Sei all'interno di >> :.: Città invisibili |

I cittadini riaprono la Via dei Sepolcri a Siracusa

Abbandonata da oltre 30 anni, l’importante strada ellenica, all’interno del Parco Archeologico della Neapolis torna alla vita grazie al lavoro dei volontari Sos Siracusa. Adesso lanciano un appello: "aiutateci a riscoprire le bellezze nascoste della città"...

di Tano Rizza - lunedì 27 giugno 2011 - 3380 letture

Ci voleva l’intervento dei cittadini per riaprire la Via dei Sepolcri a Siracusa. Capitanati da SOS Siracusa, un gruppo composto da 12 volontari (membri di associazioni, liberi cittadini, e universitari del corso in Beni Culturali) si sono armati di motoseghe, rastrelli, zappe, tanta buona volontà, e hanno liberato dalla fitta vegetazione spontanea l’importante strada monumentale.

Così dopo trent’anni di completo abbandono e incuria, i 150 metri di strada scavata nella roccia sono tornati nuovamente fruibili da residenti e turisti. Non stiamo parlando di una via periferica, ma di uno dei tanti siti archeologici abbandonati a se stessi a Siracusa. La via dei Sepolcri si trova all’interno del parco Archeologico della Neapolis, adiacente al Teatro Greco di cui era la via d’accesso dall’alto del colle Temanite.

Nelle sue pareti sono tornati visibili affreschi e incavi votivi di età ellenistica per il culto dei defunti, ma anche ipogei di età bizantina. Grazie all’attento lavoro di pulitura, alla fine della via è riemerso anche un prezioso rilievo rupestre, in cui è raffigurata la rappresentazione dei Dioscuri a cavallo e di Trittolemo sul carro trainato da serpenti alati.

Finalmente, dopo tre decenni di abbandono, adesso è possibile fare questa passeggiata nell’arte e nella storia, in uno dei luoghi più incantevoli e pieni di mito della città. Ma sono ancora tanti i luoghi e i monumenti che attendono di tornare alla luce, molti dei quali dimenticati nell’abbandono più totale, e con poche speranze di essere “liberati” e tornare fruibili. Alcuni di questi sono sconosciuti anche agli stessi siracusani, che magari giornalmente li costeggiano in auto, luoghi non segnalati dalle insegne e nelle guide turistiche, che sono lì a simboleggiare la potenzialità inespressa di una città piena di storia e cultura sommersa.

Che ben vengano allora iniziative come quelle di Sos Siracusa, che oltre a lottare per evitare altri danni al patrimonio paesaggistico della città, si fanno promotori della riscoperta siti archeologici, patrimoni culturali e artisti della citta aretusea. C’è ben poco da sperare nell’arrivo di fondi pubblici per la loro sistemazione. Invece di lamentarsi, i cittadini che adersico a Sos Siracusa si tirano su le maniche, e si mettono al lavoro per arrivare la dove le varie amministrazioni non riescono ad intervenire.

In questo senso il coordinamento cittadino sta lavorando per realizzare altri progetti dedicati a Siracusa, e alla sua bellezza, per fare luce e valorizzare l’immenso patrimonio paesaggistico e culturale aretuseo.

Il coordinamento SOS Siracusa raggruppa varie associazione cittadine, è un coordinamento no profit, che si autofinanzia con donazioni spontanee dei suoi volontari. Ma non basta. Per portare avanti i suoi progetti, hanno da poco aperto anche un conto paypal, dove attraverso donazioni online, è possibile supportare le attività del coordinamento.

L’appello è ad aiutare i volontari, a supportarne i progetti. E’ un appello a chi vuol bene a Siracusa, a chi tiene a l’arte e la cultura. Per Agosto è anche in cantiere una grande festa popolare, in una della aree storiche "dimenticate" di Siracusa. Una festa per ringraziare quanti hanno a cuore le battaglie per la città, e per valorizzare un’altro luogo storico altrimenti lasciato a se stesso.

Info e donazioni: http://www.sos-siracusa.org/

Risorse online

Un breve video che si pone l’obiettivo di riassumere le fasi di pulizia e sistemazione di una delle emergenze archeologiche più importanti del Parco Archeologico della Neapolis di Siracusa, la Via dei Sepolcri, chiusa al pubblico e abbandonata da circa 30 anni.

su Facebook, la galleria fotografica della pulizia di Via dei Sepolcri: https://www.facebook.com/?ref=home#!/media/set/?set=a.222400251118038.63244.131441263547271

Il servizio di WebmarteTV sulla riapertura della via dei Sepolcri

http://www.webmarte.tv/index.php?p=show&id=2605&t=SIRACUSA---SOS-SIRACUSA-RIAPRE-LA-VIA-DEI-SEPOLCRI&n=1

Il canale YouTube di Sos Siracusa http://www.youtube.com/user/SosSiracusa


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -