ISOLA DELLE FEMMINE ITALCEMENTI NO NO NO AL PET-COKE


LA REGIONE SICILIA SI STA RENDENDO RESPONSABILE DI UN ATTO ILLEGITTIMO CONCEDENDO L’AUTORIZZAZIONE ALL’USO DEL PET-COKE
venerdì 19 ottobre 2007 , Inviato da pino ciampolillo - 1413 letture

Italcementi. Sodano: stop ad utilizzo petcoke in stabilimento Palermo

Italcementi. stop ad utilizzo petcoke in stabilimento Palermo

Il presidente della Commissione Ambiente di Palazzo Madama presenta interrogazione

"Intervenga il Ministro dell’Ambiente sull’utilizzo di petcoke come combustibile, da parte della Italcementi di Isola delle Femmine (Palermo). E’ una sostanza nociva per la salute e c’è il rischio che la regione Sicilia dia a quello stabilimento l’autorizzazione ad usarla". Lo afferma in un’interrogazione al Governo il presidente della commissione Ambiente del Senato, Tommaso Sodano. Il senatore del Prc, facendo riferimento alla denunce presentate dal Comitato cittadino "Isola pulita" sia alla procura della Repubblica che all’Assessorato regionale Territorio e Ambiente, nel documento, paventa "il rischio che il dipartimento Tutela dall’inquinamento atmosferico della Regione Sicilia possa approvare l’utilizzo della petcoke attraverso una conferenza di servizi, nonostante sia ancora in corso la procedura per valutare l’impatto ambientale sul territorio dell’Isola delle Femmine. E’ un procedimento - sottolinea Sodano - illegittimo, in quanto sottrae al dipartimento competente la decisione sulla richiesta avanzata dalla società di modifica delle emissioni in atmosfera". Una nuova seduta della conferenza dei servizi sarebbe in programma per il 17 ottobre e l’amministrazione locale - stando a quanto riporta il comitato civico - avrebbe dato un assenso di massima all’uso di petcoke. Sodano ricorda che "in una risposta ad una precedente interrogazione il Ministero dell’Ambiente aveva già accertato l’utilizzo di tale sostanza senza autorizzazioni da parte dell’Italcementi e che l’impresa, autorizzata per il deposito ma non per la combustione, era già stata diffidata dall’utilizzarla per produrre energia per i propri impianti". "E’ necessario intervenire - conclude Sodano - l’utilizzo del Petcoke è molto nocivo per la salute dei cittadini e per questo la Italcementi è stata più volte diffidata. Sarebbe assurdo autorizzarne l’impiego con un provvedimento regionale".

www.isolapulita.it


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Documenti allegati


:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica