Sei all'interno di >> :.: Culture | ParoleRubate |

Grazie a Violeta


Violeta : Corazón maldito / di Virginia Tonfoni e Alessio Spataro. - Milano : BAO Publishing, 2017. - ISBN 978-8865438466. - 16 euro
mercoledì 25 ottobre 2017 , Inviato da Sergej - 509 letture

Se tutta la storia del Novecento dovesse essere cancellata, e una sola cosa si potesse salvare, senz’altro quell’unica cosa degna di rimanere sarebbe “Gracias a la vida” di Violeta Parra. Una canzone che è un intero mondo, la dolcezza straziante delle voce di Violeta, uno dei maggiori poeti che l’umanità abbia prodotto. Sulla vicenda di Violeta Parra, cantautrice e pittrice cilena, arriva ora una graphic novel: “Violeta – Corazón maldito” di Virginia Tonfoni e Alessio Spataro, edito da BAO Publishing (16 euro) per il centenario della nascita.

Violeta Parra, musicista, poetessa, artista totale, anima della tradizione popolare cilena, di cui nel 2017 ricorre il centenario della nascita. Virginia Tonfoni e Alessio Spataro ne raccontano la vita scandendola in capitoli dal contrappunto perfettamente musicale, in una gloriosa bicromia bianco, nero e arancione. Una vita di dolorosa intensità, consacrata all’arte e all’amore, raccontata con passione che emana da ogni pagina.

Il 21 ottobre 2017, al teatro Machiavelli di Catania c’è stata la presentazione del libro. C’erano i due autori: la soggettista Virginia Tonfoni, e il catanese illustratore Alessio Spataro. Graditissimi e molto ben eseguiti, alcuni pezzi musicali di Parra, grazie al trio folk dei Giringiro. (Ragazzi, i Giringiro sono davvero bravi e vi invito a non perdervi i loro concerti, appena ne avete l’occasione). Una vita intensissima quella di Violeta Parra, lei ha davvero dato tantissimo a tutti noi. Una vita che ha l’equivalente qui da noi a quella di Gabriella Ferri: non a caso anche lei è stata interprete di una versione molto bella di “Gracias a la vida”. O con quella di Margot (Galante Garroni), sul fronte dell’impegno politico e dell’essere costantemente “dalla parte del torto”. O di una "folklorista di lotta" come Giovanna Marini. Ragazzi, andate a cercarvi e sentirvi le loro canzoni su Youtube o su Spotify o dove diavolo potete. Tre donne immense, che sono solo una parte di ciò che è stata Violeta Parra: questo per stabilire le proporzioni e dire quanto grande è stata Violeta.


violeta parra_300px Virginia Tonfoni è una giornalista e fumettista, nata a Livorno nel 1978. Si laurea in Lingue e letterature straniere a Pisa e si trasferisce a Barcellona per seguire un Master in comunicazione, per poi iniziare a lavorare nel campo dell’editoria e del cinema per sette anni. Nel 2012 decide di tornare a Livorno, dove ora vive e scrive per diverse testate giornalistiche. Ha firmato articoli per Il Manifesto, Il Fatto Quotidiano e Fumettologica. Il suo esordio nel mondo del fumetto è Violeta, che viene pubblicato da Bao Publishing nel 2017.

Alessio Spataro (Catania, 1977), è un fumettista e disegnatore satirico. Collabora dal 1999 con riviste del settore e testate giornalistiche tra cui Cuore, Left, Blue, Schizzo, Frigidaire, Carta, Nonzi, Liberazione, L’Isola possibile (allegato siciliano del Manifesto), Bile, Mamma! e Il male di Vauro e Vincino. Ha all’attivo sette libri satirici e diversi albi a fumetti tra cui Non più estate (2007, Centro Fumetto Andrea Pazienza), Dark Country (2008, Self Comics) e Zona del silenzio (2009, Minimum Fax). Vive e lavora a Roma. Biliardino, edito da Bao Publishing, è il suo primo libro a fumetti di cui è autore unico.


I Giringiro sono: Valeria Grasso (voce, marranzano, kazoo) - Dario Pruiti (voce, chitarra) - Pasqualino Cacciola (chitarra, mandolino).



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica