Sei all'interno di >> :.: Culture | Libri e idee | Racconti |

Io, femminista del terzo Millennio… ( o per meglio dire… io, figlia di una femminista!!!… AIUTO!!!)

Vita dura, essere figlia di una ex sessantottina, contestatrice, ribelle e per giunta femminista scatenata!!!

di Letizia Tassinari - venerdì 2 novembre 2007 - 4761 letture

Io, femminista del terzo Millennio… ( o per meglio dire… io, figlia di una femminista!!!… AIUTO!!!)

Che succede quando si ha un genitore contestatore che ha attraversato gli anni ’70 in cortei e proteste? Che si è fatto un viaggio fino ad Helsinki su una due cavalli e voleva il sesso libero? Leggete queste righe per saperlo.

Vita dura, essere figlia di una ex sessantottina, contestatrice, ribelle e per giunta femminista scatenata!!!

Non ho scampo!

Qualunque cosa io faccia, pensi o dica… ecco li’ la voce austera, quasi di rimprovero, di mia madre: “ ai miei tempi…!!!…”

Ai suoi tempi… cosa?!?

…” ai miei tempi… SI, che lottavamo davvero!…

… non come voi giovani di oggi, che avete gia’ tutto e non avete nessun ideale, per cui lottare, o traguardo da raggiungere, per cui combattere! ”.

Lei…(mia mamma)… figlia di una famiglia super borghese...

… lei…(sempre mia mamma!)…che ha frequentato il liceo classico dalle suore, in uno dei collegi piu’ “in”della Firenze bene degli anni ‘70, con tanto di divisa, gonna blu a pieghe, golfino blu coi bottoni d’oro, camicetta bianca con i pizzi e calzettoni coi pon-pon!!!…

Lei…

… ma che contestatrice potra’ mai essere stata??????????

E invece… SI!!!…

… perche’, appena usciva da scuola, si spogliava dei suoi abiti…(era forse una trasformista???) e diventava la piu’ accanita delle femministe contestatrici.

Non credevo ai miei occhi quando, di recente, ho trovato, gelosamente custodito nel fondo di un baule, un suo vecchio album di foto e, irriconoscibile, … vi ho trovato ritratta mia madre: magrissima, capelli neri, lunghi e lisci, nastrino di cuoio sulla fronte, occhialini tondi da vista (tipo John Lennon!), gonnellone maxi a fiorellini, calzettoni multicolor a strisce e zoccoli olandesi ai piedi... nel bel mezzo di un corteo studentesco (con gente indescrivibile!) pieno di striscioni fatti con le lenzuola bianche e dipinti con scritte rosse.

E, come se non bastasse… ho trovato anche la foto della sua prima macchina: una Diane verde acqua, piena di adesivi tra cui (mitico!) quello del “Vagabond”( e per dover di cronaca preciso che mamma ci tiene a puntualizzare che , la sua prima macchina, se l’era comprata da sola, usata, e con i suoi risparmi,accumulati, cento lire dopo cento lire, dando lezioni di chitarra, facendo la baby sitter ai figli di amici di famiglia e dando ripetizioni di latino e greco! beh…che era una secchiona… lo sapevo… perche’ sbirciando tra le sue vecchie pagelle ho scoperto che non e’ mai stata bocciata, che non e’ mai stata rimandata a settembre e che aveva persino 9 a greco!!!… e 10 in condotta!!!, la “santarellina”!!!…)

Insomma, mia mamma era una HIPPY!… una sorta di figlia dei fiori cittadina ( che pero’, a suo dire, non si e’ mai fatta una “canna”!!! ci devo credere???!!!???, ci credo… perche ‘ odia le bugie ed e’ fin troppo sincera!!!), una “PAZZA”, che con quel macinino di auto (piu’ simile ad un ombrello con quattro ruote sotto che ad una macchina) e’ persino andata da sola con un’amica a Helsinky, ad Amsterdam e Capo Nord!!!

Mi chiedo, ma… se io mi “conciassi” cosi’…o se volessi andarci io ad Amsterdam… lei me lo permetterebbe ???????

Si, perche’ da quando e’ passata dall’altra parte della barricata… e cioe’ da quando fa la mamma … alterna momenti (peraltro divertentissimi!) di ricordi , per lei piacevoli e per me, lei dice, istruttivi!!! a momenti di educazione Hitleriana ( o Staliniana??? ), repressiva… opprimente. Soprattutto quando si toccano certi argomenti .

Uno per tutti… l’argomento “X”: il sesso!!!

Ma scusa, mi chiedo… ma proprio lei che da sempre mi decanta le sue passate lotte per la liberazione sessuale, lei che volantinava pure per Marco Pannella e i Radicali durante la campagna per il referendum sull’aborto, lei, femminista, che sfilava per le vie del centro di Firenze cantando TREMATE TREMATE… LE STREGHE SON TORNATE!!!… lei che comunque con me ha sempre avuto un rapporto di amicizia, super confidenza… lei che mi ha insegnato a dirle tutto, tanto e’ una mamma moderna…ora che fa’???… Mi diventa all’antica???!!???”

E poi si dice che i giovani sono pieni di contraddizioni.

E loro, i nostri genitori… forse non ce l’hanno?

Siamo tutti (o quasi) figli di ex sessantottini…

…io, in particolare, sono figlia di una, tutt’oggi, femminista convinta, e non redenta…che continua ancora a combattere le sue battaglie…non per la parita’ dei sessi, visto che ormai quella e’ stata conquistata, ma per il riconoscimento dei diritti delle minoranze, degli emarginati, dei minori, dei gay… per la fecondazione assistita…

Femminista che pero’ , ahime’… quando si tratta della sua “bambina”… diventa la piu’ bigotta delle bigotte e censura ogni mio pensiero o idea di fare.

(Sara’ mica una schizofrenica affetta da multipla personalita’?!?…Oddio… ma Maggiano e ‘ chiuso???!!!???)

Da qualche mese… mi sono “fidanzata”… e da allora sono iniziati le raccomandazioni, ogni volta che esco, e gli interrogatori di terzo grado (… casa mia e’ infatti diventata la succursale di un ufficio della Digos!!!…) ogni volta che rincaso.

Che p(….)e!!!

Per non parlare di quando, per la prima volta, ho manifestato il desiderio di andare ad una manifestazione, per altro pacifica, di contestazione alla Riforma Moratti, o di quando a scuola mia si parlava di autogestione e forse di occupazione…

… “ stai attenta, ci saranno le forze dell’ordine, potresti essere schedata!…”

Ma mamma!!!

Quando era lei ad andare ai cortei… forse la polizia non esisteva???!!!???

E poi dice che noi giovani di oggi non abbiamo ideali, che non lottiamo per un qualcosa di giusto.

Lei contestava!!… per sua stessa ammissione…

Contesto e voglio contestare anche io!!!… per motivi giusti, si intende!

Ma , in fin dei conti…can che abbaia non morde.

Ho una mamma meravigliosa!

Ormai la conosco da piu’ di quindici anni e so che e’ nella sua natura dire e fare l’opposto di quello che dico e faccio io e il mondo intero.

Insomma era ed e’ rimasta una contestatrice…

… forse, a volte, anche un po’ ammalata del morbo di Peter Pan, dal quale ogni tanto cerca di guarire facendo la vecchia saggia o la mamma vecchia maniera, e allo stesso tempo piena di quello spirito di contraddizione tipico di noi giovani.

Ma proprio per questo la amo e non la cambierei con nessun’altra persona al mondo.

A lei devo dire grazie se sono come sono (cioe’ perfetta!!!)…

In fondo le assomiglio…

Lei cosi’ bohemienne…ed io… un po’ di meno!… ( “lei”…sta cercando in tutti i saloni di auto sparsi per l’Italia, per comprarla… ma forse farebbe meglio ad andarla a cercare al museo delle cere!… una Citroen 2CV Charleston…dotata preferibilmente di stereo d’epoca, per ascoltarci le musicassette con i suoi cantanti preferiti, gli Eagles, John Denver… insomma…roba da era paleolitica!!!…Io, sinceramente, quando avro’ la patente… vorrei avere una macchina un pochino piu’ moderna… ma de gustibus!…)

Lei cosi’ artista… e io… di piu!…

Lei cosi’ contestatrice… ed io… uguale!

Ma, il grazie, va soprattutto per il grande ideale che mamma, contestatrice, hippy,figlia dei fiori, alternativa in tutto e per tutto, pur facendo la “mamma” mi ha insegnato: di essere capace di sentire sempre, nel piu’ profondo, qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque, in qualsiasi parte del mondo.

E combatterla.

Ginevra Lavinia Lucrezia Dal Torrione


Rispondere all'articolo - Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Io, femminista del terzo Millennio… ( o per meglio dire… io, figlia di una femminista!!!… AIUTO!!!)
17 aprile 2009, di : linda

Molto carino .... vorrei lo avesse scritto mia figlia ...... (magari però lo pensa!!!)