Sei all'interno di >> :.: Città invisibili |

Biancavilla, chiesa chiusa da un anno l’appello del parroco: aiutatemi a riaprirla

“Aspettiamo trepidanti che giunga dalla Regione esito positivo sul progetto per riaprire la nostra chiesa" - spiega don Salvatore Nicoletti...

di Vincenzo Ventura - giovedì 1 settembre 2005 - 5118 letture

Chiede il restauro e la riapertura della chiesa di Santa Maria dell’Idria il parroco, padre Salvatore Nicoletti, che ha inviato già prima del periodo estivo una missiva agli organi competenti per sollecitare la riapertura della chiesa.

Nei mesi scorsi il parroco dell’Idria, chiusa dal mese di settembre dello scorso anno, su ordinanza sindacale, aveva inviato anche alla Regione un progetto di restauro completo dell’edificio di culto, ma fino ad oggi nessun segno concreto.

La storica chiesa dell’Idria, costruita nella seconda metà del 1600, domina una delle piazze centrali della città con circa 4mila fedeli a carico. Padre Nicoletti ha cercato di venire incontro ai suoi parrocchiani qualche settimana dopo la chiusura della chiesa, allestendo nella Casa parrocchiale di via Gemma una cappella dove poter celebrare almeno la Messa. Ma in queste settimane per via del gran caldo celebrare e partecipare alle funzioni religiose sta divenendo abbastanza difficile. Il parroco ha infatti deciso di celebrare la Messa domenicale all’aperto, nello piazzale antistante la casa parrocchiale. “Aspettiamo trepidanti che giunga dalla Regione esito positivo sul progetto per riaprire la nostra chiesa - spiega don Salvatore Nicoletti - E’ da circa vent’ anni che propongo agli organi competenti un piano di restauro della chiesa, ma in tutto questo tempo nulla di fatto. Spero e mi auguro che al ritorno dalla pausa estiva - conclude - mi giunga qualche segnale positivo per riaprire ai tanti fedeli la loro chiesa”.

Biancavilla allo specchio


- Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Biancavilla, chiesa chiusa da un anno l’appello del parroco: aiutatemi a riaprirla
1 agosto 2007, di : ooooo |||||| Sito Web: vergogna

E’una vera vergogna lo stato e le autorita’ conpetenti dovrebbero vergognarsi! (fatemi sapere se avverra’ qualcosa di positivo riguardo alle chiese da restaurare al piu’ presto!!!!!!!!!)