Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Guccini, tra nuovo album e tour

Ritorna il "Vate"e il nostro cuore rivoluzionario si scalda.
di Giovanni Battaglia - mercoledì 7 aprile 2004 - 8735 letture

"Ritratti" è l’ultimo lavoro del cantautore emiliano: contiene nove brani, nove opere d’arte in cui Guccini scarica tutte le sue emozioni, le sue angosce, e i suoi interrogativi, sempre accompagnati, però, da una velata ironia (una delle caratteristiche più interessanti di questo straordinario cantastorie).

In "Piazza Alimonda", Guccini tiene vivo il ricordo di Carlo Giuliani, il ragazzo che perse la vita a Genova in occasione del G8. Si lancia all’attacco degli "uomini freddi" che "discutono la strategia", ritenendoli, a ragione, responsabili di "quella vita giovane spenta". Ci regala un sorriso amaro in "Cristoforo Colombo". Il grande navigatore, dopo aver scoperto il nuovo mondo, quasi intuendo il grosso errore commesso, "leva l’ancora e alza le vele" per navigare lontano da "quell’assordante bugia" che si sarebbe rivelata la moderna America. Non poteva mancare un omaggio a Ernesto Guevara, in "Canzone per il Che". La musica è del chitarrista argentino Juan Carlos "Flaco" Biondini, le parole sono tratte da scritti originali del rivoluzionario cubano, rivedute e adattate dal poeta Manuel Vasquez Montalbàn. Si tratta delle ultime riflessioni del Che, compreso lo straziante addio ai compañeros e a Fidel, sotto la luna della gran patria di Bòlivar.

Il tour di Guccini si compone di sette date, di cui due imperdibili, in Sicilia; il 23 Aprile a Modica al Palasport e il 25 Aprile a Catania, anch’esso al Palasport. I brani del nuovo album vengono alternati, dal vivo , agli storici cavalli di battaglia, come "Il vecchio e il bambino", "Cirano", "Auschwitz" e l’immancabile "Dio è morto".

A vederlo e soprattutto sentirlo sembrerebbe che Guccini non abbia perso neanche un briciolo dello smalto che lo contraddistingue da quarant’anni. Forse anche per questo, nonostante tutto, il Vate ci fa sentire orgogliosi di essere italiani.

Giovanni Battaglia


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -