Mercoledì 11 giugno 2014 si è svolto a Palermo un incontro tra il Forum Siciliano dell’Acqua e dei Beni Comuni, l’Assessore all’Ambiente e all’Energia Calleri ed il suo collaboratore Pascucci

Erano presenti: Antonella Leto, responsabile regionale del Forum Siciliano Acqua e Beni Comuni, per la Provincia di Siracusa: Maria Cunsolo coordinatrice del CLAP (Comitato Lentinese Acqua Pubblica), Mariarosa Caruso (CLAP), Sarah Martorana M5S Augusta, Francesco Ruggero AaA Augusta, Concetto Rossitto del Comitato Acqua Bene Comune Floridia e molti altri attivisti di tutta la Sicilia.

di Giuseppe Castiglia - giovedì 12 giugno 2014 - 5864 letture

JPEG - 172.9 Kb
Incontro Assessore 11 Giugno 2014 ARS Palermo

L’Assessore Calleri ha dato la sua disponibilità per una revisione radicale del testo di legge in itinere all’ ARS.

Dopo la riunione è emersa la maggiore propensione da parte dell’assessorato ad una revisione della legge in itinere all’ARS, mentre molto meno probabile sarebbe l’ipotesi di ripartire dal testo di Iniziativa Popolare sia nella sua versione originale, presentata ai sensi di Legge Regionale 1/2004, corredato anche da mozioni di adesioni di 140 Consigli Comunali, sia nella versione ripresentata, dopo le ultime elezioni regionali, a firma dell’On. Panepinto.

Naturalmente il Forum Siciliano, auspicherebbe che fosse portato avanti, il testo di Iniziativa Popolare, ma se questo non sarà in alcun modo possibile si opterà appunto per migliorare il testo del precedente Assessore Marino in itinere all’ ARS, per il raggiungimento di un buon risultato, e di una legge regionale che restituisca l’acqua ed il servizio idrico ai cittadini e quindi completamente ai comuni.

Sarebbe opportuno che tutti i deputati regionali sensibili a questa questione siano informati, visto che è emerso che molte notizie territoriali, non arrivano in modo completo a chi dovrebbe legiferare e decidere le sorti del Servizio Idrico e quindi dell’acqua in Sicilia.

Queste tematiche con lo spirito del Forum, verranno affrontate secondo un’ottica civica e non partitica, in modo trasversale, in quanto deve essere interesse comune quello di opporsi alle lobby della privatizzazione.

Oltre alla questione Legge Regionale sul servizio idrico, durante l’incontro di mercoledì si è poi parlato dell’emergenza del servizio idrico in provincia di Palermo e Siracusa. Per tali questioni l’assessore Calleri si è mostrato disponibile ad altri incontri specifici col Forum per affrontare e risolvere i gravosi problemi che queste due provincie si trovano a vivere in questi giorni, tenendo sempre alta la volontà di una completa RI pubblicizzazione del servizio.

Dall’incontro di ieri è stato deciso di attivare un tavolo permanente di confronto con l’Assessore regionale che vedrà la collaborazione del forum.

Il prossimo incontro è stato fissato per lunedì 16 Giugno p.v.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica