Sei all'interno di >> GiroBlog | Centro Studi Est Europa |

CZECH REPUBLIC: Notizie dal mondo culturale ceco


Notizie fornite dalla nostra corrispondente dr.ssa Miroslava Hajek
giovedì 27 luglio 2017 , Inviato da Emanuele G. - 2300 letture

ZERO GRAVITà VILLA CERNIGLIARO PER ARTI E CULTURE

in collaborazione con

CENTRO CECO

presenta:

JAN SAMEC

VARCHI

A cura di Miroslava Hajek

Villa Cernigliaro

Galleria Piano 1°, La Serra dei Leoni

via Clemente Vercellone, 4, 13817 Sordevolo

6 Agosto – 17 Settembre 2017

dal mercoledì al sabato ore 18/24; domenica ore 12/24

altri orari su prenotazione

ingresso gratuito

Vernissage alla presenza dell’artista domenica 6 Agosto ore 17.30 Quattro poeti della Collana Scilla della Samuele Editore incontrano e interpretano la pittura di uno dei più importanti artisti europei

I POETI DI SCILLA INCONTRANO LA PITTURA DI JAN SAMEC

Rachel Slade . Michele Paoletti . Erminio Alberti . Monica Guerra

Jan Samec

La sua pittura si sviluppa all’interno dell’attuazione dell’azione penetrante nell’ambiente identitario che cambia parametri e architetture di spazio e tempo.

L’azione esercitata nell’esecuzione dell’opera, situata nell’increspatura tra metamorfosi e sviluppo emotivo, introduce il fruitore dell’opera nel principio vitale archetipico che l’ha generata.

L’opera di Samec ha una tensione tale da far nascere una nuova consapevolezza visiva, cercando di convergere attenzione su dinamiche che restano invisibili ai più trasformando la percezione ordinaria in percezione sempre più analoga a una realtà avveniristica e scientifica visibile solo attraverso il filtro artistico.

La creatività di Samec attiva un’esperienza di superamento dei confini tra tempo tangibile e immagine, veridicità e sofisticazione, appropriazione e simulazione del reale.

I varchi o le demarcazioni segnate o a volte esiguamente distinte nei paesaggi immaginari aiutano a oltrepassare condizionamenti abitualmente legati alle contingenze riconoscibili nella normale fruizione d’arte. Si agevola così un ritorno alla realtà priva di sovrastrutture artificiali e di compensazioni consolatorie. M.H.

Per informazioni: Villa Cernigliaro 015.2562174

Cenni biografici

Jan Samec (18.11.1955 Karlovy Vary) Vive e lavora a Karlovy Vary 1970 - 1974 Studia alla Secondary Industrial School of Ceramics, Bechyně 1974 – 1979 Studia alla Philosophical Faculty of Charles University, Prague, Art education Membership: Regional Art Association Karlovy Vary e New Association of Prague Painters

Settore di attività: disegno, pittura e realizzazione artistica in architettura, curatore di mostre

Le sue opere lo rappresentano in molte collezioni nella sua patria e all’estero, ad esempio: la Galleria Nazionale di Praga, il Ministero della Cultura del CR, la Banca Nazionale Ceca a Praga, la Galleria Westbohemiana di Pilsen, la Galleria d’Arte a Cheb, La galleria d’arte Karlovy Vary, la galleria del castello Klenová, il museo distrettuale di Sokolov, la Volksbank di Erlangen (GER), la Sparkasse a Ludwigshafen (GER), la galleria NGW a Duisburg (GER), il Landsratamt a Wunsiedel GER), il municipio di Heubach (GER), il comune di Varberg (Svezia) e la galleria Shilpanghan di Dhaka (Bangladesh). Ha già condotto più di 90 esposizioni personali e ha partecipato a dieci esposizioni congiunte in patria e all’estero.

- Photo credits:

The cover photo is furnished by Dr.ssa Miroslava Hajek


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica