Sei all'interno di >> Flash |

FCA ha inquinato negli Stati Uniti

di Redazione - giovedì 10 gennaio 2019 - 1670 letture

Fiat Chrysler pagherà oltre 650 milioni di dollari per la vicenda relativa alle violazioni delle norme americane in materia di emissioni diesel. Come riferisce il New York Times, Fiat Chrsyler verserà oltre 310 milioni di dollari al Dipartimento di Giustizia e almeno 75 milioni agli stati che hanno indagato sulle violazioni.

Inoltre, l’azienda dovrebbe versare circa 280 milioni in relazione alle cause che coinvolgono i proprietari dei veicoli. Infine altri 72 milioni di dollari sono legati al patteggiamenti con altri stati Usa.

Il caso delle emissioni diesel aveva riguardato oltre 104mila tra Suv Jeep Grand Cherokee e pickup del marchio Ram, prodotte tra il 2014 e il 2016.


Fonte: RaiNews.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -