Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Città invisibili |

La vita in un pallone

Dovremmo imparare ad assaporare i piccoli gesti, i sorrisi, gli entusiasmi che la vita ci offre ogni giorno. I bambini lo fanno tutti i giorni, gli adulti hanno pure dimenticato come si fa.
di Pasquale Riga - giovedì 14 novembre 2019 - 856 letture

A cosa stai pensando mi chiede Facebook? Stasera sono triste, nonostante la bella giornata di allenamento trascorsa insieme ai bambini ed ai ragazzi un po’ più grandi. Già, proprio tra i bambini ed i ragazzi ne mancavano tre e quando ho saputo perché non erano presenti al campo sportivo, ho avuto una morsa al cuore.

Sono tre bambini siriani che si erano integrati perfettamente nella nostra comunità insieme alla loro famiglia, ma che usciti dallo scudo dello SPRAR e non avendo trovato un lavoro i loro genitori sono partiti per una paese straniero. Rami, Aboudi, Hamza sono dei bambini veramente fantastici.

Avreste dovuto vedere i loro occhioni sorridenti. Appena arrivati qui a Cortale, in questo paesino calabrese nel Lametino, quando sentivano qualche ambulanza passare si andavano a nascondere sotto il tavolo o sotto il letto perché per loro quel suono era collegato alle bombe ed al coprifuoco. Mi mancherete tanto, non come piccoli calciatori ma come bambini e come ragazzi.

Mi mancheranno i vostri occhioni che avevano trovato un po’ di serenità dopo tanta angoscia e tanta sofferenza nella vostra terra. Mi mancheranno i vostri sorrisi semplici e genuini, i sorrisi di chi pur avendo avuto poco dalla vita era felice di quel poco e questa felicità e gioia di vivere me l’avete trasmessa e l’avete trasmessa a tutti gli altri bambini.

Siete sempre stati i primi ad arrivare al campo sportivo, felici di poter correre dietro un pallone, e sempre gli ultimi ad andarvene dopo avermi aiutato a sistemare il campo e portare tutta l’attrezzatura negli spogliatoi.

Auguro a voi ed alla vostra famiglia ogni bene, io vi porterò sempre nel mio cuore e spero davvero tanto di poter incrociare ancora nella vita i vostri sorrisi. Ciao. Vi voglio bene


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -