Sei all'interno di >> :.: Culture | Arte |

EXPO Multimediale. 4 giorni di eventi a Siracusa

Quattro giornate dedicate ai linguaggi audiovisivi, all’interno dell’Antico Mercato di Ortigia. EXPO Multimediale si terra a Siracusa, dal 24 al 27 Gennaio, e prevede un programma fitto di appuntamenti, workshops e incontri
di Tano Rizza - mercoledì 9 gennaio 2013 - 4752 letture

Quattro giornate dedicate ai linguaggi audiovisivi, all’interno dell’Antico Mercato di Ortigia. A volerle il fotografo e videomaker Adriano Perelli. L’EXPO Multimediale si terra a Siracusa, dal 24 al 27 Gennaio, e prevede un programma fitto di appuntamenti, workshops e incontri.

Un percorso multi- sensoriale alla scoperta di queste particolari tecniche di narrazione, a cui sono invitati a partecipare attivamente tutti gli amanti della fotografia e dei linguaggi audiovisivi.

L’Antico Mercato sarà uno spazio fluido d’espressione e creatività, che prenderà vita la mattina del 24 gennaio, con l’apertura al pubblico della expo di Adriano Perelli, e continuerà nei giorni successivi con workshop, set fotografici liberi, casting per bimbi, proiezioni di cortometraggi, tralier, presentazione di foto-libri, musica, ed esibizioni sportive tutte da fotografare e filmare.

Un programma ricco, che continua ad evolversi, aperto alla collaborazione e alle idee degli appassionati.

L’expo prenderà il via giovedì 24 gennaio alle ore 10, aperitivo di benvenuto e presentazione a cura dell’autore dalle ore 19.

Il programma

*giovedì 24 gennaio ore 10: apertura expo di Adriano Perelli ore 17: casting per bambini per la realizzazione di un cortometraggio ore 19: inaugurazione expo, con aperitivo di benvenuto e presentazione dei lavori

*venerdì 25 gennaio ore 10: sessione di scatti liberi al pubblico e al mercato di Ortigia, per amatori e professionisti ore 17: workshop fotografici per amatori: elaborazione e post -produzione degli scatti mattutini ore 20: proiezione degli scatti elaborati durante il workhop, e omaggio delle foto ai presenti ore 21: workshop di post produzione: Photoshop e la grafica

*sabato 26 gennaio ore 10: sessione di scatti liberi con set, modelle e modelli ore 16: i matrimoni. I Trailer e i fotolibri per un giorno indimenticabile ore 18: esibizioni di danza e sport, con sessione di scatti liberi per amatori e professionisti ore 20: workshop fotografici per amatori: elaborazione e post -produzione degli scatti pomeridiani ore 22: Proiezione del cortometraggio “Oblivon”

*domenica 27 gennaio ore 10: sessione di scatti liberi al pubblico e al mercato dei produttori locali all’interno dell’Antico mercato di Ortigia. Per amatori e professionisti ore 18: workshop: tecniche e linguaggi cinematografici. Ore 20: proiezione degli scatti elaborati durante il workhop di venerdì, e della mattinata, e omaggio delle foto ai presenti ore 22: brindisi d’arrivederci, e consegna attestati di frequenza ai workshop


media parter: Siracusa on-line, OH Magazine, Girodivite.it parter tecnico: Impronta Team Grafico comunicazione e promozione: Abbola.it


Ingresso e partecipazione ai workshop, e agli incontri, gratuito Per prenotare i worshop: expomultimediale@gmail.com

Adriano Perelli, un obiettivo differente.

Adriano è un talento creativo a 360 gradi, che s’affaccia alla macchina fotografica, e alla cinepresa, con sguardo cinematografico. Uno sguardo che è collegato con l’immaginazione, che diventa scatto nell’attimo dell’impulso creativo.

La sua macchina fotografica ha girato il mondo, catturandone le storie, i volti e le sensazioni. Ha scattato così in ben 17 nazioni differenti, delle quali porta con se le sfaccettature culturali, i colori e le ispirazioni. Anche i contesti sono sempre diversi, e le foto di Adriano raccontano set cinematografici,manifestazioni artistiche, culturali, eventi sportivi, luoghi di relax, paesaggi mozzafiato, e poi la musica e il divertimento.

In poco tempo, è riuscito ad imporsi come fotografo ufficiale di club importanti, come il K24 e l’Emerald di Siracusa, raccontando attraverso l’obiettivo serate dove sono coinvolte centinaia di persone, senza perdere neppure una piccola sfaccettatura, e regalando così ai suoi fruitori un fermo immagine visivo, che diventa una piccola storia da ricordare.

Ma Perelli è anche un videomaker, che attraverso le sue tecniche sta sconvolgendo il modo d’intendere il filmato matrimoniale. Stanco dei classici “filmini”, Adriano ha intrapreso una ricerca personale sul modo di raccontare, attraverso i video, storie d’amore. Una ricerca che sta portando l’alternativa, professionale e di qualità, al classico filmato della cerimonia.

Un moderno regista per matrimoni che mette al centro d’attenzione gli sposi, i loro parenti, i loro amici, e le loro vite. Adriano gioca con tutti loro, trasformandoli in attori di se stessi, producendo così cortometraggi e tralier delle vite dei giovani sposi che segue già nelle settimane precedenti l’evento, telecamera in mano, producendo dei trailer delle loro vite,i della loro unione.

Ne racconta così la vita quotidiana, i sogni, le aspettative, le speranze, accompagnandoli fino all’altare, e al ricevimento, narrando con tecniche cinematografiche innovative le loro vite.


Adriano Perelli è Fotografo e videomaker siracusano. Ha alle spalle un importante formazione cinematografica. Nel 2009 vince un foto- contest sportivo, che lancia i suoi scatti all’interno delle pagine di diversi mensili nazionali, tra cui Focus. Fotografo matrimonialista e wedding filmaker, collabora stabilmente con i club siracusani Emerald e K24, come fotografo e videomaker.

Online: www.adrianoperelli.com


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -