Eee PC 1004DN masterizza e prende le impronte

Annunciato sul finire della scorsa settimana, il nuovo mini laptop da 10 pollici di Asus introduce nel mondo dei netbook due caratteristiche inedite: un masterizzatore DVD integrato nello chassis e un lettore di impronte digitali.
di Giuseppe Castiglia - martedì 31 marzo 2009 - 3182 letture

Il confine tra notebook e netbook si sta assottigliando sempre più, e con l’arrivo del nuovo Eee PC 1004DN sembra destinato a diventare quasi invisibile. Annunciato sul finire della scorsa settimana, il nuovo mini laptop da 10 pollici di Asus introduce nel mondo dei netbook due caratteristiche inedite: un masterizzatore DVD integrato nello chassis e un lettore di impronte digitali.

EEEPC ASUS 1004dn

il dispositivoTra il primo modello di Eee PC e questo 1004DN c’è ormai praticamente un abisso, tanto che ci si chiede se sia ancora lecito chiamare quest’ultima generazione di Eee PC "netbook". Al di là dell’unità ottica integrata e del lettore biometrico, che costituiscono il più grande "strappo" nei confronti dei netbook tradizionali, il 1004DN porterà con sé anche un’altra importante novità: il nuovo chipset GN40 di Intel, capace di supportare l’accelerazione dei video 720p e di fornire performance 3D sensibilmente più elevate rispetto a quelle dell’ormai anziano 945GSE.

Come noto, il chipset GN40 è stato annunciato da Intel in concomitanza col nuovo Atom N280, anch’esso presente nel 1004DN ed ormai diventata la CPU standard di tutti i nuovi Eee PC. Altra particolarità del nuovo netbook di Asus è l’adozione di un hard disk da 1,8 pollici e 120 GB di capacità, che prende il posto del tradizionale HDD da 2,5 pollici e 160 GB incluso nella stragrande maggioranza degli altri modelli. Questa scelta è stata forse dettata dall’esigenza di fare spazio all’unità ottica e di mantenere un design sottile, simile a quello del modello S101. A favore del disco da 1,8 pollici vi sono i minori consumi, ma a sfavore vi è la minore capacità e la minore velocità di rotazione, pari a 4200 RPM.

L’Eee PC 1004DN include poi uno slot Express Card, una batteria a 6 celle da 5200 mAh con autonomia dichiarata vicina alle 6 ore, moduli wireless 802.11n e Bluetooth 2.0, 1 GB di RAM espandibile a 2, cam da 1,3 megapixel, microfono stereo, tasti con profilo piatto e codec audio Hi-Definition.

Tanta abbondanza si paga però in termini di peso: il nuovo Eee PC sfiora infatti il chilogrammo e mezzo, avvicinandosi dunque al peso di molti subnotebook da 12 pollici.

Dal punto di vista del software, il 1004DN includerà applicazioni per sincronizzare il netbook al PC, per comunicare con gli amici e per cambiare la modalità di visualizzazione dello schermo.

Asus non ha ancora annunciato prezzo e data di lancio del suo nuovo Eee PC, ma secondo DigiTimes questo dovrebbe raggiungere il mercato intorno a metà aprile al prezzo di 18-20mila dollari taiwanesi (circa 400-445 euro). Dovrebbe seguirlo a maggio il sottilissimo 1008HA.

Fonte :punto-informatico.it

Promo offerte informatiche, prodotti Asus su: http://www.serviceupgrade.net


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -