Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Guerre Globali |

Emergency sull’attacco alla Siria: si è scelto di ripetere una storia fallimentare


Il punto di vista di Emergency su questa nuova ondata di violenza che, ancora una volta, dimostra l’inutilità della guerra come risoluzione delle controversie internazionali.
mercoledì 12 aprile 2017 , Inviato da Redazione - 1042 letture

La strage di Idlib è stato l’ultimo gravissimo episodio della guerra in Siria. Davanti a quello scempio, c’erano due scelte: fermarsi e capire che stiamo accelerando sulla strada dell’autodistruzione o reagire con violenza alla violenza. Si è scelta la seconda.

JPEG - 56.1 Kb
Siria

L’appello di Trump ai Paesi occidentali a unirsi alla missione militare ripete una storia già vista altre volte e che ha sempre la stessa conclusione. Non sono servite le esperienze fallimentari dell’Afghanistan, della Libia e dell’Iraq, Paesi devastati da conflitti di cui non si riesce nemmeno a immaginare la fine.

Dall’altra parte del mondo, in Corea del Nord, si rischia di accendere un conflitto che - se sarà - sarà un conflitto nucleare.

Quanti altri morti dovranno esserci prima di capire che la guerra è sempre l’opzione più disumana e inutile? Oggi possiamo ancora decidere di rinunciare alla guerra: non abbiamo altre alternative se non la distruzione e la violenza a cui stiamo assistendo. La guerra si può solo abolire.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica