Sei all'interno di >> Flash |

Cosa è successo a Catania il 23 settembre 2017



domenica 24 settembre 2017 , Inviato da Redazione - 854 letture

Come preannunciato, più di un centinaio di antifascisti si sono presentati in Via Etnea nel pomeriggio di sabato 23 settembre con l’intenzione di bloccare il corteo di Forza Nuova. Con la presenza di Roberto Fiore, Forza Nuova aveva annunciato da giorni un corteo con partenza da Piazza Roma e arrivo a Piazza Università per ribadire la loro contrarietà allo Ius Soli.

A nemmeno una settimana dalla partecipata manifestazione antirazzista che ha percorso molte via di Catania, la notizia del corteo di Forza Nuova ha innescato la reazione della Catania antifascista e antirazzista che ha promosso un presidio con l’intenzione di impedire lo svolgimento della manifestazione neo-fascista.

Durante il presidio, le forse dell’ordine hanno caricato a freddo gli antifascisti almeno tre volte consecutive. Dietro ai cordoni della polizia, nemmeno trenta esponenti di Forza Nuova proseguivano a passo spedito, quasi di corsa.

La giornata di oggi ha reso palese la debolezza di gruppi neo-fascisti come Forza Nuova che sulla guerra fra poveri costruisce la propria campagna politica. Debolezza legata non soltanto allo scarso numero dei partecipanti al corteo forzanuovista ma anche palesatasi nelle dinamiche avvenute in piazza: infatti solo protetti da un ingente dispiegamento di forze dell’ordine, il corteo neofascista ha proseguito alla spicciolata e velocemente verso la conclusione della manifestazione.

Gli Antifascisti e le Antifasciste Catanesi

Centro sociale Liotru



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica