Esperimenti di divulgazione

di alberto - mercoledì 15 settembre 2004 - 4283 letture

Ogni volta che un uomo, alzando lo sguardo e vedendo il mio bel figurino, mi giudica, sento un battito discorde nel mio cuore. Ogni volta che parlo con un uomo e per le mie parole, parole che sono dette e subito muoiono-solamente parole-, mi giudica, il battito discorde del mio debole cuore di uomo si fa un poco più forte e nell’aria comincio a sentire odore di smog, del moderno smog che ad ogni respiro ci riempie i polmoni, smog al quale piano ci siamo abituati, assuefatti, smog che più non sentiamo, che più non vediamo. Ogni volta che questa musica di discordia giunge alle mie orecchie una parte di me è come se tossisse, svenisse, svanisse per cedere posto a quei muri di vuoto che noi uomini sempre più divide... Potessimo insieme, uniti lottare per qualcosa di concreto e di bello! Potessimo insieme combattere quel combattimento che da sempre chiama ogni uomo alla scelta! Ci siamo forse dimenticati che nelle vene di tutti noi scorre sangue di identico colore? Che i nostri cuori battono per il medesimo inspiegabile miracolo, la vita? Allora scegliere non significa scegliere tra il rassegnarsi, l’adeguarsi alla realtà un po’ malata che ci circonda, e il battersi, il lottare per un mondo migliore? Non è il mondo in cui viviamo, che ci vogliono far credere l’unico possibile mondo, uno solo tra gli infiniti possibili modi di vivere, tra gli infiniti mondi possibili? Io ho scelto per un mondo d’amore, di comprensione, dove gli uomini possono guardarsi negli occhi e capirsi veramente, dove i crimini sono la menzogna e l’odio a cui, oramai, siamo abituati! Se mi dite "sognatore", un’altra bella parola per giudicarmi, forse lo sono ma so anche che credo nel mio sogno e non mi sono rassegnato! E voi, voi che mondo scegliete?


- Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
i sogni
7 giugno 2006, di : dani89

a voltel’immaginazione inganna,altre volte siamo noi a voler essere ingannati faremmo di tutto per scordare anche solo per un istante la nostra vita e i nostri problami... ma purtroppo si sa i sogni sono sogni e come tali prima o poi svaniscono sempre...tu però continua a sognare ma ricorda come una vecchia canzone dice.’guardala in faccia la verità è più sicura guardala in faccia la realtà è meno dura...’