Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Città invisibili |

In difesa della spiaggia di Calarossa a Siracusa

Siamo stati alla manifestazione indetta da diverse associazioni ambientaliste e di cittadini, per difendere la spiaggia di Calarossa di Siracusa minacciata dalla speculazione economica
di Redazione - sabato 3 febbraio 2018 - 1714 letture

L’appello dei cittadini e delle cittadine siracusani

Un ombrellone e un telo è ciò di cui avrete bisogno. Una folla multicolore di persone a presidiare la spiaggia di Calarossa a simboleggiare l’uso popolare di un patrimonio collettivo.

Calarossa non è il primo dei problemi della nostra città ma è il simbolo di una battaglia dei cittadini a difesa di un bene comune. Finora è infatti una delle pochissime spiaggette di Siracusa sottratte alla speculazione economica, fruita in modo libero e popolare da famiglie e turisti. Realizzarvi due zone, una accanto all’altra, una a pagamento e l’altra no, sarebbe un’operazione elitaria e discriminante, che danneggerebbe in modo sleale le attività limitrofe e avrebbe l’effetto di allontanare soprattutto quelle fasce popolari che l’hanno frequentata sentendola a loro misura.

Per questo abbiamo deciso di indire una manifestazione sabato 3 febbraio alle ore 11:00 presso Calarossa per manifestare il nostro dissenso contro questo progetto inutile e dannoso.

Organizzano: Comitato Ortigia Sostenibile, Coordinamento cittadino Cala Rossa, Coordinamento SOS Siracusa, Comitato Parchi, Comitato Quartieri fuori dal Comune.

JPEG - 139.4 Kb
La locandina della manifestazione per la spiaggia di Colarossa

Le foto della manifestazione

IMG_1297

IMG_1298

IMG_1299

IMG_1300

IMG_1301

IMG_1302

IMG_1303

IMG_1304

IMG_1305

IMG_1306

IMG_1307

IMG_1309

IMG_1310

IMG_1313

IMG_1314

IMG_1315

IMG_1316

IMG_1317

IMG_1318

IMG_1319

IMG_1320

IMG_1321

IMG_1322

IMG_1323

IMG_1324

IMG_1325



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -