Isola delle femmine, il vecchio che si trasforma in nuovo


L’occasione dell’adozione del Piano Regolatore per cambiare i giochi politici e presentarsi sotto casacche diverse, questo è il gioco politico dei nostri amministratori.
mercoledì 8 agosto 2007 , Inviato da pino ciampolillo - 3831 letture

Isola delle Femmine Il pericolo in agguato di un nuovo trasformismo politico

Isola delle femmine sul p.r.g. Portobello accusa Bologna ex Sindaco per essere stato incapace di portare a termine p.r.g.,piano porto e........

Il professore Portobello sindaco di isola delle femmine denuncia l’inattivita’ amministrativa delle passate amministrazioni Bologna e dichiara che il piano regolatore adottato, al consiglio comunale con l’uscita di scena dei suoi del gruppo "isola per tutti" , e’ contro lo sviluppo turistico di Isola delle Femmine, favorisce la speculazione edilizia in zone entro i 150 metri dal mare "la famosa questione del comparto 1! su cui vi sono pareri illustri sulla sua inedificabilita’. su cui si sono pronunciati illustri professionisti.

il sindaco Bologna definisce il sindaco Portobello amministratore di condominio

Siamo rimasti veramente indignati dalle dichiarazione, che il Prof. Portobello Sindaco di Isola delle Femmine, ha rilasciato a chiusura dei lavori del Consiglio Comunale sull’adozione del Piano regolatore Generale. Il Professore così respinge le accuse “…per una giunta che non doveva saper far niente….per un Sindaco che ha fatto crollare Isola delle Femmine questi sono dei grandi risultati…”

Questo è il risultato della mia giunta NOI SIAMO IL NUOVO.

Non siamo riusciti ad essere autosufficienti nell’approvazione del Piano regolatore del Porto ( vale la pena ricordare al Signor Sindaco gli otto voti determinanti dell’opposizione);

Non Siamo riusciti ad approvare la proposta di deliberazione del Bilancio di previsione;

No Non abbiamo una agenda di lavoro per i programmi da pianificare e realizzare, siamo una giunta "spontaneista";

Si Siamo riusciti a dare delle licenze edilizie in zone che i piani particolareggiati avevano destinato a verde, parcheggio, pubblica, utilità.....;

Si siamo riusciti a concedere licenza edilizia per il raddoppio del passante ferroviario, in un’area più ampia di quella prevista nel 2001;

Si siamo riusciti a smentire ciò che noi avevamo affermato sulla esternalizzazione del "gratta e parcheggi" per approvare l’affidamento alla ditta Maggioli del servizio dei parchimetri (purtroppo l’iter è stato alquanto roccambolesco, ma di questo conviene parlarne in sedi più opportune);

Si siamo riusciti ad affidare il servizio di notificazione ad una risorsa appartenente ad un altro settore nonostante il parere negativo del Responsabile del suo settore;

Non abbiamo voluto trasformare il rapporto di lavoro part-time di alcuni dipendenti in full-time, nonostante la disponibilità delle risorse economiche ;

Siamo fortemente determinati a trasformare l’attuale rapporto di CONSULENTI dell’U.T.C. in un effettivo rapporto di dipendenza;

Siamo riusciti a far lavorare la Commissione Edilizia Comunale a pieno regime e in maniera mirata; Siamo riusciti a tacere per l’intera durata della discussione sul P.R.G. la nostra incompatibilità nonostante la richiesta di pronunciamento avanzata dal Presidente del Consiglio;

Siamo riusciti a votare il 95% degli emendamenti presentati dall’opposizione;

Siamo riusciti a ritirare il nostro emendamento 9 (dicasi nove) per votare l’emendamento 30 (dicasi trenta) presentato dal Gruppo Insieme . Stiamo parlando di ciò che il Professore Portobello dichiara essere “ una grossa speculazione Edilizia”. E’ facile che sia stato votato all’unanimità perché la distrazione durante i lavori consiliari è consuetudine;

Non abbiamo votato l’adozione del Piano Regolatore Generale, perché ci siamo inventati la storia dell’incompatibilità. Storia perché stranamente una consigliera che pur essendo incompatibile si è sacrificata alla causa per dire NO! Io non ci stò!; ………………………………………………………………………………………………………………… puntini puntini a significare che potremmo continuare all’infinito, ma è comunque sufficiente a dire che il paese Isola delle Femmine è crollato sotto la Vostra amministrazione.

Lei Signor Sindaco critica forse giustamente le passate Amministrazioni che non hanno fatto nulla.

BENE!

CONDIVIDIAMO IL SUO PENSIERO!

Ma scusi tanto Signor Sindaco Portobello ma Lei da quanti anni amministra a Isola delle Femmine anche se con incarichi diversi?

Memori di esperienze passate non vorremmo si ripeta la storia di un suo "competitor" del 2004?

Vorremmo ricordarLe che Lei era amministratore quando in via Don Bosco è stato costruito il Parco Giochi e poi la strada asfaltata e poi le fognature con finanziamenti pubblici. Ricorda il Sindaco era Stefano Bologna, l’amministratore che Lei oggi “ …qualcuno ha una reazione scomposta, perché se guardiamo le date sappiamo chi è stato Sindaco per 14 anni…”. Nei quattordici anni può anche inserire la vicenda Via Don Bosco!

Signor Sindaco, l’impressione che se ne ricava dalla sua “ controreazione” , è che stia operando una sottile e pianificata azione di NUOVISMO!

Perché non crederLe.

Bene.

L’inizio del Suo TRASFORMISMO o NUOVISMO può iniziare da ciò che Lei stesso suggerisce:

“NOI PIANIFICHEREMO IL TERRITORIO”

Essendo stato adottato da parte del Consiglio Comunale il Piano Regolatore Generale, come legge recita: “Sono scattate le norme di salvaguardia” Quindi se non lo ha già fatto PUO’ comunicare immediatamente alla Commissione Edilizia Comunale: che essendo stato adottato il Piano regolatore generale, diventano operative le norme di salvaguardia e quindi molte pratiche al vaglio della C.E.C. devono avere i requisiti di edificabilità. Un ulteriore supporto di valutazione l’emendamento 28 del Gruppo Insieme Vedasi per esempio : Pratica 34/05, pratica 06/07……………ripetiamo solo solo esempi

E’ chiaro che nel prendere visione dell’emendamento 28 del Gruppo Insieme, avrà l’opportunità di bloccare i lavori attualmente in corso.

La legge Le affida questa Responsabilità.

Auguri e Buon lavoro.

Comitato Cittadino Isola Pulita

www.isolapulita.it


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Documenti allegati


:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica