Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Movimento |

Emergency Siracusa ospita Vauro

L’appuntamento è per venerdì 16 marzo ore 20.45 a Palazzo Impellizzeri in via Maestranza 99, Siracusa.

di Redazione - martedì 13 marzo 2007 - 4571 letture

Emergency vi invita alla Premiata Macelleria Afghanistan. Un incontro/dibattito con Vauro, il primo vignettista-reporter della stampa italiana, nonchè curatore della comunicazione di Emergency. Vauro è stato moltissime volte in Afghanistan, l’ultima a luglio scorso che trovate documentata su PEACEREPORTER.

Il titolo è tratto da un libro di Vauro di 5 anni fa, ma è purtroppo sempre attuale. Crediamo che mai come oggi ci sia il bisogno di capire chi stia bombardando la NATO e con quali conseguenze. Vauro ci potrà raccontare cosa è cambiato dal 1999, anno in cui Emergency ha aperto il primo ospedale in un Afghanistan governato dai Talebani, ad oggi.

Vauro nel pomeriggio, alle ore 16, incontrerà le studentesse del Liceo delle Scienze Sociali "Quintiliano" nell’ambito del progetto curato dalle prof.sse Di Carlo, Giarrizzo e Quadarella.

Per tutti gli altri l’appuntamento è per venerdì 16 marzo ore 20.45 a Palazzo Impellizzeri in via Maestranza 99, Siracusa.

Dal diario afghano di Vauro:

Per l’ospedale di Emergency di Kabul gira una piccola peste, si chiama Sami ed ha 9 anni, si diverte a dare pugni improvvisi ai pazienti in trazione, li dà con la mano buona, chè l’altra è chiusa stretta nelle bende. Sami ha raccattato “un oggetto piccolo e scuro” così descrive la mina che gli è esplosa in mano portandogli via tre dita. Quando il giorno di visita finisce e la madre di Sami se ne va, lui diventa triste ed allora ha bisogno di coccole, la nuca di Sami è devastata da un’ustione, un incidente domestico provocato da una cucina rudimentale a kerosene. Sul corpo di bambino di Sami i se! gni della storia eterna dell’Afghanistan: la miseria che non finisce, la guerra che continua. Il volto sorridente e truccato della bella ragazza della pubblicità del sapone vicino all’aeroporto resta l’unico futile segno di cambiamento nella Kabul di sempre.

Biografia.

Vauro Senesi, noto semplicemente come Vauro, (Pistoia, 1955) è un giornalista e vignettista satirico italiano. È stato allievo di Pino Zac con il quale, nel 1978, ha fondato "Il Male". Dal 1986 al 2006 è stato editorialista e vignettista de il Manifesto, attualmente continua la sua collaborazione, ma in maniera più saltuaria. La sua satira graffiante ha lasciato il segno sulle più importanti testate nazionali e estere: Satyricon, Linus, Cuore, I quaderni del Sale, L’Heco des Savanes, El Jueves. È stato direttore del settimanale satirico Boxer, collaboratore del Corriere della Sera e Smemoranda. Nel 1996 vinse il Premio di Satira politica di Forte dei Marmi. Attualmente è vignettista e inviato di PeaceReporter.net e lavora per la ONG Emergency, occupandosi dell’informazione e della comunicazione. Dal 14 settembre 2006 è ospite fisso, assieme a Marco Travaglio, nella trasmissione televisiva di informazione "Anno Zero" condotta da Michele Santoro.

Bibliografia.

Vauro Senesi, La satira alla guerra, Manifestolibri, 1991

Vauro Senesi, Foglio di via, Manifestolibri, 1994

Vauro Senesi, La satira dopo l’Ulivo. Il meglio dello svignettamento di Vauro, Datanews, 1998

Vauro Senesi, L’ulivo santo, Massari, 1999

Vauro Senesi, L’ONU santo, Massari, 1999

Vauro Senesi, Giulietto Chiesa, Afghanistan anno zero, 2001

Vauro Senesi, Appunti di guerra. Pensieri e vignette di un mese sotto le bombe, Terre di Mezzo Editore, 2001 (Premio Pieve - diario del presente, 2002)

Vauro Senesi, Premiata macelleria Afghanistan. Vignette dalla guerra, Zelig, 2002

Vauro Senesi, Sandro Ruotolo, Sciusciò. Dal Raggio Verde a Sciuscià edizione straordinaria, Zelig, 2002

Vauro Senesi, Geraldina Colotti, Scuolabus, MC, 2002

Vauro Senesi, Principessa di Baghdad, Guerini e Associati, 2003

Vauro Senesi, Johnny Palomba, Come non sopravvivere a un altro anno di merda, 2004

Vauro Senesi, Antologica 1993-2002, Squilibri, 2004

Vauro Senesi, Giulietto Chiesa, I peggiori crimini del comunismo, Piemme, 2005

Vauro Senesi, Johnny Palomba, Il NostraVaurus, Piemme, 2005

Vauro Senesi, Papeide. Un papa tira l’altro, Piemme, 2006

Vauro Senesi, Clandestino. 20 anni di vignette sull’immigrazione, Terre di Mezzo Editore, 2006

Vauro Senesi, Giulietto Chiesa, Il libretto rosso, Piemme, 2006


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -