La maratona fatta in casa (foto e video)

In tempi di Coronavirus e di #stiamoacasa, ci si può improvvisare anche a correre una maratona casalinga
di Piero Buscemi - lunedì 23 marzo 2020 - 456 letture

Se fossimo stati in tempi normali, il protagonista di questa storia avrebbe messo in opera mesi di allenamento in vista della Maratona di Roma che si sarebbe dovuta disputare il 29 marzo. I programmi, come per altri eventi sportivi, sono sensibilmente variati con l’invasione del Coronavirus nel nostro quotidiano. Non sappiamo se l’evento romano sarà recuperato in seguito, né quando il soggiorno obbligato a casa potrà essere annullato, ma intanto il nostro collaboratore Fabio Iuliano ha pensato bene di impiegare il tempo a disposizione per improvvisare una maratona casalinga.

Se molti preferiscono in questi giorni cantare, suonare, leggere o semplicemente stendersi su un divano in attesa di tempi migliori, Fabio non è uno che si accontenta di ammazzare il tempo con metodi diremmo tradizionali o inflazionati. Lui preferisce il tempo misurarlo, nel senso che in pantaloncini, maglietta e la bandana anti colpi di sole, ha avviato il suo timer e si è messo a correre nel cortile sottostante il suo condominio nella città de L’Aquila.

In attesa che ci comunichi la distanza percorsa e il tempo conseguito (potrebbe stabilire un record mondiale per la categoria, visto che non ci risulta che altri stiano emulando la stessa idea), vi mostriamo i momenti di concentrazione e le fasi della partenza, incoraggiato e sostenuto in questa bizzarra idea dal resto della famiglia.

JPEG - 115.1 Kb
Maratona fatta in casa
JPEG - 133.5 Kb
Maratona fatta in casa2
JPEG - 74.2 Kb
Maratona fatta in casa3


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -