Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Jungly l’ha rifatto nuovamente con: "Se un penny tu mi dai"

Dopo il successo di "Stendi i Panni e La zia di Forlì" che da un ventennio fa ballare bimbi di mezzo mondo, il progetto "ITALIA I love you", che vede come canzone la nostra "Lentini I love you", si è ricordato di essere stato un boy scout e ancora prima un lupetto, pensando bene di pubblicare su tutti i digital store la famossissima canzone "Se un penny tu mi dai".
di Giuseppe Castiglia - martedì 4 dicembre 2018 - 598 letture

JPEG - 133.5 Kb
Jungly - Antonio Arcidiacono

Ma jungly non si è limitato ad una sola versione, ma addirittura un intero EP con diverse versioni.

Original Mix (come si chiama in gergo discografico), cioè la versione normale.

Fast version, che sostanzialmente mantiene lo stesso arrangiamento ma più veloce.

Fuoco di bivacco version, così come la si canta da decenni intorno al falò durante in campi estivi.

Guitar version, cioè strumentale, per chi volesse cantarla accompagnati da una chitarra.

E alla fine Baby dance version, cioè in versione dance.

Jungly sta lavorando a decine di progetti musicali, spesso con la collaborazione di grandi nomi come: Cecilia Gayle, Ice Mc, Neon, Ruly MC, Dj Sanny J, Samuel Kimkò, Vanessa Tavares, TomE, Mary Free.

Oltre al grande successo di pezzi come "Stendi i panni, La zia di Forlì, e Lenini I love you, molti dei pezzi di Jungly che si ascoltano durante le vacanze e i momenti di divertimento, nelle sigle di importanti tour operator e parchi come: Etnaland, Vivere e Viaggiare, Blue Vacanze, Verdura Resort, Forte Village, Samarcanda, sono i suoi.

Bravo Jungly, continua cosi...

.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -