Come far sparire 800 mila euro per la sanità di Lentini (II puntata)

Dopo l’intervento precedente, una ricostruzione più analitica sulla scomparsa degli 800 mila euro per la ristrutturazione dei locali di piazza Aldo Moro, di Lentini.
di Luigi Boggio - venerdì 14 dicembre 2018 - 3831 letture

RICOSTRUZIONE DELLA SCOMPARSA degli 800 mila euro per la ristrutturazione dei locali di piazza Aldo Moro Lentini.

Il finanziamento era previsto nel programma pluriennale d’interventi in materia di ristrutturazione edilizia e di ammodernamento del patrimonio sanitario pubblico. Legge 67/68 ex art.20. Il programma prevedeva 79 interventi successivamente a causa della contrazione delle risorse si passava a 74.

Nota n.24042 del 18 marzo 2014 Ass.Sanità. A seguito di altri tagli il numero degli interventi veniva ridotto a 59.

Decreto assessoriale del 22 giugno 2016 confermato il 20 ottobre 2017 a firma dell’assessore Baldassare Gucciardi. Nei due decreti si confermano i finanziamenti per Augusta 9.845.000 euro,Siracusa 1.300.000, Noto 800.000,Palazzolo 1.300.000,Pachino 800.000, ma non quello di Lentini.

Ho il sospetto che il finanziamento sia stato tagliato alla notizia intercorsa tra la direzione dell’Asp e l’assessorato del trasferimento del distretto territoriale dai locali di piazza Aldo Moro all’ospedale di Colle Poggio nei mesi marzo-aprile 2016 tre mesi prima del decreto assessoriale 22 giugno 2016.

Le date mi portano a questa conclusione anche per il modo in cui la direzione dell’Asp di Siracusa non ha mai risposto alle sollecitazioni del comitato unitario. L’assessore Razza del governo "sarà bellissima" di Musumeci appena insediato non ha fatto altro che confermare le scelte dell’assessore Gucciardi del governo "rivoluzione gentile" di Lumia-Montante,scusate Crocetta. Il decreto Razza porta la data del 06 novembre 2018 n. 2038.

The End

La puntata precedente



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -