Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Fuori Corso: il rock sbarca nelle aule universitarie

Tutto pronto per la rassegna rock più innovativa nel territorio catanese. Sì terra all’interno dell’ex monastero dei Benedettini, dal 7 al 9 Luglio, è vedrà protagoniste band del calibro di Uzeda, Jerica’s e Battles

di Tano Rizza - giovedì 23 giugno 2005 - 5688 letture

Tutto pronto per la rassegna rock più innovativa nel territorio catanese. Sì terra all’interno dell’ex monastero dei Benedettini, dal 7 al 9 Luglio, è vedrà protagoniste band del calibro di Uzeda, Jerica’s e Battles. L’idea è di portare all’interno dell’ambiente universitario una ventata di novità e sonorità, di rompere gli schemi che vogliono l’università come luogo chiuso dove la routine è scandita sempre dalle stesse consuetudini: lezioni, studio, esami.

JPEG - 10.8 Kb

Il progetto viene in mente a un pugno di studenti di lettere che ruotano attorno all’ambiente musicale. Si guardano intorno, vedono che all’interno della facoltà c’è una magmatica attività fatta di band, appassionati e cultori della musica. Si iniziano a riunire all’interno del chiostro benedettino e a pensare a come fare per coagulare e mettere assieme tutte queste teste.

L’idea è interessante: mettere assieme queste persone, attraversate da un sentimento comune di amore per la musica, e farle interagire con tutti gli altri studenti, magari organizzando un qualcosa di visibile, nuovo. L’idea è portata alla cattedra del prof.Di Grado. Docente che è stato sempre attento alle iniziative degli studenti e gestore di un forum on line (Astratti Furori). Se ne parla, si trova il consenso, e si inizia un percorso che vede la diretta collaborazione di studenti e docenti.

Nel giro di qualche mese l’idea prende forma. Sono contattati Giovanna Cacciola e Agostino Tilotta, gestori di Indigena e tra le autorità massime a Catania nell’ambiente musicale. Il team è fatto. Si porta il progetto al consiglio di facoltà che accetta, con entusiasmo. Il risultato è quello che ci stiamo preparando ad ascoltare: Fuori Corso, una tre giorni di musica rock all’interno dell’ex monastero dei Benedettini.

Il programma vedrà protagoniste sul palco band di provenienza universitaria e band ospiti, di chiara fama nazionale e internazionale. Ma vediamo, nel dettaglio, il programma delle iniziative.

7 luglio

 Sky in the land
 Iuca Buona
 Jerica’s

8 Luglio

 H.C.-B
 FLX
 Battleshttp:////www.bttls.com

9 Luglio

 Diane and the Shall http:///www.dianeandtheshell.net
 Sussane’ Silver http:///www.suzannekiller.com
 Uzeda

I concerti avranno inizio alle 20.30 ad ingresso rigorosamente gratuito


Rispondere all'articolo - Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
> Fuori Corso: il rock sbarca nelle aule universitarie
24 giugno 2005, di : Tano Rizza

conferenza stampa di presentazione che si terrà Lunedì prossimo alle 12, nell’aula A6, nell’ex monastero dei benedettini sede della facoltà di lettere e filosofia di Catania