Certificazione energetica degli edifici: sul piatto 6 milioni di euro

di nicola clemente - lunedì 8 marzo 2010 - 2191 letture

Crescono le opportunità di lavoro nel settore della Certificazione Energetica, grazie all’entrata in vigore, dal 1 luglio 2009 del DL 192/2005 e s.m.i, che prevede, nel caso di vendita o affitto delle singole unità immobiliari, la produzione di un Attestato di Certificazione Energetica (ACE) di validità decennale, che stabilisce il consumo di energia per il riscaldamento invernale e per il raffrescamento estivo, attribuendo una classe energetica all’immobile. Infatti, considerando che, il numero di transazioni immobiliari nel settore residenziale a Napoli e Provincia, nel 2009, è stato pari a circa 50000 (fonte ANEA) e ipotizzando una quota del 25% delle certificazioni energetiche rispetto al totale, il capitale investito in questo mercato si attesterebbe sui 6.000.000 euro (per un prezzo medio di 500 euro per certificazione). Da qui nasce l’utilità del II Corso di Formazione sulla “Certificazione Energetica degli Edifici”, che l’ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente, organizza a Napoli, dal 22 al 26 marzo, presso il Centro di Informazione sull’Energia (C.I.E). Il corso, infatti, ha l’obiettivo di fornire gli strumenti tecnici, informativi e normativi ai partecipanti, per operare nel campo della diagnosi energetica e si rivolge principalmente a tecnici laureati in architettura, ingegneria, chimica, scienze forestali e ambientali, diplomati geometri, periti agrari, periti industriali e agronomi, iscritti nei rispettivi albi. Inoltre l’ANEA, nell’ambito del progetto EnergyNetwork, ha definito una tabella dei costi delle prestazioni, per la redazione degli attestati di Certificazione Energetica, differenziati in base alla superficie dell’immobile da certificare e ha coinvolto in tale iniziativa anche la FIAIP Napoli (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), riconoscendo l’importante ruolo degli agenti immobiliari nella diffusione della “cultura” della Certificazione Energetica


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -