Il quadro della settimana: “Giocatori di Carte” di Paul Cézanne

1892 circa. Olio su tela, cm 65,4 x 81,9. Metropolitan Museum New York
di Orazio Leotta - martedì 28 gennaio 2014 - 2982 letture

Nei “Giocatori di Carte” Cézanne rappresenta figure di popolani e campagnoli, forse personaggi che egli stesso aveva conosciuto e frequentato durante la sua infanzia ad Aix-en-Provence, lontani dalla buona borghesia parigina e dai salotti culturali e mondani. Risalta subito la serietà con cui i giocatori sono completamente assorbiti nella loro occupazione. Due giocatori sono ritratti di profilo; perfetta è la loro simmetria rispetto all’asse centrale, costituito dal terzo giocatore di prospetto. 69)_Giocatori_di_Carte

Frequente poi nei quadri di Cézanne è la figura di una persona in piedi, in questo caso l’uomo sulla sinistra che osserva la partita con le braccia incrociate; egli, braccia conserte e con la pipa in bocca, osserva compiaciuto la partita a carte che si svolge sotto i suoi occhi e sembra quasi avere in mente una mossa che si trattiene a stento dal suggerire. E’ una figura dal forte richiamo realistico perché la si può ricondurre al tipico frequentatore delle osterie di paese. Da notare anche la semplicità della sedia del giocatore di sinistra, oggetti dai volumi robusti e saldi come il massiccio tavolo bianco e un senso di profondità abbastanza naturalistico.

Il colore, in genere, è steso con pennellate sottili ma laddove ci sono zono riempite di colore più che altrove si ha un effetto “movimento” dovuto ai differenti passaggi di tono delle pennellate, disomogenee tra loro e dunque molto “in coming”. Potrebbe trattarsi di una scena ripresa dal vero da Cézanne, ma la maggior parte dei critici non propendono per questa ipotesi per almeno due motivi: 1) il rinvenimento di numerosi disegni preparatori per questo dipinto; 2) il pittore era estremamente lento nell’esecuzione delle sue opere, tanto che spesso le abbandonava per qualche tempo per poi finirle in un secondo momento.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -