Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

“Brand: New: Tour” a Catania

Da tre anni a questa parte in giro per diverse città italiane si svolge il Brand: New: Tour dal nome del più seguito e “alternativo” programma notturno di MTV condotto da Massimo Coppola, per la prima volta tappa a Catania.

di Cesare Piccitto - mercoledì 15 marzo 2006 - 3688 letture

Nonostante l’ideatore sia stato l’irriverente presentatore, la conduzione è stata affidata a Paola Maugeri. Il tour da sempre si propone di far conoscere e lanciare per tutto lo stivale il meglio della musica emergente, attualmente prodotta, nel miglior stile MTV.

La cosa ormai rara (purtroppo) che contraddistingue la kermesse rock è l’ingresso gratuito. Permettendo così a tutti coloro che non possono spendere o spendere troppo poco (la stragrande maggioranza) di avere la possibilità di assistere ad esibizioni di diverse band di rilevanza nazionale.

Tra i gruppi emergenti hanno aperto la serata i JULIE’S HAIRCUT band di impronta punk sonorità che si rifanno molto allo stile Verdena, anche se ancor meno maturi artisticamente di questi ultimi. A seguire i MEGANOIDI che oltre ad essere stati i più energici e coinvolgenti, hanno saputo dare quell’ottimo mix di vibrazioni sonore e spettacolo. Con il loro inconfondibile ska con contamizioni rock e punk diversi i pezzi tra vecchi e nuovi: Supereroi, King of ska? , Meganoidi ecc. l’unico solista della serata BUGO è stata l’esibizione meno riuscita, per vari inconvenienti tecnici, ingiustamente ricoperto di fischi. Dallo ska al folk con la BANDABARDO’ di maggior carisma e sicuramente quella che ha prodotto vere e proprie danze. Inevitabile ovviamente quando di folk si tratta e soprattutto di una certa esperienza producendo musica dal 1993. Degno di nota il fattore musicale anche il fattore ideologico di questa formazione che si pone l’obiettivo di rigenerare e diffondere lo stile “fricchettone”. Il loro manifesto politico: “Siamo per la rivalutazione dei rapporti umani, dei miscugli razziali e umani. Lottiamo per un mondo a misura di donna e bambino e per vedere un giorno trionfare allegria e gentilezza”. Trascinanti pezzi come: estate paziente, W Fernadez, Les plus belles filles, Manifesto, Pedro. La formazione genovese dei BLINDOSBARRA è stata la più completa e matura, che però nonostante i dieci anni di carriera non riesce ancora ad imporsi al grande pubblico. Tra gli altri hanno suonato: Sono io il cattivo, Il migliore dei mondi possibili, Fuori rotta.

A chiudere la serata i PUNKREAS il miglior punk che c’è attualmente in Italia. Hanno sottolineato con il loro sound un po’ l’aria che si respirava dentro e fuori il palazzettto pieno, voglia di ballare e ascoltare buona musica anarchicamente ordinati. Ultimo “pogo” quindi al ritmo di: Anarchia, Ultima notte, Voglio armarmi, Sosta, Tolleranza zero chiudendo così la prima tappa del Brand New Tour che proseguirà in tutta Italia.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -