Sei all'interno di >> Flash |

La Corte dei Conti ha deliberato il dissesto finanziario del comune di Catania

Catania: l’eredità di Bianco alla città?
di Redazione - martedì 24 luglio 2018 - 675 letture

La sezione di Palermo della Corte dei Conti ha deliberato il dissesto finanziario del comune di Catania, per via di «un debito finanziariamente non sostenibile». La decisione era stata presa lo scorso maggio, ma è stata notificata soltanto oggi: i giudici hanno stimato il buco contabile del comune in 1,6 miliardi di euro, giudicando che non ci sia la possibilità di sostenerlo economicamente. Ora ci si aspetta un ricorso da parte del comune. La decisione della Corte dei Conti potrebbe portare a un blocco della spesa per il comune e un incremento delle tariffe e delle tasse comunali al loro livello massimo.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -