Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Movimento |

Emilia Romagna. Staffetta per Assange

Vogliamo dare forza a Julian, impedire la sua estradizione in USA e che diventi un uomo libero per tutto ciò che ha fatto per la pace e per l’umanità tutta. Non ha svelato segreti di Stato ma ha denunciato crimini di Stato.

di Redazione - giovedì 8 febbraio 2024 - 803 letture

L’Emilia Romagna si mobilita per Julian Assange. Gli attivisti del movimento per Assange in collaborazione con Amnesty International Emilia Romagna e altre associazioni presenti nel territorio dal 9 al 1 9 febbraio saranno impegnati in una maratona speciale, che coinvolgerà diverse realtà della nostra regione, compreso il capoluogo, per chiedere a gran voce la liberazione del fondatore di WikiLeaks.

JPEG - 116.2 Kb
Julian Assange Staffetta Emilia Romagna.

L’iniziativa ha ricevuto il sostegno dell’ANPI nazionale, oltre che del Sindacato Giornalisti , Articolo 21 e ARCI Emilia Romagna. Una maratona di eventi, uno per ognuno dei territori interessati, per favorire la crescita di consapevolezza di cittadine e cittadini sul caso Assange e sulle sue implicazioni. La staffetta prenderà il via venerdì 9 febbraio a Casina (RE), con una conferenza promossa dagli attivisti in collaborazione con l’amministrazione comunale; sabato 10 mattina seguirà Parma con un “ presidio creativo ” promosso da Donne in Nero e Casa delle Pace; sabato 10 pomeriggio il testimone passerà a Cesena, dove gli attivisti realizzeranno un flash mob; lunedì 12 a Modena gli attivisti allestiranno un banchetto informativo per la cittadinanza; martedì 13 sarà la volta di Ferrara dove gli attivisti hanno optato per la proiezione del film documentario “Hacking justice”; giovedì 15 a Bologna il Movimento locale ha organizzato un’intervista a Sara Chessa, giornalista e autrice del libro “Distruggere Assange. Per farla finita con la libertà d’informazione”, cui seguirà la proiezione del documentario “Julian Assange. Il prezzo della verità”; sabato 17 al mattino a Reggio Emilia è previsto un sit - in con letture nella piazza del mercato contadino, organizzato dal Movimento e da Amnesty Reggio Emilia; mentre nel pomeriggio di sabato 17 a Ravenna sarà organizzato un presidio di fronte al municipio a cura di Free Assange Ravenna / Faenza.

La staffetta proseguirà domenica 18 a Cavriago (RE) con flash mob e volantinaggio al mercato, organizzati dal Movimento della Val d’Enza e si concluderà lunedì 19 a Reggio Emilia , con la proiezione del film documentario “Hacking justice” al Circolo ARCI Pigal. Questo progetto nasce dalla comune volontà dei partecipanti di compiere un ulteriore sforzo, aggregando più soggetti e risorse a livello regionale, per mantenere alta l’attenzione sulla vicenda di Julian Assange in questo momento cruciale, in cui si attende la decisione sull’ultimo appello possibile contro la sua estradizione. I giudici dell’Alta Corte di Londra si riuniranno infatti 20 e 21 febbraio prossimi e questa potrebbe essere l’ultima chance di Julian per avere giustizia.

Ricordiamo che il giornalista australiano è detenuto da oltre quattro anni in un carcere di massima sicurezza londinese, senza accuse né processo; i l 17 giugno 2022 è stato firmato l’ordine di estradizione verso gli USA, dove rischia fino a 175 anni di carcere per aver rivelato al mondo la verità sugli abusi e i crimini di guerra commessi dalle forze americane in Iraq e in Afghanistan. Ma questa battaglia va oltre l’uomo Assange, perché se Julian pagherà con la vita l’aver svolto il suo mestiere fino in fondo, saranno a rischio il giornalismo investigativo libero e il nostro diritto a conoscere la verità su fatti di pubblico interesse, valori fondamentali della democrazia.

Perciò non possiamo permettere che Julian venga estradato. Invitiamo tutte e tutti a unirsi a noi in questa maratona per Julian e per il futuro dei nostri diritti! E per prepararci alla grande manifestazione prevista per il 20 febbraio(il cosiddetto giorno X) alle ore 17.00 a Milano, davanti al Consolato britannico. ORA O MAI PIU’! ci esorta Stella Assange.

I tag per questo articolo: | |

- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -