Chi ha un figlio lo sa. È lotta dura senza paura

di Ugo Giansiracusa - venerdì 10 aprile 2020 - 1791 letture

Chi ha un figlio lo sa. È lotta dura senza paura.

Abbiamo campeggiato in salotto, fatto festa di primavera con regalini, abbiamo colorato con tutte le tecniche conosciute dal graffito all’action painting. Abbiamo manipolato con il dido, il das, la plastilina, la pasta di bicarbonato, la farina 00 e quella integrale. Abbiamo cantato tutte le canzoni note dalla bisnonna Giuseppina ai giorni nostri. Abbiamo fatto gonfiabili con i materassi del campeggio. Abbiamo trasformato vasche da bagno in acquapark con tsunami in miniatura e getti d’acqua. Abbiamo cucinato i peggio intrugli prodotti dai tempi dei neanderthal. Abbiamo fatto circuiti per tricicli con tanto di ostacoli, strisce pedonali e parcheggi in doppia fila. Abbiamo costruito macchinine di lego, aerei di lego, grattacieli di lego, lune nere di lego, centrali termonucleari di lego. Abbiamo letto 20 volte tutti i libri adatti all’età del pupo e anche l’enciclopedia degli animali. Mio figlio conosce il pangolino, il varano e il pesce luna. Abbiamo arato vasi, piantato semi, potato fili d’erba. Abbiamo allevato mosche e provato a mettere su circhi volanti. Abbiamo guardato la TV, ovviamente, e imparato i nomi di tutti i poptroll (comunque si scriva) e super pigiamini. Abbiamo imparato a parlare come ragazzini di 13 anni, avendone 3.

Ora, se ci facciamo un giretto sotto casa non chiamatela passeggiata, è solo la giusta ricompensa per non essere ancora impazziti.

Altrimenti ve lo mollo davanti la vostra porta.

P. S.

Questo non vuol dire che mi sto fiondando fuori di casa. Oltre ad avere un figlio e un cane ho anche un cervello in discreto stato di conservazione.

P. P. S.

I bambini sanno rispettare le regole. Se siamo in clausura è anche per colpa degli adulti degli aperitivi e delle gite al mare e delle marachelle.

Chissà com’è nei commenti siete tutti ligi alle regole e pagatori di tasse. Pare che l’Italia sia un paese di cittadini modello...


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -