Il cervello di un uomo e quello di una donna

Quanto vale il cervello di un uomo? E quello di una donna? Finalmente, la risposta certa della Scienza medica.
di Alex Colasanto - mercoledì 30 marzo 2005 - 9117 letture

In ospedale c’era un paziente gravemente malato. I famigliari si erano riuniti nella sala di attesa e, alla fine, entrò un medico, stanco e desolato.

- "Mi dispiace di essere portatore di brutte notizie", disse guardando le facce preoccupate, " l’unica speranza per il vostro famigliare è un trapianto di cervello. E’ qualcosa di sperimentale e rischioso ed economicamente totalmente a vostre spese".

I familiari rimasero seduti, ascoltando le gravi notizie. Alla fine, uno domandò:
- "Però, quanto costa un cervello?"
- "Dipende", rispose il medico, "5.000 euro un cervello di uomo; 200 euro uno di donna".

Si produsse un lungo momento di silenzio, mentre gli uomini della sala cercavano di non ridere ed evitavano di guardare le donne negli occhi, anche se qualcuno sorrideva. Infine, la curiosità fece domandare ad uno di loro:
- "Dottore, a che si deve la differenza di prezzo?" Il medico sorrise davanti a una domanda così innocente e rispose:
- "Quelli femminili costano meno perché sono gli unici ad essere stati usati".


Rispondere all'articolo - Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Il cervello di un uomo e quello di una donna
14 aprile 2006

Si, saranno pure gli unici ad essere stati usati, i cervelli delle donne, ma la domanda, è: Come l’hanno usato il cervello?

Del resto penso che quello degli uomini, viene usato molto di più di quello delle donne, visto che tutta la conoscenza universale non basta a capire la mente femminile e i suoi moti d’animo o volontà.

    Il cervello di un uomo e quello di una donna
    7 agosto 2006, di : Rita Levi Montalcini

    ti contraddici tu stesso, caro mio, confermando che voi cari uomini quando anche solo ci provate ad usare il cervellino... non ottenete quasi mai buoni risultati...