Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Città invisibili |

Gran Sasso, incidente in montagna: deceduti tre escursionisti

Il comunicato stampa relativo all’intervento di soccorso sul Gran Sasso per il recupero delle salme di due alpinisti.
di Redazione - venerdì 27 dicembre 2019 - 927 letture

Natale di tragedia sul Gran Sasso, una donna e due uomini coinvolti mentre tentavano la scalata fino al Corno Grande, la donna, e sul versante teramano i due uomini. Di quest’ultima cordata faceva parte un terzo scalatore che è rimasto illeso e ha chiamato i soccorsi.

Di seguito il comunicato stampa diramato dalle autorità di soccorso che sono intervenute in luogo per il recupero delle salme dei due scalatori.

Teramo, 26 dicembre 2019 – Stavano percorrendo un itinerario alpinistico sulla cima orientale del Gran Sasso legati tra loro in conserva, i due giovani alpinisti di 28 e 25 anni di Corfinio (Aq), che stamane hanno trovato la morte dopo essere scivolati per circa un migliaio di metri fino alla base della ferrata Ricci, sul versante teramano del Gran Sasso.

Dopo aver sbarcato in quota alla base della parete due tecnici di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, l’eliambulanza del 118 di Pescara ha provveduto al recupero delle due salme per mezzo del verricello, entrambe trasportate fino ai Prati di Tivo e consegnate alle autorità presenti.

Enrica Centi
 enrica.centi@gmail.com

QuickTime - 719 Kb
Decollo dell’elisoccorso
QuickTime - 7.1 Mb
Perlustrazione dell’elisoccorso sul Gran Sasso
JPEG - 617.9 Kb
Escursionisti sul Gran Sasso in estate (Foto di Piero Buscemi)


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -