collega). Infatti è un piacere aver l’onore di poter partecipare ai meeteng, è un piacere ed un onore poter partecipare agli insegnamenti di L. Bracciano, è un piacere ed un onore poter far vedere il Kirby a più persone possibili. E proprio perchè l’azienda è fatta di persone, dentro la stessa ho incontrato innumerevoli amici. Primo fra tutti Bracciano che a volte non ha certo lesinato dei rimproveri al sottoscritto. Ma al quale devo dire grazie proprio perchè sta cercando di formare un professionista. E che dire di Vettorello? Persona squisita, schietta che in un mio momento di difficoltà non ha esitato a spronarmi per fare meglio. Un ambiente sano è l’ambiente dove vai volentieri. Dove sei riconosciuto per il tuo reale valore. Dove se sei magari giù di corda (e capita!) trovi sempre qualcuno disposto ad aiutarti. Dove non c’è invidia. Dove il successo di uno di noi è il successo di tutti. Dove puoi cogliere un’opportunità e a 46 anni, se non sei un "pirla", non te la lasci certamente sfuggire.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 dicembre 2007, di : Letizia Tassinari

Concordo a pieno con quanto scritto da "viva la comunicazione". I punti contestati sono altri, non il successo personale di un venditore, o "l’onesta" di un singolo concessionario Kirby. Ben altre sono le gravi contestazioni, a partire dalla contrattualizzazione dei lavoratori, alla violazione di precise leggi, quali quella della Privacy, alle clausole vessatorie dei contratti farsa applicati ad agenti e operatori di call center, ai prezzi applicati. Ma ritengo inutile ripetere gli stessi discorsi.Chi ha orecchie intenda! Saranno gli organi preposti ai controlli ed effettuare le opportune verifiche e ad eventualmente applicare le conseguenti sanzioni. Questo è il mio ultimo commento sul caso! Proseguire sarebbe superfluo. I discorsi, cari sigg.Kirbysti, li porta via il vento. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
4 dicembre 2007, di : Luigi Varriale

Gentile Signora Letizia,

Mi chiamo luigi varriale, ho 40 anni e sono in addestramento presso l’ufficio kirby di Torino, la Best Project s.a.s. Comincio col dirle che comprendo appieno il suo punto di vista, e lo rispetto. Non voglio fare una dissertazione pro o contro kirby perchè come ho detto sono praticamente all’inizio di questa mia esperienza. Voglio però darle la mia opinione su quel poco che ho visto nell’ufficio di Torino. Provengo dal mondo delle Organizzazioni non governative, dove ho lavorato per dieci anni. Posso assicurarle che di "squali", disonesti e furbacchioni ho una certa casistica. Non voglio nemmeno escludere che vi siano uffici kirby guidati da elementi di tal fatta. Non lo escludo perchè del mondo kirby conosco poco. Posso riportare la mia testimonianza sull’ufficio per cui lavoro, che è l’unica parte del mondo kirby che conosco: questo ufficio è guidato da un uomo che ha qualità che mai mi era capitato di incontrare, per lo meno "dal vero". Nella mia vita ho letto molto di grandi uomini, ma uno in carne ed ossa non lo avevo ancora incontrato. Quando io parlo di grandi uomini, signora Letizia, mi riferisco non al loro portafogli, od alla loro fama, e nemmeno a quello che hanno o non hanno costruito. Mi riferisco solamente al rapporto che sanno instaurare con i loro simili. Mi riferisco al buono che sanno trovare nei loro simili, a come sanno estrarlo e valorizzarlo. Mi riferisco al tempo ed al lavoro he spendono per dare ai propri collaboratori una canna da pesca e non del pesce, ben consapevoli - e ci mancherebbe - che se fanno un buon lavoro, guadagneranno loro ed i novelli pescatori. Nel guadagnare, signora Letizia, questi uomini compiono anche un atto che magari nella nostra cultura "bel paese" può sembrare irrilevante: aggiungono valore alle persone, indipendentemente che queste continuino o meno, nel tempo, a lavorare con o per loro. Aggiungere valore ad una persona, signora Letizia, significa compiere un’opera d’arte, significa molto di più che fare beneficienza o volontariato, dal momento che migliorare le persone è oggettivamente meglio che aiutarle. Ho letto le biografie di alcuni dei più grandi della storia, una in particolare bellissima scritta da Dale Carnegie su Abramo Lincoln. Ho letto di Winston Churchill, di Benjamin Franklin, Di Franklin Delano Roosvelt, di Luigi Einaudi, Di Altiero Spinelli, di Don Sturzo, di Chalres De Gaulle, di Mao e persino di Ho chi Minh. Uomini diversi, ma con un solo denominatore comune responsabile delle loro grandi vite vissute intensamente: tutti costoro avevano come abitudine quotidiana quello di aggiungere valore ai loro simili. Prima di accettare l’incarico in Kirby, ho letto tutto su internet, forum italiani e stranieri, tra cui anche il suo, per il quale le faccio i complimenti. Non avrei mai creduto di poter incontrare proprio alla guida di un ufficio kirby un uomo del genere. Cordialità luigi varriale

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
6 dicembre 2007, di : Silvio Caggia

Penso che tutti possiamo essere daccordo su una semplice e breve considerazione: I messaggi sul lavoro kirby presenti in questo sito si possono dividere in due categorie:

1) Quelli di persone che sono state in un ufficio Kirby per poche settimane, pochi giorni, hanno fatto solo il corso, hanno fatto solo un giorno di corso, hanno fatto solo il colloquio, o addirittura non hanno fatto nemmeno quello... e parlano male di questo lavoro, non si firmano, seguono tuttavia con grande attenzione questo sito al punto di riproporre più volte con taglia ed incolla a distanza di mesi i loro messaggi negativi...

2) Quelli di persone che in Kirby ci lavorano da mesi o anni... e parlano bene di questo lavoro, si firmano con nome cognome ed ufficio di appartenenza, hanno scoperto questo sito solo per il passaparola che c’è stato in kirby in questi giorni, probabilmente non leggeranno eventuali risposte ne replicheranno mai più ma hanno solo voluto dare una testimonianza alternativa...

Possiamo leggerne 10, 100 o 1000 ma alla fine ricadono tutti in una di queste due categorie, giusto?

Allora penso che ci siamo detti tutto... il lettore intelligente non faticherà a capire come stanno le cose... chi vuole pensare che ha fatto bene a non fare un colloquio decidendo con la testa delle persone di tipo 1 e non con la propria... ha fatto bene... avrebbe davvero perso tempo.... chi vuole decidere con la propria testa sa comunque cosa pensano oggi le persone che hanno fatto mesi o anni fa la scelta di decidere con la propria testa...

Buon proseguimento di discussioni... se volete dirmi qualcosa però scrivetemi in privato: silvio.caggia@tiscali.it

Buona Vita!

Silvio

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 dicembre 2007, di : antonella

ciao a tutti,sono antonella e lavoro nel mondo kirby da quasi un anno...appartengo all ufficio di catania...sono entrata inkirby per caso,come tutti...una mia amica ke lavorava e lavora attualmente al call center dell azienda mi propone di fare un colloquio...ci vado convinta di andare a fare an kio un colloquio per diventare una centralinista....nn comprendo molto ne’al primo colloquio ne’al secondo...capisco solamente ke l azienda metteva a disposizione un corso gratuito...ho iniziato il corso nonostante le malelingue..e l ho continuato nonostante la gente ke mi circondava ne parlavamale...ma io cn la mia testardaggine me ne fregavo...ormai ero dentro e volevo arrivare fino in fondo...finito il corso e’iniziata la mia avventura kirby...ogni giorno per me era sempre bello..mi alzavo cn la voglia di lavorare e di fare sempre di piu’...combattevo giorno dopo giorno cn l ostilita dei miei genitori...ci litigavo perke nn credevano in qsto lavoro e nn credevono in me...me ne sn andata ddirittura di casa per una setimana..tanta era la volia di continuare...e tanta era la voglia di nn fermarmi...poi purtroppo uno sfortunato giorno mi sn dovuta arrendere xke ero stanca di lottare...ero stanca di avere l inferno in famiglia..ed ero stanca di sperare in una comprensione da parte dei miei genitori...ricordo ancora quel brutto giorno....mentre parlavo cn un mio responsabile piangevo addirittura...nn volevo posare il mio kirby....nn volevo posare il mio stare bene andando casa per casa per fare in modo ke la gente credesse qnto me in quel makkinario....!ma purtroppo ho dovuto farlo...pero’nn ho voluto abbandonare del tutto qsto stupendo mondo....faccio parte del dipartimento telefonico e ora lavoro per tutte qlle persone ke come me credono in qsto lavoro...!volevo dire a tutte le persone ke ne parlano male ke si sta veramente esagerando....la kirby e’unfantastico mondo...dove i sogni possono diventare realta’grazie solo ed esclusivamente alle tue capacita’e lla voglia di affrontare la vita cn il sorriso e cn la massima positivita’...fregandosene come ho fatto io di tutte le opinioni negative...andare avanti sempre e comunque...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
8 dicembre 2007, di : Francesco Lopes

Salve mi chiamo francesco Lopes 23 anni...ho lavorato sin da piccolo da quando avevo 10 anni e studiando allo stesso tempo, e devo dire ke un lavoro come Kirby nn l avevo mai visto!sono in Kirby da 1 anno circa e non cambierei questo lavoro per nulla al mondo.ho fatto anke + d una volta le 60 demos con + di 600 nomi mensili.....SONO SEMPRE STATO RETRIBUITO!HO FATTO LE MIE VENDITE ED HO VISTO I SOLDI ANCORA UNA VOLTA!il mio concessionario devo dire ke è molto onesto cn me ed i miei colleghi e su questo volevo dire solo una cosa....in ogni città ci sono sempre le famiglie buone ed anche quelle cattive, fare di tutta l erba un fascio si kiama ignoranza! ad ogni modo volevo solo dire un ultima cosa e kiudo qui...tutti parlate del prezzo del kirby etc etc, ma xkè si parla solo di kirby? nel settore ci sono aspirapolveri in plastica cn consumi elevati e ke puliscono pure male a 3200,00€ i nomi? una signora a cui ho venduto un kirby aveva una electrolux acquistata un anno fa a 3250,00€? PLASTICA+MICROPOLVERE+CONSUMI ELEVATI+PULIZIA SUPERFICIALE= 3200€? quella è truffa! trovatemi qualcosa identico al kirby ke costa meno! nn uscite fuori il discorso ke in america costa 360$ x favore! se me ne vado in Cina e mi compro un paio di Nike le prendo a 30€(già fatto) se le compro qua ci vogliono circa 150 o 200€!mi avranno truffato? o forse l ho comprate alla fabbrica evitando tanti costi aggiuntivi ke il sig. stato italiano ci impone?

concludo....GRAZIE KIRBY, CN TE HO CAMBIATO TOTALMENTE IL MIO STILE DI VITA, E OGNI GIORNO KE PASSA SONO SEMPRE + CONVINTO KE NON RITORNEREI A FARE NESSUN ALTRO LAVORO KE QUESTO! GRAZIE A KIRBY OGGI SONO QUALCUNO!

Kirby.....un solo rammarico
9 dicembre 2007, di : ENZO

Faccio Kirby da ormai un anno, prima di iniziare avevo già un lavoro, una famiglia e poco tempo libero. Oggi ho sempre una famiglia, un lavoro migliore e anche tempo libero. Ho iniziato questo lavoro nella concessionaria di Catanzaro e attulmente lavoro con quella di Crotone, dopo aver fatto delle brevi esperienze anche in quelle di Amantea e di Vibo Valentia. Non mi è mai capitato che uno di questi concessionari non mi abbia mai pagato o dato di meno di quanto avevo guadagnato. Kirby è un lavoro che va solo fotocopiato, duro ma semplice da svolgere, basta seguire i consigli di chi è arrivato prima e poi tutti possono avere successo. Forse per tanta gente, invece, non è un lavoro, trovano tante scuse per non partecipare ai seminari di formazione e altrettante per rifiutare appuntamenti. Ma se hanno il tanto agognato posto fisso, si recano sul posto di lavoro puntuali, danno il c... e magari ricevono tanti pugni nello stomaco, ma per loro va tutto bene, tanto alla fine del mese prendono lo "stipendio sicuro". Vi assicuro però che ho sentito dire a tanti lavoratori di altri settori: che vengono sottopagati, che non sono messi a posto o che non vedono un quattrino perchè il titolare non li paga (le mele marce stanno ovunque). Ho visto passare tanta gente in Kirby, molti abbandonano già ai colloqui, altri subito dopo il corso, magari qualcuno di questi poi ne parla male. Altri, invece, abbandonano dopo un breve periodo di consulenza, questi magari poi ne parlano malissimo. Non mi è mai capitato però di sentirne uno di persona, evidentemente è gente senza attributi e per giustificare il proprio fallimento cerca scuse esterne. Daltronde lo fa chi va all’università e non si laurea e anche chi viene licenziato per giusta causa. Ho un solo rammarico, mi fa male pensare che sei anni fa, quando feci il mio primo colloquio presso una concessionaria Kirby, mi venne detto "lei non ha i requisiti"!!! Pertanto ringrazio di cuore la gente che oggi mi ha voluto con loro e che mi sta dando tanti consigli per crescere. Un cordiale saluto a tutti da Enzo Callipo.
Lavoro il Kirby x tutta la vita
9 dicembre 2007, di : MARCO

sono Marco da kr faccio kirby da Settembre e vengo pagato regolarmente come da contratto
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 dicembre 2007, di : Anna Incannila - Albano Andrea

Vorrei farvi sapere quanto la nostra vita è cambiata. Eravamo nessuno, semplici operai lasciati a casa. Senza lavoro perchè la ditta è fallita oltre tutto siamo genitori di 4 figli. Abbiamo ricevuto tanti "no" per posti di lavoro. Qui c’è stato dato un lavoro senza chiederci niente in cambio. In un solo anno siamo in grado di aprirci un ufficio nostro per dare l’opportunità agli altri. Questo è la "The Best Project" di Torino. Con gli stipendi sempre più puntualipossiamo garantire un futuro ai nostri figli. Siamo onorati di appartenere alla The Best Project. Grazie Lorenzo Bracciano e alla Kirby. Anna Incannila e Albano Andrea.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
13 dicembre 2007, di : Giacomo

Salve a tutti, mi chiamo Giacomo, da Figline Valdarno. Ieri sera sono stato contattato da una tizia che per telefono mi ha chiesto se in famiglia ci fosse qualcuno che avesse bisogno di lavorare...bla..bla...la zuppa è la solita di quella che ho letto decine di volte sul forum, solo che posso aggiungere delle varianti: questa si chiama Italcarone, con sede a Reggello, piena zona valdarnese...mi ricontatteranno stasera, e credo proprio che senza problemi declinerò la loro offerta...qualcuno li conosce per caso? Giacomo
KIRBY OK..MA LAVORO KO!
16 dicembre 2007, di : PIERO

HANNO CONTATTATO ANCHE ME, ED HO FATTO I 3 GIORNI DI COLLOQUIO + 1 GIORNO DI PROVA DI CONSULENZA AFFIANCATO DA UN LORO "BRACCIO". RISULTATO: IL KIRBY E’ FANTASTICO, SPETTACOLARE, COMODO, ECC... MA QUI NON SI CONDANNA IL KIRBY, MA SI CONDANNA L’AGENZIA FRAUDOLENTA CHE TI CONTATTA...PERCHE’ IL LORO GIOCO CONSISTE SOLO NEL FAR ENTRARE IN CASA VOSTRA E DEI VOSTRI CONOSCENTI UNO DEI LORO INFALLIBILI VENDITORI. ED A NOI, POVERI INGENUI, NON CI DARANNO MAI UN CENTESIOMO PER QUESTO.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
17 dicembre 2007

Cara Letizia,

Sto ponendo molta attenzione all’affare Kirby in queste ultime settimane dato che hanno provato a raggirare anche me, ho ricevuto anchio la famosa telefonata che promette lavori d’ufficio, di magazzino, consegne merci ecc..., ma come ho scoperto che la società è ammanicata alla kirby ho declinato subito tutto, quindi se vuoi (gentilmente facendomi rimanere anonimo) puoi segnalare sul forum quest’agenzia "R.T.S." di Città Sant’Angelo (Pescara), si trova sopra la pizzeria GIRASOLE conosciutissima nel luogo.

Grazie e complimenti per il lavoro che svolgi

Saluti da A.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 dicembre 2007

ciao sono Elonora,ho passato anche io tutta la stupenda trafila kirby....e non commento ulteriormente se non dicendo che sono decisamente fiera di non avere la stoffa x lavorare x kirby!!!!!!!vorrei segnalare un nuovo rivenditore kirby a quinto di treviso, la EOS.grazie
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 dicembre 2007, di : matteo

Ciao mi chiamo Matteo.Volevo solo segnalarvi che c’è anche a Genova e l’azienda si chiama LeRequin S.r.l e si trova a Genova Campi.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 dicembre 2007

Quanta ignoranza nel 2007 c’è ancora tutta questa ignoranza... Sig. Tassinari ki mi dice ke tutte queste persone ke scrivono non sono tutti rappresentanti folletto ke odiano il kirby xkè sanno ke è 100 VOLTE superiore a quel pezzo di plastica verde ke non aspira nemmeno le briciole e costa 2500,00 €??????? Io lavoro in Kirby da 4 anni e personalmente ho tolto a quelli della folletto più di 300 clienti DIMOSTRANDO la superiorità del kirby...

Io sono convinto ke un buon 80% delle persone ke scrivono lavorano con la folletto lei cosa ne pensa??? x favore mi risponda grazie. ANTONIO

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 dicembre 2007

Qualche hanno fa feci i tre giorni di colloquio (ovviamente perché il Direttore fu impressionato dal mio CV) alla Great System di Vinci (FI) e spuntò il Kirby. Mi sembra che nominarono anche la Partita Iva, ma non sono sicuro. So solo che io i nominativi di parenti e amici a questi non glieli avrei mai dati e mi sarei sentito disonesto a fregare la gente... Io ci ho messo 5 anni, ma ora faccio un lavoro che mi piace e soprattutto onesto, non cedete al richiamo dei soldi facili. Luca, 23 anni. Firenze
Il Kirby e la N.A.S.A.... Una storia vera!!!!
31 dicembre 2007, di : Bruno k2

Cara letizia, devi prima informarti delle cose e poi puoi parlare... Sai cos’è la N.A.S.A.? Beh, evidentemente no. La N.A.S.A. è l’ ENTE SPAZIALE AMERICANO una delle potenze più importanti del mondo e penso ke se non si fosse collaborato il kirby e i kirbisti nn esisterebbero più. Quindi prima di sparlare controllate tutti voi poveri ignoranti su www.nasa.gov Saluti da un KIRBISTA
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
6 gennaio 2008, di : nicola

ciao sn nicola e sn un kirbista di alcamo trapani nel mio ufficio siamo in 20 ttt giovani e nessuno fin ora ci ha preso in giro ho ci ha truffati cm dite voi persone negative viva il kirby e i kirbisty saluto tutto il mondo kirby buona gold cart
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 gennaio 2008

Salve a tutti ,sono un s
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 gennaio 2008, di : Filippo

Salve a tutti ,sono un studente universitario di Reggio Calabria, a inizio dicembre sono stato contattato da questa società che cercava consulenti (cosi li chiamano)per offrirmi un lavoro remunerativo e con prospettive di carriera... Ho fatto il precolloquio con la previa conpilazione di quel foglietto a 2 faccie che secondo loro dovrebbe far luce sul mio profilo psicologico(vorrei sapere chi è che le stilla, tanto per farlo ricoverare in uno centro di igiene mentale)cmq dopo aver passato con facilità il precolloquio mi hanno fatto il secondo, dove mi illustravano le possibilità lavorative la parcella ecc.. ma non hanno detto nulla sul costo dell’oggetto che avrei dovuto soltanto illustrare ai clienti, che mi avebbe dovuto trovare la mia segretaria(parole loro).Bene lo stage sarà il 16 cm e sono ansioso di andare e fare la mia presenza perchè dopo aver letto questo sito e le vostre testimonianze mi presenterò con suddette e voglio proprio vedere cosa dicono...eheheh buona giornata a tutti... e ricordatevi che se si ha la conoscenza LI POSSIAMO FREGARE SEMPRE!!!!!!
"Il Meraviglioso mondo del Kirby" : - )
10 gennaio 2008, di : Letizia Tassinari

Messaggio mandatomi sulla mia mail: "Ciao,sono una ragazza di 22 anni e miracolosamente anch’io sono stata chiamata per fare i colloqui.La prima si chiama Nova Super e si trova a Lumellogno in provincia di Novara mi chiama al colloquio per receptionista...accetto subito mi presento,compilo un foglio con i miei dati...parla solo lui...un tipo tutto gasato...esco da lì sapendo meno di prima.Mi chiamano il secondo giorno mi presento al corso...per conoscere il prodotto,in modo che se i clienti chiedevano informazioni alla reception...sarei stata in grado di rispondere.Inziamo il corso...per diventare CONSULENTI.Sto zita fino alla fine per educazione..dopo di che al tipo molto pieno di se chiedo spiegazioni.Lui mi risponde molto seccato che nella vita si fanno sacrifici per lavorare e che inizialmente avrei dovuto fare la consulente dopo di che appena sarebbe stato possibile sarei diventata receptionista. Rifiuto perchè mi sembrava una truffa,chiedo maggiori informazioni dopo di che lui mi dice che non perde il tempo con me,non gli va di cominciare un rapporto lavorativo basato sulla sfiducia.Vado via,la sera un pò stupita cerco su internet e scopro tutto!!! Grazie a Dio non ho perso la mia opportunità!Continuo a cercare lavoro e vengo chiamata ad un colloquio per centralinista!Pensa che fortuna!Non si tratta di un call-center,tantomeno di porta-a-porta! Mi presento alla DREAM PROJECT in viale Roma a Novara.Un signore molto educato vestito molto elegante...E vedo la famosa spilla che ci aveva fatto vedere l’altro Kirby Man Convinto e chiedo subito di cosa si tratta.Il tipo con un sorriso stampato mi chiede se conosco già "Il meravoglioso mondo del Kirby".Le dico che non ho la minima intenzione di fare la consulente e tanto meno di lavorare per una ditta (anche se cambiano sempre nome) che truffa la gente!A...un’altra cosa...nella prima ditta vendevano il meraviglioso prodotto a soli 3500!!!!! Invece nella seconda 2800!!!!! Ma il prezzo dello stesso prodotto chi lo decide?In base a cosa? Comunque il signore cerca di spiegarmi che c’è filliale e filliale e il prodotto e validissimo!Aspira addiritura gli acari! Solo che,quando le ho fatto notare la sporcizia che c’era sulla strada e li ho ricordato che viviamo in un mondo inquinato...per quanto valido il suo prodotto (dubito tanto!) se uno a casa non ha dei serramenti a taglio termico e non tiene chiusa la casa a vita i famosi acari entrano lo stesso!sono nel aria! Dopo questo,molto imbarazzato mi ha detto che sono i giovani che si devono adeguare al mondo del lavoro.SBAGLIATO! Bisogna rifiutare tutti i lavori di questo tipo!Perchè vanno a truffare chi ha già poco!

Grazie per l’aiuto che stai dando a noi giovani.Perchè per colpa del mondo precario del lavoro,di tutti quei dattori di lavoro che chiedono tanto ma offrono poco e tutte queste ditte fantasma che ci fanno perdere tempo,nonnostante la voglia di lavorare ci fanno perdere la SPERANZA!

Scusa per gli errori,sono straniera.Mi chiamo Simona e scrivo da novara.Spero non mi succeda niente alla macchina dato che nel primo colloquio avevo messo il numero di targa!

Un saluto!"

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 gennaio 2008, di : Nicoletta

La mia Breve esperienza alla Kirby (Roma)

Per primo mi è successa una coincidenza grandissima: giusto nel momento che stavo cercando un lavoro ricevo una chiamata della Kirby dicendo che io sono stata selezionata per un posto di lavoro e se volevo partecipare di un colloquio di lavoro. Ho pensato: ecco una bella opportunità.

Sono andata alla Kirby della Tiburtina e insieme a tante persone mi sono messa li a compilare un foglio molto semplice, comunque ho pensato: ho un curriculum qui con me.

Mi hanno chiamato, un ragazzo molto carino ma che parlava sempre e sembrava che avessi ingoiato una radio. Rispondeva cosi cosi le mie domande ma che non dovevo preoccuperai perché se io venisse accettata dovrei partecipare da un secondo colloquio.

Benne ero contenta e volevo davvero essere per il secondo. In quello stesso giorno di sera lui mi chiamò dicendo che se volevo potevo andarci il giorno dopo (sabato) mattina per il 2°. Comunque ho detto che n’andrei di lunedì ed era a posto così.

Nel secondo colloquio , sempre con il ragazzo, non ho visto nessuna differenza tra il 1° e il 2° sinceramente l’unica cosa che mi vieni spiegata era la cosa della NASA, del corso di formazione rimunerato di 5 mesi (1000,00 che possono arrivare a 1500,00). Ho detto va bene e cosi sono tornata 2 giorni dopo per il "corso"

Ho visto altri colleghi e ho fatto subito delle "amicizie" però c’era di tutto: casalinghe, operai, ex venditori, adolescenti ecc...

Dopo un po’ entra una ragazza che avevo visto prima e pensavo che fosse una receptionist ma per il mio stupore entra nella sala e comincia a farci delle domande. Era vestita da Velina. Un vestito nero strettissimo, tutti i capelli lisci ribelli, un tacco piu alto della statua della libertà. li un po’ mi sono spaventata ma comunque so che delle persone che non hanno gusto per vestirsi si trovano dappertutto .

Ok, dopo le presentazione la MALEDETTA MUSICA ALTISSIMA E I MALEDETTI APPLAUSI ma per tutto, per ogni cosa stupida!!!! Tipo: beviamo un caffè? Sììììì, allora MUSICA!!!!

Poi va bene, le spiegazioni del lavoro, ossia, dare l’anima per l’ azienda ma era giusto perche quella te stava dando un’opportunità e oggi eh!!! Beato te che la ha avuta!!!

Va bene salterò certi dettagli perche ho letto gli altri racconti e tutti hanno spiegato benone le str%$$%& che dicono loro, però certe cose m’hanno proprio fatto pensare:

Loro massacrano le altre aziende, e il primo alvo fu il MAC DONALD’S perche quella si è una azienda cattiva perche uno per aprire un MAC donald’s deve imparare tutti i lavori, ma proprio tutti e il primo è "pulire il bagno". Secondo loro il mac donald’s t’insegna a pulire i bagni, ma anche per 5 ore al giorno. Quindi quel sfigato che non ha una casa e di conseguenza un bagno e per questo non sa come si pulisce lavorando nel Mac donald’s imparerà questa bella cosa secondo quei della Kirby. Però la Kirby come ha rispetto per la gente non gli fa pulire i bagni ma fa un lavoro di rappresentante di un prodotto miracoloso (PER UN PERIODO CORTO PERCHE TU HAI UN OBIETTIVO: ESSERE UN CAPO).

Poi te dicono quelle cose li: la NASA, la ventola che fa infiniti giri, la indistruttibilità ecc...e sempre musica per tutto quanto. Nel primo giorno non si vede il coso.

Dopo ore e ore ascoltando una signora che urlava come una non so cosa sempre spiegando come era felice di aver lasciato il lavoro nella banca per andare a lavorare nella Kirby ecc, i brevetti NASA, l’alluminio pressato fuso i guadagni proprio irreali a dire poco diceva sempre: la vostra parte è andar a casa di 60 persone e dimostrare il prodotto e non per venderlo ma per dimostrarlo (IL CORSO PRATICO) e d’inizio ha detto che c’era delle soluzioni per tutti anche per chi non aveva una macchina o la patente.

Sinceramente quando hanno parlato del consumo di elettricità e della potenza del coso ho pensato: Ganza questa NASA ha inventato una maniera di multiplicare il pane perche uno che ha avuto 2 lezioni di fisica sa che l’energia si trasforma e sviluppa calore non puo moltiplicarsene, comunque la Nasa è la Nasa!!! Poi ho pensato: una bella mangiata dal Macdonald’s è quel che voglio ho una fame!!! anche perche immaginavo che poi il bagno loro sia pulito, pulito.

Però no, non si poteva uscire e hanno organizzato loro il pranzo...Una tristezza!!! ma voglio dire: Una azienda che si può premettere di pagare quelle cifre alla gente non può offrire una cosa più decente che alcuni tramezzini duri e squallidi, 2 bottiglie di coca cola e dei cornetti da microonde??? Conclusione: avevo ancora tanta fame.

Per la seconda parte del corso la cosa più imbecille: ogni tanto mi vergognavo di questa cosa...l’ istruttore ha messo in mezzo al "palco" una borsa grigia chiusa. Sembrava che uscisse chissà cosa. Adesso potete vedere il Kirby...io ho pensato ma facciamola finita ma apre la borsa...tutta quella storia per un aspirapolvere... Potete immaginare quel che veniva dopo: MUSICA!!! apriti Sesamo e ecco che esce il robot grigio come l’argento e APPLAUSI!!! Ho pensato ma si può applaudire un elettrodomestico??? Siamo matti??? Io invece applaudirei il mio computer Apple o la mia lavatrice che mi dà una mano e mica lo faccio!

Poi hanno fatto di tutto: massaggiare quella, pulire il cappotto di quell’altro, la funzione sgrassante, l’ostura lavandino, il lava cane, lucida auto ecc. però la cosa che ho, insomma riso di più è quando hanno fatto uscire tanta schiuma del tubo. Insomma il shampoo per lavare i capi a secco e il tappeto e quella quantità enorme di schiuma è stata passata a tutti quanti, io non la ho presa perché poi non si poteva lavare le mani e io sono allergica e non mi fregava niente se loro dicevano che era 100% vegetale. Diciamo che poi mi era venuta una crisi di starnuti devido al profumo fortissimo (e sintetico) del shampoo.

bene dopo tutta questa roba la novità: ma da venerdi dovete cominciare il corso pratico, che non erano piu le 60 o 80 o 120 persone che uno doveva andar a rompere le scatole ma 8, 10 o 15 o anche di più perché si guadagnava di più se 1 passava tanti nominativi. Io ho chiamato un mio amico e lui disse: lascia perdere perché loro poi richiameranno questa gente e disturbano in qualsiasi ora del giorno o della notte. io che gia non ero tanto convinta...

Non avevo nessun nome per presentare nel giovedì. Comunque sono arrivata alle 8:45, ossia, un po’ in ritardo, sono entrata nella sala del corso e loro m’hanno detto: andiamo a ballare..COSA???

La descrizione è pazzesca: Loro hanno una discoteca. Io ero l’ultima della fila perche avevo dei dubbi s’entrare o pure no e la VELINA mi spingeva dentro facendo qualche ballo strano dietro di me!! Ho visto delle persone che ballavano sulle sedie, dei video luce, gara di barzelletta, applausi per quello o quell’altro. Veramente devo dire che i più giovani erano meravigliati di quella cosa, non che io sia vecchia ho 30 anni ma mi sentivo un po’ ridicola e inoltre come grande claustrofobica mi sentivo svenire quindi non posso raccontarvi tutto che hanno detto. Dopo 1h siamo andati al corso e li ho ascoltato delle cose che lascia perdere.

Hanno cominciato a distruggere il folletto. Una cosa scadente fatto di plastica proprio un schifo. Aspira male e quel che aspira poi esce dalle fessure dell’apparecchio. Mi ricordo bene che una povera ragazza stava per svenire perché aveva comprato un folletto e loro la hanno convinto che aveva buttato i soldi. Poi in un tappeto sozzo hanno passato il folletto che devo dire era tenuto male, vecchio e sporco. Poi dove hanno passato il folletto hanno passato il kirby e il filtrino era sporco!!! Che roba!! Che cattivo il folletto capirai, non era stato fatto dalla Nasa...cosa dire del mio umile Moulinex da 40 euro???

Però un rgazzo che vendeva i folletto ha osservato che il raccoglitore del folletto era pieno e loro hanno detto si ma è perche questo vieni usato solo per le prove ma è cosi anche quando non è pieno.

Bene, paragonando in povero folletto sporco e tenuto male con un kirby fatto di alluminio fuso o non fuso sinceramente!!! Ma una cosa non hanno fatto: Perché dopo che hanno passato il kirby nel tappeto non cambiano il filtrino e passano nuovamente, se toglie tutto deve uscire senza polvere no???? Manco con /&/%&% hanno fatto anche perché tu devi stare zitto.

Poi l’alvo erano i detersivi domestici. Come questi sono GRASSI????? lasciano grasso il pavimento. Comunque io so che quel che lascia il pavimento grasso e con aloni e l’eccesso di detersivo e l’acqua che lasciata li per tanto tempo attrai lo sporco ma non perché sia grasso, anche perché possiedono dei tensoativi anionici che rompono le molecole di grasso. Quella ha detto solo il kirby ci da dei pavimenti puliti e senza aloni...io come ecologista lavo il pavimento con acqua, aceto, alcol e una goccia di detersivo (dritta data da un ceramista) e devo dire che brilla parecchio...comunque...poi ogni uno ha passato l’aspirapolvere nel tappeto e MUSICA!!! Io quando stavo usando il coso la signora m’ha detto qualcosa ma sarà che era rinc...? Il coso fa rumore come un jet, musica alta e lei mi voleva parlare, ma mica se io fossi il superman.

Poi spiegarono che noi dormiamo immersi negli acari e questi come nel tuo materasso loro cagano, fanno sesso e muoiono tu sicuramente gli mangi tutti i giorni, se lasci un bicchiere d’acqua in camera berrai dell’acqua con pelle morta, acari, fece ecc.

In seguito hanno dato le lezione di tecniche di vendita e la cosa che m’ha fatto più impressione fu quando la signora ha detto: se il cliente non compra il prodotto dopo che uno li ha spiegato tutte le funzione dovete toccarlo nella sua DIGNITà. Se a quella persona li non gliene frega niente degli acari si deve fare il test della salute che consiste in infilare un panno nero nel kirby e succhiare la sozzeria del materasso. Quando vieni bianco tu deve dire al zozzone che lui avrà dei tumori, che mangia le fecce, avrà l’asma e sta a compromettere la salute della famiglia. però non dicono che dopo alcuni minuti altra famigliola di acari e batteri faranno le loro città nel suo materasso. Quindi o quello non dormi piu e si mette li con il kirby 24 hr su 24 o dorme tranquillo con il suo caro sistema immunitario.

Il risultato del corso: le persone che guardavano il kirby come un Dio, la ragazza che voleva buttare il folletto e se ne guadagnata per stimolarla tutti i dischetti sporchi del kirby e il tramezzino che già non è così invitante e dopo i stracci pieni di chissà che cosa bianca diventa ancora più cattivo. Mi sono accontentata di una Fanta. Dopo 20 minuti e tanta musica di rinc...dopo ogni uno di noi dovevamo montare il kirby, va bene, come dicono loro anche chi ha 90 anni ci riesce...capirai è leggero come una piuma!!! Sempre che uno montava il coso che succedeva? MUSICA e io che volevo chiedere una cosa m’ attaccavo perche quello li stava a bere il caffè e manco mi guardava.

Mi sono tolta lo sfizio di montare il robotino che devo dire: è carino, sicuramente fa anche bene il suo lavoro di elettrodomestico, ma non fa miracolo e sinceramente non so se le funzione sgrassante, lucidante, lava cane ecc funzionano davvero quindi se lo vendessero per 300 euro era più che giusto. Mi è rimasto qualcosa di buono: le persone che ho conosciuto...dei ragazzi e ragazze in gamba, simpaticissimi che m’hanno fatto fare molte risate. Io sono una straniera e come me altre ragazze (eravamo in 4 tra gli italiani) e loro veramente pensano che uno straniero è sinonimo di stupido, vero che per noi è extra difficile trovare un lavoro comunque se mi permette io ho una laurea e 10 anni di esperienza nell’amministrazione pubblica nel mio paese. sono venuta per accompagnare mio marito italiano altrimenti non riuscivo a portare avanti mia famiglia che doveva restare unita, quindi so differenziare le cose...dopo 3 giorni sono rimasta a casa, ancora cerco un lavoro SERIO come ho pensato che fosse il Signor Kirby.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 gennaio 2008, di : Tamara

Anch’io sono stata contattata da una fantastica filiale della Kirby, la Magik di Lecco. Ho già sostenuto i primi due colloqui e domani sarei andata al primo giorno di formazione, ma grazie ai commenti del vostro forum ho scoperto la truffa che ci sta dietro e quindi non mi presenterò. Vi ringrazio per le vostre importanti informazioni, tutto combacia perfettamente con ciò che ho potuto vedere con i miei occhi, per fortuna mi sono fermata ad un passo dalla truffa... grazie a voi. Un saluto Tamara
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 gennaio 2008, di : Ollel

Ragazzi...che fregatura...a me hanno proposto 750€ mensili più 200 Euro al pezzo, con la disponibilità a lavorare anche il sabato e la domenica. Ma magari fosse solo questo il problema: per iniziare il corso di formazione vero e proprio volevano i nominativi di almeno 10 persone a cui fare la dimostrazione!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
5 febbraio 2008

Ciao, vorrei comunicarvi l’esistenza di un concessionario Kirby ad Assago (Milano) la società si chiama Master ed è in via Idiomi 10.

Ciao

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
6 febbraio 2008, di : Antonio

Volevo segnalare la presenza di una concessionaria Kyrby in calabria, precisamente a siderno. Si chiama Evolution ed è intestata ad un certo:

Gigliotti Vincenzo 89048 Siderno (RC) - Via Circonvallazione Nord

* 0964 383209

In questo caso offrono 750 € + 300 € di bonus piu ogni articolo venduto. Usano gli stessi trucchi, prometto guadagni altissimi ( si parla di 3750 € per uno che inzia :-) ) Occhio stanene alla larga, non perdeteci tempo

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 febbraio 2008, di : Elisa

Salve mi chiamo Elisa, ho 22 anni e stavo per cadere in questa trappola. Qualche giorno fa un conoscente di mio padre mi ha dato il numero di questa ditta che qui a Pieve a Nievole (provincia di Pistoia) si chiama K.enterprise. Non sapendo bene di cosa si trattasse chiamo per avere delle informazioni. Anzi dirò di più mi era stato detto di parlare con la signora Gaia ma al momento della chiamata mi viene detto che non è al momento presente in sede ( in verità in due volte che sono andata lì non l’ho mai vista ne sentita nominare, in quanto mi viene detto che il responsabile si chiama Domenico). Molto velocemente e senza chiarezza mi viene spiegato che cercano varie figure lavorative e non si fanno problemi a darmi l’appuntamento per un colloquio per il giorno successivo. mi presento lì qualche minuto in anticipo e trovo altre 10 persone che come me dovevano fare questo colloquio. mi danno un modulo da riepire scrivendo nome e cognome, indirizzo e numero telefonico, data di nascita e, nonostante non capisco perchè mi venga richiesto, mi chiedono pure il codice fiscale. va beh..compilo tutto e quando mi viene detto entro per fare il colloquio. molto impaurita perchè non avendo molta esperienza lavorativa non sapevo cosa dire. si presenta un giovane sui 30 anni vestito in giacca e cravatta che mi mette subito a mio agio con molti sorrisi e molti incoraggiamenti. mi viene detto che al momento stanno cercando persone per gestire del personale, quindi mi viene chiesto se sono una persona positiva e se mi piace stare a contatto con la gente. di mio sono una persona molto timida e introversa ma avendo bisogno di lavoro penso che avrei superato anche la mia timidezza e gli dico di si, che sono la persona più positiva di questo mondo. poi mi viene accennato di far delle dimostrazioni (dimostrazioni? ma non dovevo gestire del personale?) comunque rimane molto vago. non mi chiede assolutamente quali siano le mie capacità lavorative ma solo con quale aggettivo definirei il mio carattere. ed io che avevo paura che mi chiedesse chissà cosa! beh dopo neanche 5 minuti di colloquio mi dice che entro due giorni avrei avuto la risposta (tutto qui?). la sera stessa vengo chiamata dalla centralinista (unica persona oltre a questo domenico che ho visto in quella struttura) e mi dice che il colloquio è andato bene e che il mercoledì successivo sarebbe iniziato il corso, di portarmi un blocco note e una penna per prendere gli appunti. il mercoledì mi presento come al solito con qualche minuto di anticipo e trovo altri cinque ragazzi lì come me per il corso. al che veniamo invitati ad andare nella sala in cui si sarebbe tenuto questo corso, dalla quale sento provenire una musica a tutto volume (la cosa devo dire lì per lì mi ha anche infastidita, ma non saprei dire il perchè). comunque entriamo e troviamo il "signor" domenico e la sua assistente (la "dj" perchè accendeva e spegneva solo la musica). ci fa i complimenti per aver superato il colloquio e inizia facendoci alzare uno ad uno per presentarci, mentre gli altri non si sa bene perchè dovevano applaudirlo. dopo di che ci dice che loro sono una filiale italiana di una ditta americana che è nata ben 94 anni fa la quale produce un prodotto solo, non avendo problemi di concorrenza(il kirby; premetto che io avevo già sentito questo nome perchè a mia nonna aveva provato a venderglielo un venditore porta a porta e a quel punto spero non sia quel tipo di lavoro perchè non fa per me). ma io questo prodotto lo conoscevo come un aspirapolvere mentre ci viene detto che è una macchina con la quale si possono compiere addirittura 70 azioni (da pulire il pavimento a fare i massaggi, da pulire il cofano della macchina a pulire i metalli preziosi, addirittura massaggi drenanti per la cellulite). comunque questo sedicente manager (vestito in giacca e cravatta e con una microscopica spilletta al petto) ci dice che noi non dobbiamo assolutamente vendere niente a nessuno perchè noi non avremo l’abilitazione per farlo, perchè per vendere hanno già il personale a disposizione. noi dovremo solo fare delle dimostrazioni a persone che avranno preso appuntamenti con la ditta per vedere questo prodotto. ci dice che ognuno di noi avrà una segretaria personale che ci darà gli appuntamenti (al che fa una battuta dicendo che magari qualcuno nel frattempo si potrebbe anche sposare con la sua segretaria e indica la "dj"; allora penso è sua moglie quella?). comunque ci dice che dobbiamo fare almeno 60 dimostrazioni al mese e di queste 60 dimostrazioni riportare a casa almeno 15 si. noi avremmo dovuto prendere come fisso 900 euro al mese più 200 euro per ogni si. arrivati ai primi 15 si saremmo passati di livello e nonostante avremmo dovuto continuare a fare le dimostrazioni (da cui a questo punto avremmo preso 300 euro per ogni si)avremmo anche dovuto insegnare ad altre persone questa cosa (e per ogni persona del nostro gruppo che avrebbe riportato un si avremmo preso altri 100 euro). però ci viene detto che a questo punto ogni mese è obbligatorio riportare almeno 15 si e dopo 5 mesi consecutivi avevamo due possibilità:1) rimanere ancora per poco tempo all’interno della sede dove operavamo per fare ancora pratica o 2) aprire una nostra filiale (nella quale potevamo tranquillamente assumere amici e parenti) e a quel punto avremmo avuto un fatturato tutto nostro. ci viene anche detto che una volta arrivati a questo punto per i manager più in gamba ci sarebbero stati dei viaggi premio o comunque dei regali per incentivarci a fare sempre di più.a quel punto riparte la musica e ci viene detto che uno per volta avremmo rifatto immediatamente un altro colloquio (ci vuole interrogare sulla lezione?) macchè, ci chiede solo come ci è sembrata la spiegazione e quando provo a fargli qualche domenda in più in merito al lavoro pratico (no sulla storia dell’azienda) mi viene detto che mi sarà spiegato tutto nei minimi dettagli (e fatto vedere l’apparecchio) il giorno successivo se avessi passato di nuovo questo colloquio. torno a casa con molti dubbi ancora, ma anche con molta fiducia, perchè mi è stato detto che non devo vendere niente a nessuno e che vado su appuntamento (preso da altri) e quindi nonostante il lavoro per me non sia proprio il massimo sono comunque abbastanza tranquilla e pronta a impegnarmi, perchè comunque le persone da cui sarei andata sapevano cosa andavo a fare (e non rompevo loro le scatole con la solita lagna di dover vendere) e perchè comunque nessun altro lavoro mi avrebbe pagata così ed io (che sto cercando casa col mio fidanzato e che vorremmo sposarci) ne avevo assoluto bisogno. poco più di un’ora dopo vengo richiamata dalla solita centralinista (ah già è l’unica) e mi dice che il signor domenico è rimasto contento (di cosa non si sa) e che il giorno dopo potevo continuare il corso. essendo io una persona molto curiosa non riesco ad aspettare il giorno successivo per vedere come è fatta questa macchina e capito su questo ed altri siti che parlano di questi "truffatori" (perchè comunque a noi ci dicono una cosa che poi in realtà non è e questa per me è una truffa)e rimango allibita del fatto di trovare scritto parola per parola le stesse cose che mi sono state dette, addirittura la stessa musica e le stesse pareti color quasi arancio spugnate. rimango anche molto delusa perchè appunto il lavoro mi serviva, e per essermi lasciata fregare così. comunque decido di lasciar perdere (visto che non ho ancora firmato niente) e devo ringraziare voi per questo, mi avete salvata. stamattina chiamo per avvisare che ho avuto dei "problemi" e non posso più fare parte di questa grande "famiglia" (che culo avere una famiglia così!) ma non mi risponde nessuno (ma non ci doveva essere il corso?). alle 10.05 (il corso iniziava alle 10.00) vengo chiamata da domenico in persona (che onore!) che mi chiede come mai non sono al corso e io lo ringrazio (perchè comunque sono una persona EDUCATA, SERIA e ONESTA) e gli dico che per problemi sorti all’improvviso non potrò più andare da loro. mi fa gli auguri e in fretta e furia mi riattacca in faccia. avrà capito che io ho capito che razza di persone sono loro? boh non so se la sua intelligenza potrà mai arrivarci. comunque vi devo davvero ringraziare perchè senza di voi (anche se mi avete aiutato indirettamente scrivendo questo forum) sarei caduta anch’io nella trappola. adesso mi metto subito a cercare un lavoro serio e onesto, che anche se mi promette meno soldi almeno me li dia e sia sicuro per me e la famiglia che voglio costruire col mio fidanzato. un bacione a tutti e grazie di cuore.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 febbraio 2008, di : Elisa

Scusate sono sempre io..potete togliermi una curiosità? visto che ho constatato che le parole che vengono usate sono le stesse e identiche, c’è la stessa musica ai corsi e le pareti sono dello stesso colore spugnato, mi sapete dire se anche da voi c’erano dei quadri assurdi? cioè magari con sullo sfondo una bottiglia nel mare o cose così e con scritte tipo "coraggio" e altre che adesso non ricordo? sono curiosa di vedere fino a che punto sono degli psicopatici..grazie
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 febbraio 2008

Si, anche nel mio colloquio l’ufficio era arredato in modo assurdo e molto vistoso. Aggiungo che tutti i loro dipendendi non erano da meno per cattivo gusto, al limite della decenza.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 febbraio 2008, di : Elisa

io premetto che non ce l ho con nessuno: ne con l’azienda, ne col prodotto ne tanto meno con i venditori porta a porta. semplicemente non capisco perchè quando ho chiamato per sapere di che lavoro si trattasse non mi è stata data risposta, ma fissato un colloquio. perchè al colloquio mi sia stato detto che dovevamo gestire del personale senza specificare di che tipo o che azienda fosse. arrivo al corso convinta che mi debbano insegnare a fare ciò e mi viene detto che devo fare delle dimostrazioni. assolutamente no vendere. quando faccio domande sul lavoro non mi venga risposto o risposto in modo molto vago o non veritiero. cioè che male c’era a dire "noi cerchiamo dei venditori porta a porta, ai quali poi insegneremo a gestire del personale in modo che possano aprire una loro filiale)? io avrei ringraziato, ma avrei rinunciato perchè conosco il mio carattere e i miei limiti e so che questo non è un lavoro per me. ma magari altri avrebbero accettato ugualmente. conosco persone alle quali piace fare questo tipo di lavoro. e allora perchè tutto questo mistero? scusate se non capisco.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
7 febbraio 2008, di : Antonio

Non te la prendere se ti dico che sei un po ingenua :-)

Il meccanismo è semplice, cercare giovani disperati senza lavoro. succesivamente li si convince a vendere il loro mostriciattolo a parenti e amici. Loro fanno tanti soldini e tu lavori per un po gratis. Non hanno inventato niente e il solito multilivello. quando tu ti sarai stancata di questa storia, cerceranno altri ragazzi e si cominicia di nuovo....

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 febbraio 2008, di : stefano

..dopo avere mandato gli auguri natalizi alla signora tassinari...mi ero ripromesso di non scrivere piu’ a riguardo della vicenda...dopo 2 mesi son tornato qui e trovo gente che disquisisce sulle modalità del corso di formazione kirby descritto fin nei minini particolari come se fosse una fiction di canale 5,sull abito color fumè dei responsabili,sui quadri appesi alle pareti!!!!! LETIZIA....si diceva che quelli della kirby erano esagitati...e quelli non della kirby come sono?? qualcuno di voi ha mai assistito ad un meeeting della VODAFONE,TUPPERWARE,STANHOME,VORWERK..? ...andateli a vedere..vedrete e sentirete cose veramente abominevoli da vero Multilevel(al riguardo qualcuno sa veramente che cosa è? io si,dato che 10 anni fa ci ho rimesso 1000000 delle vecchie lire)...per chi volesse reali delucidazioni in merito ,la mia email compare qui. ..se il kirby costava 350 dollari io ero ricco sfondato,giravo con la ferrari,il mio capo aveva un castello dove arrivava col suo jet privato, e tutti insieme andavamo in vacanze alle maldive per 6 mesi all anno.. a proposito ho trovato un cliente che ha pagato l aspirapolvere folletto 2850 euro e dopo avere visto il suo mal funzionamento vuole fare causa alla VORWERK..io le ho detto ke conosco una persona che solitamente intenta battaglie contro le aziende...che dici letizia le do la tua e mail??

STEFANO UFFICIO EFFEDI VASTO ( in 4 anni 335 KIRBY venduti con una opel corsa rossa e che si fa le vacanze 3 giorni in beautyfarm...)..non ancora psicopatico..

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 febbraio 2008, di : NX-74210

sono tornato adesso dal secondo colloquio qualcosa mi puzzava fin dall inizio ma sono andato speranzoso uscito da li nn mi sembrava un lavoro ma un affare! ho l inizio del corso dopodomani o ci vado per curiosità o ancora meglio domani chiamo e disdico

Grazie per la delucidazione, mi avete fatto risparmiare tempo e risorse

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 febbraio 2008, di : Bioritmo

ATTENZIONE ATTENZIONE Propio oggi, dopo essere stato contattato dalla Master di Assago-Milano, ho effettuato il secondo colloquio. Tutto è identico a quanto descritto nel forum, con l’unica eccezzione che ora si fanno chiamare KIMBY, con la stessa sede di Cleveland. Stesso procedimento, stesso aggeggio, stesse parole usate da una certa Dott.ssa Alberti, stesso iter pre contrattuale che mi ha da subito fatto intendere a qualcosa di poco chiaro. DIFFIDATE DIFFIDATE DIFFIDATE
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 febbraio 2008, di : Renato

Un appello a chi è di Palermo e dintorni!

Volevo precisare che l’azienda Kirby di Palermo si chiama Omega Division (Via Gaetano Pernice N 5 al sesto piano), Usano gli stessi trucchi delle altre concessionarie sparse in tutta Italia!! Non fatevi fregare e spargete la voce!!!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 febbraio 2008, di : francesca caritto

appena ritornata dagli usa. per un viaggio di lavoro.

negli usa il kirby costa 300 dollari.

ieri sono venuti a fare una dimostrazione nel mio hotel.

il prezzo di quel aspirapolvere che nei negozi americani vendono a 300 dollari loro me l’hanno proposto a 3500 + accessori.

poi mi sono informata come funziona. kirby italia non ha rivenditori. ma vende solo concessioni di vendita a privati. i privati sono obbligati a fare ordini di 100 kirby alla volta al prezzo di vendita americano (quindi 300 dollari). questo spiega il prezzo altissimo per noi italiani.

poi in altri post ho visto che si criticava il folletto io ce l’ho da 30 anni il folletto in casa e non mi si è rotto e quelli nuovi il suo prezzo è 900 euro + 100 sacchetti e altri accessori compresi nel prezzo.

un altra cosa uno diceva che le centraliniste hanno pure la 13/14esima ma ho capito hce fanno un contratto a partita iva. con la partita iva non esiste le mensilità aggiuntive.

mi scuso per gli errori di battitura ma il messaggio l’ho scritto velocemente per mancanza di tempo.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
14 febbraio 2008, di : MAH?

CIAO A TUTTI.

SEGNALO LA DITTA "K GROUP INTERNATIONAL" CON FILIALE A PISTOIA - CASALGUIDI - PONTE STELLA - VIA MONTALBANO 140, CON CENTRO "FORMATIVO"! A PRATO.

STESSA STORIA....

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
14 febbraio 2008, di : Elisa

ATTENZIONE! ieri sono stata contattata dalla sede di Guamo in provincia di Lucca (scusate ma non ricordo il nome; è K e poi qualcosa’altro).
PER LA SIG. TASSINARI
14 febbraio 2008

Ma non vi siete stancati di sputtanare persone ke lavorano 10 volte più di voi e si fanno un culo così per raggiungere un sogno???? sembrate tanti deficenti EI PAPA’ GUARA C’E’ UN UFFICIO KIRBY... dovete sapere ke in italia ce ne sono più di 300 e siamo in forte crescia nonostante vi impegnate a sputtanarci, ma andate a lavorare!!!

Volevo anke dire alla sig. Tassinari ke ha parlato della NASA dicendo ke non è vero ke il kirby sfrutta BREVETTI NASA, vada sul sito WWW.NASA.GOV e sulla barra search inserisca il nome kirby uscirà una foto con 3 ingegneri ke provano la turbina del super kirby.

A un’altra cosa mi chiedevo sig. Tassinari ma per caso lei viene stipendiata dalla FOLLETTO????

Vorrei sapere xkè la gente si lamenta del prezzo e del valore del kirby quando ci sono in commercio pezzi di PLASTICA ke non valgono un’unghia del kirby e costano 2500€???

8 famiglie su 10 possiedono il folletto e molti lo hanno pagato più di 2000€ ma assolutamente non li vale xkè li non si parla di TRUFFA???

SIG. TASSINARI PER CORTESIA PUO’ DARE UNA RISPOSTA A QUESTE MIE DOMANDE???

GRAZIE ANTONIO DISTRIBUTORE KIRBY ONESTO.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 febbraio 2008

ringrazio per questo articolo. Mio suocero è stato contattato per un appuntamento proprio oggi. E’ tornato felice e contento per tutte le cose che gli hanno detto e le promesse di guadagno fatte. Lui è un uomo in pensione di 71 anni che non arrivando a fine mese sperava di poter guadagnare qualcosa, gli è stato detto che poteva guadagnare perfino 1500 euro al mese. Per fortuna che ho preferito fare una ricerca su internet e ho trovato voi, quindi grazie.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 febbraio 2008, di : MARY

20 febbraio

Stessa identica cosa, qui a Incisa Valdarno (FI) si chiama ITALCARONE SRL...mi hanno chiamato a casa, io ho portato una mia amica che aveva da poco lasciato il lavoro...oggi siamo andate a quel colloquio ed è successo per filo e per segno quello descritto da tutti voi... Fortunatamente, siccome sta cosa puzzava abbastanza, sono andata su GOOGLE per cercare che azienda fosse...e indovinate un pò? ho torvato questa MERAVIGLIOSA PAGINA!ho appena chiamato la mia amica e gli ho detto, nel caso la dovessero chiamare, di dirgli di aver già trovato altro!!! Anche se mi dispiace per le persone che sono state truffate, abbiamo la possibilità che non succeda mai più!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 febbraio 2008, di : Nuccio

GRANDE CONCORSO!!!!!!!!!!!! SCOPRI E SEGNALA ANCHE TU L UFFICIO KIRBY DELLA TUA CITTA’. OGNI GIORNO IN PALIO UN MILIONE DI ACARI IN GETTONI D ORO... CORRETE ..CERCATE.. ...che tristezza..ridiamoci su....
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
27 febbraio 2008, di : Antonio

Ciao mi chiamo Antonio ho 25 anni e vivo nella locride. Volevo segnalare che non tutte le concessionarie Kirby sono come vengono descritte in questo forum. Vi racconto la mia esperienza con la Evolution di Siderno sperando che possa essere di aiuto a molti ragazzi che cercano una possibilita di lavoro anche al sud. Sono stato contattato da una genitile signorina che mi ha invitato a fare un colloquio a Siderno, mi presento e parlo con una persona molto genitile e distinta di nome Vincenzo. Mi mette da subito a mio agio e mi fa un po di domande e mi spiega cosa è la kiby e cosa offre. Dopo un po di giorni sono richiamato dalla gentile signorina e mi da la bella notizia che sono stato scelto e posso partecipare al corso: non immagginate la mia gioia :-) Arrivati al giorno del corso ero un po nervozo ed emozionato, ma e andato subito tutto bene. Il tutor e miei compagni di corso sono veramente delle persone fantastiche. Devo dire che sono stato veramente sorpreso dal kirby non pensavo ci potesse essere un cosi... non so proprio come definirlo le sue funzioni sono infinite. Chi lo compra non avra di certo piu problemi con gli elettrodomestici in casa. E’ incredibile quanto sia robusto e silenzioso allo stesso tempo. Che dire una bella fortuna ad essere contattati dalla EVOLUTION DI SIDERNO :-) Superato il corso mi sono buttato nel lavoro e devo dire che non manca. L’impegno e tanto ma le soddisfazioni economiche lo sono ancora di piu: riesco a portare a casa 3000 € come niente. E con la gioia di mamma e papa finalmente ho messo la testa a posto e mi sono fatto una famiglia. Che aggiungere altro grazie a KIRBY e grazie a GIGLIOTTI VINCENZO che mi ha dato questa grande opportunita :-)
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    19 luglio 2012, di : Marion

    Votre article est super, cependant il y a un bug, je ne peux pas voir les photos ? Peut être c’est mon navigateur qui bug ? (J’utilise Google Chrome) En tout les cas je reviendrai vous lire :)

    Changer de mutuelle bleue

    Comparateur mutuelle remboursement prothèse dentaire

    mutuelle santé pour chercher une mutuelle France et trouver la mutuelle étudiant selon les attentes de chacun d’entre nous avec la bonne mutuelle assurance santé
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
27 febbraio 2008

non è possibili che tanta gente ci caschi...ma come si puo fare per evitare che ancora tante persone cadano nella stessa trappola???? Io ho avuto la "bellissima" esperenza a forlì alla G SYSTEM si la G SYSTEM di via Ravegnana tutti lo devono sapere!!! Il tipo non vuole pagarmi ma non sa che ho già cominciato con le vie legali...io non lavoro gratis!! A tutti i forlivesi: OCCHIO!!Se vi capita di fare un colloquio alla G SYSTEM di via Ravegnana Lasciate perdere!!!!Ci rimettete solo dei soldi ma non guadagnate niente...quel poco che si puo guadagnare non viene nemmeno riconosciuto!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
27 febbraio 2008, di : Lucia

Antonio sono daccordo con te si parla un gran male di kirby senza conoscerla. Anche io lavoro in kirby e non mi trovo per niente male
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 febbraio 2008, di : FRIDA KAHLO

ATENTI ALLA K-EZZE DE PALAZZOLO-BS SONO VERAMENTE DEI TRUFATORI APROFITANO DEI DISOCUPATI ED ESTRACOMUNITARY LA SUA DIRETTRICE SERENA BUONOMI.SONO DELLE BELVE.VERGOGNATEVI.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
3 marzo 2008, di : marcello

a Genova, la ditta che spaccia il kirby ed utilizza tutti i metodi truffaldini da voi desritti si chiama "La Requinn" ed e’ ubicata in corso Perrone, stesso palazzo del CUP liguria, piano superiore.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
8 marzo 2008 |||||| Sito Web: Sito Ufficiale dei concessionari del marchio in Italia

Sito Ufficiale dei concessionari del marchio in Italia http://www.gruppokirby.it/ Qui potete trovare tutte le concessionarie del gruppo kirby, ma fate attenzione, potrebbe non essere aggiornato... nuove sedi vengono aperte di continuo.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
8 marzo 2008

Lo sapete che tra le altre cose che succedono nel mondo Kirby esistono anche delle "punizioni" per chi non porta lo standard di nominativi giornalieri? E sapete in cosa consistono queste punizioni? Spogliarello parte sopra, Spogliarello parte sotto, Simulare orgasmi, Baciare altri consulenti, Mangiare ad occhi bendati schifezze gelatinose o di consistenza non ben identificata, Dare craniate contro il muro per cercare di fermare un foglio di carta tenendo le mani dietro la schiena (provateci...), O qualsiasi altra punizione che può essere partorita dalla mente del distributore, che non ti obbliga a farla, ma ti toglie la qualifica raggiunta se non la fai. UMILIANTE E’ DIRE POCO
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
8 marzo 2008

Ciao a tutti, io ho lavorato circa un mese in kirby, il primo mese ho fatto 14 "pallini", ovvero 14 persone hanno detto di si, ma ho fatto solo 4 consegne, perche’ la gente cambia idea oppure non passano i finanziamenti. Ho lavorato 14 ore al giorno anche sabato e domenica senza riuscire a fare 60 demo. Mi avevano promesso per le 60 demo 1000€, che non ho fatto quindi niente fisso, ma le mie provvigioni hanno raggiunto la cifra esorbitante di 375€. Se da qui togliamo oltre 300€ di carburante, 150€ di pranzo in giro, 420 ore di lavoro che a 5€ l’ora fanno 2100€, l’usura della macchina circa 50€, ci ho rimesso solo 2225€. Non male eh?
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
8 marzo 2008, di : Andry

Ciao a tutti! Come letto in moltissimi post, la rete kirby è veramente vasta, e tantissimi hanno avuto più o meno le stesse esperienze negative. Volevo raccontarvi anche la mia, capitata qualche giorno fa e che, per fortuna, grazie anche a questo forum e a quello di Alessio, è finita prima di cominciare.

Come quasi tutti, vengo contattato al telefono da una ragazza, che mi chiede se in famiglia c’è qualcuno in cerca di lavoro, e rispondo che proprio io, cerco un impiego. Essendo giovane e con esperienze lavorative soltanto part-time, non mi faccio troppe domande e accetto l’appuntamento per il primo colloquio, il giorno successivo. Mi faccio dire che lei lavora per la OpenMind di Monza, e che stanno ricercando personale per nuove sedi di milano e provincia, in ambito di gestione del personale, segreteria, ecc. All’incieca, quello che dicono a tutti. Certo, a mente fredda, mi domando in che maniera abbiano avuto il mio numero, ma penso anche ai molti curriculum che ho mandato,e alle agenzie a cui l’ho inviato; probabile che l’abbiano preso da lì.

Il giorno dopo mi presento all’ora stabilita, e la segretaria mi fa compilare un questionario con i miei dati e con un piccolo test, con le risposte Più e Meno da mettere in corrispondenza di ogni aspetto del carattere. Dopo una certa attesa, mi accoglie la direttrice di selezione del personale, una giovane donna, che mi spiega con un po’ di giri di parole, quello che mi aveva spiegato la segretaria per telefono; lavoro, mansione e compiti rimangono vaghi, ma mi enfatizza il marchio kirby. Il tutto dura pochi minuti, e salutandomi mi dice che richiameranno nei giorni seguenti per farmi sapere l’esito del colloquio. Mi richiamano, e mi fissano un secondo colloquio, al termine del quale, se idoneo, mi consegneranno un invito al corso di tre giorni in cui mi avrebbero spiegato tutto, sul prodotto, sul lavoro, sul contratto...

Rimango pieno di dubbi, e a parte la stranezza di colloquio e delle parole dette dalla direttrice, decido lo stesso di provare il corso il primo giorno, perchè in fondo, la sede è a dieci minuti da me. In caso qualcosa fosse andata storta, non avrei perso più di tanto come tempo. Inizia il corso, in una stanza con una ventina di persone, in cui c’è la direttrice del personale, assieme ad un ragazzo poco più grande di me, che ci dice essere il direttore della OpenMind, a spiegarci tutto. A parlare è il ragazzo, romano, un tipo simpatico, affabile, molto capace a convincere le persone, e a suo dire, ricco sfondato grazie al kirby, con mega appartamento-macchinone-vacanze nei posti esclusivi-e chi più ne ha più ne metta. La descrizione di personaggi simili la trovate in quasi tutti i post. Tra spiegazioni del prodotto e descrizioni mirabolanti delle sue funzioni, meraviglie sui suoi effetti benefici per la salute, la mattinata trascorre tra musica, risate e conoscenza degli altri candidati.

Il giorno seguente, inizia la dimostrazione vera e propria del "mitico e rivoluzionario" kirby, fatta di feltrini pieni di polvere, comparazione con il concorrente Folletto (a sua detta, una vera e propria "mer.."), schiuma - degna del mitico Blob, fluido che uccide! :-) che forse faceva meno paura, e accessori vari. Inutile dire l’enfasi usata dal durante queste prove: ovviamente, campando sulle vendite (e sulla pelle dei poveri disgraziati in cerca di lavoro serio) non può che essere il miglior prodotto al mondo, e naturalmente, i concorrenti sono delle patacche. Termina tutto il suo teatrino con l’invito caloroso a presentarci tutti l’ultimo giorno di corso al meeting, che sinceramente, non avevo idea di cosa avrebbe potuto essere. Fortunatamente, la mattinata di strazio finisce, e torno a casa. Ora i dubbi che avevo sul prodotto, svaniscono; anzi, svaniscono quelli sul lavoro: ossia, venditore porta a porta! Eh no, rompere le scatole alla povera gente costretta a sorbirsi ore di dimostrazione e costringimento a comprare il prodotto a cifre assurde, non è certo la mia aspirazione, come lavoro. Concludendo, come detto all’inizio del mio intervento, grazie ai miei dubbi ed alle fondamentali notizie dei blog e forum, ho capito tutto il meccanismo del famigerato sistema kirby.

Volevo congratularmi con te, Letizia, per il lavoro svolto a favore di chi è venuto in contatto con la "famiglia" dell’aspirapolvere maledetto-altro che i film horror!questo sì, è un orrore :-) E farti anche i complimenti per l’intervento a Mi Manda Rai3, che ho visto in questi giorni sul sito della Rai.

Saluto tutti, facendo gli auguri a tutte le donne :-) Buona serata.

SISTEMA DI LAVORO KIRBY..UNA VERGOGNA PER LA DIGNITA’ UMANA
9 marzo 2008

CIAO A TUTTI, PURTROPPO CI SONO CASCATO ANCH’IO NELLA MEGA TRUFFA KIRBY, NON DA COMPRATORE MA DA LAVORATORE, INIZIALMENTE MI SEMBRAVA TUTTO PULITO E IL LAVORO INTERESSANTE, HO FATTO 2 MESI NEL CALL CENTER CON PROMESSE DI STIPENDI CHE NON SONO MAI ARRIVATI, UNA MATTINA HANNO TELEFONATO A TUTTI NOI OPERATORI DEL CALL CENTER DICENDO CHE I TELEFONI NON FUNZIONAVANO E IL CALL CENTER ERA FERMO, CI AVREBBERO CHIAMATO LORO APPENA PRONTI, OVVIAMENTE NON CI HANNO MAI RICONTATTATO (SONO PASSATI 2 MESI) E NON CI HANNO PAGATO LE ORE GIA’ FATTE, CHIARAMENTE SENZA UN CONTRATTO FIRMATO NON ABBIAMO MODO DI CONTESTARE, E’ SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO CHE IN UN PAESE CIVILE SI POSSA PERMETTERE CHE QUESTA GENTAGLIA OPERI LIBERAMENTE IN QUESTO MODO, MI STO RIFERENDO ALL’UFFICIO DI FORLì (G-SYSTEM), MI RACCOMANDO, SE RICEVETE OFFERTE DI LAVORO DA QUELL’UFFICIO STATENE ALLA LARGA, NON FATEVI FREGARE, IL VOSTRO TEMPO E’ PREZIOSO, NON BUTTATELO PER QUESTI CIARLATANI CHE SI VOGLIONO ARRICCHIRE SULLE VOSTRE SPALLE....PER QUEL CHE MI RIGUARDA STO GIA’ AGENDO SEGNALANDO LA COSA A VARI SPAZI TELEVISIVI PER RENDERE PUBBLICA LA QUESTIONE....ANCHE STRISCIA LA NOTIZIA STA INIZIANDO A INTERESSARSI ALLA COSA....HANNO VITA BREVE ORMAI....UN SALUTO A TUTTI
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
9 marzo 2008, di : Letizia Tassinari

Per Andry... Grazie del tuo grazie...e degli auguri per la festa delle donne. Era tanto che non venivo a rileggere gli articoli sul Kirby e sono davvero stupita del numero di letture. 34.000 e oltre! In bocca al lupo a tutti, per un lavoro serio e sicuro. Letizia Tassinari
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 marzo 2008, di : may

Qui a forli capita la stessa cosa... lv world... e quando ho iniziato a leggere, pensavo che parlassi proprio di questa ditta! è successo tutto quello che hai scritto, almeno finora... ma guarda caso dopo tutto quello che ho letto ho intenzione di fermarmi molto prima di arrivare a lavorare per loro! grazie per l’avvertenza!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 marzo 2008 |||||| Sito Web: my blog

conosco bene anche il caso Kirby...è imbarazzante come tutte queste multinazionali siano uguali. Ho avuto modo non di lavorarci ma di conoscere gente che era nel "giro" e ho saputo cose da far venire i capelli dritti...per qualche notizia su di me le mie "avventure" lascio il ink al mio blog.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
8 aprile 2008, di : angeloturtulici

SISTEMA DI LAVORO KIRBY..UNA VERGOGNA PER LA DIGNITA’ UMANA Sono Angelo Turtulici,titolare della G-System, Concessionaria Kirby di Forlì.

Scrivo in risposta all’articolo pubblicato il 9 marzo, facendo presente che se firmato sarebbe passibile di querela. Forse proprio per questo l’interessato non si è dichiarato.. In qualsiasi caso prima di parlare di megatruffe e dare del ciarlatano alle persone sarebbe più opportuno riflettere e magari interpellare i diretti interessati. Se è vero che l’autore dell’articolo ha lavorato con me sa anche molto bene come trovarmi.

RETTIFICO QUANTO DETTO SUL KIRBY..NON SONO TUTTI DISONESTI!
10 aprile 2008

CIAO DI NUOVO A TUTTI, SONO LA PERSONA CHE HA SCRITTO IL MESSAGGIO "SISTEMA DI LAVORO KIRBY...UNA VERGOGNA PER LA DIGNITA’ UMANA", VOGLIO RETTIFICARE QUANTO DETTO, IN REALTA’ SI E’ TRATTATO DI UN GROSSO EQUIVOCO INTERCORSO CON IL CAPO DELL’UFFICIO G-SYSTEM DI FORLì, ABBIAMO AVUTO MODO DI SENTIRCI E HO AVUTO CHIARIMENTI IMPORTANTI, NON C’ERA TRUFFA E NON C’ERA MALAFEDE, HO RICEVUTO I MIEI SOLDI (COSì COME ALTRI CHE HANNO LAVORATO CON ME) E POSSO ORA DIRE CHE ANGELO TURTULICI DELL’UFFICIO G-SYSTEM DI FORLì NON HA NIENTE A CHE VEDERE CON CERTI PERSONAGGI CHE COSì ONESTI NON SONO, CI SONO STATI PROBLEMI DI ALTRO TIPO (ORA RISOLTI) E TUTTI STANNO AVENDO QUANTO LORO SPETTA, PERTANTO CHIEDO SCUSA PER LE PAROLE CHE POSSONO ESSERE STATE OFFENSIVE, POTETE FIDARVI DI QUEST’UFFICIO, UN SALUTO CORDIALE A TUTTI
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 aprile 2008

RETTIFICO QUANTO DETTO SUL KIRBY..NON SONO TUTTI DISONESTI!

Ringrazio per la rettifica. A dimostrazione del fatto che il dialogo è sempre costruttivo, e che non bisogna fare di tutta l’erba un fascio.

Angelo Turtulici

G-System

Concessionaria Ufficiale Kirby 35435 Forlì

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    3 gennaio 2009, di : vittima kirby

    ECCO L’ENNESIMA VITTIMA DEL KIRBY

    Io, purtroppo, sono l’ennesima vittima del Kirby... Ho inziato a lavorare nel call center della G-System di Angelo Turtulici di Forlì il giorno 1° Agosto 2008... Qualche giorno dopo viene da me il titolare, Sig. Angelo Turtulici, proponendomi l’acquisto del Kirby tramite finanziamento di € 2.900,00 e dietro una provvigione di € 1.000,00 a mio favore per il giorno 6 Agosto in quanto Kirby-Day (che per chi lavora in Kirby sa cosa significa)... Io al momento rimango un po’ perplessa e gli dico di volerci pensare un po’ su... Lui mi tranquillizza dicendomi che se nn lo volevo il Kirby nn sarebbe mai entrato in casa mia e che entro la scadenza della prima rata del finanziamento (cioè dopo 90 giorni) lui si sarebbe impegnato a rivenderlo e a estinguermi il finanziamento stesso (cosa che mi aveva messo per iscritto impegnandosi pure a versarmi la provvigione di € 1.000,00 entro il 20 settembre) e che la provvigione sarebbe comunque stata mia in caso io nn avessi voluto tenere il Kirby... Il giorno 6 Agosto decido di accettare la proposta del Sig. Turtulici quindi attivare il finanziamento di € 2.900,00 e la provvigione a mio favore di € 1.000,00, chiarendo fin dall’inizio che io nn volevo assolutamente acquistare il Kirby in quanto i miei genitori erano contrari ma solo ed esclusivamente per fare, diciamo così, un favore a lui facendogli risultare una vendita nel Kirby-Day e mantenendo così il suo impegno nei confronti della compagnia e ovviamente per ricevere la provvigione... Come promesso lui mi mette per iscritto che il giorno 20 Settembre mi avrebbe versato la provvigione e che entro la scadenza della prima rata del finanziamento (28 Ottobre 2008) s’impegnava a rivenderlo o comunque ad estinguere il finanziamento a mio nome... Verso il 10 Settembre (ora nn ricordo esattamente il giorno) mi chiama in ufficio per dirmi che il Kirby è stato consegnato in ritardo e quindi nn aveva ricevuto i soldi dalla finanziaria in quanto sarebbero arrivati dopo 15 giorni dall’effettiva consegna del macchinario... Mi fa firmare il foglio di consegna e mi dice che la provvigione me l’avrebbe versata il 20 Ottobre (PRIMO ACCORDO NN MANTENUTO)... Preciso che tutto questo, dopo esattamente 10 giorni (16 Agosto 2008 altro Kirby-Day) è stato fatto con un’altra collega con la quale nn ha mantenuto ciò che aveva detto... Il giorno 13 Ottobre mi presento al lavoro, unitamente ai miei colleghi, e il Sig. Turtulici ci comunica che è stata staccata la corrente in quanto nn era stato pagato il sollecito di pagamento da lui a suo tempo ricevuto e di conseguenza i telefoni del call center nn funzionavano (cosa che da quanto ho notato era successa anche in precedenza).... Io rimango comunque al lavoro in quanto in quel periodo mi occupavo anche dei colloqui per il reclutamento del personale... Il Sig. Turtulici incomincia a riempire me e i miei colleghi di una marea di scuse e giustificazioni riguardo alla mancata erogazione dell’energia elettrica e comunque ci promette che anche senza recarci al lavoro le ore ci sarebbero state comunque pagate... Qualche giorno dopo visto che la corrente nn era tornata il titolare acquista un generatore a nafta per poter far funzionare i telefoni e bene o male riprendiamo a telefonare considerando il cattivo odore che proveniva dal bagno dove era stato collocato il generatore, il fumo sicuramente nocivo per la nostra salute, il forte rumore provocato dal generatore stesso e cosa più importante tornavamo a casa con dei forti mal di testa... Ovviamente il giorno 20 Ottobre (giorno in cui dovevano essere pagati i nostri stipendi) il Sig. Turtulici ci riunisce per comunicarci che gli stipendi nn ci sarebbero stati pagati per intero e ovviamente neanche la mia provvigione di € 1.000,00 promessa fin dall’Agosto... Dopo qualche settimana finalmente viene riallacciata la corrente e il lavoro riprendere regolarmente... Il Sig. Turtulici ci paga gli stipendi dandoci piccolissimi acconti (50/100 euro alla volta) tant’è che ad oggi mi è stato pagato integralmente solo lo stipendio di Settembre... Va da sè che la provvigione nn mi è stata ancora versata, il finanziamento è tutt’ora in piedi ed ho anticipato 3 rate nonostante la sua promessa di provvedere lui al pagamento delle rate in quanto ovviamente non aveva venduto il Kirby e tantomeno estinto il finanziamento a mio nome (SECONDO ACCORDO NN MANTENUTO)... Qualche giorno prima della scadenza della prima rata mi presento in ufficio dal Sig. Turtulici per esporgli le mie perplessità in quanto a giorni appunto sarebbe scaduta la prima rata e io avrei iniziato a pagare una cosa che in realtà nn possedevo in quanto mi aveva fatto solo firmare il verbale di consegna senza consegnarmelo materialmente in quanto nn lo volevo acquistare realmente... Lui mi tranquillizza dicendomi che le rate le avrebbe pagate tutte lui e che mi avrebbe consegnato cmunque il macchinario per mia tranquillità... Mi consegna il macchinario (che io provvedo a depositare nel garage della mia abitazione senza neanche aprire la scatola con la promessa che nn l’avrei usato visto che nn lo avevo mai voluto e visto che lui si era impegnato a rivenderlo quanto prima) ma non mi è stato ancora restituito l’importo delle 3 rate già scadute ammonanti complessivamente a circa € 285,00 che lui invece si era impegnato a versarmi... Ovviamente ancora mi deve essere versata la provvigione di € 1.000,00 oltre allo stipendio del mese di Ottobre ammontante a circa € 500,00 e quello dei primi giorni di Novembre di circa € 90,00 in quanto in data 10 Novembre io, la collega che ha subito lo stesso trattamento e un’altra collega decidiamo di interrompere il nostro rapporto di lavoro con il Sig. Turtulici visti i mancati pagamenti e i mancati impegni presi dal Sig. Turtulici nei nostri confronti... Da allora solo in data 24 Novembre ci è stato versato l’ultimo acconto (saldando quindi lo stipendio di Settembre e una piccolissima parte di quello di Ottobre per quanto riguarda me personalmente).... In occasione dell’ultimo incontro il Sig. Turtulici mi comunica che appena avrebbe avuto disponibilità di denaro mi avrebbe chiamato... Circa a metà Dicembre non avendo ricevuto nessuna chiamata da parte del Sig. Turtulici, provvedo a chiamare io la G-System... Mi risponde il Sig. Turtulici dicendomi che mi stava per chiamare (guarda caso) ma che nn era risucito a recuperare denaro per poter pagare quanto mi spettava ma che avrebbe cercato di chiudere il tutto entro fine anno.... Approfittando delle vacanze di Natale mi viene in mente di controllare il Kirby che mi è stato consegnato... Lo porto in casa e controllo tutte le sue parti e mi accorgo che non è completo in quanto manca il tubo flessibile attraverso il quale unitamente alle prolunghe, anch’esse mancanti, è possibile inserire i vari accessori per utilizzare il macchinario stesso e noto anche la mancanza del manuale d’istruzioni.... Quindi come se tutto il resto nn fosse bastato il Sig. Turtulici nel memonto in cui mi consegna il macchinario per farmi stare stranquilla e per fare bella figura, ben sa che è inutilizzabile vista la mancanza di pezzi assolutamente indispensabili per il suo funzionamento.... Se è vero che io alla fine del finanziamento (richiesto per € 2.900,00) vado a pagare più di € 4.200,00, esigo avere il macchinario completo in tutte le sue parti e perfettamente funzionante... Esattamente il giorno 30 Dicembre mi presento (unitamente ad una mia collega che anche lei nn è stata saldata) sotto l’ufficio in quanto nn abbiamo ricevuto nessuna chiamata e, vedendo la macchina nel parcheggio, suoniamo al citofono per ben 3 volte e, visto che esiste un videocitofono, guarda caso nn riceviamo nessuna risposta ma notiamo che, su 5 finestre, 3 sono abbassate mentre 2 sono alzate... Prima di andarcene lasciamo un biglietto sul tergicristallo della macchina dicendo di mettersi in contatto con noi quanto prima... Torno da sola dopo circa un’oretta e invece di 3 finestre abbassate magicamente ce ne sono 4, forse la quarta è scesa da sola visto che in ufficio nn rispondeva nessuno... Riprovo a suonare e a chiamare telefonicamente ma ovviamente nn ricevo nessuna risposta al che me ne torno a casa... Anche nei giorni successivi provo a chiamare ma nn ricevo mai nessuna risposta... In poche parole mi ritrovo ad essere creditrice nei confronti del Sig. Turtulici di circa € 887,05 per stipendi nn percepiti, € 1.000,00 per la famosa provvigione promessa e mai versata, nonchè tutte le rate del finanziamento!!! Nella mia situazione si trova un’altra collega (cioè si ritrova un macchinario inutilizzabile ma da pagare altrimenti corre il rischio di risultare inadempiente)... A questo punto devo pensare che il Sig. Turtulici è una persona onesta, in buona fede e che di lui ci si può fidare ad occhi chiusi per nn corre il rischio di offenderlo e di ricevere io una denuncia ??? Visto che lui dice che le persone che hanno lavorato con lui sanno come contattarlo e che il dialogo è sempre costruttivo per quale motivo nn si fa trovare e nn risponde alle telefonate ??? A questo punto nn ci resta che rivolgerci a chi di competenza!!!

      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      3 gennaio 2009

      Ciao vittima kirby,anch’io(tua collega),ho iniziato a lavorare per Angelo Turtulici (g-system forlì) a metà settembre. Ho fatto il week-end Kirby e ho fatto dimostrazione con lui a casa mia e di un amica. Ho comprato il Kirby, peccato che Turtulici non aveva detto che da 2.500 euro che veniva a costare l’avremmo pagato 3.600. Fattostà che quando volevamo fare il diritto di recesso ci ha detto che avrebbe pagato lui le rate fino a febbraio compreso per non fare figure visto che lavoravo lì da poco. Abbiamo accettato anche perchè in fin dei conti il macchinario è valido (anche se troppo caro). Beh ad oggi le rate non sono state pagate. Come omaggio alla dimostrazione io e l’amica che ha visto il prodotto, dovevamo avere una macchina del caffè, cosa che non abbiamo. Ho lavorato con Angelo Turtulici e a fine ottobre non ho preso lo stipendio, ma come te solo acconti di 50 e 100 euro, ogni settimana, 10 gg circa. Siamo ormai a gennaio e ho percepito dal sign. Angelo Turtulici solo il mese di settembre e 26 euro di ottobre. Quindi devo ancora percepire la rimanenza di ottobre e lo stipendio dei 10 gg di novembre. Ho provato ripetutamente a contattarlo sia per lo stipendio che per i bollettini, ma inutilmente. Quindi è inutile che dice che chi lavora con lui sa come rintracciarlo. Comunque ho un foglio firmato da lui dove dichiara che avrebbe pagato le rate fino a febbraio compreso e se non si fa trovare e questa situazione si protrae a lungo mi sento costretta a usare mezzi alternativi. Un saluto da un ennesima vittima Kirby di Angelo Turtulici.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 aprile 2008, di : SASY

CIAO A TUTTI..CI TENEVO A RINGRAZIARVI..PERKE E GRAZIE ALLE VOSTRE SEGNALAZIONI..MI AVETE EVITATO DI FINIRE NEL GIRO DI QUESTO SQUALLIDO GIOCO..KIRBY.COME TUTTI VOI HO RICEVUTO LA CLASSIKA TELEFONATA E MI SONO RECATO AL COLLOQUIO SENZA SAPERE PER NULLA DI COSA SI TRATTASSE..MISTERO KE E RIMASTO TALE ANKE DOPO IL COLLOQUIO GRAZIE ALLA SPETTACOLRA BRAVURA DI QST SIGNORI RECLUTATORI DI DISOCCUPATI RIKKI DI SPERANZA..CMQ..MI CONVOCANO AL CORSO...AL CORSO POI..ALLA DIMOSTRAZIONE..DEL GIOIELLINO CM LO KIAMANO LORO, E CI RIEMPIONO DI CRETINATE..PARLANDO DI UN OGGETTO FATTO IN COLLABORAZIONI DI GRANDI ENTI CM LA NASA E TANTO ALTRE COSE ESTREMAMENTE FITTIZIE. INSOMMA PER ME KE SONO UNO STUDENTE UNIVERSITARIO QST POTEVA ESSERE UN LAVORO CM UN’ALTRO PER MANTENERMI AGLI STUDI...MA LA COSA PIU VERGOGNOSA KE MI E CAPITATA E KE AL CORSO CN ME C’ERA UN SIGNORE DI 70 ANNI!!! ED E STATO DAVVERO TRISTE VEDERE IL SUO SGUARDO DELUSO E UMILIATO DOPO LA LETTURA DI TUTTE LE VOSTRE SEGNALAZIONI STAMPATE DA ME..E DAVVERO UNA VERGOGNA KE CI SIANO QST SCIACALLI APPROFITTATORI DEI PROBLEMI DELLE PERSONE CN VOGLIA DI LAVORARE E CN PROBLEMI ECONOMICI...PER MIA FORTUNA NN HO AVUTO IL TEMPO DI INIZIARE A COLLABORARE CN QST SOCIETA E X QST RINGRAZIO VIVAMENTE LA SIG TASSINARI..TUTTI VOI...E GIRODIVITE KE CI DA LA POSSIBILITARE DI DENUNCIARE QUESTE COSE DAVVERO SQUALLIDE..GRAZIE SALVATORE DA NAPOLI
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
16 aprile 2008, di : fabio

A Catania,precisamente a Misterbianco, opera la King Enterprise, che con lo stesso sistema cerca di "reclutare" poveri disperati. Diffidate, diffidate, diffidate!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
17 aprile 2008, di : anna

<< Ciao sono Anna e lavoro per la Kirby, sono una centralinista.... Premetto che la qualita del lavoro dipende dall’agenzia di cui si fa parte, detto questo, penso di essere capitata nella migliore, perchè io mi trovo benissimo, sono mesi che lavoro e mi trovo benissimo....
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
20 aprile 2008, di : francesco

MESSAGGIO PER TUTTI COLORO I QUALI VENGONO QUI PER DOCUMENTARSI E SONO IN BILICO SE FIDARSI O NO DELLA KIRBY.(da chi lo ha davvero provato)

ho lavorato l anno scorso nella kirby nell ufficio di porto d ascoli di gaetano passamonti uno dei piu antichi d italia per qualche mese ,Ho 28 anni ,non sono proprio di primo pelo, avevo avuto gia’ esperienze nel settore vendita con altre aziende piu’ o meno rinomate gestite col famoso sistema multilevel(sistema piramidale o catena di sant antonio..)tutte piu’ o meno finite male prorpio per il sistema di lavoro stesso che sfrutta gli ultimi anelli della catena ovvero i venditori che praticamente non vedono mai un euro... ora in kirby non ci sono piu’!! vedendo qui i 3/4 dei commenti di chi ci ha lavorato,di chi non ha finito il corso di formazione o di chi non lo ha neanche provato a farlo dovrei tranquillamente accodarmi a loro,,,peste e corna dovrei dire!!! e invece NO...

Ero già a conoscenza di qualcosa su quest azienda di non troppo positivo e conoscevo 2 persone che avevano già il kirby una di loro ne era contentissima una per niente non lo usava mai.Mi sono detto proviamo... Anche io ho ricevuto la famigerata telefonata di offerta lavoro,anche io ho compilato il famigerato test con domande strane,anche io ho fatto il colloquio,anche io ho fatto i 3 giorni di corso con tipi di tutte le età ed estrazioni sociali,anche io ho fatto gli appuntamenti da amici e parenti,anche io facevo i meeting in ufficio motivazionali (che si fanno in tutte le aziende della terra..)anche io ho preso il kirby e sono andato a fare le demos, anche io l ho venduto a 4 famiglie ,sono ancora vivo e vegeto,ma anche io adesso non ci lavoro piu’... PERCHE’??? perchè il mio capo non mi ha pagato?perchè il prezzo del kirby è esagerato?perche truffavo i clienti? perche’ vivevo con dei colleghi fuori di testa? NO... SEMPLICEMENTE.. PERCHE’ NON ERA LA MIA STRADA! STOP un giorno ,dopo 2 mesi mi sono messo davanti ad uno specchio,autocritica, orgoglio azzerato,mi sono fatto anche 2 calcoli e invece di trovare scuse a me stesso dato che la mia filososia di vita è stata sempre una-perdere meno tempo possibile-ho capito che non riuscivo a "sfondare" in questo campo semplicemente perchè... non era il mio campo e ho detto stop. Allora sono andato dal mio capo gliel ho detto tranquillamente mi ha pagato ho salutato i colleghi con cui avevo chi piu’ chi meno un buon rapporto e me ne sono andato..non a SCRIVERE SU INTERNET ma a cercare un altro lavoro. Questa esperienza (come tutte )mi ha insegnato qualcosa (in primis che non era la vendita la mia strada) e la ritengo positiva ,ho visto persone guadagnare tanto realmente,fare carriera e vincere viaggi da sogno ...perchè lavoravano tanto.L’azienda da anni ormai non è gestita assolutamente col sistema del multilevel che ripeto io conosco bene ed è molto diverso dal lavoro kirby(non devo comprare il prodotto,non devo trovare collaboratori e se lavoro piu’del mio caposquadra posso guadagnare piu’di lui.),il mio direttore mi aveva prospettato esattamente il lavoro come lo è stato con i pro e i contro ed io ho accettato senza pistole puntate alla tempia.Qualcosina ho guadagnato anzi un po di piu’ di cio’ che si era pattuito ..non è tanto sinceramente..perche’ in certi periodi le spese(che sono 2:telefono e benzina )erano notevoli, ma dalla mia ex azienda non avanzo proprio niente. Per fare quel lavoro ci vogliono sopratutto all inizio ,una grandissima forza di volontà,grandi sacrifici una notevole umiltà e... tanto tanto tanto lavoro.Se si è disposti a pagare questo prezzo ok...se no lasciate perdere!!ve lo dico di cuore... ora giudicate voi...e in bocca al lupo

p.s. se avete fatto caso del prodotto kirby non ho detto assolutamente niente...sono andato da quella persona che non lo usava,lo aveva da 5 anni le ho chiesto quanto voleva per darmelo ..lo aveva pagato regolarmente per il prezzo di circa 5 anni fa 2000 euro ....morale della favola ?? essendo il kirby davvero il top(basta sollevarlo e guardarci sotto i 27 marchi di qualità valgono piu’ di tutte le chiacchiere..) per 400 euro MI SONO FATTO L’AFFARE DELLA MIA VITA...woww!!:=) :=) in fede francesco palombelli

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 aprile 2008, di : Abbasso Kirby

28/04/2008 Oggi, ho fatto il mio primo colloquio presso la ditta EOS di Treviso, dopo essere stata contattata per la ricerca di nuovi operatori telefonici, mi sono recata e ho fatto il primo colloquio dove naturalmente dovranno giudicare se sarò idonea oppure no, la signorina è stata molto veloce e sbrigativa, le uniche parole che sillabava erano N-A-S-A e K-I-R-B-Y..wow dico che azienda importante...poi arrivo a casa e per curiosità faccio una ricerca in internet ed ecco cosa trovo..innumerevoli testimonianze di fregature e sfruttamento...Col cavolo che andrò a fare il corso di formazione gratuito che seguirà dopo aver esaminato la mia idoneità!! GRAZIE A TUTTI!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 maggio 2008, di : attenta |||||| Sito Web: kyrby=truffa

sono stata contattata dalla kyrby sita a Pagani(SA) in Via Taurano.. e leggendo le varie testimonianze ho costatato le stesse identite cose.. E nonostante abbia fatto solo un colloquio, ho deciso di nn perdere iù tempo e di mandarli a quel paese.. Ciao e grazie.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 maggio 2008, di : attenta

SONO SEMPRE "ATTENTA" .. LA DITTA KYRBY SITA A PAGANI(SA) SI FA CHIAMARE ITALMEGIC.. ANCHE NEL LORO UFFICIO HO VISTO PARETI COLORATE, MUSICA, FOTO E OGGETTI MARINI.. COLLOQUI VELOCI, SUPERFICIALI E VAGHI... FATE ATENZIONE!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
1 maggio 2008, di : Paola

Ciao sono Paola di Roma. Ieri sono stata contattata da una ditta di Pomezia, la SK via Federico Fellini 9 per una opportunità lavorativa. Ricerchiamo giovani dai 18 ai 55(?) anni mi dice la centralinista. Bah!! che strana ricerca penso io! Cmq accetto un colloquio, fissato per domani alle 11.30. Mah! che velocità!! La curiosità è femmina così almeno dicono e questo mi convince ad accettare almeno il colloquio. Stasera accendo il Pc e comincio a navigare in cerca di info su questa azienda che non corrisponde all’indirizzo che mi è stato fornito. Scopro truffe Kirby ma soprattutto scopro quanto queste aziende come questa SK cerchino di manipolare le persone facendo perno sulle necessità economico-lavorative di ciascuno di noi. Vi ringrazio di avermi aperto gli occhi ed evitato una perdita di tempo domani! Grazie!!
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    15 dicembre 2008, di : Kaiser

    il messaggio è stato recepito: io anche posso dire la mia e spero di non essere censurato; mi hanno chiamato stamattina a casa e non sapevano manco come mi chiamavo...io già li conoscevo perchè ero già stato contattato da loro e anche all’epoca erano stati tutt’altro che chiari. Questa volta, non sapendo che io sapevo, mi dicono che è un azienda che si occupa di elettricità! tutto qui vago e ambiguo...anzi geniale perchè così non ti dicono realmente che fanno però neanche hanno "tecnicamente" mentito!(io ste cose le odio)al che io rispondo: io vi conosco...voi vendete aspirapolveri Kirbie!!! e lei, la centralinista, beccata in contropiede tituba e poi fa: Sì..però non è per un lavoro da promoter porta a porta ma per inserimento di personale in azienda. ora...se mentono o meglio omettono sulla reale natura dell’azienda come pretendono che uno si fidi di loro e vada a lavorare con fiuducia per una società che usa questi metodi di reclutamento?? se fosse per me io queste cose le abolirei per legge...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
9 maggio 2008, di : franca

mi chiamo michela e sono di bertinoro (forlì-cesena). sono stata contattata da K generation di pierini francesco di rimini nel settembre 07. accetto xchè penso di fare un piacere al dimostratore. arriva un certo denis, maleducatissimo, critica ogni cosa che ho in casa, mi fa sentire come una zingara in un accampamento. cerca di entrare in tutte le stanze, ma avendo subito furti in passato sono paranoica e chiudo tutte le porte in casa; la cosa lo infastidisce molto. alla fine forse xchè vede che non becco mi offre un prezzo stracciato: 4200 euro - 400 x pezzi inutili(cosa li vendi a fare se sono inutili?)-850 x il reso del mio aspirapolvere= 2950 da pagare in comode rate di 89 euro x 48 mesi. li ringrazio e li faccio uscire, anzi no prima sono sottoposta al rituale "dammi i numeri dei tuoi amici" gli do una serie di numeri ovviamente sbagliati. STATE ATTENTI!! ciao
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
13 maggio 2008, di : vincenzo catapano VICENZA

il kirby io ce l ho da 6 anni e funziona benissimo l ho pagato 2300 euro ma per quanto l ho usato (molto,famiglia allergica con cane !)e non solo come aspirapolvere,è anche un compressore,è stato un notevole acquisto davvero.Se mai lo vedrete in azione piu che ascoltare chi lo presenta (spesso è abbastanza incapace) guardate con i vostri occhi il suo lavoro e capirete perchè è il top,io l ho acquistato su consiglio di mio fratello che ne aveva uno già da 2 anni e non aveva mai avuto problemi.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 maggio 2008, di : Giusy da Montevago,prov.Agrigento |||||| Sito Web: L’aspiraTUTTO-soldi,tempo,speranze.....

Ciao,io mi sono fermata in tempo.Mi ha chiamata ieri una signorina da Sciacca(AG)dicendomi che chiamava da parte della "power corporation", mi ha chiesto se conoscevo qualcuno che cercasse lavoro..;chi non cerca lavoro?, le ho detto che anch’io lo cercavo, così ha cominciato dicendomi che cercavano personale dai 20 ai 30 anni da assumere come segretarie,centraliniste, amministratori ecc.per la loro azienda che aveva aperto da poco.Io rispondo che potrei essere interessata, così in quattro e quattrotto mi fissa un colloquio per lo stesso pomeriggio.La cosa mi puzzava un pò,perchè le ho chiesto se dovevo portare il curriculum e mi ha risposto che non serviva perchè mi avrebbero fatto loro delle domande.Faccio una ricerca su internet "power corporation" e leggo che è un’azienda che si occupa di energia eolica,allorchè mi rassicuro.Mi reco a questo appuntamento in un palazzo bianco,citofono e mi apre la stessa signorina della telefonata,mi dà un foglio da compilare e quando ho finito mi fa accomodare in un ufficio.Io pensavo dovesse esserci un direttore o quant’altro a farmi questo"colloquio", invece è sempre la stessa ragazza a farmelo..Mi chiede per prima cosa se conoscessi la Kirby ed io rispondo di no, poi mi chiede se avessi mai sentito parlare della power corporation e le chiedo se trattasse di energia eolica, lei mi sorride e mi dice che non c’entra, ma che su internet si confonde perchè hanno lo stesso nome..Da lì ho capito tutto, dicono quel nome al telefono così la gente lo vede e và a fare il colloquio,comunque!Continua dicendomi che la loro azienda ha da poco aperto e quindi cercano personale per ricoprire diversi ruoli, che si acquisiranno lavorando con la Kirby appunto, che è un robottino, un’ aspirapolvere.Loro mandano la richiesta a catania, mi contatteranno entro 48 ore e se verrà accettata(senza dubbio,vista la truffa)potremo cominciare dal livello assegnato per poi passare ai livelli successivi.Il lavoro và da un minimo di 1 mese ad un massimo di 3 mesi con una retribuzione di 750,00 al mese più le provvigioni sulle vendite.Ok ho capito tutto, ma se posso prendere 750,00 al mese anche se non vendo nulla..poi le chiedo quanto costerebbe questa aspirapolvere e lei mi risponde dicendomi che questa informazione ed altre, che mi serviranno per lavorare, mi verranno fornite ad un corso gratuito di 4 ore che si svolgerà nei prossimi giorni.Mi alzo e me ne vado.Arrivo a casa e faccio un’altra ricerca, questa volta cerco"Kirby"...ed eccomi l’illuminazione..un pacco bello e buono, sia per chi compra sia per chi vende.Approfondisco la ricerca e trovo anche un video di "mi manda rai tre"che parla proprio di kirby,l’aspiralavoro.Testimonianze di persone che ci hanno lavorato e che non hanno mai ricevuto un soldo e dicevano anche che per ricevere quello stipendio,dovevi arrivare a minimo 60 riunioni e che in ogni caso non ti ci facevano arrivare.Io ci andrei a quel corso e quando finisce, gli schiafferei in faccia tutti i documenti che ci sono, oltre alle migliaia di testimonianze di entrambe le parti.ecco un nuovo sponsor:"Kirby, fatto da furby!". Giusy
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 maggio 2008

giusy se hai un minimo di coraggio vai a questo corso e vedi che ti dicono...lo sai che su internet ci saranno forse 2000 power corporation... ma hai letto proprio tutto ..o solo ciò che ti faceva comodo leggere? hai una tua mente o ragioni con la mente degli altri?,,,rispondi giusy..
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 giugno 2008, di : Valentina

Sono una lavoratrice freelance nel mondo dell’arte e sia io che mia madre abbiamo ricevuto una telefonata dove ci chiedevano se cercavamo lavoro. Vorrei segnalare due aziende: 1: Revolution Key di Fabriano sita in via Bruno Buozzi (che ci ha telefonato) 2: Fenix di Bastia Umbra sita in via delle Querce 43 (a cui abbiamo risposto tramite grande pubblicità su giornale di annunci locale.)

Il primo colloquio lo abbiamo fatto a Bastia Umbra dove l’appuntamento era fissato alle ore 11 insieme a una trentina di persone perciò noi il colloquio lo abbiamo fatto dopo un’ora e anche più, e una signorina con la french manicur ci ha parlato di due posti di lavoro, uno come centralinista e uno come agente. Il fisso per l’agente era 900€ la centralinista era part time per 400€. Io ho subito risposto che il lavoro non mi interessava, mia madre invece si è dimostrata interessata e la signorina ci ha detto che saremmo state ricontattate entro sera per sapere l’esito del colloquio. Ci chiamano poche ore dopo per dirci che ci aspettavano per un secondo colloquio. Avevano ricontattato anche me che non ero interessata. Qualche giorno dopo facciamo il colloquio presso l’azienda di Fabriano, prima entro io, e un tizio con la faccia da viscido mi fa domande sulle mie ambizioni, su pregi difetti e sogni per il futuro, poi mi dice le tante figure che cercano, come agenti centraliniste e bla bla bla, parlava talmente in fretta che non si capiva nulla. Il lavoro era troppo simile al precedente e io ho subito risposto che non ero interessata e sul mio foglio specificai anticipatamente che come freelance avevo attualmente un lavoro che mi avrebbe tenuta occupata fino alla fine del mese. Quando toccò a mia madre come al solito si dimostrò interessata e anche in questo caso ci contattarono poche ore dopo per dirci che entrambe avevamo superato il colloquio e che saremmo state ricontattate nel giro di un paio di giorni dal responsabile perché doveva comunicarci la data per il corso. L’uomo del colloquio ci ritelefonò per comunicarci che il corso sarebbe iniziato mercoledì, io gli risposi che avendo già specificato sul foglio da compilare che fino alla fine del mese non avrei potuto prendere alcun altro impegno e questo "simpatico" signorotto mi propone di saltare il primo giorno di corso per poter prendere parte alla seconda data che si sarebbe tenuta una settimana dopo (non una settimana dopo alla fine del mese, ma una settimana dopo il primo giorno di corso). Ma sei cretino? se ti ho detto che fino alla fine del mese non posso lavorare per te tu insisti, e siccome sono una persona gentile, non ho usato questi termini, ma sono stata garbata, in quanto, non sapendo il nome del prodotto, pensavo si trattasse di qualcosa di serio. Il signore tutto fare in questione, alla mia risposta di impegni già presi, mi risponde: "beh, cerchi di liberarsi signorina, non le ricapiterà più un’occasione come questa, le faccio tanti auguri per il suo futuro". Beh, devo dire che gli auguri di questo tale mi sono serviti, almeno non sono caduta nella trappola. Mia madre invece decide di seguire il corso a Fabriano, perché a differenza di Bastia, i colleghi marchigiani assicurano un fisso di 1000€, e giustificano la differenza dicendo che la sede di questo mega "coso" si trova proprio a Fabriano! (se fosse un franchising non dovrebbero esserci differenze o no?). Ieri prende parte alla prima lezione però mi chiama allarmata per sapere come usare internet perché una signora che la mattina aveva fatto il corso non sarebbe tornata perché aveva letto molte "opinioni negative". Mi ritrovo a digitare Kirby su Google e grazie a voi ora, fortunatamente, mia madre si è salvata da una fregatura.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!

P.S. gli uffici di queste "aziende" sono un po’ strani, non ci sono nomi sui campanelli e il nome dell’azienda non compariva mai negli uffici di Basta, mentre a Fabriano l’unico nome era una scritta su un foglio A4 dentro una busta trasparente appiccicata con il nastro adesivo sulla porta a vetri di ingresso e entrambi gli uffici avevano le pareti interne color arancione "spugnato".

P.S.2 in entrambi i colloqui il prodotto ci veniva descritto come una novità appena uscita in commercio, innovativo, mai visto prima ecc. ecc. ora che ho visto foto e video scopro che è un catorcio degli anni 80!!!!!!!!!!!

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby - Grazie Valentina
    3 febbraio 2009, di : Mario

    Devo ringraziarvi di cuore, in particolare Valentina che ha scritto un post chiarissimo che mi è servito a capire chi diavolo fosse questa Revolution Key di Fabriano. Mi hanno appena contattato e si sono proposti come azienda che tratta materiale elettrico di nuova apertura ed in cerca di figure quali : impiegati, centralinisti , elettricisti, ecc... insomma la solita filastrocca! Se avessi saputo che si trattava del Kirby avrei subito rifiutato, in quanto ci sono già caduto 2 anni fa quando 1 ditta che si chiama JEM sita in Jesi in via don arduino rettaroli, mi aveva contattato allo stesso modo e mi aveva proposto (solo dopo essermi presentato ad 1 paio di colloqui) di lavorare per il Kirby, alchè conoscendo il prodotto e l’ambiente mi sono ovviamente tirato indietro! Occhi aperti! Grazie ancora!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
15 giugno 2008, di : cucicuci

we we! Circa due annetti fa sono stata contattata anche io dalla Kirby, o più precisamente da piccoli nomignoli che si nasconde sempre la stessa azienda a Reggio Calabria .. è inutile spiegare mille cose, le avete già dette tutte voi.. pochi giorni fa mi hanno contattata ofrendomi lavoro .. subito non c’ho pensato se erano loro .. ho cercato di informarmi du internet sui piccoli nomi e sulle vie (loro nomignoli d’azienda praticamente inesistenti) .. beh .. per curiosità di vedere se era la stessa azienza fisso nuovamente il colloquio... vado lì. anche li vedo le persone disperate in cerca di lavoro .. tutti si domandano .. cosa sarà? che lavoro è? Passa un tizio che lavora all’interno.. domando "scusi, di che lavoro si tratta?" .. mi risponde:" mi dispiace deve parlare con il responsabile". Il mostero è fitto .. mi danno il foglio da compilare.. leggo Kirby ... nella mia mente "maxxoooo! di nuovo! lo sapevooo!" Continuo a compilare il colloquio.. qualcuno nuovo entra e mi domanda .. preannuncio che c’è la fregatura.. Mi chiamano per andare a fare il colloquio. La signorina si siede, si presenta e inizia a parlare come un proiettile. Io non ci capisco una mazza. nella mia mente faccio un piccolo esame di coscienza.. o sono io che sono scema o è lei che spiega troppo veloce con parolone stratosferiche... quindi cerco di fare il punto della situazione cercando di spiegargli come a scuola, quello che ho capito e meno.. la signorina riprende a parlare con paroloni dicendomi di questo lavoro e parlandomi di un "macchinario" .. Ok .. decido di interromperla (stavolta mi sono rotta .. adesso il gioco lo dirigo io) .. insistente gli domando "che cosa sarebbe questo macchinario? non mi risponde, continua a girarci intorno... gli ripeto la domanda , magari non l’ha capita .. finalmente mi dice che si tratta di un compressore che possono utilizzarlo tutti, meccanici, casalinghe con più di 70 funzioni .. gli dico io "morale della favola fate vendita porta a porta" .. La signorina, sentita un pò alle strette mi dice "no! noi non facciamo vendita porta a porta, ma chi te l’ha detta questa cosa..??" io rispondo che avevo fatto già il colloquio in tale posto con un altro nome. alla fine mi dice " bene se sei interessata continuo se no cestino la scheda.." ovviamente è stata strappata e cestinata.

uscita fuori chiamo l’altra azienda che dovevo avere il colloquio il giorno dopo, domandandogli se si trattava della Kirby. alla risposta affermativa gli ho chiesto gentilmente di disdire il colloquio che non vado a perdere altro tempo e farmi 50 km per sentirmi dire la stessa pappardella...

Attendo felicemente che mi chiamano per dirgliene 4 . magari riesco a salvare qualche ragazza del call center prima che sia troppo tardi.

Attenzione perchè sono come i ragni.. la loro tela si sta allargando in un modo impressionante!!!!!

il lavoro non ve lo regala nessuno!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
15 giugno 2008, di : Beatrice

Anche a como stessa cosa, qui la ditta si chiama NORDPRIDE.

Tre giorni fa mi chiamano a casa chiedendo se qualcuno cerca lavoro perchè 1 multinazionale statunitense, la nordpride, sta aprendo 1 sua filiale a como e cerca personale per varie mansioni. Mi fissano il colloquio x il giorno dopo. Dopo 1 colloquio di un quarto dora, durante il quale 1 signorina parla a raffica e salta fuori x la prima volta il nome "kirby", la signorina chiede qualcosa anche a me, e mi domanda se voglio 1 lavoro part-time o full-time. Le rispondo dicendo che preferirei 1 full-time (anche perchè, al tel, mi avevano detto che erano disponibili posti di lavoro di vario genere, visto che dovevano creare 1 organico ex-novo, e, parole testuali, "chi prima arriva meglio si accomoda"). Ma la signorina mi dice che, al momento, le serve solo 1 segretaria part-time, col compito di organizzarle colloqui di lavoro (300euro al mese, x 4 ore di lavoro al giorno, più 3 euro per ogni colloquio che le avrei fatto avere). Quando mi chiede se sono interessata, le dico che ci avrei pensato e le avrei fatto sapere, ma lei mi dice che comunque prima avrei dovuto fare 2 ore di prova, durante le quali avrebbe valutato le mie capacità e le mie attitudini, e così mi lascio convincere a fare le 2 ore di prova il giorno seguente.

Quando torno a casa mi metto a cercare informazioni su internet (l’avevo già fatto il giorno prima, ma non avevo trovato niente su nordpride) e grazie a voi ho evitato di cascarci: GRAZIE! Il giorno dopo sono andata a riprendermi il curriculum e gli ho detto che avevo trovato informazioni per niente lusinghiere sul loro conto e che non intendevo lavorare x gente del genere!

    ANCHE A COMO LA "NORDPRIDE"O "KIRBY" COLPISCE!
    19 novembre 2008

    CIAO A TUTTI SONO UNA RAGAZZA DI 25 ANNI,STò CERCANDO DI CAMBIARE LAVORO,E UN GIORNO MI ARRIVA UNA TELEFONATA..."BUONGIORNO LEI STà CERCANDO LAVORO?"IO GLI RISPOSI DI Sì CHE AVREI VOLUTO LAVORARE IN UN UFFICIO,MA NON POSSIEDO TITOLI DI STUDIO PRECISI,LA SIGNORINA MI DISSE CHE NON C’ERA PROBLEMA CHE STAVANO CERCANDO PERSONE TRA I 18 E I 50 ANNI CON E SENZA DIPLOMA DA INSERIRE NEI LORO UFFICI...IO LE DISSI"VA BENE QUANDO POSSIAMO INCONTRARCI?"MI DIEDE SUBITO APPUNTAMENTO PER IL GIORNO DOPO.IO MOLTO INCURIOSITA E PERPLESSA,DATO CHE HO PROVATO A CERCARE LAVORO COME IMPIEGATA MA TUTTI VOGLIONO UN TITOLO DI STUDIO IMPORTANTE,HO DATO UN’OCCHIATA SU INTERNET...TROVANDO QUESTA PAGINA INFINITA DI TRUFFE!Bè NATURALMENTE NON CI SONO ANDATA AL COLLOQUIO!CIAO E STATE ATTENTI D’ALTRONDE CHI TRUFFA NON HA PIETà DI NESSUNO.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 giugno 2008

Segnalo un’altra concessionaria Kirby che opera nello stesso e identico modo delle altre concessionarie,la "Casato Pride" di Brindisi...diffidate!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
18 giugno 2008

Lo stesso è successo alla mia ragazza proprio l’altro ieri...oggi era il suo primo giorno di lavoro e subito domani scappa odiando di dover telefonare a casa della gente x ore...qui a Livorno la concessionaria della Kirby è sotto il nome di "K.I.S. distribuzioni" e promettono solamente 150euro mensili più 2.50euro a appuntamento...una miseria...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 giugno 2008, di : LAURA

SALVE MI CHIAMO LAURA E LAVORO IN CENTRO KIRBY , SAPETE IL PROBLEMA DI FONDO COS’ E’ ..IO DURANTE IL GIORNO RICEVEVO DALLE 10..ALLE 15..CHIAMATE AL GIORNO DI PERSONE CHE VOGLIONO VENDERMI QUALCOSA...SENTO PARLARE IN CONTINUAZIONE DI PERSONE CHE FANNO CONCORSI..PER ENTRARE IN BANCA ..POSTE..E TANTO ALTRO SENTO PARLARE DI RACCOMANDAZIONI...DI FAVORI IN CAMBIO DI LAVORO.GUARDO LA PUBBLICITA’ DI QUALCHE PRODOTTO CHE INVOGLIANO A COMPRARE...LO FANNO TUTTI PERCHE’ NN LO DEVE FARE LA KIRBY POI TUTTI ABBIAMO UN CERVELLO..CHE CHI PIU’... CHI MENO USA.POI SI PARLA TANTO DI DISOCCUPAZIONE ..MA QUANDO MAI! IL PROBLEMA E SOLO CHE SIAMO TROPPO COMODI..L’ ALTRO GIORNO ADDIRITTURA FACENDO UNA CHIAMATA DI RECLUTAMENTO PERSONALE MI E’ STATO RISPOSTO "SI HO BISOGNO DI LAVORARE MA DURANTE L’ ESTATE PREFERISCO ANDARE AL MARE!" C ’ E CHI LAVORA COMMERCIALIZZANDO PANNELLI SOLARI..CHI RETI TELEFONICHE..CHI PROMOZIONI DI ABBONAMENTI TELEVISIVI IO LO FACCIO CON KIRBY ..QUINDI SIETE PREGATI DI NN PARLARE SENZA AZIONARE IL CERVELLO PERCHE’ CHI LO FA E’ UN POVERACCIO E’ NN DI TASCA MA DENTRO!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 giugno 2008, di : jo

Per fortuna che c’è internet! Ho scoperto che Ital Power è solo la filiale della Kirby a Cagliari. Sono andata a fare la spesa in un centro commerciale e all’ingresso c’era una signora che mi dice: "vuole un buono omoggio?", pensando fosse un buono per la spesa ho accettato, solo dopo ha aggiuto che si trattava di una pulizia di una superficie della casa! Prende il mio numero di telefono e mi scrive sul retro del buono il nome dell’azienda: la Ital Power. La prima volta che mi hanno chiamato (con l’anonimo!!! Per non farsi rintracciare?) ho detto che non mi interesava e la tipa mi fa: "Dai ci faccia il favore, adesso abbiamo dato il buono, perchè l’ha accettato se non le interessava? Ci faccia lavorare, ne abbiamo bisogno" e io "Veramente voi mi avete detto dopo di cosa si trattava..." ma la tipa ha fatto finta di niente e continuava con la sua tiritera. Mi stanno continuando a chiamare ma io non rispondo.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 giugno 2008, di : Sara

Ciao sono Sara

sono qua per segnalare un altra azienda KIRBY, con sede a INCISA VALDARNO (FI), sono stata contattata da loro telefonicamente a casa dei miei genitori in data 9/6/2008,si sono presenttati con il nome della loro sede che corrisponde ad ITALCARONE chiedendomi se cercavo lavoro e se mi fossi voluta presentare per un colloquio presso la loro azienda il giorno successivo, in quanto proprio quel giorno si trovava nella loro sede il direttore generale per svolgere dei colloqui ( la cosa anomala è che non mi è neanche stato chiesto se sono diplomata o che genere di lavoro poteva interessarmi), comunque accetto di andare a questo colloquio, in quanto momentaneamente sono disoccupata e un lavoro che bussa alla tua porta è sempre ben acetto (per quanto strano sia, visto che la situazione lavorativa in italia non è delle migliori).

Il giorno successivo mi presento nella loro sede puntualissima per fare il mio colloquio, entro all’interno ed era un bell’ambiente tutto colorato con delle belle pareti arancioni, insomma per farla breve si vedeva che era un locale appena ristrutturato che si presentava benone, mi avvicino al bancone mi presento e mi viene consegnato un modulo da compilare fronte retro, mi siedo da una parte inizio a compilare il mio modulo quando alla seconda o terza domanda mi vedo apparire una frase del tipo " sei in possesso di un auto propria?" (e fino qua tutto normale) rispondo di si, domanda successiva " che tipo di auto è?" ( ma mi assumono solo se ho una bella auto?) inserisco marca e modello, terza domanda che mi ha lasciata a bocca aperta " inserisci la targa della tua auto" ( ma a cosa potra mai interessare la trga della mia auto? boh) metto la targa della mia auto e proseguo nel compilare il modulo sulle mie altre esperienze lavorative, finita la prima parte giro il foglio ed inizio a compilare la parte posterie, dove rimango esterefatta c’erano domande del tipo caratteriale e di come ti ritenevi ( in vita mia ho fatto molti colloqui, ma mai niente del genere), comunque sempre più scettica rispondo anche a queste, finito di compilare il mio modulo lo consegno alla ragazza che stava al bancone della segreteria e attendo di essere chiamata all’interno dell’ufficio del direttore generale per affrontare il mio colloquio ( mi sono dimenticata di dire che oltre a me c’erano anche un altra decina di persone), dopo una buona mezz’ora, mi chiama il direttore generale per farmi il colloquio, entro e gli dico subito che per adesso non posso dare disponibilità in quanto mi sono operata una ventina di giorni fa ad una spalla e quindi sono in convalescenza, mi sento rispondere che non c’è nessun tipo di problema, dopo di che ha iniziato ad illustrarmi la loro azienda, dicendomi che questa è una nuova sede che hanno bisogno di personale di tutti i tipi, praticamente cercano dalla centralinista per il call center all’impiegata all’aministrazione all’operaio, insomma è una nuova azienda che ha bisgno di ogni qual tipo di personale (sono sempre più scettica, ma visto che sono li continuo ad ascoltare), mi illustra di ciò che si occupano e le parole testuali sono state " noi importiamo macchinari dall’estero e ci occupiamo della vendita della manutenzione e pure dell’asistenza" (scusatemi ma che genere di macchinari? mi sono chiesta fra me e me), poi mi fa qualche domanda per capire se sono una persona tenace oppure no, al che poi mi chiede da quando potrei essere disponibile a lavorare, ed io rispondo da fine mese, così lui mi liquida velocemente dicendomi che loro hanno bisogno di personale subito e che è inutile farmi un colloquio adesso, ma che comunque sarò riconttattata verso fine mese per un corso di 3 ore presso la loro azienda ( mi fanno fare un corso, bene mi fa piacere, ma se non sanno neanche che genere di impiego sto cercando).

Pensavo che non si sarebbero fatti più sentire, ed invece con mia grande sorpresa in data 23/6/2008 mi contattano per dirmi che in data 30/6/208 alle ore 11 ci sarebbe stato il corso, rispondo che ci sarò ( ho pensato sono stata prorpio sciettica, forse troppo, magari sono un azienda seria, intanto mio marito continuava a dubitare sulla serietà di tale azienda), in data 28/6/2008 in tardo pomeriggio mi ricontattano novamente per ricordarmi del corso del lunedì ( mi hanno presa per scema? pensavano me ne fossi dimenticata? mah).

Essendo scettica fin dal’inizio, insieme a mio marito ci siamo messi su google per vedere se dicevano qualcosa di questa azienda ITALCARONE, e con nostra (poca) sorpresa digitanto questo nome, è uscito fuori questo forum, ovviamente stamani non mi sono presentata al corso, e loro da bravi lavoratori alle 11.13 mi hanno conttattata chiedendomi come mai non sono andata, ho risposto che non potevo andarci, al che la ragazza mi ha chiesto la motivazione per la quale non mi sono presentata, perchè ovviamente doveva motivare la mia assenza ai suoi superiori, ho risposto che ho fatto una ricerca e che non sono interessata al genere di lavoro che svolgono loro, la signorina in maniera più tosto garbata non mi ha neanche fatto finire di parlare mi ha augurato una buona giornata e mi ha riappeso il telefono in faccia.

Consiglio a tutti di diffidare da questo genere di aziende, ma sopratutto ringrazio voi di questo forum che mi avete fatto risparmiare una mattinata e che mi avete dato il modo di evitare questo genere di lavoro, non mi piace vendere "fumo" alle persone e ancora meno ad amici e parenti, sicuramente ci saranno persone che sono attratte da questo mondo, ma non è il mondo che fa per me.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
15 luglio 2008, di : manuel

sono stato un team leader della Kirby, avevo 18 anni e preso dall’entusiasmo ho rifilato una dozzina di kirby solo il primo mese, per lo più ad amici e parenti che si sono fidati di me in quanto mi considerano una persona corretta con tanta voglia di fare. esaurite le conoscenze i venditori come me restano "senza benzina" e quindi ciao ciao. l’azienda approfitta dell’ingenuità della gente (sopratutto dei giovani) e dei precari non più giovani che hanno BISOGNO di lavorare. conosco molto bene l’organizzazione e sono disposto a collaborare contro questi venditori di fumo. lancio un appello: RAGAZZI TROVATE UN LAVORO SEMPLICE, NON FATEVI ABBINDOLARE DA PROSPETTIVE DI GUADAGNI FACILI, MEGLIO POCHI MA BUONI. A ME è COSTATO TANTO IMPARARLO, MA ORA VI FACCIO QUESTO REGALO.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 luglio 2008, di : Luca - Pistoia

Salve. Volevo solo comunicare a tutti i lettori del forum che alla data odierna la fantomatica "K-Group International" (alias KIRBY) continua a mietere vittime in quel di Casalguidi (PT), tramite annunci sul quotidiano "IL TIRRENO" (e chissà anche dove...). Ho avuto un breve contatto con loro 2 anni fà ma, dato che fortunatamente non sono disoccupato ma solo in cerca di un lavoro più vicino a casa, non mi sono presentato al secondo colloquio, per il quale ero stato "ovviamnete" selezionato: la cosa mi puzzava tanto, ma tanto.... Ieri vedo un annuncio, me lo segno, ma prima di telefonare provo a fare una ricerchina su internet e.... eccomi qua!!!! Che dire: mi avete risparmiato un altro inutile pseudo-colloquio... Grazie delle vostre segnalazioni e se qualcuno ha il potere di fare qualcosa per questi bravi signori....
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 luglio 2008, di : fabiola

anche io come molti di voi vengo contattata..proprio in quel periodo che stavo cercando un posto mi chiamano a casa offrendomi questa opportunità di lavoro..non ci potevo credere e mi sono presentata subito..si certo bell’ambiente e tutto il resto e mi dicono di fare la prova d’ascolto nel coolcenter..sono stata li circa un oretta e mi sono subito resa conto che dovevo dire ovvero convincere le persone a presentarsi in azienda esattamente come era successo a me cioè con la prospettiva di un lavoro, senza tenere conto che ti davano un bel coopon da leggere e di essere piu’ convincente possibile,senza dare troppe spiegazioni per telef proprio per incuriosire la gente che si sarebbe dovuta presentare ed avere chiarimenti poi sul posto..alchè come una cretina accettai, pensai in quel momento se mi pagano solo per fare questo ben venga..cosi’ incominciai a lavorare..non vi dico nei meeting che si tenevano una volta la settimana le lavate di testa che ci facevano quelle 4 galline che erano li al comando di noi operatrici telefoniche,trattando a pesci in faccia tutte quelle che non riuscivano a prendere appuntamenti..per non parlare di persone che andavano e venivano da quel lavoro..ho cominciato a capire qualcosa..tanto piu’ che c’erano 3/4 persone li nel calcenter che riuscivano a fissare appuntamenti esorbitanti,era un circolo chiuso ed incominciai a vedere il marcio,,tutte marachelle alle spalle degli altri che sarebbero state licenziate ed assunte altre nuove tanto a loro non le toccava nessuno,tanto vale che li era un cambiamento di personale continuo,uno schifo insomma,per non parlare e non posso fare nomi di una certa tipa che addirittura riusciva a far bere la storiella del buon lavoro a persone che venivano da fuori, addirittura una volta una povera preda che veniva dalla bassa italia quella povera gente prendeva anche il treno per arrivare li,e questo perchè?per 4€ a persona che gli davano se lei riusciva a convincere..veramente da sentirsi male,io in quel mentre fingevo di chiamare per fissare appuntamenti, diciamo che passavo il tempo parlando al telef con mia madre mia figlia e mio marito, mi facevo vedere col telef in mano perchè loro passavano di continuo a controllare gli appuntamenti fissati, a volte scrivevo nomi e numeri a caso..non mi interessava cosa sarebbe successo tanto mi aspettavo che prima o poi mi avrebbero mandato via,ma non me la sentivo di collaborare a prendere in giro la gente,quindi avevo adottato questo sistema solo per aspettare la fine del mese cosi’ mi avrebbero pagato e me ne sarei andata,e cosi’ è stato..e non voglio dire la miseria che mi hanno dato oltretutto..mentre il proprietario del kirby sfoggiava ogni giorno con ferrari mercedes ecc..alle spalle di gente che si presentava li con la speranza di un lavoro,cosi’ come ci sono cascata io,e non vi dico nonostante tutto quanta gente (alle 11 perchè quello era l’orario degli appuntamenti) c’era li fuori..io non avevo il coraggio neanche di guardarli negli occhi quelle persone,avrei voluto solo dirli se avessi potuto ANDATE VIA CHE é TUTTA UNA FREGATURA..quello che non riesco a capire è come mai si reggono ancora in piedi nonostante denunce e arrivi di carabinieri in quel posto..devono crollare una volta per tutte..saluto a tutti..
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 luglio 2008, di : pio70

"Me ne sono appena andata ieri,da una delle innumerevoli sedi Kirby(zona como),facevo la telefonista ma proprio nn riuscivo a farmi andare, il fatto di nn dire chiaramente cosa stavamo cercando...a dire il vero ancora nn so se mi liquideranno correttamente e senza pena...devo essere onesta però quello che mi hanno offerto ho preso..nel senso, avevo bisogno di un part-time pomeridiano e l’ho avuto,ho fatto il corso ma ho capito subito che si trattava di venditori porta a porta,ma sono stata ben attenta a nn fornire nessun nr;trovo qualsiasi tipo di demo deprimente...e nn mi hanno detto nulla.. Ho incontrato alcune persone valide,solo con un immenso bisogno di lavorare,come me del resto..quelle purtroppo se ne vanno perchè nn si può vivere prendendo 3€ all’ora e 5 se l’appuntamento che fissi nn ti salta.. il brutto,anzi bruttissimo è che sei sfruttata e tutto è sempre incertissimo,l’ambiente cambia in men che nn si dica..e ti ritrovi ad avere 2-3 capesse che nn si rendono nemmeno conto di avere un misero contentino.. quindi chi rimane, purtoppo è la gente ignorante,quella che nn si domanda affatto cosa stia facendo... In più detesto sti famosi meeting...AIUTO!!!!!!!!musica a tutto volume ,simpatia "sforzevole",applausi e palpeggiamenti,a quelle miserie che rimangono.. ringrazio la Kirby perchè dopo 2 anni di inattività lavorativa mi ha permesso di rientrare nel mondo del lavoro,ridandomi un pò di sicurezza in me stessa,confido nel domani..si chiudono porte e si aprono portoni...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 luglio 2008, di : CLAUDIA

CONFERMO IL TUTTO!!! ANCHE IO SONO STATA CONTATTATA, COLLOQUIO FATTO DA UNA SIGNORINA SUPERTAILLEURATA. POI PROSPETTIVE DI CORSO E INSERIMENTO. A ME HANNO SPACCIATO UN POSTO COME RES. RISORSE UMANE! IN PROVINCIA DI TREVISO SI TRATTA DELLA EOS SRL, VIA REGINATO 77, TREVISO. OCCHIOOOOOOO!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 luglio 2008, di : JOECY

"Proprio l’altro giorno l’azienda per cui lavoro, in cui opero come centralinista, ha ricevuto una chiamata dalla "REVOLUTION K". Io ho risposto al telefono. Chiedevavano se conoscevo qualcuno che cercava lavoro in quanto la loro Azienda stava reclutando personale per varie mansioni. Io mi sono segnata il numero e ho chiamato una mia amica che, sapevo, cercava lavoro. Fissano un appuntamento x il colloquio informativo e ci vado, per curiosità, anch’io. Quello che è successo lì è stato già largamente spiegato: ci fanno compilare uno strano curriculum dove dovevi segnare P o M sugli aspetti del carattere che più o meno ti si addicevano, dopo di che arriva il "seriosissimo" titolare, e io per prima vengo chiamata per il "colluquio". Tre minuti e mezzo dove lui, a raffica, spiegava che sono una catena di una ditta americana, che vendono elettrodomestici e che cercavano persone ambiziose. mi fa domande stupide tipo: "quali sono i tuoi pregi e i tuoi difetti?" , "Qual’è il tuo sogno nel cassetto?" , "Secondo te, perchè dovrei scegliere te x questo lavoro?" (domanda alquanto assurda perchè già gli avevo spiegato che io il lavoro cel’avevo e che ero venuta solo x curiosità e x accompagnare l’amica). Non ha spiegato nè cosa si vendeva nè altro, durata di tutto ciò massimo 4 minuti dopo di chè mi dice che verrò ricontattata la sera stessa se verrò scelta. sennò mi faceva gli auguri e bò. stessa cosa alla mia amica. La sera, puntualmente chiama la ragazza e mi chiede: "Secondo te com’è andato il colloquio?" gli dico "male!" e mi dice infatti che nn ero stata scelta... alla mia amica idem ma lei dice "Bene" e a lei la chiamano x andare a fare un successivo colloquio x avere maggiori informazioni. Col dubbio ho fatto una ricerca su internet e voilà!!! se volete il recapito della ditta è: REVOLUTION K, Via B. Buozzi, Fabriano (AN) Marche... DIFFIDATE!!!!!"
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 luglio 2008

....lavoro all ufficio kirby di castellamare di stabia da un anno e mezzo ,pur non essendo laureata ho quoziente intellettivo,sono mamma di famiglia e cercavo un part time che ho trovato.Anche io per entrare qui ho seguIto le pratiche che vengono descritte minuziosamente da tutte queste persone,anzi già le sapevo perche avevo fatto ricerche sull azienda.Per mia indole non mi faccio pregiudizi e credo solo a ciò che vedo con i miei occhi non a cio che si scrive su internet.Anche io prendo gli appuntamenti per le dimostrazioni,anche io faccio la proposta telefonica per il personale. Sono ancora qui sana e salva,il mio cervello non si è lavato,ai meeting semplicemente ci facciamo quattro risate e si premiano le persone che si contraddistinguono nella settimana,ho delle colleghe piu o meno buone e cattive,simpatiche o meno,non si diventa ricche a fare la telefonista,ma cio mi è stato detto molto chiaramente,è una entrata in piu’ che fa molto comodo in casa. QUESTA è REALTà DELLE COSE.semplicemente. maria

p.s. per fabiola,sai perche sono ancora nell ufficio e tu no??? invece di chiamare di mamma figlia e marito durante le ore lavorative col telefono dell azienda,io semplicemtnte....lavoro.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 luglio 2008, di : pio70

...FATE ATTENZIONE c’è un’altra sede della KIRBY a ORSENIGO provincia di COMO si tratta della K.FACTORY...solito comportamento;telefonate,corso, un sacco di bugie e poi quando è l’ora di dover pagare i poveri cristi che ci capitano,cercano un sacco di scuse, fino ad arrivare al litigio in modo da rimandare il pagamento....e chissà se lo faranno!!!!!!!!ci sarà un modo per punire persone del genere e farli smettere di imbrogliare chi per necessità , finisce per rimanerci poi invischiato!!!!!!!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 agosto 2008, di : PeppePegasus

Kirby anche in Puglia!

Ciao, voglio aggiungere la truffa di Kirby in Puglia. Qualche settimana fa sono stato contattato a casa da una pseudo segretaria della INTERNATIONAL di Casamassima presso il Baricentro. Questi mi ha chiesto se conoscevo qualche persona che cercava lavoro, dato che io sono alla rcerca di impiego mi ha offerto del lavoro, lavoro di ufficio mi disse. Mi fissò un colloquio di sabato mattina. Sono andato presso la loro sede, da premettere che mi sono fatto una buona ventina di minuti in auto, mi fanno compilare una scheda con i dati, le esperienze lavorative e segnare degli aggettivi con una P e una M. Mi chiamarono e parlai con la responsabile del personale; mi spiegò a suo modo cosa faceva l’azienda (mi disse sensori per il rilievo dell’inquinamento domestico) parlando anche dele 3 certificazione ottenute dalla NASA (e cosa centra con questa azienda qua? mi sorse il dubbio), come funzionava la cosa: un primo colloquio, poi un secondo e dopo la pausa estiva partiva uno stage e già dopo il primo giorno avrebbero stabilito chi lo avrebbe continuato e chi no. Mi parlarono della retribuzione che variava dai 750 euro fino ai 1.500 euro. Una proposta allettante per me che non conoscevo i retroscena. Il pomeriggio fui ricontattato per sostenere il secondo colloquio. Parlai nuovamente con la responsabile del personale che mi ridisse le stesse cose del primo colloquio, giusto con qualche dettaglio in più. Dopo quello che mi aveva detto a questo secondo colloquio, e che tra l’altro sapevo, non emergeva ancora cosa avrei dovuto fare, perciò feci una domanda diretta: "Ma in cosa consiste questo lavoro?". La risposta fu evasiva: "Ti sarà detto tutto se sarai ammesso allo stage." Mi dissero che allo stage mi sarei dovuto presentare vestito professionalmente (camicia e pantalone), con block notes che cis arebbero state da segnare tante cose, i manager ci avrebbero spiegato tutto..bla bla... Me ne tornai a casa deluso: avevo perso tempo per risentirmi dire le stesse cose e ero intenzionato a lasciar perdere. Ho poi avuto modo di informarmi su internet di questa azienda e ho avuto la conferma, come avevo intuito, che era solo una perdita di tempo! Non mi hanno contattato direttamente sul cellulare dove gli dissi esplicatamente di chiamarmi, ma hanno chiamato a casa..se ci parlerò gli dirò che è solo una cosa poco seria per fregare le persone! Ho sprecato 2 mattine, soldi per la benzina per nulla. Fate attenzione a Kirby anche in Puglia!!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
21 agosto 2008 |||||| Sito Web: Mi manda raitre

Anche io ho avuto un’esperienza Kirby a Forlì con la LV World di Luca Vaudano, però non posso dire se si trattasse di un lavoro "tarocco" o no. So solo che, per come hanno gestito i colloqui, non si può certo pensare che sia una ditta troppo seria e professionale.

Nel mio caso sono stato io a contattare loro in seguito ad un annuncio trovato su un quotidiano locale. L’annuncio parlava di 10 posti per centralinisti/e, ma quando ho telefonato mi hanno detto che cercavano un po’ tutte le figure, dal magazziniere, al personale per l’ufficio. Mi hanno fissato un appuntamento per un primo colloquio e mi sono trovato nella stessa situazione di molti altri: in fila con altre 15 persone a riempire un modulo su cui in alto in piccolo c’era scritto kirby (non avevo idea di cosa fosse prima di fare una ricerca su internet e scoprire questo ed altri siti). La prima facciata del modulo andava compilata con i dati personali (una specie di mini CV) mentre sul retro c’era un test: "tra le seguenti liste di aggettivi indica con una P quelli che ti caratterizzano poco e con una M quelli che ti caratterizzano molto". Finito di riempire il modulo ho fatto il colloquio con un giovane distinto, sui 35 anni, che inizialmente mi ha spiegato che loro sono una ditta che vende un elettrodomestico multifunzione per la casa (senza dire né che si chiamava Kirby, né che era un aspirapolvere) e che puntano a raddoppiare entro il 2008 i loro punti vendita (passando dagli attuali 150 a 300!). Terminato il discorsetto introduttivo, ha fatto domande del tipo "descriviti con un aggettivo", "da uno a dieci quanto sei ambizioso", "dimmi un tuo pregio e un tuo difetto", "tra dieci anni come ti vedi in termini di stipendio? Sui 2500 euro, tra i 2500 e i 5000, oltre i 5000?". Quando ho provato a chiedere imformazioni più precise sul prodotto, ma soprattutto sul tipo di lavoro, sul tipo di contratto, sullo stipendio mensile, ecc., mi è stato risposto che tutte quelle informazioni le avrei avute durante un secondo colloquio che avrei fatto nei giorni successivi se fossi risultato idoneo a questo.

Bene, vengo contattato per un secondo colloquio dalla solita segretaria (anche nel mio caso le uniche persone che ho visto sono state la segretaria e il tipo del colloquio) che mi fissa un appuntamento per il mercoledì della settimana seguente alle 11. Il mercoledì mi presento al cancello della ditta dove avevo fatto il primo colloquio e ... sorpresa! Non c’era nessuno, avevano cambiato sede! Caso ha voluto che ci fosse lì un altro "disgraziato in cerca di lavoro" come me che oltre al telefono fisso (al quale non rispondevano più perché si erano trasferiti) aveva anche un numero di cellulare della ditta. Chiamo e la solita segretaria mi comunica il nuovo indirizzo (un capannone vicino all’uscita dell’autostrada). Salgo in auto e mi fiondo là, perché la segretaria si era raccomandata di fare in fretta perché il corso stava iniziando...CORSO?!?! Ma non doveva essere un secondo colloquio nel quale avrebbero spiegato in cosa consisteva il lavoro, quant’era lo stipendio, che tipo di contratto avrei avuto??? Non avendo il teletrasporto, arrivo a corso iniziato e la segretaria (sempre quella) mi dice che è molto dispiaciuta e che non mi può fare entrare perché ormai hanno iniziato (e infatti dalla porta di fianco si sentiva che parlavano di materassi, di acari, e c’era un paragone col Folletto) e aggiunge: "Se solo fosse arrivato un po’ prima...".

Se fossi arrivato un po’ prima, o meglio, se mi avessero comunicato il cambio di indirizzo, probabilmente mi sarei trovato anch’io nella stessa spiacevole situazione di altri. Credo che sia stata quella la mia fortuna, l’aver "perso" l’attimo. A quel punto, infuriato nero perché ancora non sapevo cosa avevo perso, dopo aver fatto notare alla segretaria la loro totale mancanza di professionalità nel gestire le cose (perché non si cambia sede senza comunicarlo a chi quella mattina deve andare a fare un colloquio e dicendo poi: "Mi diapiace. Se vuole le fisso un altro appuntamento per il prossimo mercoledì"), ho chiesto il nome del prodotto e se per caso il lavoro di centralino era per contattare la gente per mandare un loro venditore a far vedere il prodotto. La segretaria per tenermi buono e perché non alzassi troppo la voce, mi ha dato le conferme che cercavo: "Il prodotto si chiama kirby e i centralinisti fanno un lavoro part-time, diviso in tre turni, e contattano le persone per fissare degli appuntamenti". Tornato a casa sono andato su internet e ho digitato "kirby" su Google. Mi si è aperto un mondo del quale non sapevo prorpio un bel niente! Ho trovato questo e altri forum con le esperienze di altre persone, ho letto la definizione che dà Wikipedia del termine "kirby", e proprio dalla pagina di Wikipedia sono riasalito ad una puntata di quasi un anno fa di "Mi manda raitre".

Se ne avete l’occasione, cliccate su http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre-Mimandaraitre%5E17%5E44932,00.html#,

vedrete che "l’affare kirby" non è poi così sconosciuto, qualcuno ha iniziato a parlarne anche in TV. C’è anche chi ci ha scritto un libro! Il mondo deve sapere - Romanzo tragicomico di una telefonista precaria. Michela Murgia, Isbn edizioni

Forse però, dato che la macchina del Kirby continua ad andare avanti, non se ne è ancora parlato abbastanza e forse proprio la TV dovrebbe dedicare un maggior numero di spazi alla questione, magari attraverso trasmissioni anche più leggerine di "Mi manda raitre", tipo "Striscia la notizia" o "Le Iene", trasmissioni più "di massa" e che forse hanno più probabilità di essere guardate dai giovani (dato che sono quasi sempre i giovani che finiscono per entrare in contatto con le ditte rivenditrici del Kirby).

Occhi aperti!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 agosto 2008, di : claudia

HO LAVORATO UN ANNO ALLA KIRBY....SCAPPATE...HO SOLO SPESO SOLDI DI BENZINA...AVRO GUADAGNATO CREDO 2000 EURO IN UN ANNO!!!!CMQ SE VOLETE INFO CONTATTATEMI cla1982to@yahoo.it
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
25 agosto 2008, di : stefano

lavoro in kirby da quasi 5 anni...sto bene e sono ancora sano e salvo.se volete avere delucidazioni questa è la mia e mail : sdc_72@hotmail.com

vediamo chi si fa sentire...

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
AM SRL= KIRBY = truffa
30 agosto 2008, di : anonimo

ciao!!!sn della provincia d milano...anche io ho ricevuto la chiamata da una certa ditta A.M srl che offriva lavoro (già strano?!!), ho cmq accettato d fare un colloquio...la ditta s trova a Monza (viale stucchi, 16)...m sn presentata..m hanno fatto compliare un modulo e dopo ho fatto il colloquio, in cui la signora m parlava d questo apirapolvere KIRBY ma del lavoro che avrei dovuto fare.. finito il colloquio m dice soltato che se sarò idonea m chiamerà..l’idomani m ha chiamato per un secondo e ultimo colloquio...Ma adesso vedendo tutti qst commenti su internet nn penso proprio d presentamarmi...grazie per nn avermi fatto sprecare tempo...devo cercvarmi un lavoro, nn sn qua a farmi prendere in giro...Ciaooo
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
29 settembre 2008, di : Ilaria

Io lo sapevo che c’era sotto la truffa, fin dalla telefonata iniziale ("conosce qualcuno che cerca lavoro?" Ma daaaai...). Tutto come è descritto sopra, pareti a spugnatura azzurra però!! :D L’azienda fantasma della Kirby qui a Vigevano (Pavia) si chiama Visual, viale Mazzini,23. Sono comunque contenta di essere andata al colloquio oggi, aver ascoltato il fiume di cagate che il tizio mi diceva (e intanto pensavo: ma che stai dicendo? che prodotto è??? e il corso su cos’è??) e aver percepito a pelle che non mi dovevo fidare! Voi mi avete dato la conferma! Grazie mille! E in bocca al lupo!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 settembre 2008

ciao sono silvia!!volevo ringraziarvi per avermi evitato la fregatura!!anche io son stata contatta da questa azienda, tutti i passaggi sono gli stessi..domani dovrei iniziare il famoso corso..ma c’era qualcosa dentro di me che mi diceva di andare a cercare informarmi su internet su questa azienda...dato che, come avete detto anche voi, al colloquio non ti spiegano proprio nulla..e soprattutto perchè in periodo di crisi sul lavoro mi sembrava alquanto strano ci fosse un’azienda che addirittura chiamasse a casa per darti lavoro..e ho ritrovato tutti i vostri bei commenti...io mi sarei dovuta occupare di gestione del personale..e pensare che volevo rinunciare a un lavoro temporaneo ma più sicuro per lavorare con questa azienda..mi sarei ritrovata davanti all’ennesima frustrazione..inutile dire che domani non mi presenterò nemmeno al corso..GRAZIE!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
2 ottobre 2008

Anke io grazie a voi ho evitato una perdita di tempo.... proprio ieri mi hanno kiamato a telefono kiedendo se qualcuno avesse bisogno di lavoro e io ho accettato di fare un colloquio al quale ho trascinato aneke la mia ragazza poikè mi kiesero se avevo qualcun’altro ke cercava lavoro.... la cosa cmq mi puzzava dall’inizio....andato lì in un ufficio nuovo di zecca sono stato ricevuto da una gradevole signorina in talier dall’aria molto professionale...parlava come una makkinetta come se dicesse la poesia a memoria, mi ha parlato di tutto tranne ke delle cose ke mi interessavano....parlando di corsi di 3 mesi da 4 ore al giorno retribuiti a 1000 euro al mese dopo aver fatto un precorso di 3 giorni...pensare ke ho fatto anke 60 km + una multa x andare da loro.... ora col cavolo ke mi presento al corso...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
3 ottobre 2008, di : Nicola (LOCRIDE)

Ringrazio Letizia e tutti coloro i quali hanno scritto in questo Forum (soprattutto Antonio!). Anche io vivo nella LOCRIDE e questa mattina sono stato contattato dalla società EVOLUTION di SIDERNO. Una gentile signorina di nome Simona ha promesso a me, ai miei familiari ed amici un LAVORO SICURO (IN CALABRIA!!!??? Cara Simona non ci crederebbe nemmeno un bimbo con un ciuccio in bocca!!!). Ovviamente sicuro della truffa sono andato su internet per vedere di cosa si trattasse... Kirby!!! Il famoso Kirbyyyyyy!!! RAGAZZI DELLA LOCRIDE SIETE STATI AVVISATI...
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    25 ottobre 2008, di : Andrengel

    io ho fatto l’altr ieri il colloquio ad assago, e mi sembra la stessa menata, grazie per avermi avvisato!!
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      4 novembre 2008, di : mariella

      Salve a tutti volevo comunicare che anche a me una società di reggio emilia mi ha chiamato per un colloquio il mio lavoro praticamente dovrebbe essere quello del telemarketing, telefonare alle persone e fissare appuntamenti per il kirby,circa 200 telefonate al giorno e 8 appuntamenti fissati, domani ho il giorno di prova, ma leggendo questo blog mi sa ke non ci andròò, solo una cosa io non sono emiliana ma sono del sud quindi non ho nominativi da dare perchè non conosco nessuno e qua non ho parenti!!!!
        New Empire SRL una grande azienda
        10 dicembre 2008, di : Aurora

        Buongiorno a tutti quante lamemtele in merito ad aziende Kirby...beh io lavoro alla NEW EMPIRE SRL di latina da due anni sono inserita nel call center,ritengo la mia una grande azienda nn abbiamo mai avuto problemi in merito a stipendi,il nostro è un team serissimo per cui è il caso di nn generalizzare .... Saluti Aurora
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    4 novembre 2008, di : kingfive

    Ciao Ieri sera sono venuti a fare una dimostrazione a casa mia due ragazze e un ragazzo del peso complessivo di oltre 250 kg naturalmente di siderno appartenenti alla ditta EVOLUTION, volevano vendermi il Kirby, ma gli e andata male. ho vinto io. Mi stavano supervalutando il mio folletto 1600 euro però dovevo pagare 132 euro x 48 mesi per un totale di 4350 euro come dicevano l’oro ma il realta 132x48=6336.QUESTA E UNA MEGA TRUFFA QUASI QUASI CHE LI DENUNCIO ALLA GUARDIA DI FINANZA.

    Locride e dintorni state attenti la truffa e alle porte

      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      4 novembre 2008, di : nimassi

      Qui ad Arezzo l’azienda si chiama Italpillo, collegata ad una Italcarone di incisa, il tizio che gestisce è un certo Antonio Carone detto Pillo. Non abboccate.
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        5 novembre 2008, di : Giuseppe

        non so se potrebbe servire , ma io in un mese sono stato contattato ben 15 volte ed io per ben 15 volte li ho mandati a..... Ma quello che più colpisce è che nel giro di 2/3 mesi cambiano nome alla società (italmarket,marketOne,primolavoro, ed in ultimo NoProblem). ma anche se loro cambiano società, la solfa è la stessa..."ambosessi dai 18 a 50", "qualsiasi mansione","senza esperienza". Ormai ci ho fatto il callo!!
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        19 novembre 2008, di : Giorgio

        Vorrei aggiungermi anche io al coro dei delusi dal Kirby. Mi chiamo Giorgio, ho 38 anni e vivo a Cagliari. Ovviamente come tanti altri sono disoccupato, ma questo non lo voglio dire per cercare compassione, ma solo per recare la mia testimonianza. Anche qui a Cagliari, è la stessa solfa che in altre parti d’Italia (a quanto pare è vero il detto mal comune mezzo gaudio). Anche a me è capitata la stessa cosa successa a tutti gli altri. Sono stato contattato in data 05 corrente mese da una persona che lavora per la ditta ITALPOWER di Cagliari chiedendomi se qualcuno in famiglia aveva bisogno di lavorare. Visto che sono disoccupato ho accettato la proposta, nonostante avessi già sentito parlar male della ditta (o presunta tale) in questione. Il venerdì seguente sono andato al colloquio, ove, dopo avermi fatto compilare un modulo analogo a quello compilato dagli altri, mi hanno detto che ricercavano figure professionali come consulenti, responsabili di assistenza tecnica e magazzinieri. Passato il colloquio, e iniziato il corso di istruzione di 3 giorni ho scoperto che si trattava di vendere il famigerato aspirapolvere multifunzione KYRBY, le restanti figure professionali non servivano. Dopo il corso, ho resistito qualche altro giorno seguendo alcune dimostrazioni in case altrui (visto il prezzo, 4300 Euro, scese poi a 2900 dopo chissà mai quale raggiro da parte del personale della ITALPOWER, nessuno lo ha preso). Il risultato è che non avendo io tempo da perdere con queste stupidaggini ho semplicemente mollato. Sarò anche un fallito e uno sfigato come sostengono i signori che vendono (o cercano di vendere il Kirby), ma preferisco essere un fallito con dignità che dovermi vergognare di ingannare il prossimo. A parte il fatto che mi devono dimostrare coi fatti e non con la loro opinabile opinione che sono un fallito.
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        19 novembre 2008

        hanno chiamato proprio stamattina a casa mia.........un pò lo immaginavo..ora ho la certezza....mi risparmio il viaggio..... da cagliari
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        22 novembre 2008

        Occhio al Kirby!! è arrivato anche a bergamo... l’altra sera mia zia è stata contattata telefonicamente da una signorina che chiedeva se qualcuno in famiglia stesse cercando lavoro. mia zia subito pensa a me così mi chiama e mi dà il numero. io subito contatto l’ufficcio e la ragazza mi fissa un appuntamento per il gg dopo. quindi vado all’appuntamento e mi trovo in questo ufficio lurido con altre 10 persone a compilare un modulo riguardo caratteristiche caratteriali e ambizioni (P, più - M, meno). dopo aver compilato questo foglio la signorina mi fa accomodare nell’ufficio della "selezionatrice" che inizia a farmi domande generiche. poi passa a spiegarmi a grandi ma grandi linee il lavoro senza dirmi cosa si andrà a vendere di casa in casa....perchè poi quello me lo avrebbe detto in caso fossi stata selezionata nel giro di 48 ore. così stato. puntualissimi e in anticipo subito alla sera ricevo una telefonata dalla "prokey" dicendomi di aver passato la selezione e fissandomi u ulteriore appuntamento per il gg dopo. quindi ieri alle 17 vado al colloqio e la stessa signorina mi fa accomodare. bene! inizia a spiegarmi il lavoro e l’alto stipendio con conseguenti provviggioni. poi mi dice che il mercoledì della settimana seguente ci sarebbero stati 3 gg di formazione gratuiti. ovviamente io accetto e la signorina mi dà un foglio prestampato nella quale scrive il mio nome e il gg del corso. mi saluta e mi dice..." a mercoledì".... uscendo dall’ufficio io mi sento un pò strana...cioè ho capito che qualcosa non andava....quindi non appena sono arrivata a casa ho cercato su internet il famoso brevetto nasa KIRBY...così ho trovato questo sito nella quale tutti aveva scritto le stesse cose che io fatto proprio il gg stesso....aiuto!! per fortuna ho capito subito che qualcosa non andava!! grazie!!! bisognerebbe chiamare striscia o le iene!!! ma dai....che gente!!
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        24 novembre 2008, di : matteo reato

        mi dispiace per voi poveri imbecilli che giudicate il kirby in questo modo perchè se cominciaste a pensare che forse la vostra salute vale di più del costo del kirby non sareste qui a lamentervi facendo finta che il kirby è di bassa qualità
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        25 novembre 2008

        ieri ho fatto il primo colloquio a Fabriano e visto che non ero molto convinta di quel foglio che mi hanno fatto compilare con qeuelle P e M per descrivere il mio carattere,e che credo in base a quelle forse mi hanno scelto per il secondo colloquio (a cui non sono sicura se andrò),ho cercato su internet e ho trovato voi.Grazie per gli avvertimenti!!
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        26 novembre 2008, di : SERENA

        SONO STATA CONTATTATA PROPRIO ORA.....VADO ALL’APPUNTAMENTO O MEGLIO EVITARE ANCHE I SOLDI DELLA BENZINA?
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        18 giugno 2009, di : marisa

        io povera disoccupata ho trovato l’annuncio sul giornale e stamani sono andata al primo colloquio. Dopo aver compilato il famoso foglio (ho omesso numero di targa e tanti altri particolari che mi sembravano un pò troppo personali!) una signorina mi ha prima parlato di questo eccezionale marchingegno e poi mi ha chiesto se mi sarebbe piaciuto lavorare nella gestione risorse umane. Caspita ho pensato, certo che mi piacerebbe, pensavo che fosse solo un call center! La cosa puzzava troppo, nel modulo compilato non c’era alcuna domanda sugli studi fatti, io potrei anche essere analfabeta e loro mi offrono subito un lavoro così importante????? Per fortuna grazie a tutti voi ho avuto conferma che questa è solo una MEGA TRUFFA!!!!! Almeno eviterò di sprecare tempo e benzina per l’"interessantissimo" corso!

        Io sono stata contattata dalla ITALPILLO di AREZZO

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 novembre 2008, di : Felicita

Ciao, sono una ragazza di Modena e volevo parlare della mia breve esperienza. Consegnata la tesi a fine febbraio 2007. ho subito cominciato a cercare un lavoro. Per puro caso lo stesso giorno mi chiamano dalla "Longlife" dicendo che cercano persone per diverse mansioni. Vengo invitata al famoso corso di tre giorni. IL prodotto in sè non mi ha dato dubbi. Va detto che i nostri dimostratori non si sono esibiti in castronerie tipo quelle che ho letto...I problemi stanno tutti nel modo di relazionarsi, nei contratti o sedicenti tali. A noi viene promesso un fisso mensile di 1050 euro più provvigioni. Viene inoltre sottolineato come 1) chi vende, fa carriera 2) essendo il concessionario di Modena nuovo, chi fa carriera subito diventa imprenditore 3)noi abbiamo assoluta libertà di gestire i 60 appuntamenti come e quando vogliamo, per cui, secondo loro, è impossibile che non ci riusciamo 3) solo consulenti, non venditori, dobbiamo solo mostrare bene i pregi del Kirby in maniera da far sì che chi ci riceve sia almeno tentato di comprare il Kirby o di chiedere ulteriori informazioni, al resto ci pensa il "capo". Il lavoro difficile è quello del call center, ed ovviamente quello della dirigente che deve stilare il contratto di vendita 4) la dimostrazione deve durare 2 ore, due ore e mezza. Il prezzo non deve venire fuori finchè non abbiamo mostrato tutti i pregi della macchina. Sono subito turbata da alcune cose: come mai hanno aspettato così tanto a dirci cosa avremmo dovuto promuovere? (durante il colloquio non ci hanno detto nulla, al corso ci è stato detto solo alla fine della prima mattina). Come mai tutta sta fissa sui sogni, sulla "grande famiglia" che regala le vacanze ed i premi? Perchè non viene detto che genere di contratto ci offrono? Parecchi di noi hanno delle esigenze, io ed un’altra ragazza cominciamo a borbottare. Nel complesso non avrei nemmeno avuto gran problemi a provare per metter via due soldi per il dottorato, ma alcune considerazioni le ho dovute fare. 1) viaggiare in macchina costa: benzina e probabili pasti fuori, usura macchina quindi manutenzione che diveta più cara rispetto alla "vita normale". Non esiste che queste cose non vengano in qualche modo conteggiate nella retribuzione. 2) incidenti sul lavoro-specie in auto, specie nel modenese-: non esiste che non li paga il padrone! 3) troppa mentalità da "grande famiglia": per me il lavoro è lavoro, l’azienda non si deve permettere di regalarmi le vacanze ed organizzare le feste, le gite ecc ecc 3) se uno si ammala? E’ un attimo non riuscire a fare i 60 appuntamenti 4) nel mio caso, pensavo, se dovessi aver bisogno di più tempo per esami di dottorato, avrei problemi. Ormai piena di perplessità, parlo con mio fratello, che per 15 anni ha fatto l’agente di commercio. Lui dice subito una cosa: non essendo io la venditrice ma solo la consulente e non firmando i contratti di vendita, non ho la possibilità di controllare se vendo o no, per cui non devo accettare perchè mi fregano. Finito di parlare con il fratellone, mi chiama la "capa". Aveva già intuito che avevo dubbi e voleva rompermi le scatole per convincermi a fare almeno la prova coi genitori ecc ecc...ma le dico che ho già deciso per ragioni personali di rifiutare, pertanto non intendo tornare a perdere tempo. Insieme a me l’altra "borbottante" rifiuta. Lei a 40 anni aveva bisogno di un lavoro con tutte le tutele possibili: aveva provato a chiedere delucidazioni sul tipo di contratto e solo con difficoltà le avevano mostrato il contratto in questione, lavoro dipendente con contributi pensionistici, alla fine 1050 netti più eventuali provvigioni. Gli altri, in teoria, hanno accettato tutti e sono partiti per il week end di prova con parenti e conoscenti. Altro non so. Io dico questo: credo che a prescindere si debba offrire chiarezza a chi cerca lavoro riguardo al genere di contratto, chiarezza a chi si contatta al telefono, chiarezza a chi si visita. Cercare di fuggire le domande è tipico di chi ha qualcosa da nascondere. Inoltre se si parla di viaggi e provvisioni devono essere incluse anche le misure e le tutele del caso ( rimborsi spese, contributi ed assicurazioni non solo INPS...). Ho poi letto i vostri racconti e son rimasta sconvolta! Purtroppo temo che qualcuno abbia fatto delle dimostrazioni per poi mollare senza vedere un quattrino. A tutti quelli che scrivono difendendo l’operato dei distributori: vi ricordo che chi fa anche solo 10 dimostrazioni si deve veder pagato quel che ha fatto. Chiaro che se uno non rende, finchè è in periodo di prova lo si può lasciare a casa, ma i giorni fatti van pagati. Per concludere aggiungo che in provincia di Modena il prezzo standard offerto era sui 3000 euro, con margini di contrattazione. I miei genitori, mentre ero a far la tesi all’estero, hanno ospitato un giovane consulente ed era stato loro proposto 600 euro più "rottamazione" di aspirapolvere e lucidatrice, che alla Longlife sarebbero poi serviti per il mitico corso. Colpiti dalla bravura del giovane, gli avevano poi dato l’intera rubrica telefonica di casa per premiarlo, non volendo comprare il Kirby.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    26 novembre 2008, di : claudio

    ma cosa ne sapete di kirby siete solo degli sfigati che se non riescono a qualcosa ne parlate male,ma siete voi fatti male depressi ma sapete che su internet si trova anche commenti negativi su ferrari e porshe? su qualsiasi cosa.allora vi dico avete voi qualche alternativa da proporre visto che siete solo buoni a criticare? claudio
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    27 novembre 2008, di : Marco

    Cari ragazzi anch’io sono stato contattato dalla Kirby per lavorare come consulente. Tutto più o meno uguale a quanto avete detto voi. Però nel mese ho fatto le 60 demo, ho venduto due kirby e a fine mese ho preso 1000 euro di fisso + 250 euro per la 1° vendita + 300 euro di rimborso del corso (che viene dato contestualmente al pagamento della prima vendita + altri 250 della seconda vendita. Ho lasciato comunque il lavoro perché se è vero che 1800 euro al mese non sono pochi, ho dovuto farmi veramente un mazzo come una capanna a correre di qua e di la, traffico, orari assurdi .... . Non ho una cattiva opinione della Kirby Company, e tanto meno del macchinario che è veramente di qualità. Nessun aspirapolvere in commercio può competere con il Kirby e se lo dico è perché al corso ti fanno vedere il paragone con il " folletto ", nonché per il fatto che nelle 60 demo ho potuto vedere con mano la differenza. Tanto per la cronaca nessuno ha mai detto che il Kirby è la soluzione contro gli acari, bensì che il Kirby può levare gli acari ed i loro escrementi che si sono accumulati nel vostro materasso. Il lavoro è veramente massacrante però e secondo me molti lavoratori non sono tutelati nella giusta misura. Grazie dell’attenzione
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    27 novembre 2008, di : asile

    Confermo le mie perplessità su come vengono effettuati i colloqui e su come NON vengono date informazioni di alcun genere. Addirittura il giorno dopo aver pubblicato l’annuncio su Kijiji e Bakeca.it sono spariti nel nulla, le telefonate ricevute sono rigorosamente state effettuate da un numero privato e il nome di questa "concessionaria", che qui a Parma è EzeeTech, non appare da nessuna parte su Internet.. Com’è possibile?! Oggi ho fatto il primo colloquio "conoscitivo" e domani grazie a questo forum me ne andrò al parco piuttosto che perdere tempo con questa gente :)
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    28 novembre 2008

    nn ho letto tutti i messaggi xke nn ne ho voglia e parekki hanno il tono di ki si lamenta xke nn è riuscito, xo se mi hanno truffato x me è stato un piacere x il semplice motivo ke in un finesettimana mi hanno dato 3800 €....

    .....se questa è una fregatura spero di prenderne tante altre.....

    P.S....è possibile ke ci siano uffici Kirby ke prendono in giro le persone ma nn è "KIRBY" ma il titolare dell’ufficio di zona...e x quello ke ne so io quello di Porto d’Ascoli(AP) è una persona eccezionale e estremamente seria, quindi prima di sputtanare la Kirby, guardate ki vi ha preso in giro...x la cronaca l’ufficio di Porto d’Ascoli si chiama "Prince K&G"....CIAO....

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    28 novembre 2008, di : SILVY |||||| Sito Web: lavoro truffe

    Io vorrei dare un imbecille e un cretino o cretina al quello Stefy che ha detto che quel lavoro è solo per chi ha un intelletto alto .Io direi che il motivo per cui ci stanno è perchè questi dipendenti sono della stessa pasta loro bugiardi e senza scrupoli come loro Guarda caso quando volevano fare la dimostrazione a casa mia mi dissero che mi stavano preparando il contratto e che avrei incassato 10 euro ...ma che cazzo dice questa scema che ho trovato nelle prime pagine
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    2 dicembre 2008

    CIAO ANCHE A TREVISO UNA DITTA CHE DISTRIBUISCE QUESTI KIRBY STUDIATI IN COLLABORAZIONE CON LA NASA MI HA CONTATTATO.DA DISOCCUPATO E INCURIOSITO SONO STATO AL PRIMO COLLOQUIO DOVE MI E’ STATO SPIEGATO IL TIPO DI LAVORO E MI E’ STATO DESCRITTO IL PRODOTTO: UN APPARECCHIO ELETTROMEDICALE CON TANTISSIME FUNZIONI DA DEUMIDIFICATORE A MASSAGGIATORE. CENTRA QUALCOSA CON GLI ASPIRAPOLVERI?
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    3 dicembre 2008, di : rok

    Ciao! Sono della provincia d reggio calabria e proprio ieri sono stata contattata dalla WorkPrice che lavora pe Kirby. Io non ero riuscita a trovare nulla sulla workprice poichè per tel non mi avevano nominato per niente il famoso kirby.. Oggi ho fatto il colloquio e pensandoci si vedeva che era una presa in giro, non ti chiedono nemmeno il curriculum! Promettevano prezzi esorbitanti per quanto riguardava lo stipendio... Così ho saputo al colloquio che si trattava del kirby e meno male che avete scritto queste cose!!! Spero qualcuno prenda l’iniziativa di porre fine a queste prese in giro, ho solo sprecato tempo e soldi per il colloquio.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    5 dicembre 2008

    Ciao sono Claudio da Cagliari ed ho ricevuto la telefonata di proposta del lavoro proprio stamattina, ho accetato l’incontro per la sera. Ma il dubbio era troppo grande...strano che uno sconosciuto mi cerchi a casa per offrirmi un lavoro..Così ho navigato su internet ed ho rintracciato questo forum che mi ha confermato i dubbi. Stasera non mi presenterò di certo o se lo facessi sarebbe solo per divertirmi. un saluto
    i pregiudizi fanno sempre parte di emotività personale ...
    6 dicembre 2008, di : Eugenio Zovich

    In considerazione di tutti i commenti negativi in riferimento al Kirby bisogna anche precisare che non esiste azienda nella vendita diretta (vendita a domicilio) che non abbia le medesime tecniche e problemi per piazzare il proprio prodotto sul mercato. La vendita diretta è nata negli USA verso la fine del 1800 quando la vendita al dettaglio non era ancora sviluppata e i supermercati non esistevano ancora. Se si pensa come una persona faceva migliaia di chilometri in una diligenza del Far West con il pericolo di perdere lo scalpo agli indiani e contemporaneamente cercare di vendere polizze assicurative oppure di quel venditore che vendeva pentole viaggiando per mesi e mesi con carretto e cavallo oppure di quel rappresentante di medicinali miracolosi che ti guarivano da chissà quale malattìa ecc. ... beh ... bisogna anche comprendere che queste persone volevano vivere e sopravvivere "alla ben meglio o alla ben peggio". Quanto sopra per chiarire la necessità di avere un lavoro per poter guadagnare per vivere ed avere una giustificazione per farlo seppur, purtroppo, forse anche raccontando favole per arrivare allo scopo. Con questa considerazione direi che l’attività del "commesso viaggiatore" o "venditore porta a porta" o "rappresentante" o "consulente" è giustificabile sotto ogni aspetto umano. In ogni caso meglio eseguire una attività del genere che starsene a casa a guardare la televisione oppure davanti al PC navigando ins internet in attesa che qualcuno ti chiami per andare a lavorare. Riguardo alle aziende è necessario precisare che la vendita diretta è una necessità di mercato dalla quale molte aziende produttrici basano la loro esistenza per cui il venditore diretto è una necessità di sopravvivenza e qui bisogna anche precisare che la maggior parte di queste aziende impiegano migliaia e migliaia di dipendenti in tutto il mondo le quali guadagnano e vivono su quello che l’azienda produce e vende. A parte questo settore vorrei chiarire un fattore determinante che riguarda il lavoro in genere. Ogni essere umano è portato ad eseguire determinate mansioni così come non è adatto per altri tipi di lavori. In genere si preferisce avere un tipo di lavoro fisso a stipendio fisso per avere tranquillità di vita regolare. Si preferisce sapere quello che devi fare nel corso di 8 ore al giorno, essere liberi nelle festività e alla fine del mese avere uno stipendio garantito con il quale puoi coprire i tuoi costi ed ev. anche risparmiare per fare le ferie annuali. Forse pochi sanno che almeno il 95% della popolazione attiva ha questa tendenza in particolare vivendo in un ambiente moderno nel quale il benessere è un diritto sociale garantito dalla legge anche se non si lavora. OK, ma se non ci sono i venditori o rappresentanti o consulenti come è possibile portare i prodotti al consumatore ? E se le aziende non riescono a piazzare i propri prodotti come è possibile mantenere un posto di lavoro assicurato come dipendente a stipendio fisso ? Facit : il 5% delle persone che si occupano della vendita sono necessarie per mantenere in vita il 95% di chi non vuole rischiare per diventare un venditore qualunque sìa il prodotto e indipendentemente se si vende al dettaglio o tramite un acquisto effettuato a domicilio. Ho comprensione per chi critica negativamente un prodotto oppure che critica il metodo di vendita oppure critica il medesimo venditore che cerca di sopravvivere raccontando forse delle frottole perchè molto probabilmente chi critica fà parte del 95% della popolazione lavorativa ... ma bisogna anche avere comprensione per coloro che cercano in ogni modo di vivere anche se dovessero rischiare il proprio scalpo. E non per ultimo è necessario precisare che tutti gli imprenditori fanno parte della sopracitata categorìa del 5%.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    10 dicembre 2008, di : Carmelo

    Salve a tutti,mi è successa la stessa identica cosa..ho 18 anni e ho ripreso di nuovo a studiare al serale perchè di giorno lavoravo..un bel giorno però venni licenziato quindi rimasi disoccupato..un bel giorno risposi ad un annuncio sul giornale che prometteva un lavoro con ottime aspettative economiche e bla,bla,bla...rispondo e come potete immaginare 1°colloquio niente..al secondo scenetta musicale,applausi al kirby ecc..anche se devo ammettere che il kirby è sicuramente un ottimo strumento..ma chi spende 4000€x 1 pezzo di latta?...cmq grazie a voi ho scoperto questa stragrandissima truffa...domani però ho il 3° colloquio...devo dire ci andrò..e dirò loro tutta la verità..anche a quei poveri ragazzi che come me sono stati imbrogliati...avendo amici che lavorano nella finanza penso proprio che chiederò consigli a loro..ed ho già provveduto a contattare striscia che farà luce su questi avvenimenti..vi terrò aggiornati su eventuali sviluppi...ciao a tutti
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    11 dicembre 2008, di : S/R

    Non comprate,ma soprattutto non lavorate in kirby!!! E’ tutta una farsa,si basa il tutto su far credere di poter diventare degli ottimi imprenditori,di avere dei forti guadagni,di rimborsi spese,fisso mensile ecc....tutte cavolate.Il lavoro crea le sue fondamenta nell’illudere le persone,farle credere chissà cosa,quando invece lo scopo di ogni titolare di quei bordelli che hanno il coraggio di chiamare uffici,dove è tutto basato sul titolare che pensa a sfruttare i dipendenti al massimo,farli aprire gli uffici per guadagnare su loro e fregandosene della possibilità di rovinare queste povere persone che cercano solo un lavoro onesto e che vogliono star tranquilli. La cosa peggiore è vedere il puttanaio che è presente negli uffici dove il titolare sceglie le dipendenti solo se gliela "danno"!!!"uno schifo",poi si pavoneggiano. State lontani da quel mondo E’ UN CONSIGLIO DI CUORE...Non andate all’ITALFLORENCE DI FIRENZE
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    11 dicembre 2008, di : S/R

    Italflorence banda di falsi...non presentatevi a quell’ufficio!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 novembre 2008, di : Laura

Salve, mi chiamo Laura e anche io ho avuto a che fare con il Kirby. Avevano chiamato mia cugina e dato che a lei non interessava in quanto stava lavorando, decisi di chiamarli io in quanto stavo cercando lavoro. La ditta, con sede a Recanati e chiamata D & D di Donato Cannone, mi ha fissato un appuntamento. Sono andata ed è successo tutto quello che avete già scritto voi (test da compilare, ambiente con atmosfera da centro benessere, diversi giovani che andavano e venivano, una specie di titolare che mi ha fatto il colloquio in 2 minuti chiedendomi soltanto quali erano il mio miglior pregio e il mio peggior difetto nel lavoro, e poi l’attesa dell’esito che mi avrebbero comunicato entro le 18.00 del giorno stesso). Devo essere sincera che, uscita di lì, quando mio marito mi ha chiesto :-allora? di cosa si occupano? - beh non sono riuscita a dargli una risposta! Non c’avevo capito nulla e mio marito mi ha anche trattata diciamo...da deficiente in quanto ero stata ad un colloquio senza capire cosa avrei dovuto fare in caso di assunzione! Quando richiamarono la sera e mi confermarono l’esito positivo....è scattato qualcosa che mi ha frenato e dissi che la cosa non m’interessava. Diverso tempo fa passando davanti alla sede della ditta ho visto centinaia di ragazzi che stavano aspettando fuori dalla porta, sembravano degli scolaretti in attesa del suono della campanella.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    12 dicembre 2008, di : Vittoria

    ho fatto oggi il secondo colloquio e mi hanno fissato il corso (a numero chiuso)per mercoledì. Domani li chiamerò per disdire. Ringrazio tutti quelli che hanno scritto. Vittoria da Bergamo.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    14 dicembre 2008, di : Alexio Carlostella

    Io lavoro in kirby da 40 giorni Piu leggo e piu penso che chi critica è un fallito che ha lavorato e non è riuscito. Kirby non è un lavoro x tutti. Far spendere a una persona 4490 euro quello che costa ora il kirby ci riescono veramente in pochi ma chi ci riesce fa soldi a palate. Ho letto 2000 commenti su chi ha fallito sui colloqui e altro. Sono tutti commenti gi gente che rosika xkè ha strafallito. Facile criticare il lavoro di altri se voi provate a farlo e non riuscite. Ecco la mia esperienza e leggete ad occhi aperti:

    1 colloquio lunedi 5 minuti e ok 2 colloquio martedi 5 minuti e ok Mercoledi 4 ore e ci spiegano il lavoro Giovedi ancora spiegazioni e ci assegnano un Team Leader Venerdi si parte 3 giorni di affiancamento Sabato idem Domenica Idem

    Lunedi Parti da solo

    Mercoledi venduto primo kirby Prima settimana 3 kirby Seconda 4 kirby Terza 4 kirby Quarta 8 kirby Quinta eultima sono a 4

    23 kirby in 37 giorni.

    1000 euro di fisso + 250 euro a kirby x 23 venduti.

    Allora Manica Di idioti prendete la calcolatrice e fatevi 2 conti in un mese io ho guadagnato quello che voi guadagnate in 6 mesi.

    Ma Kirby non è fare dimostrazioni ma diventare Distributori.

    Detto questo messaggioa tutti quelli che criticano:

    3465407020 Chiamatemi e ditemelo a voce quello che scrivete.

    Alexio Carlostella Team Leader kirby Recordman nel mese di Novembre Premiato ben 3 volte nella convention del primo dicembre a Roma

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    14 dicembre 2008, di : manuela

    sono manuela, ho 25 anni, e spero non cestiniate la mia risposta solo perchè và controcorrente con il vostro "comitato antikirby".. infatti non è giusto fare cattiva pubblicità ad un azienda e ad un nome, solo perchè esperienze individuali sono andate male, o perchè un ufficio su 1000 in italia è stato scorretto. sono laureata in fisica e vi assicuro, che per me kirby non è stata l ’ultima spiaggia, ma una scelta. lavoro per l ufficio di cagliari da ben 4 anni, ho fatto più di un anno di dimostrazioni, e kirby ne ho venduto tantissimi.è vero, non ho mai fatto 60 dimostrazioni, ma per una mia scelta. però con una media di 10 kirby venduti al mese, avevo sempre il mio bel stipendio. comunque posso assicuravi, che altre persone che hanno fatto 60 dimostrazioni, hanno ricevuto il fisso. in una testimonianza ho letto, che chi non faceva 60 dimostrazioni e vendeva, non gli veniva pagato niente. NON E’ VERO!! magari non ti danno il fisso, ma le provvigioni delle vendite le danno. poi la questione di chiamare a casa per offrire lavoro, non deve essere vista per forza come un imbroglio,infatti anche a me mi hanno contattato così, ho fatto un colloquio e un corso e poi PER MIA SCELTA ho iniziato a lavorare.ho visto tante persone che hanno provato come me a lavorare e non riuscendoci se ne sono andate.e allora???? nessuno punta la pistola a nessuno .molti parlano di lavaggio del cervello....ma sinceramente, se una persona dice di essere caduta in questa TRAPPOLA, si offende...cioè...siamo cosi poco scaltri da farci fare il lavaggio del cervello da un azienda che vende aspirapolveri??!! mah..a me kirby mi ha dato tanto..e ritenendomi una persona molto onesta, mi sento offesa dalle vostre accuse. ho iniziato questo lavoro, senza nessuna pretesa..avevo soltanto bisogno di soldi, perchè a casa mia non navigavamo nell’oro.. ho provato..solo perchè avevo constatato che il prodotto era ottimo.intanto confrontandolo con altri sistemi che avevo in casa, perchè mio fratello è allergico alla polvere. la prima persona che l ha comprato è mia madre. ora voi direte...ECCO COME SI ARRICCHISCE LA KIRBY...SE TUTTI I NUOVI CONSULENTI LO VENDONO AI GENITORI SI FANNO D’ORO... si, è sicuramente un ragionamento logico..però sinceramente mia madre se mi voleva solo aiutare mi avrebbe dato 200,00 in mano, e non si sarebbe mai comprata un aspirapolvere da 3000 e passa euro. CONCORDATE??! mio fratellino per circa 5 anni non poteva dormire per 8 ore di fila, perchè a causa di una renite molto acuta, si svegliava circa ogni ora per spruzzarsi un antistaminico locale, in quanto lo svegliavano questi dolori fortissimi, tipo aghi,nel naso. abbiamo igienizzato il materasso col kirby, e la prima notte, dopo 5 anni ha dormito senza svegliarsi. sembra una storia inventata vero?? ..ma non lo è.poi ovviamente ne dubiterete, ma non importa.comunque è dopo questo episodio che ho iniziato a lavorare.ho constatato che il kirby è un ottimo macchinario.e i miei clienti non si sono mai lamentati dopo l’acquisto. anche perchè non ho mai inventato niente, ne ingigantito le funzionalità del prodotto. non nego che molti consulenti esagerino, o che molti uffici in italia, abbiamo sfruttato le persone...ma ricordatevi che voi non state denigrando un ufficio in particolre, ma la kirby in generale.. parlate dei diritti dei giovani al lavoro..e imbrogli vari... ottima cosa... però che mi dite di chi in kirby ci lavora, come me..e perde i clienti, perchè magari leggono questi vostri commenti, e non si fidano neanche di farmi entrare in casa?? come nel mio caso molte persone, lavorano in kirby e lo fanno per guadagnare e mandare avanti la famiglia. e state certi,che io nel mio paese di 6000 abitanti ,cammino tranquillamente a testa alta e tutti sanno dove lavoro, miei clienti e non.se siete corretti e giusti come dite, pubblicate anche la mia testimonianza. non l ho scritta per giustificare quei comportamenti sbagliati che sicuramente ci sono in abbondanza, ma per tutelare chi come me lavora in onestà. grazie, manuela
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      31 gennaio 2009, di : roberta ciani

      Sono Roberta da Forlì, io faccio solo un appello perchè non so a chi rivolgermi nella nostra zona è sparito il rivenditore (poco serio si è dimostrato) cosa faccio se ho bisogno?Qualcuno è in grado di rispondere Grazie
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
11 dicembre 2008, di : Fabio

Lascio un commento sperando che possa essere utile visto che i post sono sono abbastanza datati rispetto alla data odierna. Anche io stavo per cascare in questa truffa morale del Kirby; mi ha salvato solo la curiosità e la diffidenza che mi hanno spinto a fare una ricerca su internet. La ditta sotto la quale operano stavolta è la "GLM Corporation a Livorno" volevo solo farne il nome per mettere in guardia chi come me ha trovato risposte grazie ad internet. Premesso che leggendo i post mi verrebbe voglia di entrare alla Kirby per poi poter magari sporgere una denuncia e sentirmi realizzato...ma spero vivamente di avere presto qualcosa di meglio da fare, visto che anke io sto cercando lavoro. Grazie mille al sito e a Letizia che ha scritto l’articolo.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    18 dicembre 2008, di : Mr X

    Anche io stavo per cadere nella trappolona della ditta di Livorno. Ma siccome ho la buona abitudine di informarmi sempre via web ho dato forfait. Una cosa: poichè i denigratori sono la stragrande maggioranza e da tutta Italia, mi viene da pensare che i difensori invece siano pezzi grossi della Kirby (magari la stessa persona che posta con identità diverse)!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
14 dicembre 2008, di : stefano .effedi .vasto

dopo una vita torno da queste parti solo per pochi minuti e mi rendo conto che non c è speranza alcuna... chi ha un pò di sale in zucca e vuole avere la chiave per interpretare questo blog fatto di improperi calunnie,polemiche,insulti..consiglio vivamente di leggere uno deli ultimi commenti di EUGENIO ZOVICH del 6 dicembre.. con le tue parole misurate e colte hai fotografato perfettamente la situazione...complimenti e grazie di cuore a nome di chi lavora anche i week end fino a tardi...
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    15 dicembre 2008, di : Francesco D’Ambrosio |||||| Sito Web: Lavoro…New Empire e Kirby

    Salve, vi riporto il link ad un mio post dove è apparso oggi un commento da parte di un "lavoratore della kirby"

    http://www.fdambrosio.net/archives/76/comment-page-1#comment-6640

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    17 dicembre 2008, di : MARCO

    Ciao a tutti il discorso sul fantastico KIRBY da 3.690€ di cui il prezzo reale si aggira sulle 300€ TRECENTOEURO il Kirby ha un unico scopo che alla fine chi lavora per il KIRBY viene infamato da AMICI e PARENTI Ovviamente chi lo compra resta STRA fregato per il prezzo veramente FOLLE. Chi lo vende ovviamente "prende" come provvigione 300 Euro a Kirby che rifila, sempre se poi alla fine viene pagato dalla sede. Però c’è da dire che le sedi Kirby come affaristi sul denaro l’hanno studiata veramente bene finche ci sara gente che ci casca. Facciamo anche noi il passaparola e il porta a porta dicendoci Fatti una VACANZA anzichè regalare i soldi alla Kirby.

    Leggendo gli articoli sopra illustrati, sapete quanto si guadagna vendendo un KIRBY alla festa del kirby day? 900 euro. Secodo voi se fosse cosi facile fare soldi ci sarebbero tanti laureati in cerca di lavoro? Provate a dare un’ OCCHIATA al sito di MI MANDA RAI TRE nella puntata dedicata al mostro alieno (KIRBY) e solo una parte della gigantesca TRUFFA, alle persone che cadono nel raggiro. Provate a farvi fare una dimostrazione e alla fine dite al venditore che lo acquistate in AMERICA per il valore effettivo 350 Dollari. Con il resto dei soldi richiesti vi pagate Viaggio e soggiorno. Buona Vacanza.

      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      19 dicembre 2008, di : ORSOLA

      salve a tutti io mi chiamo Orsola...la mia amica lavorava nel centralino della kirby company e le avevo chiesto se potevo andare a lavorare anche io come centralinista...ok...prendo un appuntamento e quando entro nell’ufficio una musica ad alto volume che a prima mattina da anche un pò fastidio. Mi fanno sedere e la centralinista (un’altra) mi consegna una scheda dove da un lato dovevamo scrivere i nostri dati anagrafici e dall’altro lato una serie di aggettivi dove noi dovevamo scrivere una P che stava per più e una M per meno...compilo la scheda e vengo chiamata dal direttore...mi siedo e lui inizia a dire ke il kirby esiste sul mercato da ben 94 anni, ecc. ecc. Poi alla fine mi dice la ricontatto io per fare un secondo colloquio se questo per me è andato bene. Ok. La sera stessa mi chiama e dice che il colloquio è andato a buon fine e che il giorno seguente era previsto il secondo colloquio. Mi presento di mattina in ufficio, musica a palla di nuovo, il direttore mi fa accomodare e inizia a spiegare il tipo di lavoro che dovrei svolgere...(ma non ero venuta per fare la centralinista???)parla della paga mensile:per 60 dimostrazioni al mese 700€ + 200€ su ogni kirby venduto io gli dico io non sono brava a vendere e lui mi risponde che io non devo vendere ma devo solo pubblicizzare il prodotto...a questo punto mi sta bene, se non devo rompere i c******i alla gente, ok. Il giorno seguente inizia il corso...iniziano le presentazioni e così via....fino a quando entra in scena il KIRBY!!!e facciamo un applauso al kirby!!!!la cosa bella è che lui parlava del kirby e fuori dalla finestra si vedeva una signora che stava pulendo la folletto!!!!ok arriva il penultimo giorno di corso esattamente il giovedì e all’improvviso ci da una scheda con degli appuntamenti già prefissati e ci dice che dobbiamo fissare delle dimostrazioni a casa dei nostri parenti::.lì la cosa inizia a darmi fastidio perchè non mi andava di rompere i c******i ai miei familiari....ma ci dice che se ne fissiamo 17 e quindi tutta la scheda (un appuntamento era stato prefissato anche di domenica alle 10 di sera)prendevamo 200€ se ne erano 15 erano 150€ e 10= 100€. A questo punto la cosa inizia a piacermi perchè vedevo che ci premiava. fisso solo 10 appuntamenti va bene sono 100€. inizia il weekend pratico e andiamo a fare questi appuntamenti. Premetto che lui diceva che il nostro obiettivo era pubblicizzare il prodotto e non venderlo e che ogni appuntamento durava circa 45 minuti un’oretta. ok....primo appuntamento a casa di mia cugina fa vedere il magico kirby e dopo questo saremmo dovuti andar via...ma lui no ksi attacca a mia cugina come una ventosa implorandola di comprare il kirby così avrebbe aiutato me ma io nn lo voglio qst tipo di aiuto...mia cugina dice no e dopo 2 ore e mezza andiamo via....si va da un’altra mia cugina stesso copione lui di nuovo come una ventosa e neanche qui riesce a vendere...dopo di questo gli dico che non mi va di fare questo tipo di lavoro che non sono portata e lui ci rimane un pò male...mi accompagna a casa e cerca di vendere il kirby a mia madre ma mia madre lo fa tacere dicendo che ha la folletto nuova e che non la cambierebbe con nessuno.parlo con lui e gli dico che avrei preferito fare la centralinista e guadagnare 250€ e non la consulente rompendo le palle alla gente....dopo una settimana mi richiama dicendomi che posso iniziare a lavorare nel call centre. che bello!!!!finalmente!!!!vado lunedì 15 dicembre 2008 e mi dice che devo fare 2 giorni di ascolto. mercoledì inizio a telefonare io...però sento le lamentele delle altre due centraliniste che dicono di non aver ancora percepito lo stipendio...la cosa mi inizia a puzzare...alla fine si scopre che lui non ha ancora i soldi per pagarle perchè non ha venduto molto...a me nn mi toccava più di tanto perchè io avrei percepito il mio stipendio il 15 gennaio...ma il bello arriva ieri quando la capo centralinista litiga con lui perchè gli appuntamenti erano pochi...io così capisco che questo "direttore"è una persona poco seria...ma vado via senza dirgli niente...sono successe ancora altre cose che non riporto altrimenti finisco domani...vado via alle 19:00 dopo solo 2 ore di lavoro....mi arriva un messaggio da parte del direttore che manda a tutti i "kirbisty" che dice: la crescita di un’organizzazione è il risultato degli sforzi di ogni singolo elemente anche di quello più piccolo fatti una domanda e datti una risposta: ma sto dando il mio 110%, è nel momento delle decisioni che il tuo futuro prende forma....110% o niente....io a questo punto gli rispondo: dopo questo messaggio non mi richiamare: io rispondo NIENTE non mi va di fare questo tipo di lavoro. io penso di essere stata anche fin troppo educata altrimenti gliene avrei dette 4. dimenticavo stamattina se ne andavano altre 3 centraliniste praticamente è rimasto solo soletto....ragazzi è gente poco seria!!!NON VI FIDATE!!!!E QUANDO SENTITE LA PAROLA KIRBY MANDATELI A QUEL PAESE!!!!BACI ORSOLA
        miglior lavoro del mondo...consulente kirby!!!!
        20 dicembre 2008, di : felicio

        Io faccio il consulente kirby da 3 mesi...volete sapere quanto ho guadagnato?quasi10000euro...chi scrive sul internet ke è un pacco è gente che nn ha 1 cazzo da fare tutto il giorno...se tutti i consulenti d’italia scrivessero quanto è bello questo lavoro certi pagliacci starebbero zitti...prima di tutto è il miglior prodotto sul mercato poi nn è una truffa anzi è un’investimento...consulenti fate capire a tutta italia quanto è bello questo lavoro...e il 4gennaio a roma potremmo gridare tt insieme KIRBY!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
21 dicembre 2008, di : Elena |||||| Sito Web: No call center

Ottimo articolo, come tutti gli articoli che svelano la verità su call center e affini. Incredibile come chi contrasta dica sempre le solite cose, dando agli altri dei fannulloni, e io a queste persone dico meglio fannulloni che truffatori. Invito la signora Letizia Tassinari ad occuparsi di altre truffe legate a call center e simili, sentiamoci pure, ho delle belle storie vere da raccontare in argomento.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    22 dicembre 2008, di : Letizia Tassinari

    Ciao Elena. Quando vuoi puoi contattarmi sulla mia mail, letiziatassinari@yahoo.it Sempre pronta a scrivere. Letizia Tassinari -Il Nuovo Corriere della Versilia
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    23 dicembre 2008, di : matteo

    carissimi venditori o agenti... ma voi l’avete almeno la prima elementare??? un bravo vostro collega mi voleva far credere che il il famoso acaro che si nutre della pelle è stato creato dall uomo!! incrociando un acaro della polvere con una zecca.... in piu’ voleva anche convincermi che anche il virus dell HIV è stato creato dall uomo per sterminare i popoli di colore!!!!! ma vi rendete conto di cosa raccontate!!! in piu’ su altri forum ho letto di chi difende le vs. "aziende" e afferma di aver lavorato un mese o due... allora mi sono chiesto come mai non ci lavorate piu’?? volete diventare tutti dei falliti come noi che facciamo altri lavori??? in ultimo il fantastico kirby lo si puo’ comperare liberamente negli USA alla modica cifra di 500 dollari!!!!!!!! e poco meno di 50 euro di spedizione aerea!!!! quindi vorrei la giustificazione del prezzo italiano che è di soli 4300 euro!
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      24 dicembre 2008, di : ale k

      ciao io sono ale k e lavoro in kirby da tre anni dal 15/11/2005 io sono la responsabile del call center la prima risposta che volevo darti è quella del prezzo noi abbiamo un listino uguale a tutti gli uffici di italia e il listino è consigliato proprio dall’america. inoltre io lavoro sempre in kirby nell’ufficio di livorno mi trovo benissimo io ho due bambini che il mio presidente chiamano zio, ho un centralino di 20 ragazze di età dai 19 anni a 45 anni è un bel gruppo che lavora bene e che è continuativo. in più con le ragazze del centralino organizziamo spesso cene a casa mia le solite pizzate.se vuoi altre risposte chiedi pure. Tanti auguri
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      27 dicembre 2008 |||||| Sito Web: http:// roy

      brava bisogna fare sapere a tutti chi sono questi kirbysti di m...... hanno rovinato tanti ragazzi con poca cultura e con l’illusione di diventare un capetto e guadagnare.facendoli lavorare anche 14 ore al giorno rovinandosi la propria auto spreco di benzina e mangiare da schifo. sembrano tutti degli zombi non riescono neanche a ragionare con la loro testa imbevuti come sono di cazzate
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        4 gennaio 2009, di : Mary

        Maria

        Io leggo un mare di cavolate...se vi mandano via dopo un mese di prova...si vede che non siete capaci. Se un consulente lavora da 20 giorni e ha fatto 4 demo...si vede che non porta i nomi! Io il mese di dicembre...tra feste meeting ecc...ho saltato più di una settimana...ho fatto 63 demo! Il mese di novembre ho iniziato a metà mese..nn ho raggiunto i 60...ma mi hanno pagato per intero la provvigione per il kirby consegnato... DOV’E’ la truffa?

        Bo poi parlano solo persone che nn hanno iniziato a lavorare effettivamente...ma svegliatevi invece di criticare!

        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        13 gennaio 2009, di : betty treviso

        Ho setacciato in lungo e in largo il sito della N.A.S.A. ... ma gli unici Kirby che ho trovato sono i cognomi di alcune persone che lavorano o hanno lavorato in N.A.S.A. Di aspirapolveri aerospaziali nemmeno l’ombra. Tu vuò fa l’Ammericano?? ma sei nato in Italy ... e ci caschi come un fesso.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 gennaio 2009, di : silvia 68 |||||| Sito Web: Lavoro e truffe... Occhio al Kirby

Oggi, lunedì 12/01/2009, sono stata contattata telefonicamente da una signorina di Incisa Valdarno (FI), dicendo di essere parte di un’azienda chiamata ITALCARONE S.R.L. Necessitavano di figure per maagazzino, amministrazione, call center, citanto studi medici, ...etc. In un primo momento ho fissato un appuntamento, poi, essendo figlia di "buona donna", ho fatto le mie indagini su questo bello strumento, chiamato INTERNET, e sono arrivata a capo che si trattava dell’aspira-deficenti del Kirby!!! Attenzione quindi, ad Incisa Valdarno si chiama ITALCARONE S.R.L. Ciao a tutti, Silvia.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    22 gennaio 2009, di : Tommaso

    Vi parlo della mia esperienza che è a dir poco singolare, si parla di qualche annetto fa ed ero iscritto al 1° anno di università. Per arrotondare facevo dei lavori come geometra (presso lo studio di mio zio). Un bel giorno mi chiama la Legend di Ancona e mi dice che stanno "cercando figure professionali che abbiano le mie caratteristiche"... penso che cerchino un geometra e quindi chiedo informazioni, la risposta è vaga e io faccio: "ascolti, non mi faccia venire ad ancona e fare 30 km per fare il venditore porta a porta o robe simili", quella risponde: "assolutamente no". Vado a questo colloquio e l’unica cosa che mi ha fermato nel partire con una scarica di insulti quando ho sentito la parola Kirby, è stato che mi ha fatto il colloquio una ragazza veramente bella, comunque gli ho detto: "Senta signorina, per telefono avevo chiesto alla sua collega se si trattava di vendite porta a porta e cose simili, per quale motivo quella mi ha risposto di no? Comunque non sono interessato a niente di simile e ringraziate che non vi chieda di risarcirmi del tempo perso oggi" lei rimane in silenzio. Prendo e me ne vado. Dopo alcuni giorni richiamano a casa, rispondo: "Pronto siamo della Legend una ditta di Ancona, cercavamo il sig. xxxx (mio padre)perchè vorremmo proporgli un colloquio di lavoro".... Mio padre fa il dentista... Allora chiedo molto cortesemente: "scusi dove ha trovato il numero?", risposta: "Sull’elenco". Lì vi giuro se ce l’avevo davanti le sarei saltato al collo. Per vedere cosa avrebbe risposto le ho chiesto che tipo di lavoro sarebbe dovuto andare a fare. La risposta è stata sempre la stessa: "Varie figure professionali" Al che la mia risposta è stata la seguente: "Se ha trovato quel nome sull’elenco avrà letto subito dopo il nome la scritta ambulatorio, secondo voi un dentista ha intenzione di andare a vendere kirby?". E le ho chiuso il telefono sulla faccia. Consiglio per tutti: se vi chiama la Legend di Ancona, a meno che non vogliate vendere aspirapolveri, non perdette tempo!

    Ciao Ciao!

      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      4 febbraio 2009

      CIAO A TUTTI ,MI CHIAMO VALERIA, STESSA ESPERIENZA RAGAZZI, IERI MI CONTATTA UN’AZIENDA IN CERCA DI PERSONALE,MMM.... LA COSA GIà è STRANA, COMUNQUE OGGI MI PRESENTO AL COLLOQUIO, STESSA SCENA MODULI DA COMPLIARE ,E CHIACCHIERE E CHIACCHIERE INUTILI, VSTO CHE GIA IN PASSATO MI ERA SUCCESSA LASTESS COSA, QUANDO HO LETTO KIRBY HO CAPITO TUTTO E SONO SCAPPATAAAAAAAAA....DIFFDATE TUTTI A QUESTI IMBROGLONI
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      10 febbraio 2009

      10/01/2009 ho lavorato per la Wonderful Big Distribution di Potenza da Maggio a Luglio al call center,la mia prestazione è stata a nero visto che l’azienda non mi ha fatto firmare nessun contratto.Al momento del pagamento mi è stata data una cambiale,risultata scoperta,come potete immaginare ad oggi non ho ricevuto ancora nessun compenso e come me altre 10 persone!
      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      11 febbraio 2009, di : lunia |||||| Sito Web: kirby

      Anche io ho lavorato presso una filiale della kirby.Esattamente a Forli Hanno un sistema particolare di lavorare,reclutano persone per ampliare l’organico.vi assicuro pero’ che non e’una truffa.E’un guadagno a catena per chi lavora come consulente.Ovvero e’ una crescita collettiva.Per quanto riguarda il lavoro da centralinista sono quattro ore e guadagni in base a quello che produci oltre ad un fisso giornaliero,ed infine c’e’il lavoro da segretaria.La segretaria in pratica e’ il filtro dell’azienda.Non e’ un brutto lavoro!Forse e’ solo amministrato molte volte da persone non molto competenti che hanno voglia di sfondare senza guardare niente e’ nessuno e cercando nel proprio piccolo quelle soddisfazioni che la vita gli ha negato
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        27 febbraio 2009, di : Ishak87

        Scusate, volevo solo dirvi che la ditta truffatrice c’è anche a Bergamo, si chiama Prokey ed è in via san giovanni bosco numero 3, praticamente è una specie di appartamento più che la sede di una ditta............ Spero di essere stato d’aiuto e consiglio a tutti di allontanarsi dal mondo Kirby, perchè è solo una truffa!!!
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        2 marzo 2009

        CIAO A TUTTI IL GIORNO 25 FEBBRAIO ANCHE IO SONO STATO CONTATTATO DALLA DELTA POINT DI PORTO VIRO,ROVIGO,PER UN COLLOQUIO DI LAVORO,MA GRAZIE HAI VOSTRI COMMENTI HO CAPITO DI COSA SI TRATTA, MIRACCOMANDO QUA IN ZONA DI ROVIGO LA PORCATA SI CHIAMA DELTA POINT
          Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
          2 marzo 2009, di : michele67

          Grazie al cielo vi ho trovato in tempo avevo appena fissato un appuntamento con la FIRST LADY SRL di BARI (Mungivacca).Qiundi chiunque legga annunci di questa azienda sappia a cosa va incontro. Grazie a tutti!
            Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
            6 marzo 2009, di : siria

            salve a tutti anch io un anno fà ho lavorato alla kirby dopo i famosi tre giorni di corso dopo di chè ero idoneo quasi un genio,vorrei consigliare a tutti voi di non rimetterci auto tempo salute e famiglia ho guadagnato tremila euro il dieci mesi e ad un meeting ho pianto e tanto per la gioia di vedere le promozioni fasulle dei miei ipotetici colleghi. i vostri clienti a cui farete il pallino sono la vostra famiglia e degli zii più stretti se ancora li avete non pensate a nessuno nemmeno alla folletto bel lavoro quell altro e tanto meno alla delonghi ascoltate solo a me fidatevi di voi stessi e di nessun altro un bacione siria. salerno,
            Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
            7 marzo 2009, di : nanà

            Buongiorno a tutti. ho letto attenamente ogni commmento su questo blog e ne sono rimasta meravigliata. Parto dal presupposto che presumo che ogni persona civile debba in ogni caso esporre le proprie idee in modo educato e non insultando gli atri, che nemmeno conosce. Ognuno ovviamente sviluppa le proprie idee e valuta le dimensione dei suoi problemi in base al tipo di vita che conduce, per fare un esempio molto stupido c’è chi non ha da mangiare, e questo è sicuramente un problema, e c’è per chi rompersi un unghia è una catastrofe naturale.. Dopo questo preambolo vorrei esporvi la mia esperienza.. lavoro in kirby da un pò, mi è sempre stato pagato lo stipendio regolarmente e le dovute provvigioni sulle mie vendite.. ovviamente le aziende sono fatte di persone, e le persone possono sbagliare perciò sicuramente sarà successo che alcuni concessionari kirby non abbiano pagato i dipendenti, ma quante aziende "normali" in Italia hanno fatto la stessa cosa?? non mi sembra che ci si accanisca così contro di loro, mi sembra che in quel caso la colpa venga data alla tanto famosa "crisi".. perchè invece in kirby il fatto che un titolare abbia fatto magari del casino è considerata una tuffa?? Per quanto riguarda la retribuzione al raggiungimento del 60esimo appuntamento vorrei intanto specificare che la persona lo legge sul contratto e lo sottoscrive perciò consiglio agli italiani di imparare a leggere i contratti prima, invece di lamentarsi dopo.. oltre al fatto che viene ben evdenziato anche a parole che riceverai un fisso al raggiungimento degli appuntamenti stabiliti, se automunito, che funge da rimborso spese benzina per il lavoro svolto, non credo si possa pretendere nemmeno in fabbrica di lavorare 20 ore e di essere pagati per 60.. Giusto?? in più devo dire che a me è capitato di non svolgere comunque 60 appuntamenti e di percepire ugualmente il medesimo rimborso spese, questo è a discrezione poi del titolare che analizza il tuo atteggiamento verso il lavoro nell’arco del mese, se fai 50 appuntamenti per scaldar la sedia e bere il caffè a casa di un potenziale cliente invece di darti da fare a far vedere il funzionamento del kirby è normale che tu non possa essere retribuito allo stesso modo di uno che invece fa il suo lavoro. In ogni caso nessuno è obbligato a fimare un contratto e lavorare in kirby per far 60 dimostrazioni. è una semplice scelta. Per quanto riguarda le persone che dicono che il kirby non funziona posso solo dirvi che non vi è stato fatto vedere nell maniera corretta, che ci siano concessionaie kirby che non siano molto corrette può anche essere ma non si può certo mettere in dubbio le potenzialità del macchianario e sfido chunque ad andare a casa sua a dimostrarglielo.. ci posso scommettere.. ma state attenti che se poi vi dimostro che funziona quando ho finito siete obbligati a comprarne uno da me!! Per quanto riguarda il prezzo.. dite che è molto caro.. ma rispetto a cosa scusatemi?? una tv lcd da 1000 € invece è economica?? eppure a casa ce l’avete quasi tutti.. (lo so perchè entro nelle vostre case ogni giorno..) una bottiglietta da mezzo litro di acqua in discoteca a 5 €..?? un cellulare ultima generazione da 700 €?? sapete se andate in una qulsiasi fabbrica la scarpa di marca che voi pagate 300 € a loro quanto costa..?? circa 20 €.. perciò il kirby ditemi rispetto a cosa è caro?? se poi voi non potete permettervelo economicamente o se la pulizia della vostra casa non è al numero uno nelle vostre priorità è un altro dicorso.. nessuno ha mai obbligato qualcuno a comprare un kirby.. Per quanto riguarda me sono molto felice del lavoro che faccio,oltre che per i guadagni ottimi che ho, anche perchè la mia più grossa sddisfazione sono i clienti soddisfatti che a distanza di tempo mi richiamano per ringraziarmi per aver aiutato loro stessi o i loro figli a star meglio da allergie e cose varie grazie ad un letto semplicemente pulito con un kirby.. perciò per me kirby funziona.. eccome!! se volete delucidazioni sono a disposizione.
            Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
            11 marzo 2009, di : peppe79

            New clean a napoli. Un annuncio di una offerta di lavoro che ho visto su internet. L’offerta era rivolta a varie figure professionali cosi ho inviato un cv ed ho chiesto di specificare quali fossero le figure professionali che cercavano invitandoli a contattarmi sui contatti telefonici. Oggi mi e arrivata una email che mi invitata ad andare a fare un colloquio un una zona particolare di napoli. Non avendo avuto nessuna informazione su il tipo di lavoro che si andava a fare ho chiamato il numero verde.L ho chiamto 20 volte!!!nessuno risponde,tra il quinto e il sesto squillo la linea cade. Ho fatto una ricerca su internet ed ho scoperto un altro annuncio con lo stesso indirizzo email,testo e persona di riferimento ma con la specifica KIRBY.

            http://www.chicercatrova2000.it/Bacheca/show_ad.asp?IDM=1922

            http://www.bachecaannunci.it/59/posts/8_Offerte_lavoro/230_Marketing_Pubblicita/60219_NEW_CLEAN_CERCA_RAPPRESENTANTI_E_DIMOSTRATORI_KIRBY.html

            Qui sopra ci sono i due diversi annunci di lavoro

            Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
            21 maggio 2009, di : Maryg

            ciao, anch’io sono stata appena contattata dalla first lady di bari. è una fregatura???
          Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
          28 aprile 2009, di : Alemaynard

          ciao...io sono stato contattato oggi dalla delta point...e domani mi han fissato il colloquio. la cosa mi ha puzzato fin da subito...mi potresti dare delle delucidazioni a riguardo?? tu hai fatto il colloquio?
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
10 marzo 2009, di : G.G.F.D.A.

KIRBY!!!Annuncio sul Quotidiano...Cercano Manager gestori,,responsabili...contratti a norma di legge..1500 euro da subito!!!si...certo...Ho fatto questa sera il primo colloquio e ..per fortuna la notte dormo poco e traffico in Internet..Domani mi ricontatteranno!Come no! Ho fatto 120 km per visitarli..Assurdi davvero!Metodo Americano!Si cambia manzione ogni 4 mesi..per non annoiare chi lavora!!!Io faccio il commerciante da tre anni ma non ci tengo a fare i comodi altrui..per pochi euro al mese...Fiaguriamoci..Grazie davvero di tutto,ho bisogno di lavoro subito,almeno grazie a voi non perdo tempo...Il colloquio l ho fatto a Sanarica in prov di Lecce...Dimenticavo,m han detto che stanno per aprire a Maglie(Le)..e che in futuro(in base alle mie capacita’)avrei potuto gestire magari un punto tutto mio..Certo,magari come fanno solitamente loro!!!Purtroppo son d un altra pasta io...M piace il commercio ma solo perche amo vendere...e magari conosco e aiuto i miei clienti!Non nei loro modi!!!Grazie per l’onesta’,spero che quei poveracci presenti a pomeriggio possano trovare questo forum..Ma ne dubito!C erano signori ultraquarantenni con le mani da officina e casalinghe disperate e sole in cerca di lavoro(senza discriminare ovviamente casalinghe e meccanici..credo che non si concedano liete ricerche meticolose in internet!)Magari ripassero...spendero’ 20 euro di benzina,certo,ma almeno salvero qualche Salentino bisognoso da questa truffa legalizzata!!!Con questo vi saluto e vi ringrazio.Contro l’oppressione e la sopraffazione,viva l onesta’ e la nobilta’ d animo!!!I soldi li faccia chi specula,io continuero’ ad arrangiarmi in qualche modo,ma senza avere pesi sulla coscienza..La vita e’ una e voglio trascorrerla serenamente...Viva la Liberta’.Grazie.G.G.F.D.A.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
12 marzo 2009, di : ROSANNA

SALVE SONO ROSANNA, ANCH’IO SONO STATA CONTATTATA TELEFONICAMENTE PROPRIO OGGI E DOPO MESI CHE CERCO LAVORO MI SEMBRAVA UNO SPIRAGLIO, MA INVECE NO L’ENNESSIMA TRUFFA. GRAZIE ALLE VOSTRE TESTIMONIANZE HO DECISO DI NON PRESENTARMI AL COLLOQUIO..DOPO ANNI DI SACRIFICI PER LA LAUREA NON VOGLIO FARMI PRENDERE IN GIRO. GRAZIE E IN BOCCA AL LUPO A TUTTI.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 marzo 2009, di : simone

GRAZIE MILLE A QUESTO POST!! GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE HANNO SCRITTO! scusate il maiuscolo ma era il minimo per ringraziarvi.. mi avete risparmiato benzina e tempo.Giusto in tempo che stasera avrei avuto un colloqui con queste esatte modalità. sinceramente? Ho 20 anni, e il lavoro non c’e’ ho una macchina da mantenere che il più delle volte sta parcheggiata perchè non ho benzina, a tutti quelli che sono senza lavoro..non perdete la speranza! Vedrete che ci rialzeremo tutti.. simone.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
30 marzo 2009, di : federica

Prendi un pomeriggio come tanti.. squilla il telefono.. mentre sei lì che ti lamenti perchè sei disoccupato.. alzi la cornetta e una signorina ti offre un lavoro.. INCREDIBILE (già pensavo che ci fosse qualcosa di strano)!!! E’ successo anche a me venerdì, avevo sentito parlare della KIRBY, ma la ragazza si presenta della GLM di Livorno. Mi chiede se conosco qualcuno che cerca lavoro, rispondo che lo sto cercando io visto che sono neo-laureata e mi fissa un appuntamento. Mi sono presentata stamani al colloquio e già mi sembrava strano leggere KIRBY su un modulo da compilare quando a me aveva chiamato la GLM...mah... Salgo al primo piano dalla ragazza che mi fa sedere e inizia a parlare, andava come un treno e non riuscivo a capire di che lavoro si trattasse. Infatti nè al telefono nè al primo colloquio ti dicono di cosa si tratta. Aspetto (non tanto a gloria) la chiamata per il secondo colloquio.
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    4 maggio 2009, di : Christian

    Salve a tutti io sono un ragazzo di 21 che cercava lavoro, appena o sentito questa telefonata tramite call center mi sono precipitato a vedere sta cosa e ,quando mi hanno detto il nome dell’azienda mi sono informato su internet ma non avevo trovato il sito giusto... Infatti quando sono andato al loro colloquio esattamente come diceva pocanzi questa spiegazione all’inizio mi stavano inbabolando di storie di qualità, ambizioni ecc però mi è nato un sospetto quando o detto vi o visto su internet la ragazza vestita elegantissima a cominciato ad abbassare lo sguardo ed a parlare meno veloce e brigativa di come lo era prima.. Per fortuna dopo quando o scritto sul motore di ricerca EOS Kirby tac è uscito questo sito e da li o capito... Infatti tengo a precisare che mi dicevano che mi chiamavano se mi prendevano o no per correttezza ma ancora niente.. Penso abbiano capito che a me non mi hanno abbindolato quindi prima di accettare un lavoro se avete internet informatevi!!! almeno per sapere quello che farete se è sicuro o no!!!!
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
26 maggio 2009, di : marco |||||| Sito Web: Impiegati,centralinisti,magazzinieri,consulenti

salve, io scrivo dalla Sardegna.. qui la situazione è particolarmente critica vista l’enorme tasso di disoccupazione.. Beh, terreno fertile per gli imbroglioni e i disonesti se non truffatori e spregevoli illusionisti per coloro che cercano un lavoro con un minimo di serietà e onestà necessario per poter campare dove il lavoro scarseggia! La Kirby è arrivata tramite la ditta ItalPower con sede a Cagliari in via De Carroz 12 e la correlata ditta Marghine s.n.c di Carbonia in Via Stazione.. attirano una marea di disoccupati con nuovi annunci ogni settimana dove emerge una ricerca urgente di impiegati per magazzino, amministrazione e consulenza, promettendo contratti a tempo indeterminato.... Carogne... disumani , eccovi l’esempio: Retribuzione annua lorda: 16.000€ Livello: Impiegato Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato

Azienda sita in CARBONIA cerca urgentemente personale per ricoprire le mansioni di ufficio magazzino consulenza e centralino (no call-center) richiesta massima serietà. eta’ max:55 anni no perditempo no demotivati

Contattare SOLO telefonicamente e solo se realmente interessati al 3402777128(Daniele)!

quest’altro di alcuni giorni prima...

Retribuzione annua lorda: 24.000 € Livello: Dirigente Orario: Full time Contratto: Tempo indeterminato Sede di lavoro: Carbonia

Azienda leader nel settore commerciale cerca urgentemente collaboratori per ampliamento dell’organico. Varie mansioni da ricoprire tra cui ufficio,magazzino,centralino,assitenza tecnica e assistenza e consulenza alla clientela richiede:
- eta’ dai 18 ai 55 anni
- MASSIMA SERIETà offre:
- full-time o part-time Contattare solo tramite recapito telefonico; chiedere del Sig,Daniele 0781/662177

invece dopo vari appuntamenti con gli stessi, capisci che devi andar casa per casa a propinquare con metodi subdoli e disonesti, delle aspirapolveri igienizzanti per (come dicono loro) soli 4300 euro... e se non vendi non ti pagano proprio niente, dopo aver sprecato svariate giornate di fatica e impegno e nonostante ti avessero promesso almeno 1000 euro... Per le donne invece, devono chiamare nelle case per prender gli appuntamenti dove igienizzare gratuitamente la casa grazie ad un regalo di qualche amica o parente...

incredibile.. non ci son altre parole, altrimenti si arriverebbe a sfogare il disgusto per questi ignobili personaggi vili e disonesti!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
13 giugno 2009, di : Daniele

Buongiorno a tutti! Anche a me è arrivata la richiesta di colloquio e precisamente da una nuova concessionaria appena fuori Pavia, a Cava Manara e il nome della concessionaria è la SIMAR. Quando sono arrivato e ho letto Kirby sulla vetrina sono entrato (dovevo almeno far vedere che sono onesto e rispetto gli impegni presi), ho visto che c’erano altre "vittime" che stavano compilando lo pseudo-curriculum-psico-attitudinale, c’era anche uno stereo ad un volume decisamente alto, mi sono fatto riconoscere dal tipo dietro la scrivania che ha depennato il mio nome dalla lista e con gentilezza e cortesia gli ho augurato una buona giornata e me ne sono andato. Ho perso solo 10 minuti della mia giornata e 6 Km fatti dalla mia auto...
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 giugno 2009, di : Betty |||||| Sito Web: http://www.girodivite.it/spip.php?p...

Salve a tutti! Vorrei dei chiarimenti se qualcuno saprebbe darmeli! Sono stata contattata telefonicamente ieri pomeriggio alle 15 da una centralinista della DreamWorld (o qualcosa di simile,non era chiaro,e io mi ero appena assonnata) dicendo che aveva avuto il mio recapito telefonico da una conoscente (che è stata contattata a casa, e le è stato chiesto se qualcuno in casa avesse bisogno di un lavoro, e se conosceva qualcun’altro in cerca)! Stamane sono andata all’appuntamento, l’edificio si trova fuori città, nella zona industriale, e non vi era nemmeno il nome della azienda nè sull’edificio, nel sul campanello (ho dovuto chiamare x non sbagliare)! Il direttore mi ha parlato di un’azienda americana che è nel mercato dal 1914, in forte espansione in Italia (voglio aprire altre 150 sedi nel prossimo anno)! Non mi ha detto nulla riguardo il lavoro vero e proprio, e se aprivo io l’argomento, sviava! Parlava solo del fatto che si guadagna tanto e che c’è tanta possibilità di far carriera! Alla fine del colloquio mi dice che se il mio profilo va bene, sarò contattata nelle prossime 24 ore! Bè, mi hanno già chiamata fissandomi x domani un secondo colloquio, prima di gruppo, poi individuale. Tornata a casa ho cercato questa azienda su internet.... niente! Ho digitato kyrby (sul foglio in cui ho scritto le mie generalità, ho fatto caso al marcho KyrBy) .... e milioni di pagine! Adesso mi chiedo e vi chiedo... sarà anche questa una bufala??? No perchè, va bene che sono disoccupata, ma non mi va di perdere altre 2 ore domani inutilmente (rischiando di prendere nuovamente l’acqua, come oggi, visto il tempo) Spero che al + presto qualcuno mi possa rispondere! GRAZIE!!!

N.B.:certo che la gente se ne approfitta tanto di chi ha veramente bisogno di lavorare! Ma è normale (nonchè legale) che un azienda chiami a casa x saper se qualcuno ha bisogno di lavorare (senza che abbiano ricevuto curriculum dagli interessati??????)

    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    27 luglio 2009, di : Precario scoraggiato85

    Salve, sono un 23enne precario in un’azienda (che bene o male mi paga, poco ma sempre puntuale) e sono stato contattato tre volte, via cellulare, dalla Kirby, da una fantomatica Cde srl che mi puzza tremendamente e dalla ben nota Key 21, che merita menzione. Sono stato a un colloquio di quest’ultima dove uno squalo in cravatta sulla quarantina è stato a dirmi le stesse cose che leggevo qui, rispondendo con fastidio alle mie domande. Al che, allarmato, ho iniziato a incalzarlo e alla fine, quand gli ho fatto notare che non potevo dedicare tutte le ore che mi si chiedeva a causa dell’università, si è infuriato e mi ha detto che un vincente studia di notte e lavora di giorno, al che mi sono allontanato, ahimè, da quella azienda per vincenti. Perchè sono un perdente e uno sfigato, ovvio. Basta googlare un po’ per scoprirne delle belle su sti galantuomini, a mio parere peggiori degli aspirapolveristi della Nasa. Odio eterno contro questa gente. Ragazzi, state accorti!

    P.S. Complimenti per il servizio che state facendo all’umanità con questo sito, staniamoli tutti!

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
3 agosto 2009, di : quartz

Kirby è arrivato pure a Reggio Calabria (chissà da quanto tempo... io ho scoperto appena ora...).

La solita chiamata... a una mia conoscente... La quale mi da il numero di telefono, sapendo fossi alla ricerca di un lavoro...

Chiamo... 1 colloquio fissato... Vado... ho da compilare il solito "quiz"... (ora mi pento di aver fornito tutti i miei dati personali!!!!) Sono in attesa di chiamata per il 2 colloquio... (al quale mi presenterò solo ed esclusivamente per riderli in faccia!!)

Giustamente, qualcosa sembrava fradicio dall’inizio... chi ti chiama per un colloquio se non lo hai richiesto, e chi fa questo tipo di reclutamento??!!)

Non avendo niente da perdere (ma solamente del tempo...), mi sono presentata, incuriosita della "faccenda".

Arrivata a casa dopo questo colloquio, mi metto a cercare su google la parola "kirby"... dopodiché... sorpresa!!! Mi sono soffermata sulla ricerca "kirby truffa"... capendo già che non si parlasse di una cosa seria...

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
28 agosto 2009, di : SALENTINA

ANCHE NEL SALENTO GIRANO QUESTI ANNUNCI. ATTENTI ALLA NO PROBLEM CON SEDE A SANARICA, SEDE DISTACCATA DI CASAMASSIMA
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
5 ottobre 2009, di : Vane

,,Non ci posso credere!!!! cercavo consigli ed ho trovato questo forum. Mi hanno contattato venerdì e sabato ho avuto il primo appuntamento ma solo oggi ho saputo di cosa si trattasse. Mi hanno riempito la testa di parole con lo stesso metodo che descriverte voi, offrendomi allettante denaro, a me, disoccupata dal 2004 e laureata, ma già avevo capito che c’era qualcosa che non quadrava e grazie a voi posso urlare di essere fiera di essere onesta. Meglio casalinga disoccupata che truffatrice. Grazie infinite!,,
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
24 novembre 2009, di : Daniela

KIRBY anche a Vigevano dalla Societa Vision, solita tiritera ...cercano personale nei vari ambiti amministrazione, centralino, vendite. Fissano il colloquio immediato.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
22 ottobre 2010, di : federico

Purtroppo sono stato vittima anch’io di questa truffa, perchè è così che la definisco.. Io ho lavorato per la "EOS" a Quinto di Treviso, ci è andato anche Moreno Morello di Striscia di recente per fare un servizio.. Io me ne sono andato dopo una settimana, una banda di truffatori..
    Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
    14 novembre 2010, di : Antonio

    Salve, proprio per contrastare questo fenomeno non solo di Kirby, azienda ormai ke si fa chiamare squesito abbiamo creato una sorta di movimento su facebook. In questo "movimento" vogliamo aiutare tutti coloro ke incontrano per la loro strada queste aziende. Naturalmente l’unione fa la forza e noi vogliamo essere + forti di loro! trovo ingiusto ke un azienda debba speculare sui sogni di stabilità della gente. Per questo vi invito ad iscrivervi

    NO AL KIRBY su fb...

      Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
      24 novembre 2010

      Occhio ragazzi!! Kirby individuato anche a Pesaro! Maori srl sta reclutando in questi giorni... Io e il mio ragazzo abbiamo fatto i primi due colloqui, è tutto esattamente come descritto da tutti i post precedenti!
        Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
        18 dicembre 2010, di : giacomo

        Buongiorno a tutti. Qualche giorno fa ho trovato un interessante annuncio su Ebay per l’apertura di nuovi uffici e relativa ricerca di personale a Salerno e provincia...indovinate un pò chi c’era dietro? Beh al colloquio ci sono andato, eccome, ma se già mi puzzava tanto poichè non ero riuscito a capire di che si trattava per telefono, al ritorno a casa ero ancora più allibito di non essere riuscito comunque a capire di cosa si trattava nonostanta le mie mille domande a cui il "responsabile" sembrava preparatissimo con risposte il più vago possibile. Appeno tornato a casa faccio una breve ricerca su internet con i soli due indizi a disposizione: RO.RE.CA. e Kirby...risultato? Ora aspetto soltanto la telefonata del tizio che mi dirà "è stato selezionato per il corso gratuito" per mandarlo a quel paese! Grazie a tutti voi per aver diffuzo le vostre esperienze!
          Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
          5 gennaio 2011, di : Elena

          A Torino si chiama The best project la Kirby. Alla larga!
            Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
            22 marzo 2011, di : silvia

            Salve a tutti,a viterbo telefonano e dicono tranquillamente:-siamo della KIRBY!!!!!-AIUTOOOOOO... grazie a voi non ci sono cascata!
              Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
              18 maggio 2011, di : Jack

              salve ragazzi. sono un ragazzo di 22 anni in cerca di lavoro e grazie a voi ho scoperto la "truffa", non mi sono neanche presentato. in breve... mi chiamano a casa chiedendomi se conoscevo persone in cerca di lavoro, ho risposto che stavo cercando lavoro, mi hanno fissato un colloquio per la mattina seguente dicendomi che stavano cercando centralinisti e segretari. mi dicono un nome diverso dal kirby e l’indirizzo. cosi per curiosità vado su google digitando l’indirizzo che mi è stato dato e scopro che l’azienda si chiama in realtà kirby. a questo punto faccio una breve ricerca su questa kirby e scopro tramite le testimonianze di questo sito che si tratta di persone che prendono in giro chi cerca un lavoro dignitoso.
              Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
              15 luglio 2013, di : cristian

              Brava continua a fidarti degli sconosciuti! !! Farai molta strada nella vita!!!
            Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
            4 maggio 2012, di : moonlight2012

            Io poco tempo fa sono stata contatta per la Kirby di Forlì, che in questo caso faceva riferimento Femak srl... Ho fatto il primo colloquio, ma così sbrigativo da non capire neanche di cosa si trattasse di preciso..nonostante più volte abbia chiesto se comunque la posizione era per impiegata in ufficio... Al secondo colloquio svelato l’arcano del periodo di training di 8/10 mesi sul campo, ma celato bene l’aspetto negativo del lavoro, quello che da sola ho fiutato come probabile e come ho avuto conferma essere da molti post qui...Per fortuna mi sono fermata qui prima di cadere in questo vortice...Accidenti a questa gente senza scrupoli, soprattutto con la crisi ancora più agguerriti e raccontastorie..
              Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
              9 dicembre 2012, di : BICIO

              Salve a tutti anch’io sono stato contattato dalla " Femak " con il pretesto di offrirmi un posto come magazziniere ,ma in realtà avevo già fiutato qualcosa al primo pseudo colloquio collettivo alla fine del quale mi è stato detto che in caso sarei stato contattato in serata per un ulteriore colloquio. E fatalità è arrivata la telefonata che mi invitava a fare un secondo colloquio con il titolare ,così mi recai all’appuntamento fiducioso potete immaginare la mia sorpresa quando capii di cosa si trattava ( KIRBY )e mi veniva proposto un ruolo di manager . Io rispondevo che la loro offerta potevano mettersela in quel posto e ringraziando me ne sono andato
              Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
              20 dicembre 2012, di : Paolo

              Buongiorno, io lavoro alla Femak di Forlì dallo scorso giugno. Non ho avuto esperienze negative, ma anzi ho trovato un buon ambiente, dei titolari capaci e corretti, dei colleghi finalmente sorridenti e competenti ed inoltre, particolare importante, ogni mese, anche con 1 o 2 giorni di anticipo, ho ricevuto il compenso promessomi fin dal primo giorno . Non capisco i commenti di chi non ha vissuto questo lavoro, ma ne ha solo sentito parlare oppure ha partecipato ad 1 ora di incontro. Per me questa è una importante opportunità, che mi ha rimesso in moto a 50 anni, dopo esperienze lavorative importanti, ma dal finale devastante e ripeto devastante ... Crediamo a quello che viviamo, non a quello di cui altri, spesso in malafede, ci vogliono convincere.
Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
6 settembre 2011, di : Paolina1989

Ciao a tutti, anch’io 3 anni fa sono incappata in questo call center di truffatori su un giornale di annunci.

Ho letto, come di solito facevo, Lodi Affari e ho cercato tra le inserzioni una che potesse andarmi bene. Cercavo un lavoretto estivo. Ho visto il loro annuncio e ho notato che cercavano persone senza alcuna esperienza di lavoro e, non avendo mai lavorato in vita mia, li ho chiamati. Risposte la centralinista, fissandomi un appuntamento per il lunedì successivo presso la loro sede di Crema(di nome Infinity). Presi il pullman dal mio paese e mi recai là all’orario concordato. Mi diedero da compilare il modulo con le P e le M da sbarrare, riguardante il mio carattere, ambizioni etc. poi ho fatto il colloquio con un giovane sulla trentina, elegante, sorridente, educato...Appena arrivata a casa ho ricevuto puntualmente la chiamata in cui mi dicevano che mi avevano preso e mi dissero di recarmi per la formazione per la formazione e per 3 giorni lo seguiì, illusa di aver trovato un posto d’oro. Feci dei "giochi di ruolo" e andai il giorno successivo a Roma per un meeting. Dovetti poi lasciare loro 6 nominativi di amici e parenti e chiamarli al telefono, senza nominare il Kirby o dire di che cosa si trattava. In seguito mi fecero fare un periodo di prova, affiancata da uno dei miei capi (non ero e non sono tuttora patentata per cui andai in macchina con lui) e andammo dalle 6 persone che avevo contattato. Il ragazzo della mia amica però mi disse di non fidarmi perché erano degli sfruttatori e, appena tornata all’infinity mi chiesero altri 20 nominativi, per cui decisi di andarmene.

Non ho preso un soldo ma anche se fossi rimasta non avrei visto un centesimo per cui meno male che qualcuno a volte ti apre gli occhi...

Dopo qualche tempo sono stata contattata dalla finanza di Crema perché hanno fatto degli accertamenti e qualcuno che non è stato fortunato come me ha denunciato e ho raccontato tutto senza alcun problema....

Spero proprio che abbiano ricevuto la giusta punizione per aver preso in giro milioni di persone...

    non fare di tutta l’erba un fascio
    4 luglio 2012, di : elena |||||| Sito Web: kieri service

    UFFICIO DI CHIERI STRASERIO Roberto, Alex, Valentina pagamenti regolari

    Elena

      non fare di tutta l’erba un fascio
      16 luglio 2012, di : Roberto

      Ti ringrazio Elena Ricevere i complimenti da chi ’’ non ci puo’ guadagnare’’ piu’ niente e’ ancora piu’ bello. Grazie Roberto Belsito Titolare di kieri service
        non fare di tutta l’erba un fascio
        3 ottobre 2012, di : Cinzia

        Ho trovato molto interessante questo articolo perchè proprio oggi mi sono imbattuta in un annuncio del genere...mi sono recata al colloquio e il tizio in questione ha farfugliato cose di cui sinceramente si capiva ben poco infatti ad un certo punto gli ho chiesto "in sostanza la mia mansione quale sarebbe?!?" mi hanno fissato il II appuntamento con i "leader" ma sinceramente non ho intenzione di andare...l’agenzia in questione è l’Infinity Group di Palermo..qualcun’altro ha avuto a che fare?!
          non fare di tutta l’erba un fascio
          28 dicembre 2012, di : Ele

          Ciao a tutti.. volevo avvertire che a Torino si chiama universal project.. sono andata lì, ho compilato il modulo, ero in attesa del primo colloquio, esco a fare una telefonata, vedo in vetrina prodotti con su scritto "kirby" e scappo a gambe levate. Si sono evoluti a quanto pare, visto che mettono i prodotti in bella mostra :D

          PS: avevo risposto ad un annuncio su un portale per la ricerca di lavoro, e mi hanno chiamata.

Lavoro e truffe... Occhio al Kirby
23 novembre 2014, di : Paolo

Per quello che riguarda la zona della Versilia, ho conosciuto il titolare ed anche alcuni dei suoi tirapiedi. Non perchè contattato dal centralino, ma per altre questioni inerenti la sua attività. il consiglio che vi do e di tenervi lontano da questi elementi che non hanno niente da perdere. sono disposti a sacrificare tutto per una vendita da 4000,00 euro. ma poi lo avete visto il Kyrbi...come si può pensare che un aggeggio simile possa essere concorrenziale ed un concentrato di tecnologia. Ma per favore SVEGLIATEVI dal lungo abbraccio di morfeo.