Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

ILA debutta con "Malditesta", il disco d’esordio della cantautrice genovese

di CinicoPress - martedì 3 luglio 2007 - 3972 letture

Le cose che davvero mi porto dietro da Genova sono il mare, l’odore del salino, il chiacchiericcio dei gabbiani, le nuvole, soggetti spesso presenti nei miei testi, in più di una canzone". ILA – Milanodabere

Venerdì 29 Giugno al Classico Villane di Roma, ILA presenta Malditesta, album d’esordio della giovane cantautrice genovese di adozione bergamasca, prodotto dalla CinicoDisincanto (etichetta discografica indipendente romana) di Fabrizio Brocchieri.

Dopo un primo singolo “Penso troppo” uscito nel 2004, sempre in collaborazione con Fabrizio Brocchieri, ora è la volta di un forte “Malditesta”: album d’esordio intenso ma anche un problema per chi, come lei, soffre di emicrania; quindi un disco che risulta come una sorta di esorcismo! Malditesta è un album da sfogliare nota per nota. Grinta, semplicità e voglia di fare musica vengono fuori in una miscela esplosiva di suoni dal sapore rock, pop, world e di testi composti di immagini e visioni, la cui sola presunzione è quella di arrivare dritti al cuore. Il 2 Marzo 2007 ILA è stata protagonista a SanremOff come ospite del M.E.I. di Faenza (Meeting delle Etichette Indipendenti); ad Aprile si è conquistata un posto fra gli undici finalisti delle selezioni nazionali di Primo Maggio Tutto l’Anno, vincendo , con il brano Pallottolion, il Premio EcoRadio per il testo più vicino alle tematiche della pace, dell’ambiente e dei diritti. Lo stesso brano a metà Maggio è stato selezionato da Marco Biondi & Petra Loreggian, conduttori di Play List, trasmissione del network radiofonico “PlayRadio” ed è stato proposto on air e sul myspace dell’emittente per sette giorni.

L’album, in uscita per la CinicoDisincanto di Fabrizio Brocchieri, è stato registrato presso il Cavò Studio di Bergamo con la produzione di Paolo Filippi, Teo Marchese, Fabrizio Brocchieri e della stessa Ila. Un progetto carico di ricordi, sensazioni vissute da trasmettere e far ascoltare, a cui hanno collaborato musicisti del calibro di Fabrizio Bosso, Massimo Moriconi, Mauro Negri e Israel Varela.

www.myspace.com/ilasinger


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -